Mondo tutte le notizie in tempo reale! INFORMATI SEGUILE LEGGILE E CONDIVIDILE!
Aggiornamenti, Mondo, Notizie, Ultim'ora

MONDO TUTTE LE NOTIZIE

Tempo di lettura: 21 minuti

Ultimo aggiornamento 20 Settembre, 2020, 02:31:13 di Maurizio Barra

MONDO TUTTE LE NOTIZIE IN TEMPO REALE

MONDO TUTTE LE NOTIZIE IN TEMPO REALE, SEMPRE AGGIORNATE

DALLE 08:59 DI SABATO 19 SETTEMBRE 2020

ALLE 02:31 DI DOMENICA 20 SETTEMBRE 2020

MONDO TUTTE LE NOTIZIE

Coronavirus: Madrid si prepara a un secondo lockdown
Alcune zone sottoposte a restrizioni, impatto su 850mila persone
MONDO TUTTE LE NOTIZIE
MADRID
19 settembre 2020
08:59
MONDO TUTTE LE NOTIZIE
A partire da lunedì, alcune zone di Madrid saranno soggette al lockdown per frenare l’aumento del Covid-19 mentre i casi in tutta Europa continuano a crescere. Lo riferisce la Bbc online.
Il provvedimento riguarda oltre 850mila persone nella regione di Madrid che saranno sottoposte a restrizioni per i viaggi e agli assembramenti. La Spagna ha il maggior numero di casi di coronavirus in Europa e Madrid è di nuovo la regione più colpita.
Secondo i dati della Johns Hopkins University, i nuovi casi sono 625.651 e i tassi di infezione nella regione di Madrid sono più del doppio della media nazionale, afferma il governo spagnolo. Il Paese è stato tra i più colpiti dalla prima ondata di infezioni con 30mila morti.
Da lunedì, 37 dei distretti sanitari più a rischio nella regione saranno soggetti a restrizioni. I residenti potranno lasciare la loro zona solo per andare al lavoro, a scuola o per assistenza sanitaria. Gli incontri sociali saranno limitati a sei persone, i parchi pubblici saranno chiusi e le attività commerciali dovranno abbassare la saracinesca entro le 22.
MONDO TUTTE LE NOTIZIE
Brexit: S. Savino: Bers a Trieste. Banca replica, non siamo Ue
Parlamentare annuncia iniziative. Istituto, nessun trasferimento
MONDO TUTTE LE NOTIZIE
TRIESTE
19 settembre 2020
10:07
MONDO TUTTE LE NOTIZIE
Forza Italia vuole che la sede della Banca europea per la ricostruzione e lo sviluppo (Bers), ora a Londra, dopo la Brexit venga trasferita in Friuli Venezia Giulia, a Trieste e per questo sono pronte varie iniziative politiche. Lo hanno annunciato nel corso di una conferenza stampa la parlamentare (e coordinatrice Fvg) Sandra Savino e due consiglieri locali, Giuseppe Nicoli, capogruppo in Consiglio regionale, e Alberto Polacco (capogruppo in consiglio comunale a Trieste).
Savino ha chiarito che di questa idea “Forza Italia se ne occupa dal 2016, quando presentai un’interrogazione su questo tema. Il 13 aprile scadeva la possibilità di candidatura per la presidenza della Bers – ha ricordato Savino – per la quale il ministro Gualtieri ha proposto l’ex ministro dell’economia Padoan. Si delinea una “sfida” con la Polonia”. La forzista ha ricordato che “soltanto i dipendenti della Bers sono 3 mila”. La partita si gioca sul tavolo del gruppo di lavoro ad hoc nell’ambito del Consiglio d’Europa.
In serata è giunta la precisazione della Banca: Non c’è alcuna discussione in merito a un ipotetico trasferimento della sede della Bers (EBRD) da Londra. Anzi, a questo proposito, la BERS ha firmato un contratto di locazione per una nuova proprietà a Londra, a Canary Wharf, dove dovrebbe trasferirsi nel 2022. La Bers ha anche sottolineato di non essere una istituzione dell’Unione europea e che i Paesi Ue – come Canada, Giappone, Gran Bretagna, Australia, Cina e India – sono semplici azionisti. Il maggiore azionista sono gli Stati Uniti.
MONDO TUTTE LE NOTIZIE
Maltempo: forti piogge in Grecia, due morti e un disperso
Danneggiati diversi edifici per lo straripamento dei fiumi
MONDO TUTTE LE NOTIZIE
19 settembre 2020
11:51
MONDO TUTTE LE NOTIZIE
Due persone sono morte e una terza è dispersa nella Grecia centrale a causa delle forti piogge che hanno inondato la regione.
Secondo quanto riferisce Kathimerini online, le vittime sono una donna trovata morta nella sua casa nella città di Farsala, nella regione della Tessaglia, e un contadino di 63 anni trascinato dall’acqua nella città di Karditsa. Una donna che viaggiava a bordo della sua auto risulta dispersa. Diversi edifici sono stati danneggiati a causa dello straripamento dei fiumi.
Le piogge, cadute durante la notte, hanno anche interrotto i servizi ferroviari che collegano la Grecia settentrionale e meridionale, ha riferito l’operatore del servizio ferroviario Trainose.
MONDO TUTTE LE NOTIZIE
Usa: sparatoria in una festa, 2 morti e 14 feriti
Le vittime sono due giovani, una ragazza e un ragazzo, tra i 18 e i 22 anni, ma le generalità non sono state rese note.
