Sport tutte le notizie! Sono sempre approfondite ed aggiornate ed in tempo reale! LEGGI E CONDIVIDI!
Aggiornamenti, Notizie, Sport, Ultim'ora

SPORT TUTTE LE NOTIZIE

Tempo di lettura: 21 minuti

Ultimo aggiornamento 20 Gennaio, 2021, 20:22:04 di Maurizio Barra

SPORT TUTTE LE NOTIZIE IN TEMPO REALE

SPORT TUTTE LE NOTIZIE IN TEMPO REALE, SEMPRE AGGIORNATE

DALLE 02:26 DI MARTEDì 19 GENNAIO 2021

ALLE 20:22 DI MERCOLEDì 20 GENNAIO 2021

SPORT TUTTE LE NOTIZIE

Nba: Warriors fermano Lakers, ko in casa di Portland
Harden guida Nets al successo contro i Bucks
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
19 gennaio 2021
02:26
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
La vittoria di Golden State sui Los Angeles Lakers è il risultato più inatteso nel turno di questa notte in Nba. I Warriors hanno vinto per 115-113 dopo essere stati in svantaggio per tutta la partita.
Ma i minuti finali sono stati imperiosi, così per i californiani, leader indiscussi della classifica a ovest, è arrivato un brusco stop.  Protagonista della serata è stato Curry, con 26 punti, in ombra invece Lebron James con soli 19 punti.
Ancora una successo, il quarto consecutivo per i Brooklyn Nets, nei quali l’arrivo di James Harden ha portato nuova linfa in attacco. Il ‘barba’ con 34 punti e 12 assist ha guidato i suoi alla vittoria contro Milwaukee per 125-123, nonostante i 34 punti del greco Antetokounmpo.  Nelle altre sfide, vittorie dei Knicks su Orlando Magic per 91-84, pensante tonfo casalingo di Portland, battuto 125-104 da San Antonio. Bene anche i Raptors 116-93 sui Mavericks, ancora un ko per i Rockets, stavolta a opera dei Bulls, 125-120.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Australian Open, altri 2 positivi al Covid
Sono 72 gli atleti in quarantena a pochi giorni dal via del torneo
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
20 gennaio 2021
15:29
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Il covid imperversa nei dintorni degli Australian Open a pochi giorni dal via, previsto per l’8 febbraio: oggi le autorità sanitarie hanno fatto sapere che altri due giocatori sono risultati positivi, senza tuttavia indicare i loro nomi.  Sono così diventati sette i casi di contagio associati al grande torneo di tennis australiano, tradizionale appuntamento di inizio stagione. Secondo il dipartimento di sanità del Victoria State su un totale di nove persone risultate positive al test, due sono considerati vecchi casi.
Tuttavia i casi di positività emersi fra persone arrivate con tre voli charter, rispettivamente da Los Angeles, Doha e Abu Dhabi -come riferisce Supertennis tv- costringono 72 atleti a una quarantena più severa, senza poter uscire dalla camera e di fatto dunque senza potersi allenare.  Polemiche ha invece suscitato anche fra i giocatori, la decisione degli organizzatori di dividere i partecipanti al torneo in due località, a Melbourne e Adelaide. Motivo del dissidio, che ha coinvolto anche Novak Djokovic e Nick Kyrgios, è il presunto migliore trattamento che sarebbe riservato ad alcuni giocatori nella sede di Adelaide.
Intanto sul web cresce la richiesta di annullare l’evento.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Coni: Malagò, rischio di sanzioni Cio è stato sottovalutato
“Serve un decreto che ci metta una pezza entro il 27”
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
19 gennaio 2021
14:09
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
