Calcio tutte le notizie. Tutte, complete, approfondite,in tempo reale. LEGGI E CONDIVIDI!
Aggiornamenti, Calcio, Juventus, Notizie, Ultim'ora

CALCIO TUTTE LE NOTIZIE

Tempo di lettura: 27 minuti

Ultimo aggiornamento 19 Gennaio, 2021, 00:58:07 di Maurizio Barra

CALCIO TUTTE LE NOTIZIE IN TEMPO REALE

CALCIO TUTTE LE NOTIZIE IN TEMPO REALE, SEMPRE AGGIORNATE

DALLE 18:42 DI DOMENICA 17 GENNAIO 2021

ALLE 00:58 DI MARTEDì 19 GENNAIO 2021

CALCIO TUTTE LE NOTIZIE

Manchester City poker al Palace, ora a -2 da United
Doppietta Stones e gol Gundogan e Sterling. Ancora ‘clean sheet’
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
17 gennaio 2021
18:42
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Il Manchester City di Pep Guardiola continua a vincere (e a non subire reti, ‘clean sheet’ per la 12/a volta nelle ultime 15 partite), e si sbarazza in scioltezza del Crystal Palace, a cui serve il poker. Finisce infatti 4-0, con doppietta di Stones e reti di Gundogan e Sterling.
Ora i Citizens sono secondi in classifica, a pari punti con il Leicester a quota 35 punti e a -2 dal Manchester United. Ma la squadra di Guardiola ha una partita in meno rispetto sia ai ‘cugini’ che alle Foxes. Il Liverpool è quarto a 34.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Lewandowski 21 gol a metà campionato, ‘batte’ Muller
Polacco fa meglio di ‘Der Bomber’, ora attaccherà record 40 reti
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
17 gennaio 2021
18:58
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
MONACO DI BAVIERA, 17 GEN – Ancora un’impresa di Robert Lewandowski, ‘giocatore dell’anno’ 2020 per la Fifa, e goleador che sembra non conoscere limiti. Oggi, nel match che il Bayern ha vinto per 2.1 sul Friburgo interrompendo la serie di cinque vittorie consecutive dei rivali, il polacco ha segnato il suo 21/o gol in campionato, stabilendo un nuovo record della Bundesliga, Infatti il campionato è giunto a metà (e il Bayern è ‘campione d’inverno’) e mai nessuno aveva segnato così tante reti al giro di boa del torneo.
Il precedente primato, e non poteva essere altrimenti, era di un’altra ‘leggenda’ del Bayern, Gerd Muller, che nel campionato 1968-’69 aveva segnato 20 reti in 17 partite. Ora Lewandowski tenterà di battere un altro record di Muller, quello del maggior numero di gol segnati in una singola edizione della Bundesliga: il campione del mondo del 1974, detto ‘der Bomber’ realizzò 40 centri nella stagione 1971-’72, al termine della quale Muller vinse anche gli Europei con la Germania.
Intanto un altro Muller, Thomas, ha segnato oggi la rete della vittoria per 2-1 del Bayern sul Friburgo che, con Petersen, aveva pareggiato il gol iniziale di ‘Lewa’.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Ozil a Istanbul, ‘felice di essere del Fenerbahce’
Turco-tedesco lascia Arsenal e raggiunge sua ‘squadra del cuore’
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
17 gennaio 2021
19:07
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Mesut Ozil, talento della Germania campione del mondo nel 2014 e in rotta con l’Arsenal, è arrivato a Istanbul per firmare un contratto con il Fenerbahce.
“Sono eccitatissimo – ha detto Ozil all’emittente turca Ntv -, perché Dio mi ha dato la possibilità di vestire la maglia del Fenerbahce.
E’ la mias quadra del cuore, lo farò con passione e orgoglio e darò tutto per questo club”.
Ozil si sarebbe svincolato a fine stagione dall’Arsenal, che ha confermato il, trasferimento del turco-tedesco al Fenerbahce senza fornire ulteriore dettagli. Alcuni media turchi riportano che il giocatore firmerà un contratto di tre anni e mezzo, fino a giugno del 2024, cn la sua nuova squadra e dovrebbe guadagnare sui 5 milioni a stagione (2.5 per quella in corso).
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Mandzukic al Milan, attaccante arrivato a Milano
Trattativa ai dettagli, visite mediche nelle prossime ore
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
MILANO
17 gennaio 2021
20:06
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Mario Mandzukic è arrivato a Milano dove è atterrato da pochi minuti all’aeroporto di Linate.
Mancano solo gli ultimi dettagli, quindi, per l’arrivo dell’attaccante croato, svincolato, al Milan.Il Milan offrirebbe un contratto di sei mesi a 1.8 milioni a stagione con opzione per il rinnovo automatico in caso di qualificazione alla Champions League.
Nelle prossime ore l’attaccante si sottoporrà alle visite mediche alla clinica la Madonnina per poi trovare accordo definitivo e iniziare la nuova avventura rossonera.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Marotta,cessione Inter? Nessun allarme
Club avrà stabilità, Suning sta valutando opportunità
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
MILANO
17 gennaio 2021
20:40
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
“Cessione? Posso tranquillizzare tutti, l’Inter andrà avanti con stabilità e continuità. I miei colleghi si stanno adoperando per questo.
Non siamo in situazione di allarme”. Lo ha detto l’ad dell’Inter Beppe Marotta, intervenuto a Sky prima della sfida contro la Juventus.
“Suning sta vagliando opportunità e tutto ciò è sopra la nostra testa. È un fatto che compete a loro. Sono coscienti di valutare cos’è l’Inter, è una grande società, giusto che loro agiscano nel migliore dei modi”.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Paratici, mercato? Aspettiamo, rosa è competitiva
Conte ha fatto la storia della Juve, gli vogliamo bene
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
MILANO
17 gennaio 2021
20:48
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
“Aspettiamo e ci guardiamo in giro, questo è un mercato fatto di opportunità. Non crediamo di avere particolari necessità, poi se capiterà l’occasione la coglieremo come abbiamo sempre fatto, ma in questo momento non abbiamo fretta, abbiamo una rosa competitiva”.
Lo ha detto Fabio Paratici, ds della Juventus, intervenuto a Sky prima della gara contro l’Inter. “Conte? Intanto è un grande allenatore, ha fatto la storia della Juve, prima da calciatore e poi da allenatore.
Io posso personalmente non posso che ringraziarlo, gli vogliamo bene come allenatore, come persona, perchè è stato con noi tre anni, sono stati tre anni fantastici – ha proseguito -. Adesso è l’allenatore dell’Inter, quindi per forza di cose noi cerchiamo di fare il meglio e lui cercherà di fare il meglio per l’Inter”, ha concluso Paratici.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Liverpool ancora a secco, con Man United è 0-0
Klopp, ‘perché non segniamo da 3 partite? difficile rispondere’
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
LIVERPOOL
17 gennaio 2021
20:50
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Per la terza volta consecutiva il Liverpool ha chiuso la sua partita senza reti. Così il big match di Anfield contro il Manchester United capolista della Premier è finito 0-0, e Klopp deve ringraziare in particolare Alisson, autore di interventi decisivi su Pogba e Bruno Fernandes, se i Reds hanno portato a 68 partite la loro imbattibilità casalinga.