MONDO TUTTE LE NOTIZIE
19 settembre 2020
11:30
MONDO TUTTE LE NOTIZIE
Almeno due persone morte e altre 14 sono rimaste ferite in una sparatoria avvenuta a Rochester (New York). Lo riferiscono alcuni media americani. In base alle prime informazioni, un uomo armato ha aperto il fuoco durante una festa in giardino con più di 100 persone poco dopo la mezzanotte di venerdì. Al momento non sono stati effettuati arresti.
Le vittime sono due giovani, una ragazza e un ragazzo, tra i 18 e i 22 anni, ma le generalità non sono state rese note.
Il capo della polizia ad interim, Mark Simmons, ha detto che gli agenti al loro arrivo sul posto dopo l’allarme al 911, intorno alle mezzanotte locale (le 6 di sabato ora italiana), si sono trovati davanti a una “scena caotica” con diverse vittime.

Secondo Simmons è ancora troppo presto per dire se a sparare siano state una o più persone.
Altri dettagli sulla sparatoria saranno resi noti in una conferenza stampa prevista in mattinata.
MONDO TUTTE LE NOTIZIE
Thailandia: Bangkok, in migliaia a protesta anti-governativa
Nuovo movimento studentesco chiama in causa anche monarchia
MONDO TUTTE LE NOTIZIE
BANGKOK
19 settembre 2020
12:52
MONDO TUTTE LE NOTIZIE
Migliaia di manifestanti anti-governativi, in gran parte giovani, si sono radunati da questa mattina attorno all’università Thammasat di Bangkok, in una protesta che nei programmi durerà fino a domani chiedendo lo scioglimento del Parlamento, una nuova Costituzione e lo stop alla persecuzione politica dei critici del governo e della monarchia.
Mentre nell’area continuano ad arrivare manifestanti e con i comizi più attesi previsti in serata, gli organizzatori contano di arrivare a un’affluenza superiore ai 12mila di una simile protesta un mese fa, la più grande dal colpo di stato del 2014.
L’attuale premier Prayuth Chan-ocha guidò quel golpe ed è ora alla guida di un governo di coalizione criticato da più parti per la sua inazione di fronte a una grave crisi economica.
La protesta è organizzata da un collettivo di nuovi leader studenteschi che chiede riforme progressiste in un Paese tradizionalmente controllato da un establishment di grandi famiglie e militari sotto l’ombrello protettivo del sovrano, ufficialmente al di sopra della politica. Alcuni dissidenti di rilievo hanno anche chiesto una riforma della monarchia e una maggiore trasparenza nei fondi a disposizione del re Vajiralongkorn, un tema tabù in un Paese con la legge di lesa maestà più severa al mondo.
MONDO TUTTE LE NOTIZIE
Coronavirus: Germania, record di nuovi casi da aprile. Corteo anti-lockdown a Londra
Sono 2.297 in 24 ore, ma con il doppio dei test effettuati. Nella capitale spagnola alcune zone coinvolte a restrizioni
MONDO TUTTE LE NOTIZIE
BERLINO
19 settembre 2020
22:39
MONDO TUTTE LE NOTIZIE
Una folla rumorosa di un migliaio di manifestanti contrari alle misure di lockdown, alle mascherine e al distanziamento sociale per l’epidemia di coronavirus, in nome dello slogan “Resist and Act for Freedom” (Resisti e agisci per la libertà) si è radunata a Londra nella centralissima Trafalgar Square, dove ci sono state tensioni e qualche tafferuglio con la polizia. I manifestanti – mostrano alcuni filmati che circolano sui media, fra cui il Guardian – non indossano mascherine e molti di loro urlano contro i poliziotti a pochi centimetri da loro, provocando la reazione degli agenti, con scambi di spintoni.
MONDO TUTTE LE NOTIZIE
Anche nel centro di Zurigo circa 500 persone hanno manifestato contro quella che definiscono “la bugia del coronavirus”, senza mascherina e sfoggiando cartelli e striscioni contro le misure sanitarie del governo per rallentare l’epidemia. Lo riferiscono diversi media locali. La polizia ha effettuato controlli personali e allontanato dalla Turbinenplatz diversi partecipanti che si rifiutavano di indossare la mascherina e rispettare il distanziamento. Gli agenti sono stati fischiati dai manifestanti.
MONDO TUTTE LE NOTIZIE
La Germania ha registrato il più alto numero giornaliero di nuovi casi di coronavirus dal 24 aprile, con 2.297 nuove infezioni, secondo l’istituto di sorveglianza epidemiologica Robert Koch. Il Paese, tuttavia, esegue circa il doppio dei test a settimana rispetto ad aprile, un milione rispetto ai 500.000 di cinque mesi fa. In totale, circa 270.070 persone sono risultate positive in Germania dall’inizio dell’epidemia. 9.384 i morti, di cui sei nelle ultime 24 ore. Il Nord Reno-Westfalia e la Baviera sono i due Laender più colpiti.
MONDO TUTTE LE NOTIZIE
Ancora numeri allarmanti in Francia sul fronte coronavirus. Nelle ultime 24 ore sono stati registrati 13.498 nuovi contagi, ha reso noto la sanità pubblica in serata. Per il secondo giorno consecutivo è stata superata la soglia dei 13.000 casi, quasi 300 in più rispetto al bilancio precedente. 58 i nuovi focolai segnalati.