“Sono esattamente due anni che la questione va avanti e mi stupirei se il Cio non prendesse provvedimenti. Non so se c’è malafede o ignoranza ma, come ha detto Franco Carraro, c’è stata una profonda sottovalutazione di tutta la questione.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Da parte mia sto facendo tutto quello che si può fare, con la coscienza sono a posto”. Così il presidente del Coni Giovanni Malagò in merito alle possibili sanzioni del Cio verso l’Italia per la mancata autonomia. Il capo dello sport italiano, a margine della Giunta di oggi, ha quindi rivelato che “nel mese di novembre del 2019 c’è stato un incontro di tre ore a Milano tra il Cio e il governo italiano. Alla fine di quel confronto il Cio ha inviato una richiesta di garanzie al Governo italiano per uscire dalle dinamiche del contratto di servizio.
Stiamo parlando del 20 novembre: è un miracolo non fare polemica, ma ti cascano le braccia”.
“Basta che esca qualcosa che dimostri l’impegno del governo con una norma. Con un decreto si mette una pezza a questa situazione drammatica, poi ci sarà tempo per mettere i puntini sulle ‘i'” ha aggiunto Malagò. “Oggi l’auspicio è che si possa fare qualcosa che metta una pezza alla palese violazione della Carta Olimpica e poi in momenti successivi trattare i dettagli – ha proseguito – Non vorrei che fosse così, ma sono realista e penso che non potrà che essere così, visto e considerato che siamo arrivati lunghi, ed è dire poco. Non mi sembra che ci sia una strada diversa”. “È un tema caldo, rovente, bollente – ha sottolineato il presidente del Coni al termine della Giunta nazionale al Foro Italico – Ogni giorno che passa è un giorno che se ne va in vista dell’Esecutivo del Cio in programma il 27 gennaio. Vi vorrei ricordare che questa data è importante, per non dire sacra, perché non ci saranno a breve altre riunioni dell’Esecutivo visto che a inizio marzo ci saranno le elezioni.
Ci rendiamo conto che oggi il Paese ha un’altra priorità, ma ci auguriamo che nei prossimi giorni siano mantenute le promesse fatte a tutti i livelli possibili”.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Sport: Ghirelli “impianti siano anche luoghi di formazione”
Presidente Lega Pro in audizione alla Camera, “servono risorse”
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
19 gennaio 2021
16:01
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
“Un moderno impianto sportivo deve saper coniugare la dimensione agonistica con quella sociale e formativa, solo in questo modo contribuiremo a curare le profonde ferite aperte dal Covid-19”. Così Francesco Ghirelli, Presidente di Lega Pro, nell’audizione davanti alle Commissioni riunite Cultura e Ambiente della Camera sul decreto legislativo di riordino e riforma delle norme di sicurezza per la costruzione e l’esercizio degli impianti sportivi e della normativa di ammodernamento e costruzione degli impianti.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
“La maggior parte degli stadi utilizzati dalle società di Serie C sono vetusti e non in grado di valorizzare adeguatamente il prodotto calcio. Abbiamo l’esigenza di interventi che rendano gli impianti tecnologicamente evoluti, sostenibili dal punto di vista ambientale, sicuri e attrattivi- ha proseguito Ghirelli – La Lega Pro è il calcio che ha più bisogno di innovare negli stadi per generare reddito, riconquistare i giovani che mancano, disporre di strutture di allenamento e di formazione per radicare la mission di formare i giovani talenti per le squadre delle serie superiori e le nazionali”.
“Per incentivare l’ammodernamento degli impianti sportivi servono risorse – ha concluso Ghirelli – È necessario potenziare e ampliare lo spettro di utilizzo dei Fondi Speciali gestiti dall’Istituto del Credito Sportivo e attingere ai programmi di finanziamento nazionali ed europei. L’innovazione richiede una responsabilità condivisa, il calcio della Serie C può essere un volano di crescita sociale ed economica sul territorio”.   CALCIO   POLITICA