Così ora il Liverpool rimane a tre punti dallo United, sprecando l’occasione di raggiungere gli arcirivali.
“Perché non segniamo più? E’ difficile rispondere – le parole di Klopp nel dopopartita -. Penso che oggi siamo stati protagonisti di una buona prova e che avremmo meritato i tre punti, ma se non segni è difficile riuscirci. Nel calcio succede di vivere periodi del genere. Ci sono state partite in cui segnavamo da ogni posizione, come quando abbiamo battuto il Crystal Palace (7-0 n.d.r.) e momenti in cui non trovi più la porta avversaria. Non ci rimane che creare più occasioni possibili, alla fine torneremo a segnare”.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Atalanta: Gasperini, peccato però non si può sempre vincere
Ballardini,grandissimo primo tempo,poi calo. Strootman?Un valore
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
BERGAMO
17 gennaio 2021
20:58
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
“A me l’arbitro non ha mostrato alcun cartellino nel tunnel degli spogliatoi: ho avuto un colloquio riferito alle urla di alcuni giocatori che si rialzano immediatamente quando non si fischia qualcosa a favore”. Dopo lo 0-0 col Genoa, dalla sala stampa del Gewiss Stadium l’allenatore dell’Atalanta Gian Piero Gasperini lamenta l’atteggiamento ostruzionistico nel finale degli avversari: “Vanno tutelate le squadre che non mettono in atto certi comportamenti, perché è un brutto esempio su cui intervenire”.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Sulla sfida da ex, poche parole: “Un gol avrebbe sbloccato la gara – dice Gasperini -, ma siamo partiti piano nelle prima mezzora, dove gli avversari avevano più gamba e reattività di noi, e pur crescendo alla distanza c’è mancata la giocata tecnica per vincere – osserva il tecnico nerazzurro -. Per l’andamento globale della partita è chiaro che avremmo meritato, ma non è che si possano vincere tutte le partite quando si fanno strisce così lunghe (18 punti sugli ultimi 24 disponibili, ndr).
Il Genoa ha fatto la sua partita molto difensiva, non ho alcun rammarico”.
Soddisfatto Davide Ballardini: “Un grandissimo primo tempo dove avremmo meritato il vantaggio, nel secondo invece c’è stato un calo. Abbiamo meritato il risultato – l’analisi del tecnico dei liguri -. L’Atalanta ha tanti bravi giocatori e tante soluzioni che se li chiudi da una parte ti attaccano dall’altra, ha anche centrocampisti bravissimi nelle due fasi”.
Un cenno al nuovo innesto di gennaio: “Strootman per intelligenza, qualità e personalità è un valore aggiunto”. Un commento al cammino salvezza dei suoi: “Questo 0-0 a Bergamo consolida la compattezza, la solidità e le buone qualità che abbiamo: la classifica però è chiara a tutti, c’è ancora tanto da fare”.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Serie A: Atalanta-Genoa finisce 0-0
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
17 gennaio 2021
20:02
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Atalanta-Genoa 0-0 in uno dei posticipi della 18/a giornata del campionato di serie A.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Inter-Juventus 2-0, nerazzurri agganciano Milan in testa
L’ex Vidal e Barella mandano ko la Juventus a San Siro
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
17 gennaio 2021
22:56
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Il derby d’Italia numero 175 se lo aggiudica l’Inter. I nerazzurri battono la Juventus 2-0 a Sansiro e agganciano il Milan (che domani sera affronta il Cagliari) in testa alla classifica.
Vidal, ex del match, e Barella regalano alla formazione di Antonio Conte la la vittoria.
E’ il cileno, di testa, a sbloccare la partita poco prima del quarto d’ora. L’Inter domina e va più volte vicino al raddoppio con Lautaro e Lukaku. Il 2-0 arriva a inizio ripresa grazie ad una rete di Barella. La Juve non riesce a reagire e l’Inter è padrona del campo e nel finale sfiora anche il 3-0 con Hakimi.   JUVENTUS