A partire da lunedì, alcune zone di Madrid saranno soggette al lockdown per frenare l’aumento del Covid-19 mentre i casi in tutta Europa continuano a crescere. Lo riferisce la Bbc online. Il provvedimento riguarda oltre 850mila persone nella regione di Madrid che saranno sottoposte a restrizioni per i viaggi e agli assembramenti. La Spagna ha il maggior numero di casi di coronavirus in Europa e Madrid è di nuovo la regione più colpita. Secondo i dati della Johns Hopkins University, i nuovi casi sono 625.651 e i tassi di infezione nella regione di Madrid sono più del doppio della media nazionale, afferma il governo spagnolo. Il Paese è stato tra i più colpiti dalla prima ondata di infezioni con 30mila morti. Da lunedì, 37 dei distretti sanitari più a rischio nella regione saranno soggetti a restrizioni. I residenti potranno lasciare la loro zona solo per andare al lavoro, a scuola o per assistenza sanitaria. Gli incontri sociali saranno limitati a sei persone, i parchi pubblici saranno chiusi e le attività commerciali dovranno abbassare la saracinesca entro le 22.
“Non contemplo un confinamento nel Paese”, ha detto il premier spagnolo Pedro Sanchez in un’intervista a La Sexta. “Penso che abbiamo gli strumenti per essere in grado di affrontare e piegare la curva, e possiamo farlo solo stando uniti”.
MONDO TUTTE LE NOTIZIE
Bolivia: Morales, ‘vinciamo le elezioni e torno da esilio’
Lo ha dichiarato per telefono dall’Argentina a suoi sostenitori
MONDO TUTTE LE NOTIZIE
LA PAZ
19 settembre 2020
13:44
MONDO TUTTE LE NOTIZIE
L’ex presidente boliviano Evo Morales ha assicurato che se il Movimento al socialismo (Mas) vince le elezioni il prossimo 18 ottobre, “il giorno dopo ritorno in Patria” dall’esilio in Argentina.
In un collegamento ieri con suoi sostenitori riuniti per una manifestazione elettorale a Caraparí, nel dipartimento di Tarija, Morales ha detto: “Sono sicuro, fratelli e sorelle, che non mi abbandonerete, per cui vinciamo le elezioni ed il giorno dopo attraverso la frontiera a Yacuiba e ritorno in Patria”.
Riferendosi al recente sondaggio della Fondazione Jubileo, l’ex capo dello Stato ha sostenuto che “vinceremo ancora al primo turno, lo dice anche un sondaggio della destra”, aggiungendo che il ticket presidenziale “Lucho (Arce) e David (Choquehuanca), è al 40% delle preferenze, e Carlos Mesa ha il 26%”.
La legge elettorale prevede che un candidato si aggiudica la vittoria nelle presidenziali al primo turno se raggiunge il 50% più uno dei voti, o il 40% e più del 10% sul secondo.
MONDO TUTTE LE NOTIZIE
Coronavirus: Pakistan, 645 nuovi casi e 7 morti in 24 ore
Incremento dei contagi rallenta
MONDO TUTTE LE NOTIZIE
ISLAMABAD
19 settembre 2020
11:52
MONDO TUTTE LE NOTIZIE
Rallenta leggermente la crescita di contagi da Covid-19 in Pakistan, con 645 nuovi casi registrati nelle ultime 24 ore, 107 in meno di ieri. Il numero totale dei casi sale così a 305.031, secondo i dati resi noti dal ministero della Sanità.
Sempre nelle ultime 24 ore i nuovi decessi sono stati 7, con il totale che sale a 6.145.
MONDO TUTTE LE NOTIZIE
Navalny in piedi, ma ‘guarigione non vicina’
‘Faccio fatica a parlare, mi tremano le gambe. Ma c’è speranza’
MONDO TUTTE LE NOTIZIE
MOSCA
19 settembre 2020
13:34
MONDO TUTTE LE NOTIZIE
Alexei Navalny ha pubblicato sul suo account Instagram una nuova foto. Questa volta l’oppositore russo è ritratto in piedi, mentre scende le scale dell’ospedale la Charité di Berlino. Navalny, nel post, spiega che “la strada verso la guarigione è chiara, anche se non vicina”. “Il telefono nelle mie mani è inutile come un sasso e versarsi un bicchiere d’acqua si trasforma in una vera e propria impresa”, dice.
Navalny ha poi raccontato che “di recente” faceva fatica a “riconoscere le persone” e aveva difficoltà a parlare, anche solo a pensare una parola da scrivere su una lavagna fornita dai medici. “Ho le gambe tremanti quando salgo le scale e penso ‘dov’è l’ascensore?'”, continua Navalny, precisando che “molti problemi vanno ancora risolti”. Ma il principale, continua, è stato già risolto dai “fantastici medici” della Charité: “mi hanno trasformato da ‘persona tecnicamente viva’ a qualcuno che ha tutte le possibilità di diventare di nuovo una Forma Superiore dell’Essere della Società Moderna”.
MONDO TUTTE LE NOTIZIE
Coronavirus: ancora su i casi in Russia, oltre 6.000
il numero totale di contagiati ha raggiunto quota 1.097.251
MONDO TUTTE LE NOTIZIE
MOSCA
19 settembre 2020
13:41
MONDO TUTTE LE NOTIZIE
Il numero di casi di coronavirus rilevati nell’ultimo giorno in Russia ha superato le 6.000 unità per la prima volta dal 19 luglio. Lo ha detto il quartier generale operativo per combattere la diffusione del coronavirus.
Secondo la sede centrale, la crescita giornaliera è stata dello 0,56%, il numero totale di persone infette ha raggiunto quota 1.097.251. Il numero di morti è invece aumentato di 144 casi contro i 134 del giorno precedente e ha raggiunto un totale di 19.339 persone. Secondo il centro il numero totale di morti è l’1,76% di tutte le persone infettate in Russia. Lo riporta la Tass.