SPORT TUTTE LE NOTIZIE

Giro: anche il francese Pinot sarà presente al via
Slitta di giorni la presentazione delle tappe della corsa rosa
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
19 gennaio 2021
16:13
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
La Groupama FdJ cala gli assi per le grandi corse a tappe. Il team francese ha ufficializzato la presenza di Thibaut Pinot al prossimo Giro d’Italia di ciclismo.

Il francese andrà possibilmente a caccia della vittoria finale.
L’altro francese Arnaud Demare, che all’ultimo Giro si è aggiudicato la maglia ciclamino, invece, parteciperà al Tour de France, con l’obiettivo di indossare a Parigi la maglia di leader della classifica a punti. Gli obiettivi stagionali per il 2021 sono stati svelati oggi, durante la presentazione della squadra, avvenuta sul web.
Intanto, bisognerà aspettare ancora qualche giorno prima dell’ufficializzazione della grande partenza della corsa rosa, quest’anno in programma dall’8 al 31 maggio. L’evento era stato programmato per oggi. Bisognerà aspettare anche per conoscere i nomi delle squadre alle quali verranno assegnate le ‘wild card’ della prossima edizione. La presentazione dovrebbe svolgersi nella prima settimana di febbraio.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Ciclismo: tante gare annullate, resta solo l’UAE Tour
Inizio stagione gravemente segnato da pandemia in tutto il mondo
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
19 gennaio 2021
16:32
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Continua ad allungarsi l’elenco delle gare ciclistiche cancellate a causa della pandemia. Per il 2021 saltano il Saudi Tour (2-6 febbraio) e il Tour of Oman (9-14 febbraio), entrambe organizzate dall’ASO.
Non si gareggia in Medio Oriente e neppure in estremo oriente, in Oceania come in Sudamerica, dal momento che sono stati annullati il Tour Down Under (Australia), la Vuelta di San Juan (Argentina), il Tour di Colombia e il Tour de Langkawi (Malesia). Attualmente solo l’UAE Tour, organizzato da Rcs Sport, e in programma dal 21 al 27 febbraio, è confermato. Il Tour of Oman era stato annullato anche l’anno scorso, ma non per il Covid, bensì per la morte del sultano Qaboos e al conseguente lutto nazionale durato mesi.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Paralimpiadi: mostra del Cip ‘Naked’ in tour in Giappone
Pancalli, ‘Diamo nostro contributo per cambiare percezione’
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
19 gennaio 2021
16:38
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Ha preso il via a Yakage Town il tour in Giappone della mostra promossa dal Comitato Italiano Paralimpico e realizzata dal maestro di fotografia Oliviero Toscani dal titolo ‘Naked. La disabilità senza aggettivi’.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Il progetto culturale – nato per diffondere una diversa percezione della disabilità attraverso la raffigurazione degli atleti paralimpici senza veli, in primo piano e in divisa da gara – giunge nel Paese che ospiterà le prossime Paralimpiadi dopo aver fatto tappa, prima del lockdown, a Padova (Palazzo Bo) e a Roma, in Piazza del Campidoglio.