CALCIO TUTTE LE NOTIZIE

Vidal, dimostrato di poter lottare per lo scudetto
Gol importante, possiamo arrivare fino in fondo
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
MILANO
17 gennaio 2021
22:58
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
“Abbiamo dimostrato di essere all’altezza di lottare per lo scudetto”. Il centrocampista dell’Inter Arturo Vidal commenta così, a Sky, il successo contro la Juventus.
“È stato un gol importante contro la miglior squadra d’Italia, sono felice di aver segnato il mio secondo gol con la maglia dell’Inter – ha proseguito -. La vittoria ci dà fiducia per continuare a pensare che si può vincere, per continuare a lavorare ogni giorno. Pensiamo di poter arrivare fino in fondo”.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Pirlo, peggior gara da quando sono alla Juventus
È un brutto ko, non potevamo fare partita peggiore di questa
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
MILANO
17 gennaio 2021
23:13
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
“E’ una brutta sconfitta, non potevamo fare una partita peggiore di questa. È la partita peggiore da quando sono alla Juve, sono arrabbiato perché in queste partite devi riuscire a mettere la foga agonistica, dopo viene la qualità”.
Il tecnico della Juventus Andrea Pirlo commenta così, a Sky, il ko contro l’Inter. “Abbiamo sbagliato atteggiamento sin dall’inizio, senza avere cattiveria e determinazione nel vincere i duelli. Ci siamo abbassati troppo e siamo stati timorosi. Abbiamo pensato solo a difenderci. Ora pensiamo alla prossima, perché mercoledì giocheremo una finale”
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Zhang esulta, forza Inter sempre
Presidente festeggia su Instagram dopo la vittoria con la Juve
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
MILANO
17 gennaio 2021
23:16
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
“Forza Inter, sempre! Andiamo!”. Il presidente dell’Inter Steven Zhang festeggia così, su Instagram, il successo dei nerazzurri contro la Juventus.
Una vittoria in un momento complicato a livello societario, con le voci di una possibile cessione del club da parte di Suning. Sono diverse le risposte dei tifosi al commento del numero uno interista: “Grande Steven, qualunque cosa accadrà ti saremo riconoscenti”, scrive un fan. “Presidente sei forte, non mollare”, si legge in un altro commento.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Conte, serviva partita perfetta e l’abbiamo fatta
Ho visto Inter credibile ed è la più grande soddisfazione
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
MILANO
17 gennaio 2021
23:32
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
“Per vincere contro una squadra come la Juve devi sfiorare la perfezione. Stasera abbiamo fatto un’ottima partita, bravi i ragazzi a mettere in campo quello che avevamo preparato”.
Il tecnico dell’Inter Antonio Conte commenta così, a Sky, la vittoria contro la Juventus. “Sono contento per loro perché queste sono partite che ti danno autostima e che ti fanno capire che la strada è giusta, una strada che sta dando frutti importanti. Ho visto un’Inter credibile, ed è la più grande soddisfazione dopo un anno e mezzo di lavoro”.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Chiellini, Inter voleva vincere più di noi
‘Noi mai entrati in partita, adesso dobbiamo ripartire’
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
17 gennaio 2021
23:50
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
“Non siamo mai entrati in partita, non siamo mai riusciti a vincere un duello. Poi si parla di numeri e tattiche, ma se vinci i duelli sei sempre avvantaggiato.
Abbiamo trovato squadra che voleva vincere più di noi”.
Lo ha detto il difensore della Juventus Giorgio Chiellini, intervistato da Sky dopo il ko con l’Inter. “La partita di oggi e contro la Fiorentina sono state le peggiori – ha detto ancora Chiellini -. Abbiamo fatto tanti errori tecnici e concesso tante ripartenze, ma non c’è un solo colpevole. Per fortuna giochiamo tra tre giorni, bisogna ora pensare al Napoli perché ci giochiamo il primo trofeo dell’anno e vogliamo vincere”.
Quindi l’imperativo, per Chiellini, è che “dobbiamo ripartire, è stato un colpo importante ma non ci deve mettere ko, consapevoli delle difficoltà che incontreremo. I cicli a volte finiscono, stiamo cercando di farlo continuare per arrivare al decimo scudetto ma non è facile”.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Bonucci: ‘Delusi e arrabbiati, testa a Supercoppa’
Juve volta pagina dopo sconfitta con Inter, mercoledì il Napoli
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
18 gennaio 2021
12:49
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
“Delusi e arrabbiati quanto Voi per questa brutta serata. Niente da aggiungere.
Ora testa alla finale di mercoledì contro il Napoli”: così Leonardo Bonucci, su Instagram, commenta la sconfitta per 2-0 sul campo dell’Inter.
“Ricordiamoci di questa sconfitta. Ma non dimentichiamo mai chi siamo” il commento di Giorgio Chiellini, ieri titolare al fianco del compagno. Oggi la Juve sarà alla Continassa con l’obiettivo di voltare pagina, domani sarà vigilia della sfida di Reggio Emilia contro il Napoli che mette in palio la Supercoppa Italiana.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Boninsegna “Inter perfetta, Juventus non pervenuta”
Vittoria “da scudetto”,Milan? Non ci credeva nessuno, invece…”
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
18 gennaio 2021
09:57
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
“Inter perfetta, Juventus non pervenuta”. Roberto Boninsegna, ospite di ‘Radio Anch’io sport’ (Rai Radio1) così ha sintetizzato il successo per 2-0 dai nerazzurri, ora primi in classifica in attesa della partita del Milan di questa sera.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Secondo l’ex, l’Inter “ha fatto un passo importante verso lo scudetto”. Quanto all’avversaria “non è esistita, non pervenuta”.
I ragazzi di Antonio Conte hanno messo in campo “più grinta più carettere, hanno giocato una grande gara”, mentre la Juventus “non ha mai vinto un contrasto a centrocampo”. “Neache tra gli amatori si vede un gol come quello realizzato da Barella” ha infierito Boninsegna. E se le voci di cessione della società “possono dare fastidio” all’ambiente, è anche vero che “ormai l’ogarnico è composto da 25 giocatori di livello, che Conte sta mettendo in campo nel modo migliore con questo 3-5-2 che funziona. Da interista spero solo che Lukaku regga fino alla fine perché non ha un sostituto”.
Vincendo in casa del Cagliari il Milan tornerebbe primo da solo. “Al Milan non ci credeva nessuno perché era Ibra dipendente, ma a lungo andare è cresciuto ed ora bisogna convincersi che per lo scudetto ci sono anche i rossoneri – ha concluso Boninsegna – Mandzukic? E’ un giocatore che completa la rosa”.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Causio, centrocampo Juventus non ha un’identità
Pirlo “paga l’inesperienza, i giocatori devono aiutarlo”.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
18 gennaio 2021
10:25
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
“Conte ha indovinato tutto, la Juventus nulla. La partita loro l’hanno vinta tatticamente sulla fascia sinistra con Hakimi e Barella, da quella parte l’Inter ha affondato sempre”.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
E’ un’ammissione di superiorità con poche attenuanti (“con Cuadrado, Dybala, Alex Sandro e DeLigt in campo qualcosa sarebbe cambiato”) quella di Franco Causio, commentando a ‘Radio anch’io sport’ il ko bianconero.
Secondo il grande ex, il tecnico Andrea Pirlo “sta pagando l’inesperienza”. Da questa dipenderebbero certe scelte che Causio non condivide. “E’ mancato soprattutto il centrocampo, la spina dorsale del gioco, quello che fa l’identità di una squadra. Fino ad ora quel settore della Juve non ha funzionato, perché non ha una identità, cambia tutte le settimane”.
Unica scusante l’assenza contro l’Inter “di diversi giocatori importanti. Sono mancati gli esterni. Con Cuadrado, Dybala, Alex Sandro e DeLigt qualcosa sarebbe cambiato”. E comunque, aggiunge Causio, “credo che alla Juventus stia finendo un ciclo”. Quanto a Cristiano Ronaldo, “deve essere messo in condizione di concludere, la squadra deve lavorare per lui, non viceversa”. La Juve può ancora puntare allo scudetto? “Sì, se ritrova l’entusiasmo. E non dimetichiamo che deve recuperare una partita”.
Qualcuno comincia a dubitare che Pirlo sia allenatore da Juventus. “Se la scocietà l’ha scelto significa che ha fiducia in lui, ora paga lo scotto dell’inesperienza – è il parere di Causio – Però i giocatori lo devono aiutare e lui deve fare scelte precise a centrocampo. Non è zona per Rabiot e Ramsey”.
Infine un plauso ad Antonio Conte, “uno che ottiene il massimo dai giocatori che ha. Come rosa l’Inter è una delle squadre più forti. Anzi, senza la Coppa, è la favorita del campionato”.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Milan: visite mediche per Mandzukic
Attaccante arrivato nella serata di ieri a Milano
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
MILANO
18 gennaio 2021
17:09
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Mario Mandzukic ha iniziato le visite mediche con il Milan. Il croato, che è atterrato ieri in serata a Milano, si è recato questa mattina alla clinica La Madonnina.
Una volta terminati i test fisici e ricevuta l’idoneità sportiva, l’attaccante nei prossimi giorni firmerà il contratto con il club rossonero.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Coppa Italia: Ghersini per Roma-Spezia,Lazio-Parma a Ayroldi
Designati gli arbitri degli ottavi di finale del torneo
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
18 gennaio 2021
13:09
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Sono stati resi noti gli staff arbitrali designati per gli ottavi di finale di Coppa Italia.
Roma-Spezia di domani (ore 21.15) sarà arbitrata da Davide Ghersini di Genova (Prenna-Lombardi/IV: Pasqua; Var: GUIDA, Ava: Di Vuolo).