MONDO TUTTE LE NOTIZIE
Bolivia: Morales, ‘vinciamo le elezioni e torno da esilio’
Lo ha dichiarato per telefono dall’Argentina a suoi sostenitori
(2)
MONDO TUTTE LE NOTIZIE
LA PAZ
19 settembre 2020
13:44
MONDO TUTTE LE NOTIZIE
L’ex presidente boliviano Evo Morales ha assicurato che se il Movimento al socialismo (Mas) vince le elezioni il prossimo 18 ottobre, “il giorno dopo ritorno in Patria” dall’esilio in Argentina.
In un collegamento ieri con suoi sostenitori riuniti per una manifestazione elettorale a Caraparí, nel dipartimento di Tarija, Morales ha detto: “Sono sicuro, fratelli e sorelle, che non mi abbandonerete, per cui vinciamo le elezioni ed il giorno dopo attraverso la frontiera a Yacuiba e ritorno in Patria”.
Riferendosi al recente sondaggio della Fondazione Jubileo, l’ex capo dello Stato ha sostenuto che “vinceremo ancora al primo turno, lo dice anche un sondaggio della destra”, aggiungendo che il ticket presidenziale “Lucho (Arce) e David (Choquehuanca), è al 40% delle preferenze, e Carlos Mesa ha il 26%”.
La legge elettorale prevede che un candidato si aggiudica la vittoria nelle presidenziali al primo turno se raggiunge il 50% più uno dei voti, o il 40% e più del 10% sul secondo.
MONDO TUTTE LE NOTIZIE
Trump nominerà successore Ginsburg nei prossimi giorni
Potrebbe essere il primo da Nixon a nominare 3 giudici in 4 anni
MONDO TUTTE LE NOTIZIE
19 settembre 2020
13:51
MONDO TUTTE LE NOTIZIE
Donald Trump potrebbe essere il primo presidente dai tempi di Richard Nixon a nominare tre giudici della Corte Suprema in un solo mandato di quattro anni. Secondo indiscrezioni riportate da Abc, Trump nominerà il successore di Ruth Bader Ginsburg, morta all’età di 87 anni in seguito a complicazioni per un tumore al pancreas, nei prossimi giorni. La sua scomparsa offre a Trump la possibilità di cementare la maggioranza conservatrice alla Corte Suprema americana, dove ha già nominato Neil Gorsuch e Bret Kavanaugh. Icona dei liberal, Ruth Bader Ginsburg è stata paladina dei diritti delle donne.
MONDO TUTTE LE NOTIZIE
Coronavirus: rapporto, in Australia si faranno meno bimbi
Coppie condizionate dall’incertezza economica
MONDO TUTTE LE NOTIZIE
19 settembre 2020
14:01
MONDO TUTTE LE NOTIZIE
Nei prossimi due anni nasceranno meno bambini australiani a causa della pandemia del Covid-19. E’ quanto riferisce un rapporto del Centro per la popolazione del governo federale in cui si afferma che le coppie ritarderanno l’allargamento della loro famiglia a causa dell’incertezza economica, con il risultato di un minor numero di bambini nati nel 2021 e nel 2022.
Si prevede, che il tasso di fertilità scenderà a 1,59 bambini per donna nel 2021 rispetto a 1,7 nel 2018. Entro il 2030, la media a lungo termine dovrebbe attestarsi a 1,62. I grafici che seguono il tasso di fertilità nazionale mostrano che è comunque diminuito gradualmente dal 2011, ma il calo sarà più netto nel 2021.
Il ministro della Popolazione, le Città e le Infrastrutture urbane, Alan Tudge, sostiene che mentre la mancanza di migrazione sarebbe il principale contributo al declino della crescita della popolazione australiana, i tassi di fertilità tendono a rallentare in tempi di incertezza economica.
MONDO TUTTE LE NOTIZIE
Bielorussia: tornano a marciare le donne, migliaia a Minsk
Espongono cartelli con scritto SOS, sostegno degli automobilisti
MONDO TUTTE LE NOTIZIE
MOSCA
19 settembre 2020
15:26
MONDO TUTTE LE NOTIZIE
Le donne sono tornate a marciare in Bielorussia, specie a Minsk. Il portale Tut.by ha postato dei video in cui si vedono migliaia di manifestanti camminare per una delle arterie del centro della capitale bielorussa. Come sempre accade, gli automobilisti suonano il clacson per segnalare il loro sostegno. Tra gli slogan, “libertà per i giornalisti”. Le donne hanno anche esposto dei cartelli in cui si può leggere, a caratteri latini, SOS.
MONDO TUTTE LE NOTIZIE
Le donne bielorusse sono scese in piazza, di nuovo, per manifestare contro il presidente Alexander Lukashenko. Solo che, questa volta, la ‘marcia delle donne’ si e’ conclusa con una pioggia di fermi, in molti casi anche brutali. Le forze dell’ordine, col volto coperto dai passamontagna, non hanno risparmiato la mano pesante.
Nel mentre Minsk ha messo in guardia l’Unione europea: l’invito a Bruxelles all’ex aspirante presidente Svetlana Tikhanovskaya e’ un tentativo di ‘interferenza’ negli affari interni.
La giornata, complice un bel sole pre-autunnale, era iniziata come al solito: arrivo alla spicciolata verso il centro e poi formazione della ‘colonna’ principale, composta da migliaia di manifestanti. Tra gli slogan, ‘liberta’ ai giornalisti’ e ‘ridateci Masha (ovvero Maria Kolesnikova, la leader dell’opposizione arrestata e incriminata) e mettere in galera Sasha (ovvero Lukashenko)’.