L’iniziativa rientra nel percorso di collaborazione istituzionale intrapreso dal Comitato Italiano Paralimpico con la Municipalità di Sendai, città che ospiterà anche i pre-games della delegazione azzurra. L’obiettivo è quello di dare un contributo alla costruzione di una legacy virtuosa dei Giochi Paralimpici con un progetto che intende raccontare senza filtri la disabilità, spezzare la tirannia dei modelli estetici dominanti, affermare che ogni individuo è unico nelle sue forme e nei suoi pensieri.
Già in tanti hanno visitato la mostra con le immagini dei 12 campioni paralimpici (Giulia Aringhieri, Simone Barlaam, Silvia Biasi, Edoardo Giordan, Anila Hoxha, Jacopo Luchini, Andreea Mogos, Giulio Maria Papi, Florian Planker, Eleonora Sarti, Arianna Talamona, Donato Telesca).
Il 30 gennaio sarà la città di Sendai, che nel 2002 fu sede del ritiro dell’Italia durante i Mondiali di calcio di quell’anno, a ospitare l’iniziativa: “Questa mostra – ha commentato Luca Pancalli, Presidente del Cip – è uno straordinario ritratto del mondo paralimpico in grado di rappresentare al meglio la sua essenza e le sue virtù. Con eventi come questo vogliamo continuare a dare il nostro contributo per cambiare la percezione della disabilità, specie dei più giovani, trasmettendo un messaggio universale di inclusione”.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
F1: ufficiale, test prestagionali in Bahrain
Annuncio di Fia e Liberty media: dal 12 al 14 marzo
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
19 gennaio 2021
17:15
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
I test di formula si svolgeranno sul circuito di Sakhir, in Bahrain, dal 12 al 14 marzo prossimi. Liberty Media e Fia lo hanno ufficializzato oggi.
I test erano originariamente previsti a Barcellona, ad inizio marzo, ma erano stati spostati in seguito al rinvio per la pandemia del gran premio di Australia, prima prova del mondiale 2021. La stagione prenderà il via in Bahrain il 28 marzo.
Nessuna nuova data è stata fissata per il Gran Premio della Cina, normalmente disputato ad aprile, anch’esso rinviato. I test invernali sono stati ridotti a 3 giorni invece dei 6 del 2021, anche perché le monoposto rimarranno sostanzialmente le stesse del 2020, una misura decisa per ridurre i costi nel pieno della crisi Covid.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Sport e Salute, convenzione per minori in condizioni disagio
Siglata con Istituto medicina sport e Sport senza frontiere
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
19 gennaio 2021
18:56
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Un programma gratuito di prevenzione della salute e di inclusione sociale, attraverso la pratica sportiva, rivolto ai minori in condizione di disagio socio-economico. E’ questo lo scopo della convenzione firmata ieri da Vito Cozzoli, presidente di Sport e salute S.p.A., società di Stato che promuove lo sport a tutti i livelli e i corretti stili di vita, Fabio Barchiesi, direttore dell’Istituto di medicina dello sport, struttura di eccellenza sanitaria e scientifica di Sport e Salute, e Alessandro Tappa, presidente di Sport Senza Frontiere Onlus, organizzazione da sempre impegnata per un mondo in cui lo sport sia accessibile a tutti e utilizzato come strumento di educazione e coesione sociale.