Lazio-Parma di giovedì 21 (ore 21.15) da Giovanni Ayroldi di Molfetta (De Meo-Raspollini/ IV: Sacchi; Var: Banti, Avar: Liberti).
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Coppa Italia: Roma contro lo Spezia per dimenticare il derby
Match degli ottavi di finale nel torneo organizzato dalla Lega
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
ROMA
18 gennaio 2021
14:44
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Il pesante ko nel derby con la Lazio va subito archiviato dalla Roma, che ha l’occasione di immediato riscatto in Coppa Italia, negli ottavi di finale contro lo Spezia. La squadra di Fonseca è nettamente favorita dagli esperti di Sisal Matchpoint, con la vittoria nei 90 minuti a 1.30, i liguri sono in buon momento di forma, in campionato vengono da 2 vittorie e 1 pareggio nelle ultime 3, ma il successo all’Olimpico è difficile, a 9.25, il pareggio si gioca a 5.50.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
L’unico precedente in Coppa Italia tra le due squadre risale al 2015, in quell’occasione i giallorossi subirono una clamorosa eliminazione ai calci di rigore ma stavolta il passaggio turno non è in pericolo: la Roma ai quarti è a un rasoterra 1.10, contro il 6.50 dello Spezia. L’opzione che il match si decida anche stavolta ai calci di rigore è a 12.00. Gli scommettitori non hanno dubbi sul passaggio turno romanista, 9 su 10 vedono i capitolini ai quarti.
Fonseca darà spazio a diverse seconde linee, a cominciare da Borja Mayoral come terminale offensivo, il cui goal vale 2.25.
Nello Spezia è out Nzola, ma torna Galabinov, che prima del lungo stop per infortunio aveva segnato 3 reti nelle prime 3 di campionato: il suo gol al rientro in campo vale 4.50. Per ora la Coppa Italia sta andando secondo i pronostici, tutte le big hanno infatti raggiunto i quarti, tranquillamente alla portata anche dei giallorossi. Per la vittoria finale, come viene considerata la Roma dai bookie? I giallorossi non vincono la Coppa Italia dal 2008, la possibilità che siano loro ad alzare il trofeo quest’anno è a 9.00, dietro alle favorite Juventus e Atalanta, ma anche a Inter, Milan e Napoli.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Supercoppa Italiana; Valeri arbitrerà Juve-Napoli
Il trofeo in palio mercoledì sera allo stadio di Reggio Emilia
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
18 gennaio 2021
18:56
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Paolo Valeri, della sezione di Roma 2, arbitrerà la sfida che mette in palio la Supercoppa Italiana 2020 e che vedrà di fronte la Juventus, vincitrice dello scudetto 2019/20, e il Napoli, che ha vinto l’ultima Coppa Italia (proprio contro i bianconeri, ai rigori). Appuntamento mercoledì, alle 21, sul terreno del Mapei Stadium di Reggio Emilia. Valeri sarà assistito da Bindoni e Del Giovane, mentre il IV uomo sarà Mariani.
Di Bello sarà al Var e Paganessi all’Avar.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Inter “non cambiamo nome, il progetto è su valori storici”
Amministratore delegato Antonello smentisce indiscrezioni media
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
MILANO
18 gennaio 2021
14:06
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
“L’Inter non cambierà nome” dichiara Alessandro Antonello, amministratore delegato corporate della società nerazzurra, smentendo le indiscrezioni che si stanno rincorrendo su molti organi di informazione. “Il club – spiega – sta lavorando da oltre un anno a un progetto di marketing, basato sui valori storici dell’Inter, che ha l’obiettivo di avvicinare e coinvolgere i suoi milioni di tifosi e rafforzare ulteriormente il legame con la città di Milano”.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Calcio: donne; si dimette Neville, ct dell’Inghilterra
Raggiungerà Beckham a Miami, dopo Tokyo arriva olandese Wiegman
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
LONDRA
18 gennaio 2021
14:19
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
L’allenatore femminile dell’Inghilterra Phil Neville si è dimesso, ha annunciato la Federcalcio inglese (FA). Secondo la stampa inglese, Neville – il cui contratto sarebbe terminato il prossimo luglio – dovrebbe raggiungere David Beckham, suo ex compagno di squadra nel Manchester United ed in nazionale, come allenatore dell’Inter Miami, formazione della Major League Soccer (il campionato nordamericano) di cui Beckam è proprietario.
A Miami, Neville dovrebbe prendere il posto di Diego Alonso, esonerato all’inizio di gennaio.
Alla guida delle ‘Leonesse’ sarà nominato un allenatore ad interim, in attesa dell’arrivo dell’olandese Sarina Wiegman dopo le Olimpiadi di Tokyo, ha detto la FA. Neville ha portato le giocatrici inglesi alle semifinali dei Mondiali 2019. Wiegman era arrivata in finale con l’Olanda.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Torino: Nicola guarda allenamento, in campo Cottafava
A seguire la squadra il tecnico della Primavera granata. Il club deve ancora ufficializzare l’esonero di Giampaolo
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
18 gennaio 2021
16:50
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Primo approccio con il Torino per Davide Nicola, che in attesa di espletare le ultime pratiche burocratiche con il Genoa e legarsi ufficialmente al club granata sta osservando l’allenamento di Belotti e compagni dalle tribune del Filadelfia. La seduta di lavoro del Torino è cominciata qualche minuto dopo le 15 ed è diretta da Marcello Cottafava, tecnico della Primavera granata.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Sampdoria, Yoshida rinnova fino al 2022
Arrivato un anno fa, ha collezionato 31 presenze
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
GENOVA
18 gennaio 2021
14:36
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Maya Yoshida ha rinnovato con la Sampdoria fino al 30 giugno 2022: lo annuncia la società ligure con una nota sul sito ufficiale. Il difensore era in scadenza di contratto tra pochi mesi, ma il capitano della nazionale giapponese fa parte del progetto tecnico doriano e da quando è arrivato lo scorso gennaio dal Southampton ha scalato le gerarchie diventando uno dei titolari nel reparto difensivo della squadra di Claudio Ranieri e collezionando 31 presenze.