Poi, all’improvviso, l’atmosfera pacifica e’ mutata e i poliziotti sono entrati in azione. I fermi sono cosi’ scattati a decine e alcuni video, pubblicati sul portale Tut.by, mostrano chiaramente che gli agenti non hanno avuto paura di usare le maniere forti, trascinando e strattonando alcune manifestanti pur di caricarle sulle camionette.
MONDO TUTTE LE NOTIZIE
Coronavirus: 500 no-mask manifestano in piazza a Zurigo
La polizia identifica e allontana diversi partecipanti
MONDO TUTTE LE NOTIZIE
19 settembre 2020
17:02
MONDO TUTTE LE NOTIZIE
Circa 500 persone hanno manifestato nel centro di Zurigo contro quella che definiscono “la bugia del coronavirus”, senza mascherina e sfoggiando cartelli e striscioni contro le misure sanitarie del governo per rallentare l’epidemia. Lo riferiscono diversi media locali.
La polizia ha effettuato controlli personali e allontanato dalla Turbinenplatz diversi partecipanti che si rifiutavano di indossare la mascherina e rispettare il distanziamento. Gli agenti sono stati fischiati dai manifestanti.
MONDO TUTTE LE NOTIZIE
Giappone: è record per donna più anziana di sempre nel Paese
Sfiora i 118 anni, vive a Fukuoka e le piace il cioccolato
MONDO TUTTE LE NOTIZIE
TOKYO
19 settembre 2020
17:42
MONDO TUTTE LE NOTIZIE
Alla veneranda età di 117 anni e 261 giorni la signora Kane Tanaka è diventata la donna più anziana di sempre in Giappone, superando il precedente record che apparteneva ad un’altra donna fino all’aprile del 2018. Lo scorso marzo, Tanaka, che vive in una casa di cura a Fukuoka, nel Giappone sud-occidentale, era già stata riconosciuta come la persona più vecchia al mondo dal Guinness dei Primati.
Nata il 2 gennaio del 1903, settima di 9 figli, Tanaka si è sposata a 19 anni, ha avuto quattro figli e ne ha adottato un altro. Ha celebrato il nuovo primato con un bicchiere di Coca-Cola, la sua bevanda preferita assieme alle barrette di cioccolato, racconta la stampa giapponese, indossando una maglietta che le era stata regalata dal nipote sessantenne Eiji.
La famiglia di Tanaka ha spiegato che la pandemia del coronavirus ha reso più difficili le visite nella casa di cura ma assicura che “la donna è in buona forma, e intende rimanere in salute fino a 120 anni, e anche oltre”.
MONDO TUTTE LE NOTIZIE
Coronavirus: Libia, 796 casi e 18 morti in 24 ore
Nuovi appelli a rispettare misure precauzionali
MONDO TUTTE LE NOTIZIE
TUNISI
19 settembre 2020
18:29
MONDO TUTTE LE NOTIZIE
Prosegue la forte crescita di casi giornalieri per la Libia che registra nelle ultime 24 ore altri 796 nuovi contagi da coronavirus, che portano a 27.234 il totale dei casi confermati nel Paese. Lo ha reso noto il Centro nazionale libico per il controllo delle malattie sulla propria pagina ufficiale Facebook, precisando che i morti salgono a 436, i guariti a 14.679, e le persone attualmente positive a 12.129, con casi distribuiti ormai in tutto il Paese.
Il Centro nazionale per il controllo della malattie ha rinnovato gli appelli a tutta la popolazione a rispettare le misure barriera.
MONDO TUTTE LE NOTIZIE
Nuovo record di contagi in Gb, oltre 4.400 in 24 ore
Il picco dall’8 maggio
MONDO TUTTE LE NOTIZIE
19 settembre 2020
18:31
MONDO TUTTE LE NOTIZIE
Secondo picco di nuovi contagi da coronavirus in due giorni nel Regno Unito. Nelle ultime 24 ore sono stati registrati 4.422 nuovi casi, 100 in più rispetto al giorno precedente. E’ il record dall’8 maggio, come riporta il Guardian.
Il bilancio complessivo è di oltre 390 mila casi. Le nuove vittime sono 27, 41.759 in totale.
MONDO TUTTE LE NOTIZIE
Croazia: a Zagabria il Gay Pride con misure anti-covid
Centinaia in corteo contro discriminazioni per Lgbt
MONDO TUTTE LE NOTIZIE
19 settembre 2020
18:32
MONDO TUTTE LE NOTIZIE
BELGRADO
MONDO TUTTE LE NOTIZIE
Alcune centinaia di persone hanno preso parte nel pomeriggio alla 19/ma edizione del Gay Pride di Zagabria, tenutosi nel rispetto delle misure di prevenzione e sicurezza per l’epidemia di coronavirus.
All’insegna dello slogan “Libertà all’interno e all’esterno delle proprie quattro mura”, i dimostranti – riferiscono i media regionali – hanno percorso in corteo il centro della città mostrando cartelli e striscioni contro ogni discriminazione della popolazione Lgbt e per emendamenti alla costituzione che prevedano la legittimazione dei matrimoni omosessuali e l’equiparazione di ogni tipo di famiglia. “Love Knows No Gender”, “Persone diverse con gli stessi diritti” sono alcune degli slogan sugli striscioni al corteo, al quale hanno partecipato anche alcuni deputati e esponenti politici.