Una partnership dedicata ai minori che praticano sport in contesti sociali disagiati, ai collaboratori di Sport Senza Frontiere Onlus e ai loro familiari, con tariffe agevolate sulle consulenze specialistiche medico sanitarie dell’Istituto di medicina dello sport.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Sport: Vacca, su governance vagliare ipotesi extranormativa
‘Scenari più cupi in vista dei Giochi ora non utile, ma dannoso’
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
19 gennaio 2021
19:07
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
“Associazioni, società e organismi sportivi versano già in una situazione di grande difficoltà a causa della pandemia: prefigurare scenari più cupi, soprattutto in vista delle prossime Olimpiadi non è certo utile in questo momento, semmai è dannoso. Questa fase necessita del senso di responsabilità di tutti, evitando ogni tentativo di strumentalizzazione”.
Così Gianluca Vacca, capogruppo del MoVimento 5 Stelle in commissione Cultura a Montecitorio.
“Il nostro dovere è quello di lavorare per trovare una soluzione al nodo della governance nel più breve tempo possibile, seguendo i principi indicati dalla legge delega 2019.
Farlo significa vagliare ogni ipotesi e valutare se necessario anche soluzioni extranormative. In Parlamento da parte nostra c’è e ci sarà sempre la massima disponibilità: così deve essere per il bene di tutti i nostri atleti che si stanno preparando per Tokyo 2020, il presente e il futuro dello sport italiano”, conclude.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Pallanuoto donne: preolimpico; ok Italia, 19-6 a Francia
Ct Zizza:”Prima partita dopo quasi un anno”. Domani c’è l’Olanda
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
19 gennaio 2021
19:24
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Comincia con una sonante vittoria dell’Italia, 19-6 (1-5, 0-5, 2-3, 3-6) alla Francia, il torneo preolimpico di pallanuoto femminile in corso a Trieste che assegnerà gli ultimi due pass per i Giochi di Tokyo.
Le azzurre (inserite nel girone A con le transalpine, l’Olanda e la Slovacchia) guidate dal commissario tecnico Paolo Zizza, non hanno avuto problemi contro le francesi, come dimostra il risultato stesso.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Domani l’Italia affronterà la temibile Olanda (che in serata esordirà contro la Slovacchia).
Soddisfatto il ct Zizza. “Era quasi un anno che non facevamo una partita ufficiale – le sue parole ai microfoni di Rai Sport – abbiamo giocato bene tre tempi, nel quarto c’è stato qualche errore di troppo. Sappiamo quanto sia importante l’obiettivo, la qualificazione olimpica. Dobbiamo farci trovare pronti. Mi è piaciuto l’approccio alla gara e l’intensità. Domani affrontiamo l’Olanda, conosciamo il loro potenziale, siamo consapevoli dei nostri mezzi e dell’avversaria. Mi aspetto un grosso equilibrio fino alla fine – ha concluso – sarà il particolare a fare la differenza. Dobbiamo fare meno errori possibili”.
Nel girone B l’Ungheria ha superato 27-2 Israele in apertura di programma, mentre la Grecia ha battuto il Kazakistan 13-5. La formula del torneo prevede una prima fase all’italiana con partite di sola andata fino al 21 gennaio; il 22 i quarti di finale, il giorno successivo le decisive semifinali e il 24 si chiude con le finali.
Già qualificate alle Olimpiadi di Tokyo gli Stati Uniti, la Spagna, la Russia, il Canada, l’Australia,la Cina, il Sud Africa e il Giappone (Paese ospitante).
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Pallamano: Mondiali;Congo fuori,ma Mvumbi è man of the match
Bahrein batte ‘Leopardi’ 34-27, bomber 137 kg segna altri 5 gol
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
19 gennaio 2021
21:42
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
E’ finita la favola del Congo ai Mondiali di pallamano. I Leopardi sono infatti stati battuti per 34-27 dal Bahrein, e quindi non hanno superato la prima fase del torneo iridato.
Ma si consolano con il premio di ‘man of the match’ assegnato al loro pivot Gauthier Mvumbi, ormai personaggio principale di questo Mondiale, che questa sera ha segnato altre 5 reti in soli 9 minuti di presenza sul campo. In totale questo giocatore alto 1,95 per 137 chili di peso (e non 110 come era stato detto in un primo momento da fonti egiziane) ha messo a segno 13 reti su 14 conclusioni effettuate nel corso delle partite contro Argentina, Danimarca e Bahrein, tutte perse dalla nazionale africana arrivata a questo Mondiale grazie al settimo posto ottenuto nel campionato africano. Poi il Congo si è rinforzato con l’innesto di vari giocatori franco-congolesi, fra i quali Mvumbi, che militano in club dalla seconda alla quarta serie transalpina, e alla fine esce a testa alta da Egitto 2021.
Va invece avanti il Bahrein, assieme a Danimarca, Argentina, Qatar, Croazia e Giappone, ovvero le altre qualificate di oggi.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Innerhofer è negativo al Covid, partirà per Kitzbuehel
Il velocista azzurro è reduce da un periodo in isolamento
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
KITZBUEHEL (AUSTRIA)
19 gennaio 2021
15:14
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Un nuovo tampone Anticovid, al quale è stato sottoposto il campione azzurro di sci alpino Christof Innerhofer, è risultato negativo. Il velocista è in attesa, seppure in ritardo rispetto al resto della squadra, di partire per Kitzbuehel e così di partecipare alle gare del fine settimana.
Innerhofer è stato in isolamento per un paio di settimane, praticamente dopo le gare di Bormio, e non figurava tra i convocati della spedizione azzurra. Ora il nuovo tampone ha dato esito negativo.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Cdm di sci: americani dominano prima prova discesa Kitzbuehel
Miglior tempo per Cochran-Siegle. Azzurri studiano pista
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
KITSBUEHEL
20 gennaio 2021
15:58
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Lo statunitense Ryan Cochran-Siegle in 1.56.89 e’ stato il più’ veloce nella prima prova sui 3.315 metri della leggendaria pista Streif di Kitzbuehel in vista delle due discese di cdm di venerdi e sabato, seguite domenica da un superG . Dietro di lui il suo connazionale Travisani Ganong in 1.57.24 e poi l’austriaco Hannes Reichelt in 1.57.37.