Dunque la Sampdoria al lavoro per gettare le basi del futuro e dopo Tommaso Augello, Omar Colley e Albin Ekdal ecco il rinnovo del difensore giapponese
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Il Boca Juniors vince la prima Coppa Maradona
Una delle squadre amate da Diego ha messo le mani sul trofeo
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
18 gennaio 2021
15:40
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
E’ del Boca Juniors, una delle sue squadre più amate, la prima Coppa Diego Maradona, come è stata ribattezzata la Coppa della Lega. Gli ‘Xeneizes’, eliminati di recente nella semifinale della Coppa Libertadores, hanno sconfitto ai rigori il Banfield, dopo che la partita si era conclusa sull’1-1 al 90′.

La squadra dell’ex juventino Carlitos Tevez era stata raggiunta in pieno recupero da Lollo, dopo essere passata in vantaggio con Cardona al 18′ del secondo tempo. Ai rigori sono andati tutti a segno, fatta eccezione per Alvarez.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Lazzari, derby la mia miglior partita alla Lazio
“L’Italia gioca altro modulo, ma resta un sogno”
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
18 gennaio 2021
15:42
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
“Contro la Roma è stata la mia miglior partita da quando sono alla Lazio. Tutta la squadra ha giocato un grande derby, è stata una vittoria netta.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Siamo contenti e questo successo ci darà una grande spinta”. Manuel Lazzari torna a distanza di qualche giorno sulla stracittadina vinta dalla Lazio venerdì sera con un netto 3-0 ai danni della Roma. Due assist decisivi dell’esterno biancoceleste, che oggi ribadisce: “Il derby ha dimostrato che la Lazio c’è ed è viva.
Non molleremo”, dice Lazzari a Lazio Style Radio, ammettendo che “lo scorso anno ho fatto fatica ad ambientarmi, ho pensato di non essere all’altezza. Serve del tempo, ma i ragazzi nuovi hanno grandi qualità. Hanno solo bisogno di tempo. Rispetto allo scorso anno sono cresciuto molto mentalmente, la Lazio è una squadra incredibile e le attese su di me sono sempre state alte.
Quest’anno sono più libero di testa e sto meglio fisicamente”. Una prova superlativa sotto gli occhi del ct azzurro Roberto Mancini: “L’Italia gioca con un modulo diverso rispetto alla Lazio. Io sono abituato al 3-5-2, ma l’azzurro è un sogno – prosegue Lazzari – Tutti vogliono far parte di quel gruppo, voglio continuare ad offrire ottime prove in biancoceleste per guadagnarmi la chiamata”. Tra i compiti da fare a casa, quello di “credere di più nelle mie qualità sotto porta”, rivela Lazzari. “Da esterno preferisco passare la palla – prosegue – non mi viene in mente di calciare: devo lavorare su questo punto di vista”. “Ho giocato il derby assumendo degli antidolorifici – conclude l’esterno biancoceleste – avevo preso una brutta botta alla schiena ed ero stato in dubbio anche a Parma. La mia caratteristica principale è la corsa e provo sempre a metterla a disposizione della squadra”.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Serie B: Gariglio arbitra il recupero L.R. Vicenza-Chievo
Sfida di domani valida per 8/o turno: doveva giocarsi a novembre
e
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
18 gennaio 2021
15:49
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Matteo Gariglio, della sezione di Pinerolo (Torino), arbitrerà il recupero dell’8/a giornata del campionato di calcio di Serie B, in programma domani alle 19 fra Lanerossi Vicenza e Chievo Verona. Il match si sarebbe dovuto giocare il 21 novembre 2020, ma fu rinviato su richiesta della formazione biancorossa, alle prese con il Covid-19.
L’arbitro Gariglio sarò assistito da Orlando Pagnotta di Nocera Inferiore e da Pietro Dei Giudici di Latina. Il IV uomo sarà Francesco Meraviglia di Pistoia.   SERIE B IN TEMPO REALE: STAGIONE 2020-2021 RISULTATI E CLASSIFICA   VAI ALLO SPORT

CALCIO TUTTE LE NOTIZIE

Roma: Zaniolo positivo al covid, ‘non ho sintomi’
Il giocatore ‘Spero di tornare al più presto a Trigoria’
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
ROMA
18 gennaio 2021
15:52
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Nicolò Zaniolo è risultato positivo al Covid. Il calciatore giallorosso, alle prese anche con la riabilitazione dalla rottura del legamento crociato, ha reso pubblica oggi la notizia tramite il suo account Instagram.
“Ciao a tutti, purtroppo sono risultato positivo al Covid-19 dopo l’ultimo tampone effettuato questa mattina – scrive il trequartista – Sto bene, non ho sintomi ma ho ovviamente iniziato subito la quarantena. Spero di tornare ad allenarmi a Trigoria il prima possibile, nel frattempo farò il tifo per i miei compagni da casa”.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Stellone su panchina Arezzo, portò il Frosinone in A
Presentato il nuovo tecnico, squadra ultima girone B Serie C
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
AREZZO
18 gennaio 2021
16:39
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Roberto Stellone è il nuovo allenatore dell’Arezzo. Oggi si è tenuta la presentazione ufficiale immediatamente dopo la firma con la società amaranto.