MONDO TUTTE LE NOTIZIE
Usa: pacco con sostanza tossica spedito a Trump
Media, intercettato prima dell’arrivo a Casa Bianca, indagini
MONDO TUTTE LE NOTIZIE
NEW YORK
19 settembre 2020
21:45
MONDO TUTTE LE NOTIZIE
Un pacco indirizzato alla Casa Bianca e contenente ricina, sostanza letale per l’uomo, è stato intercettato dalle forze dell’ordine. Il pacco aveva come destinatario Donald Trump. Lo riporta Cnn citando alcune fonti, secondo le quali sono state avviate indagini sul caso.
Il pacco sospetto arriva, secondo indiscrezioni, dal Canada.
L’Fbi riferisce di aver avviato indagini. “In questo momento non c’è nessuna minaccia per la sicurezza pubblica”, afferma un portavoce dell’agenzia, che sta lavorando per accertare se ci siano altri pacchi simili in circolazione nel sistema postale.
MONDO TUTTE LE NOTIZIE
Gb: guardia del corpo Raab lascia arma incustodita su aereo
Rimosso dall’incarico. Scotland Yard apre indagine interna
MONDO TUTTE LE NOTIZIE
19 settembre 2020
16:19
MONDO TUTTE LE NOTIZIE
La guardia del corpo del ministro degli Esteri britannico, Dominic Raab, è stato “sollevato dagli incarichi operativi” dopo aver lasciato la pistola su un aereo all’aeroporto di Heathrow.
Secondo quanto scrive la Bbc online, a trovare l’arma, una Glock 19 carica nella sua fondina, su un sedile della United Airlines, è stato un addetto delle pulizie. Il velivolo era appena atterrato da Washington dove Raab ha avuto un incontro con alcuni esponenti politici americani per discutere della Brexit. L’addetto delle pulizie ha dato l’allarme dopo aver trovato l’arma, ha riferito il Sun, e la polizia è salita sull’aereo, prima di rendersi conto che la pistola apparteneva a una delle guardie del corpo di Raab. Scotland yard ha aperto un’indagine interna sul caso “imbarazzante”.
“Siamo a conoscenza dell’incidente avvenuto venerdì e stiamo trattando la questione in maniera molto seria”, ha detto un portavoce della polizia metropolitana. “L’ufficiale coinvolto è stato rimosso mentre è in corso un’indagine interna”, ha aggiunto.
Il Sun ha riferito che l’ufficiale si è tolto la fondina e l’ha messa sul sedile prima di scortare il ministro degli esteri fuori dal velivolo.
Un incidente simile era avvenuto lo scorso gennaio quando una guardia del corpo dell’ex premier David Cameron finì sotto inchiesta per aver lasciato la pistola nel bagno di un aereo proveniente da New York. A trovare l’arma e a dare l’allarme fu un passeggero.  VAI ALLA POLITICA  VAI ALL’ECONOMIA  VAI ALLA CRONACA  VAI ALLE NOTIZIE DEL PIEMONTE  VAI ALLA TECNOLOGIA  VAI ALLO SPORT  VAI AL CALCIO

MONDO TUTTE LE NOTIZIE

Banana sul muro di Maurizio Cattelan approda al Guggenheim
Donatore anonimo, l’opera fece scalpore a fiera Art Basel Miami
MONDO TUTTE LE NOTIZIE
NEW YORK
19 settembre 2020
16:38
MONDO TUTTE LE NOTIZIE
La banana appiccicata al muro di Maurizio Cattelan entra al Guggenheim: “Comedian”, l’ultima provocazione dell’artista concettuale padovano che aveva fatto sensazione quando era stata esposta nel padiglione della galleria Perrotin ad Art Basel Miami e’ stata donata al museo da un donatore anonimo. “Siamo grati per aver ricevuto un’opera che rappresenta la connessione dell’artista con la storia dell’arte moderna”, ha detto il direttore del Guggenheim Richard Armstrong annunciando la donazione ma senza precisare, in un’intervista al New York Times, una data per la presentazione al pubblico.
A Miami la banana aveva fatto sensazione e la fiera aveva dovuto calmierare l’accesso del pubblico che aveva intasato gli spazi espositivi per vedere il frutto in vendita per 120 mila dollari che appassiva lentamente. Durante l’esposizione un altro artista concettuale, David Datuna, aveva elevato il circo mediatico con un atto di “perfomance art” staccando la banana dal muro e mangiandola davanti agli occhi esterrefatti dei presenti.
Nella confusione dei giorni successivi Perrotin era riuscito a vendere tre edizioni dell’opera, alzando il prezzo a 150 mila dollari per l’ultimo esemplare. Nonostante l’interesse di molti collezionisti tra cui l’artista Damien Hirst, la galleria aveva scelto di tenere per se’ due prove d’artista.
I proprietari dell’opera – e adesso il Guggenheim – sono tenuti a fornire le banane e il nastro adesivo per mandare avanti l’installazione. La cifra a sei cifre pagata e’ effettivamente il prezzo del certificato di autenticita’ accompagnato da un manuale di istruzioni che specifica l’angolo e l’altezza a cui affiggere il frutto al muro.