Piu’ in ritardo gli azzurri che sono sembrati in questa prova voler soprattutto studiare al meglio i vari passaggi della pista. Matteo Marsaglia ha fermato i cronometri su 1.57.87, l’atteso Dominik Paris – che sulla Streif ha vinto tre discese ed un superG – su 1.59.25, Emanuele Buzzi su 1.59.94 e Davide Cazzaniga su 2.01.75.
Non ha partecipato alla prova l’azzurro Cristof Innerhofer – che farà’ invece la seconda ad ed ultima prevista domani – che solo da poco, dopo un tampone negativo al covid, ha avuto il via libero per il rientro in squadra.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Cdm di Sci: a Goggia prima prova discesa Crans, azzurre dominano
Marta Bassino non ha partecipato
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
20 gennaio 2021
15:58
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Crans Montana (Svizzera), 20 gen – In 1.29.63 la bergamasca Sofia Goggia e’ stata al piu’ veloce nella prima prova in vista delle due discese di cdm di venerdi’ e sabato a Crans Montana e che domenica saranno seguite da un superG. Con lei in evidenza anche diverse altre azzurre su una pista che in passato ha dato molte soddisfazioni alle italiane.

Mentre il secondo tempo e’ stato segnato dalla svizzera Corinne Suter in 1.30.03, il terzo e’ infatti di Elena Curtoni in 1.30.18. Subito dopo, quarto tempo, c’è’ Federica Brignone in 1.30.34 mentre Francesca Marsaglia e’ 6/a in 1.30.45 seguita con il /7o tempo da Nadia Delago in 1.50.53. Piu’ indietro Laura Pirovano in 1.32.61 Marta Bassino non ha invece partecipato a questa prova che e’ stata lungamente interrotta per la brutta caduta dell’austriaca Nina Ortlieb. Domani la seconda ed ultima prova.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Nba: Utah vince e balza al secondo posto a ovest
Ancora una sconfitta per Pelicans, male anche Oklahoma
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
20 gennaio 2021
09:20
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Turno ridotto questa notte in Nba. In calendario infatti soltanto due partite.
Sesta vittoria consecutiva per Utah Jazz, che stende con il punteggio di 118-102 i New Orleans Pelicans che invece infilano la sesta battuta d’arresto nelle ultime settime gare. Il miglior marcatore della serata è stato Zion Williamson dei Pelicans, ma gli avversari hanno portato ben sei giocatori in doppia cifra, fra i quali il più prolifico è stato Donovan Mitchell con 28 punti.
Nell’altra sfida i Denver Nuggets hanno battuto gli Oklahoma City Thunder per 119-102. Migliore in campo Nicola Jokic, per lui 27 punti, 12 rimbalzi e 6 assist, in meno di trenta minuti di gioco.
Per effetto di questi risultati, cambia la classifica a ovest, dove restano al comando i Lakers, seguiti da Utah Jazz che ha scavalcato i Clippers; a est restano in vetta i Celtics, seguiti dai Bucks.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Al via The American Express, torna in campo Molinari
PGA Tour, in California l’azzurro sfida Cantlay, Koepka e Reed
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
20 gennaio 2021
10:33
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Per il golf italiano l’attesa è finita: dopo un 2020 travagliato Francesco Molinari torna in campo. Il campione azzurro sarà tra i protagonisti del The American Express, torneo del PGA Tour in programma da domani a domenica (21-24 gennaio) in California.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
A La Quinta il torinese apre il 2021 con obiettivi da raggiungere. Dalle Olimpiadi di Tokyo alla Ryder Cup del Wisconsin, passando per i tanti e importanti appuntamenti previsti nel calendario del golf mondiale.
L’ultima apparizione al Masters Tournament. Poi, due mesi di stop. Ora un nuovo inizio per “Laser Frankie” che, sui due differenti percorsi del PGA West, il Nicklaus Tournament Course e lo Stadium Course (unico campo di gara del terzo e quarto giro del The American Express), si troverà di fronte campioni della disciplina come, tra gli altri, gli americani Patrick Cantlay, Patrick Reed e Brooks Koepka. Nel field pure Phil Mickelson.
Difenderà il titolo lo statunitense Andrew Landry. Mentre il grande assente sarà Jon Rahm (numero 2 mondiale), costretto a saltare il The American Express per un infortunio alla schiena.
Out, perché positivo al Covid, Donald Ronald Trahan. Al suo posto giocherà Michael Gellerman. Il torneo metterà in palio un montepremi complessivo di 6.700.000 dollari.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Tennis: Australian Open; altri 2 casi covid,dubbi sul torneo
Sono in tutto 10 i giocatori positivi, e 72 in quarantena
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
20 gennaio 2021
10:39
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Crescono i contagi covid fra i giocatori che si apprestano a partecipare agli Australian Open: oggi le autorità sanitarie hanno fatto sapere di altri due tennisti contagiati dal coronavirus, senza rivelarne l’identità, dopo i due di ieri, anch’essi rimasti anonimi. Ora sono in totale 10 i positivi, mentre “altre positività annunciate in un primo tempo -come riferito da Supertennis tv- sono state riclassificate come non infettivi dalle autorità sanitarie”.