Stellone, classe 1977, originario di Roma, ex calciatore di Napoli, Reggina, Genoa, Torino e Frosinone, nella sua carriera da tecnico iniziata nel 2011 ha allenato il Frosinone dal 2012 al 2016 riuscendo a fare il ‘doppio salto’ dalla Serie C alla Serie A in quattro anni. Stellone ha poi allenato il Bari, il Palermo e l’Ascoli in Serie B. Ad Arezzo eredita una squadra all’ultimo posto in classifica del girone B della serie C.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Serie B: 10 giocatori squalificati per una giornata
Tre sono tesserati del Cosenza e due giocano nella Salernitana
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
18 gennaio 2021
17:09
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Il giudice sportivo della Serie B, Emilio Battaglia, in relazione alle partite della 18/a giornata del campionato, fra i calciatori espulsi, ha squalificato per una giornata Massimo Coda (Lecce) e Ben Lhassine Kone (Cosenza).
Fra i giocatori non espulsi sono stati fermati per un turno Daniel Cappelletti (Lanerossi Vicenza), Marco Chiosa (Entella), Patryck Dziczek e Andre Anderson Lima Pomilio (Salernitana), Antonioluca Fiordilino (Venezia), Ales Mateju (Brescia), Davide Petrucci e Daniele Sciaudone (Cosenza).
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Nome non cambia,ma polemiche tifosi Inter sui social
Subbuglio su twitter, ma c’è anche chi è a favore del progetto
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
MILANO
18 gennaio 2021
17:12
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
L’Inter non cambia nome, come annunciato dall’ad Alessandro Antonello, ma sui social sono molti i tifosi nerazzurri che hanno storto il naso alle indiscrezioni anche sul possibile cambio del logo da parte della società nerazzurra. Un progetto che però, ha assicurato Antonello, è basato “sui valori storici dell’Inter e che ha l’obiettivo di avvicinare e coinvolgere i suoi milioni di tifosi e rafforzare ulteriormente il legame con la città di Milano”.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
“La storia non si tocca. Il nostro logo ci rappresenta, perché ‘Si chiamerà Internazionale, perché noi siamo fratelli del mondo’, si legge in uno dei tanti tweet di protesta. ‘Il logo minimal. Mi viene da piangere, sarà una porcata’, scrive un altro tifoso. “Il logo attuale dell’Inter è di una bellezza abbagliante, non vedo la necessità di una modifica peggiorativa”. E anche qualche tifoso vip, come Beppe Severgnini, rimane perplesso: “Il nome non cambierà ma sarebbe sorprendente, la squadra è nata come Internazionale nel 1908 perché voleva far giocare i giocatori stranieri”.
C’è anche chi spezza una lancia a favore della scelta del club, soprattutto per quanto riguarda l’aspetto commerciale: “Scelta obbligata per spingere il brand verso altri mercati”. “È un passo importante che non va toppato, ma non è nulla che cambia la nostra storia”, spiega invece un altro fan nerazzurro.
Poi il chiarimento dell’ad Antonello: l’obiettivo è quello di rafforzare il legame con Milano, guardando ai nuovi mercati, per “avvicinare e coinvolgere i suoi milioni di tifosi”.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Tomori vicino al Milan, Lampard conferma la cessione
L’allenatore del Chelsea: “Non gioca, può partire in prestito”
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
MILANO
18 gennaio 2021
17:15
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Fikayo Tomori, difensore del Chelsea, è vicino al Milan. La cessione del giocatore è stata confermata anche dal tecnico Frank Lampard: “Quest’anno abbiamo cinque difensori centrali, quindi la situazione è difficile con alcuni di loro che non giocano regolarmente ed è per questo che Tomori potrebbe andare in prestito”.
I due club sono vicini all’intesa per un prestito con diritto di riscatto fissato a circa 28 milioni di euro.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Fifa: trasferimenti giù nel 2020, in numeri e valore
Pandemia ha inciso molto, ma club italiani sempre attivi
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
18 gennaio 2021
17:29
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Sono stati 17.077 i trasferimenti internazionali di calciatori professionisti nel 2020, con un calo del 5,4% rispetto al 2019 e anche il primo in assoluto dal 2010, riflesso della pandemia che ha colpito a livello globale.
Lo rivela la nuova edizione del rapporto Global Transfer Market pubblicato oggi dalla Fifa, in cui si sottolinea che molto maggiore è stato il calo percentuale del valore economico dei trasferimenti, pari al 23,4%, con i club che hanno speso circa 1.7 miliardi di dollari in meno rispetto al 2019 (da 7,35 a 5,63 miliardi).
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Il giocatore più caro è risultato, secondo la Fifa, il tedesco Kai Havertz, acquistato dal Chelsea per 90 milioni di euro, ma sul podio ci sono anche Arthur, preso dalla Juve, e Osimhen, colpo del Napoli, mentre la top 10 comprende pure Mauro Icardi, ceduto dall’Inter al Psg, e il bianconero Miralem Pjanic finito al Barcellona.
I club delle federazioni aderenti all’Uefa hanno fatto la parte del leone, con le società italiane al sesto posto assoluto nel mondo per ingressi (431), al settimo per uscite (494) ma al secondo per valore, pari a 731 milioni di dollari, che comunque resta meno della metà del record segnato dai club della FA, con 1,62 miliardi di dollari. Juventus, Napoli e Inter sono stati i club italiani più ‘spendaccioni’ tra quello europei, con i bianconeri addirittura quinti assoluti dopo Chelsea, i due Manchester e il Barcellona.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Serie A: doppietta di Ibrahimovic, a Cagliari il Milan passa 2-0
I rossoneri vincono e mantengono la testa della classifica da soli
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
18 gennaio 2021
22:37
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
A Cagliari il Milan vince 2-0 il Monday Night della 18esima giornata di Serie A e mantiena salda la testa della classifica con tre punti di vantaggio sui cugini dell’Inter secondi.
Il Milan scappa di nuovo da solo in vetta alla classifica. Ora è a più tre dall’Inter.
E prenota il titolo di campione d’inverno. Senza spingere, con un po’ di patemi nel finale per il rosso a Saelemaekers. Ci pensa Ibra a sostituire tutti quelli che non ci sono, da Leao a Calhanoglu. È lui che decide, all’inizio del primo tempo e pochi minuti dopo il ritorno in campo dall’intervallo. Uomo squadra. Anche se non è al meglio, non sbaglia una sponda. Va spesso a centrocampo a far partire l’azione. E quando lo cerchi sotto porta lui c’è
I GOL
Cagliari-Milan 0-2 – Al 52′ il fuoriclasse svedese dei rossoneri raddoppia
Cagliari-Milan 0-1 – Al 7′ rossoneri in vantaggio con Ibrahimovic su rigore per fallo di area di Lykogiannis
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Il Milan ha battuto il Cagliari 2-0 (1-0) nel posticipo del lunedì della 18/a giornata del campionato di Serie A, giocato questa sera in Sardegna. Decisiva la doppietta di Ibrahimovic (7′ e 52′).
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
C.Italia: Fonseca, Derby? Deluso per tifosi, ripartiamo
Tecnico Roma, la nostra ambizione ora è battere lo Spezia’
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
ROMA
18 gennaio 2021
17:52
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
“Dopo la partita di venerdì siamo tutti molto delusi, soprattutto per i nostri tifosi che meritavano tutt’altra prestazione” lo ha detto Paulo Fonseca alla vigilia della sfida di Coppa Italia con lo Spezia. Poi ha proseguito: “Non possiamo cambiare quanto successo ma possiamo ripartire pensando che quanto successo non dovrà accadere nuovamente.
La squadra deve capire che possiamo cambiare il futuro solo cambiando il nostro atteggiamento in partita”.
Infine una battuta sullo Spezia: “La nostra ambizione deve essere quella di vincere contro una squadra forte e organizzata come quella di domani”.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Spezia in udienza da Papa Francesco
In occasione del doppio confronto con la Roma
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
LA SPEZIA
18 gennaio 2021
18:48
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Sarà una trasferta storica quella dello Spezia a Roma. Non solo il doppio confronto con i giallorossi, domani sera in Coppa Italia e sabato in campionato: mercoledì mattina, giocatori, staff e dirigenti della squadra ligure saranno ricevuti in Vaticano da Papa Francesco.