MONDO TUTTE LE NOTIZIE
Slitta al 27/9 lo stop Usa ad app TikTok
Società conferma intanto intesa con Oracle e Walmart
MONDO TUTTE LE NOTIZIE
NEW YORK
20 settembre 2020
01:41
MONDO TUTTE LE NOTIZIE
Slittano di una settimana, al 27 settembre, le restrizioni americane su TikTok. Lo afferma il Dipartimento del Commercio, sottolineando che lo slittamento del divieto di download dell’app è stato deciso su indicazione di Donald Trump. Lo stop sarebbe dovuto scattare nelle prossime ore, nella notte fra domenica e lunedì. Ma in seguito alle trattative in corso e alla benedizione all’intesa con Oracle e Walmart, è stato deciso un rinvio. TikTok ha intanto confermato di aver presentato un accordo per le sue attività americane che include Oracle e Walmart. L’intesa, afferma TikTok in una nota, prevede che Oracle sia il suo ‘partner tecnologico’ e che possa rilevare insieme a Walmart una quota del 20% nella società.
Oracle ha poi precisato che sarà un investitore di minoranza in TikTok Global, di cui sarà partner tecnologico, o più esattamente un “trusted technology provider”. Oracle avrà il 12,5% di TikTok Global.
MONDO TUTTE LE NOTIZIE
Trump approva, controllo TikTok a Oracle e Walmart
Il presidente, grande intesa per Usa, sede in Texas
MONDO TUTTE LE NOTIZIE
NEW YORK
19 settembre 2020
23:55
MONDO TUTTE LE NOTIZIE
Donald Trump ha dato sua benedizione “di massima” all’accordo per TikTok: “L’ho approvato” e la nuova società che nascerà sarà “in totale controllo” di Oracle e Walmart. “E’ un grande accordo per l’America”, dice il presidente americano, paventando l’ipotesi che la sede della nuova società sarà in Texas.
L’accordo arriva al termine di settimane di incertezza sul futuro dell’app e dopo molte polemiche e critiche. Non da ultima quelle arrivate dalla Cina. Pechino è infatti tornata ad accusare gli Stati Uniti di “bullismo” e ha annunciato contromisure, fra le quali l’imposizione di limiti all’attività delle società straniere che “minano la sovranità nazionale della Cina e i suoi interessi di sicurezza e sviluppo”.
A criticare il presidente anche TikTok, che nelle ultime ore ha presentato la sua seconda azione legale contro il tycoon. L’azienda proprietaria ByteDance, nei documenti depositati in tribunale, ha ribadito come a suo avviso Trump abbia prevaricato la sua autorità per motivi politici e non per fermare quella che ha pubblicamente definito come “una straordinaria minaccia” agli Stati Uniti.
MONDO TUTTE LE NOTIZIE
Sanchez, preoccupati ma non prevedo lockdown in Spagna
Premier, sistema molto più preparato per piegare curva contagi
MONDO TUTTE LE NOTIZIE
19 settembre 2020
22:43
MONDO TUTTE LE NOTIZIE
“Non contemplo un confinamento nel Paese”. Lo ha detto il premier spagnolo Pedro Sanchez in un’intervista a La Sexta. “Penso che abbiamo gli strumenti per essere in grado di affrontare e piegare la curva, e possiamo farlo solo stando uniti”.
“Guardando ai dati la situazione è preoccupante”, ha ammesso, rilevando comunque che in questa fase vengono rilevati più pazienti asintomatici e c’è meno mortalità: “Il sistema è molto più preparato” rispetto alla prima ondata dell’epidemia di coronavirus.
Sanchez ha incoraggiato i cittadini a vaccinarsi contro l’influenza nelle prime due settimane di ottobre. Intanto lunedì parteciperà ad una riunione con le autorità locali della Comunità di Madrid, la più colpita, per “aiutare”.
MONDO TUTTE LE NOTIZIE
Bill Murray, 70 anni del comico senza sorriso
Talento felice dalla vita difficile, tra successi e film culto
MONDO TUTTE LE NOTIZIE
19 settembre 2020
17:27
MONDO TUTTE LE NOTIZIE
Auguri a William James (detto Bill) Murray che il 21 settembre compie 70 anni. “Però quel ragazzo ne ha fatta di strada” si potrebbe dire con Celentano: nato a Evanston nell’Illinois, quinto di nove figli, rimasto orfano a 17 anni, studente indisciplinato e cacciato dall’università di Denver per uso di marijuana, Bill Murray arriva fare l’attore quasi per disperazione. La sua fortuna cambia quando incrocia John Belushi che lo trascina nella folle avventura del “National Lampoon Radio Hour” di New York City . E’il 1974 e tre anni dopo segue Belushi alla NBC dove decolla lo show “Saturday Night Live”. Nel ’79 Ivan Reitman gli offre la grande occasione con “Polpette” in cui fa il capo-scout Tripper, ideatore di micidiali scherzi ai danni delle squadre avversarie. 5 anni dopo si ritrovarono per “Ghostbusters in cui Bill Murray rimpiazzò John Belushi morto poco prima. Caratteriale e insicuro come capita spesso ai grandi comici, Bill ha cercato di disintossicarsi dal cinema e ritrovandosi sui piccoli palcoscenici dell’off Broadway ma nel 1993 è un altro amico a lucidarne il talento: con “Ricomincio da capo” di Harold Ramis il pubblico si accorge di lui e il film diventa un oggetto di culto. Come del resto succederà dieci anni dopo con “Lost in translation” di Sophia Coppola. Nel frattempo però l’attore è diventato l’alter ego del talento emergente degli anni ’90: in ogni film di Wes Anderson. Purtroppo alla consacrazione artistica che lo porta ad essere uno dei più ricercati attori del nuovo millennio non corrisponde la serenità personale.