Il torneo di Melbourne, tradizionale appuntamento di inizio stagione, dovrebbe cominciare il prossimo 8 febbraio, con tre settimane di ritardo sul solito, ma la situazione non è facile da gestire. Nelle ultime settimane ben 72 giocatori sono finiti in quarantena di 14 giorni, senza autorizzazione a lasciare la propria camera d’albergo, e dunque senza nemmeno potersi allenare, per essere stati in contatto con persone contagiate nei voli per l’Australia.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Milano-Cortina: scatta la prima sfida tra web influencer
Vincitore diventerà testimonial digitale dei Giochi invernali
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
20 gennaio 2021
11:52
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Sedici partecipanti, quattro sfide, un solo vincitore. In palio l’opportunità di vivere da protagonista il sogno a cinque cerchi.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Milano Cortina 2026 lancia la sua prima digital challenge per selezionare tra i web influencer uno degli Ambassador dei Giochi Olimpici e Paralimpici invernali 2026.
Essere Ambassador vuol dire avvicinare l’Italia e il mondo al movimento Olimpico e Paralimpico. Con la partecipazione ad eventi e con attivazioni social, il vincitore avrà l’opportunità di sensibilizzare la comunità digitale verso quei valori universali a cui i Giochi si ispirano. Potrà inoltre essere presente alla prima grande Notte Olimpica che si svolgerà in primavera su RAI1.
Milano Cortina 2026 vuole coinvolgere nell’importante missione di promuovere lo sport e i suoi valori coloro che fanno della comunicazione digitale, in qualunque settore, uno dei loro punti di forza.
Per partecipare è necessario avere una community di almeno 50mila follower, seguire il profilo Instagram di Milano Cortina 2026 e inviare la propria candidatura sul sito web entro il 23 gennaio. Tra tutti coloro che si iscriveranno verranno selezionati i 16 concorrenti che si sfideranno in una serie di prove a eliminazione diretta. Sfide digitali a tema Olimpico votate direttamente su Instagram.
L’obiettivo è dimostrare, anche divertendosi, come è possibile vivere l’Olimpismo nella vita quotidiana e coinvolgere tutti, da subito, nella grande sfida di Milano Cortina 2026.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Nuoto: doping, 8 mesi di squalifica per Di Giorgio
30enne romano era risultato positivo all’ostarina
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
20 gennaio 2021
15:52
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Il nuotatore azzurro Alex Di Giorgio è stato squalificato per 8 mesi a decorrere dall’8 ottobre 2020 e con scadenza al 7 giugno 2021. E’ quanto ha deciso il Tribunale Nazionale Antidoping, nel procedimento disciplinare per doping a carico dell’atleta romano.
Di Giorgio è stato condannato al pagamento delle spese del procedimento quantificate forfettariamente in 378 euro.
Il 30enne era risultato positivo a un controllo antidoping a sorpresa della Nado Italia lo scorso 13 settembre, durante un collegiale nazionale a Livigno. La sostanza in questione era l’ostarina, un modulatore selettivo del recettore degli androgeni (Sarm), che aiuta la prestazione in allenamento e aumenta la resistenza fisica con effetti simili agli steroidi.
Di Giorgio, atleta classe 1990, ha partecipato a due Olimpiadi: Londra 2012, quando ha preso parte alla staffetta 4X200 stile libero, e a Rio 2016, sempre nella staffetta 4X200 stile libero.
Il risultato più importante lo ha ottenuto agli Europei di Debrecen 2013, dove ha partecipato alla staffetta 4X200 stile libero che poi ha vinto l’argento.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Ryder Cup 2023, ipotesi marzo inaugurazione campo gara
Dg Montali: “Ci faremo trovare pronti pure per infrastrutture”
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
20 gennaio 2021
12:29
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
“Il Marco Simone Golf & Country Club di Roma sarà prontissimo per il 2 settembre 2021 quando comincerà la 78/a edizione dell’Open d’Italia”. Gian Paolo Montali non ha dubbi: il campo di gara della Ryder Cup 2023, che ospiterà anche le prossime tre edizioni della massima rassegna del golf tricolore, si prepara ad essere svelato al mondo.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Tanto che il direttore generale del progetto Ryder Cup 2023, spiega: “Con il presidente della FIG Franco Chimenti, colui che ha fortemente voluto e raggiunto questo appuntamento internazionale, e insieme al board della Ryder Cup Europe e alla proprietà del Marco Simone, stiamo valutando l’ipotesi di inaugurare il percorso di gioco per le Idi di marzo”. Che nell’antica Roma coincidevano con il primo giorno di primavera, ovvero il 15 marzo, data divenuta celebre perché combacia con l’uccisione di Gaio Giulio Cesare nel 44 avanti Cristo.
Non solo sport e golf, ma anche infrastrutture e viabilità, per un progetto 360°, quello della Ryder Cup 2023, che punta a lasciare una legacy al territorio. “Per l’Open d’Italia 2022 – spiega ancora Montali – e quindi un anno prima della Ryder italiana, i lavori su via di Marco Simone saranno ultimati e le strade pronte. Sarà una prova generale sulla viabilità a 12 mesi dalla grande sfida tra Europa e Usa. Ho avuto in tal senso rassicurazioni da parte della Regione Lazio e del Comune di Roma con cui la collaborazione è ottima”.