L’incontro, in udienza privata, è “motivo di orgoglio per il Club aquilotto – si legge in una nota del club -, un appuntamento importante ed emozionante per la società di via Melara, che avrà così modo di incontrare il Santo Padre, grande appassionato di calcio”
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Yoshida, spero di fare un bel percorso con la Samp
Il difensore giapponese ha rinnovato fino al 2022
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
GENOVA
18 gennaio 2021
19:08
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
“Spero di fare un bel percorso insieme alla Sampdoria”. Così il difensore giapponese Maya Yoshida ai canali ufficiali del club per commentare il suo rinnovo contrattuale fino al 2022.
Era arrivato lo scorso gennaio dalla Premier League: “Non avrei mai pensato di giocare in Italia. Ringrazio la Sampdoria per avermi dato questa opportunità. L’ultimo giorno di mercato ero sul pullman del Southampton, stavamo andando a giocare con il Liverpool e il mio agente mi ha detto di scendere perché aveva una richiesta per me. Gli ho risposto che non potevo perché eravamo in autostrada ma, arrivati sulla pista dell’aeroporto, ho parlato con l’allenatore e ho deciso di venire alla Samp”.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Fiorentina: stadio e crisi squadra, giorni duri per Commisso
Patron vedrà sindaco, Viola attesi al riscatto dopo ko 6-0
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
FIRENZE
18 gennaio 2021
20:32
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Si incontreranno nei prossimi giorni il sindaco di Firenze, Dario Nardella, e il presidente della Fiorentina, Rocco Commisso, dopo la presentazione, oggi, da parte del primo cittadino, del progetto di ristrutturazione dello stadio Franchi. Il patron viola vuole conoscere i dettagli di quanto annunciato da Nardella che ha parlato di un investimento molto importante “per dare alla città un impianto innovativo, moderno, ecologico, nel rispetto delle norme Uefa e all’altezza delle ambizioni sportive” sfruttando anche alcune aperture inserite nel recente decreto ministeriale.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
In casa viola però tiene banco anche la disfatta subita ieri a Napoli da Pezzella e compagni. Una sconfitta umiliante che ha reso nuovamente complicata la classifica e provocato forte malumore e preoccupazione tra i tifosi. Oggi prima dell’allenamento c’è stato un lungo inevitabile confronto fra Cesare Prandelli e i giocatori al termine del quale la parola d’ordine è stata di resettare la figuraccia di ieri e cercare di ripartire immediatamente tutti uniti e compatti. Anche perché i prossimi impegni saranno due delicatissimi quanto importanti scontri diretti: sabato a Firenze contro il Crotone e la settimana successiva in trasferta col Torino. Obiettivo dunque non fallire e proprio per questo tutti, dai dirigenti all’allenatore fino ovviamente ai giocatori, saranno anche tutti sotto esame.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Mercato: è il Mandzukic-day, Milik verso Marsiglia
Il croato sbarca a Milanello e il Parma stringe per Benatia
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
18 gennaio 2021
20:27
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
E’ il giorno di Mario MANDZUKIC che, dopo essere stato sottoposto alle rituali visite mediche (peraltro superate), domani si legherà al Milan, con il beneplacido di Ibra, cercando di contribuire ai successi della squadra di Stefano Pioli. Per il croato è un ritorno in Italia, dopo l’esperienza densa di soddisfazioni nella Juve.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Il Milan, che ha già preso MEITE’ del Torino, sta per chiudere anche con Fikayo TOMORI, che arriva in prestito dal Chelsea: anche l’allenatore Lampard è favorevole al suo trasferimento. Mancano alcuni dettagli, poi il giocatore sarà pronto a sbarcare a Milanello. Sono stati avviati contatti con il Barcellona per JUNIOR FIRPO, terzino in uscita che piace però pure al Napoli.
Il talento argentino Rodrigo DE PAUL può essere un rinforzo per l’Inter, ma solo dalla prossima estate; il centrocampista a gennaio non si muoverà dall’Udinese. MILIK si avvicina a grandi passi verso il Marsiglia. Prima di lasciare il club partenopeo, tuttavia, l’attaccante fimerà un rinnovo di facciata per altre due stagioni. Alla fine, la sua cessione dovrebbe portare nelle casse del club 9 milioni, più 3 di bonus.
Si avvicina il ritorno in Italia per Mehdi BENATIA, ex difensore di Roma e Juventus, attualmente legato all’Al Duhail (Qatar): il suo contratto scadrà a fine stagione. Nelle ultime ore il Parma avrebbe raggiunto l’accordo con il giocatore marocchino, che firmerà per sei mesi con opzione di un’altra stagione. Prima, però, Benatia deve risolvere il contratto con il club di appartenenza.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Maya YOSHIDA ha rinnovato con la Samp, come ha comunicato il club genovese: giocherà in blucerchiato per un’ulteriore stagione, fino al 2022. La Fiorentina ha sempre un nome in agenda: è quello di Lucas TORREIRA, che avrebbe ricevuto peraltro l’ok dell’Arsenal per liberarsi dal prestito all’Atletico Madrid. KOUAME’ resta in bilico, nella squadra viola, PULGAR invece è da considerare un giocatore in uscita.
Capitolo Roma. Gonzalo Montiel è sempre il primo nome dei papabili neogiallorossi, ma il River Plate ha alzato le pretese e adesso chiede 13 milioni per il cartellino del laterale classe 1997. Montiel resta comunque un affare, dal momento che ha una clausola rescissoria di 20 milioni. Il Genoa vuole stringere per LAMMERS dell’Atalanta, prima di liberare l’attaccante SCAMACCA, che può così tornare al Sassuolo, il club titolare del suo cartellino: gli emiliani, in seguito, decideranno se dirottarlo alla Juve, oppure accettare le offerte di qualche club di Serie A, come Parma, Udinese o Bologna.
Il Chelsea, fra i top club, è l’unico a muoversi davvero. Secondo il ‘The Athletic’, la società londinese è pronta all’affondo per Erling HAALAND, stella del Borussia Dortmund, uno degli attaccanti più prolifici del panorama europeo, ma soprattutto uno dei profili più interessanti in senso assoluto e di prospettiva. Haaland ha una clausola rescissoria da 75 milioni di euro a partire dall’estate 2022, i ‘Blues’ vogliono però chiudere l’estate prossima, pur consapevoli del fatto che potrebbero essere costretti a pagare una cifra molto più alta. Il Chelsea ha annunciato, inoltre, la cessione di Danny DRINKWATER, uno dei protagonisti del titolo inglese conquistato dal Leicester con Claudio Ranieri in panchina. Il centrocampista andrà in prestito al Kasimpasa, formazioni di Istanbul, fino a fine stagione. Mauricio Pochettino chiama il suo pupillo ALLI al PSG, perché il giocatore al Tottenham non trova spazio e non vede l’ora di lasciare Londra.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Ufficiale l’esonero di Giampaolo dal Torino
Il club granata lo ringrazia per ‘professionalità e per impegno’
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
18 gennaio 2021
20:24
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
E’ ufficiale l’esonero di Marco Giampaolo. In serata il Torino ha pubblicato sul suo sito una nota in cui ringrazia l’allenatore e il suo staff “per la professionalità e per l’impegno dimostrati in questi mesi in granata”.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Leonardo su Mbappé e Neymar: ‘Chi vuole resti nel PSG’
‘Messi? Giocatori come lui sempre in cima a lista dei desideri’
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
18 gennaio 2021
17:04
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
“Mi auguro siano convinti. Il Paris Saint-Germain è un buon posto per un giocatore di altissimo livello, che è spinto dall’ambizione.
Vogliamo trovare l’intesa con loro, che soddisfi però anche le nostre esigenze e sia in linea con i nostro mezzi. Non dobbiamo di certo implorarli: chi vuole davvero restare a Parigi, resta”. Così Leonardo, in un’intervista a France Football, ha parlato dei rinnovi di Kylian Mbappé e Neymar, entrambi in scadenza nel 2022.
Parlando dell’esonero dell’allenatore tedesco Thomas Tuchel, il dg brasiliano ha aggiunto: “Un rinnovo era difficile, per questo abbiamo deciso di anticipare i tempi. Discutevamo spesso ultimamente, ma forse non mi capiva più”. “Pochettino? Puntiamo ad avere un’identità di gioco – ha spiegato Leonardo, ma ci vorrà del tempo. Penso sia la persona giusta per questo”.
Infine, una battuta su Leo Messi: “Giocatori come Messi sono sempre in cima alla lista dei desideri del PSG. Siamo seduti al grande tavolo di chi segue da vicino gli sviluppi della vicenda che lo riguarda. In quattro mesi, però, può accadere di tutto”
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Spagna: 3-2 al Barça, Athletic Bilbao vince Supercoppa
La rete decisiva nei supplementari è di Inaki Williams
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
18 gennaio 2021
13:14
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
L’Athletic Bilbao ha vinto per la terza volta nella sua storia la Supercoppa di Spagna battendo il Barcellona per 3-2 dopo i tempi supplementari nella finale giocata a Siviglia. La rete decisiva è stata segnata da Inaki Williams al 7′ del primo tempo supplementare.
Nei tempi regolamentari la partita era finita 2-2 con una doppietta di Griezmann per il Barça e le reti di De Marcos e Villalibre (al 90′) per i baschi.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Inter: Barella gioia infinita, dopo gol nata terza figlia
Prima la rete alla Juventus, nella notte è arrivata Matilde
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
MILANO
18 gennaio 2021
12:40
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Una notte da sogno e da ricordare per Nicolò Barella, non solo per il gol alla Juventus. Il centrocampista dell’Inter, trascinatore dei nerazzurri nella sfida di ieri sera a San Siro, nella notte è infatti diventato padre per la terza volta: la moglie Federica Schevenin (sono sposati dal 2018) ha dato alla luce Matilde, la terzogenita di casa Barella.