Frances McDormand lo introduce nel clan dei Cohen (e lui riconoscente arriverà in bus a Roma per festeggiare l’amica alla Festa del Cinema); Wes Anderson lo chiama per l’ancora inedito “The French Dispatch”, Sophia Coppola per “On the Rocks”, Jason Reitman (il figlio di Ivan) per la rimpatriata di “Ghostbusters:Legacy” atteso per il prossimo anno. Insomma, se non fosse per quel maledetto carattere, talvolta troppo sensibile e divorato dall’ansia, il compleanno di Bill Murray sarebbe un’occasione felice. Certo lo è per i suoi ammiratori che sanno di poter contare su un talento ancora capace di mille sorprese.
MONDO TUTTE LE NOTIZIE
Emmy, vigilia premi in edizione lockdown
Dominano distopie e evasione; Netflix guida con 160 candidature
MONDO TUTTE LE NOTIZIE
NEW YORK
19 settembre 2020
16:35
MONDO TUTTE LE NOTIZIE
Attualissime distopie come “Watchmen” e “Il Racconto dell’Ancella” che evocano le tensioni politiche dei nostri giorni ma anche show all’insegna della leggerezza come “Schitt’s Creek” e “Marvelous Mrs. Meisel”.
Niente tappeto rosso, niente teatro gremito di insider, forse neanche abiti da sera veramente speciali: per colpa del Coronavirus la notte degli Emmy, in onda in prima serata sulla rete tv ABC, sara’ diversa dalle passate edizioni nel formato, ma questo non significa che i premi non saranno meno rilevanti del passato.
Con il sipario calato sui grandi favoriti delle passate edizioni come “Trono di Spade”, “Veep” e “Fleabag”, domina la gara Netflix con 160 candidature ma Apple Tv e Disney + arrivano all’appuntamento con la loro dose di nomination rispettivamente per le serie “Morning Show” e “The Mandalorian”: a conferma di un panorama televisivo sempre piu’ affollato.
Per la 72esima edizione potevano concorrere produzioni realizzate tra giugno 2019 e lo scorso maggio, finite dunque prima dello scoppio della pandemia. Ma a far da cornice alla serata degli Oscar per la televisione non sara’ soltanto la sfida sanitaria che ha tenuto in lockdown e davanti al piccolo schermo miliardi di persone: questa edizione arriva all’insegna delle manifestazioni Black Lives Matter: ed ecco dunque l’importanza di show come “Watchmen” (Regina King protagonista) di Hbo, basato su un fumetto DC Comics ambientato a Tulsa in Oklahoma sotto una presidenza Robert Redford minacciata dai suprematisti bianchi.
La miniserie ha stabilito il record dell’edizione 2020 con 26 nomination, seguito dalle venti di “The Marvelous Mrs. Maisel”, “Ozark” e “Succession” (18 alla pari) e le 15 di “The Mandalorian”. Strappando il primato a Hbo, che l’aveva mantenuto 19 volte su venti in passato, e che stavolta e’ arrivato secondo con 107 candidature, Netflix promette di fare piazza pulita vendo conquistato piazzamenti in dieci delle undici categorie.
MONDO TUTTE LE NOTIZIE
Suzanne Lindon incanta Toronto
Primo film della ventenne regista francese debutta a festival
MONDO TUTTE LE NOTIZIE
NEW YORK
19 settembre 2020
16:27
MONDO TUTTE LE NOTIZIE
Le sedici primavere di Suzanne Lindon incantano e inquietano Toronto: “Spring Blossom” (titolo originale “Seize Printemps”) dell’esordiente giovanissima regista francese è stato presentato al Festival Internazionale del Cinema.
La disarmante e allo stesso tempo problematica storia d’amore tra una sedicenne parigina che si chiama Suzanne come lei e un uomo di vent’anni piu’ vecchio era stato selezionato per il Festival di Cannes ma la pandemia da Coronavirus aveva costretto al rinvio. “E’ un film che pone molti interrogativi”, ha commentato l'”Hollywood Reporter” osservando che il fatto che la Lindon reciti nella parte della protagonista, una liceale intelligente ma a disagio con i suoi coetanei ma che nella realta’ della vita abbia gia’ vent’anni aggiunge un ulteriore strato di complicazione a un soggetto potenzialmente controverso: se non in Francia dove l’eta’ del consenso e’ a 15 anni, certamente in Nordamerica e in una Hollywood alle prese con gli scandali #MeToo.
“Ho scritto la sceneggiatura cinque anni fa, l’estate prima di andare al liceo. Non avevo molti amici, i miei compagni mi annoiavano e sognavo di innamorarmi di un disadattato come me, un po’ piu’ vecchio ma che fosse allo stesso punto di me nella vita”, ha spiegato la regista-attrice che ha gia’ recitato giovanissima nella serie tv francese “Dix pour cent” (“Call My Agent”) ed e’ figlia di due attori famosi, Vincent Lindon (premiato a Cannes per “La legge del Mercato”) e Sandrine Kiberlain (“Les Patriotes”).
MONDO TUTTE LE NOTIZIE
Trump, presto la nomina a Corte Suprema
Sarà una donna, dice, a prendere il posto di Bader Ginsburg
MONDO TUTTE LE NOTIZIE
NEW YORK
20 settembre 2020
01:47
MONDO TUTTE LE NOTIZIE
La nomina per la successione di Ruth Bader Ginsburg sarà fatta la prossima settimana e si tratterà di una donna. Lo afferma Donald Trump nel corso di un comizio, sottolineando che uno dei compiti di un presidente è proprio quello di nominare i giudici della Corte Suprema.

No votes yet.
Please wait...

Vuoi scrivere, commentare ed interagire? Sei nel posto giusto!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.