“Benvenuta Matilde del nostro cuore”, ha scritto la mamma in un post su Instagram. “Benvenuta piccola di casa”, ha aggiunto il centrocampista sardo in un secondo post. Per la coppia si tratta così della terza figlia dopo Rebecca (nata nel 2017) e Lavinia (2019).
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Serie B: Spal-Reggiana 2-0
Decidono i gol di Valoti e D’Alessandro
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
18 gennaio 2021
22:53
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Spal batte Reggiana 2-0 (1-0) in un match della 18/a giornata del campionato di Serie B. Decisivi i gol di Valoti al 38′ e D’Alessandro all’80’.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Pioli ‘Ibrahimovic campione in tutto quello che fa’
Di Francesco: a Genova partita per noi importantissima
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
18 gennaio 2021
23:25
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Milan di nuovo capolista in solitudine. E Pioli si coccola Ibrahimovic: “È un campione in tutto quello che fa”.
Ma al tecnico la squadra è piaciuta nel complesso, a prescindere dallo svedese. “Siamo soddisfatti- ha detto- abbiamo disputato una bella partita in un campo difficile contro una squadra di grande qualità: un’altra partita molto importante”. Per il Cagliari sesta sconfitta di fila se si considera anche la Coppa Italia. Ma Di Francesco è convinto che la sua squadra abbia quello che serve per risalire. Sempre in bilico, ma il club dovrebbe accordargli una chance a Genova.
“Sará una partita molto importante- ha detto- dobbiamo guardare a quella gara con rabbia e determinazione: tutti dobbiamo mettere qualcosa in più, abbiamo costruito tanto, ma non siamo riusciti a finalizzare contro una squadra che merita il primo posto”. Qualche recriminazione sul possibile rigore su Sottil: “Avrebbe potuto cambiare la partita”.

La Tua opinione è importante! Vota questo articolo, grazie!
No votes yet.
Please wait...

Vuoi scrivere, commentare ed interagire? Sei nel posto giusto!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.