Montali si ricollega anche all’intervista che GolfDigest, tra i principali siti di golf USA, ha riservato in queste ore a Guy Kinnings, Deputy CEO e Ryder Cup Director dell’European Tour. In cui Kinnings ha sottolineato come “l’edizione di Roma rappresenti una opportunità unica”.
“Le sue parole – sottolinea Montali – sono importanti e testimoniano che la Ryder Cup italiana sarà un appuntamento clou in un luogo iconico come Roma. Tutto questo oggi rappresenta appunto una opportunità unica per il Paese, vista la crisi generata dal Covid su ogni fronte, anche sotto il profilo commerciale e turistico”.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Tennis, Australia: quarantena atleti, Djokovic ‘frainteso’
N.1 mondo pubblica lunga lettera su Twitter: ‘Non sono egoista’
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
20 gennaio 2021
15:31
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Novak Djokovic ha pubblicato sui suoi profili social una lunga lettera per difendersi dalle critiche per le sue richieste al direttore degli Australian Open, Craig Tiley, riguardo alla quarantena dei 72 atleti confinati nelle camere d’albergo a Melbourne. “Le mie buone intenzioni verso di loro sono state travisate” ha scritto Djokovic.
Il numero 1 del mondo respinge le accuse di essere stato “egoista e ingrato. Non potrebbe essere più lontano dalla verità”.
Djokovic aveva inviato una lettera al capo di Tennis Australia Tiley con un elenco di richieste riguardanti le condizioni di quarantena dei giocatori tra cui un notevole allenamento delle restrizioni. I giocatori e i loro staff sono stati messi in isolamento, senza poter lasciare le loro stanze d’albergo per allenarsi, dopo che diverse persone su tre voli charter dell’Australian Open sono risultate positive al Covid-19. Il primo Slam della stagione dovrebbe iniziare l’8 febbraio.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
LPGA: 2021 comincia con uno show dalla Florida
Tournament of Champions con proette e celebrità
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
20 gennaio 2021
15:15
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Settantuno anni fa la fondazione. Ora una nuova stagione pronta a cominciare.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Compleanno speciale per il LPGA Tour di golf che fino fa il suo debutto nel 2021 con il Diamond Resorts Tournament of Champions (21-24 gennaio) A Lake Buena Vista, in Florida, tra le protagoniste ecco 25 giocatrici che hanno vinto almeno un torneo sul massimo circuito americano femminile tra il 2018, 2019 e 2020. Al loro fianco anche tante celebrità del mondo dello sport e dell’intrattenimento.
Sul percorso del Four Seasons Golf and Sports Club Orlando, nel field tre tra le migliori 10 proette al mondo. Nelly Korda (numero 4), Danielle Kang (n.5) e Brooke Henderson (n.6) partiranno con i favori del pronostico. Con loro pure la tedesca Sophia Popov e l’americana Lexi Thompson. Mentre difenderà il titolo la messicana Gaby Lopez che, nel 2020, trionfò dopo 7 buche di spareggio. Tra le “celebrities” una leggenda del golf femminile, Annika Sorenstam. Al centro delle polemiche per aver ricevuto da Donald Trump, il giorno dopo l’attacco al Congresso, la medaglia presidenziale della libertà, la svedese è tra le star del torneo. Riflettori puntati addosso pure su sportivi del calibro di Ray Allen, Larry Fitzgerald, Mardy Fish e Joe Carter. Sul green per ben figurare.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
F1: nuova Alfa Romeo sarà svelata a Varsavia il 22 febbraio
Si chiamerà C41 vettura Raikkonen e Giovinazzi
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
20 gennaio 2021
15:49
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
La nuova monoposto di Formula 1 Alfa Romeo Racing C41 che gareggerà nel 2021 sui circuiti di tutto il mondo sarà presentata a Varsavia in Polonia lunedì 22 febbraio.
Il team si recherà nella capitale polacca per presentare la protagonista del campionato del mondo di F1 2021.
L’ora e il luogo esatti della presentazione saranno resi noti in prossimità dell’evento. A guidare la C41 nel 2021 saranno gli stessi piloti del 2020, il finlandese Kimi Räikkönen e l’italiano Antonio Giovinazzi.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Coppa America: Ineos e Luna Rossa per la finale di Prada Cup
American Magic ferma ai box, il team italiano sfida i britannici
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
20 gennaio 2021
17:08
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Come comunicato al ‘regatta director’ della 36/a America’s Cup di vela, American Magic, il team del New York Yacht Club, non parteciperà alla terza e quarta giornata delle eliminatorie della Prada Cup, la selezione che designerà lo sfidante di Emirates Team New Zealand, detentore del trofeo velico più antico e prestigioso del mondo. Alla luce del previsto forfait degli statunitensi è stato rimodulato il calendario delle prossime regate, dal momento che a scendere in acqua saranno soltanto Luna Rossa, con il guidone del Circolo della Vela Sicilia di Palermo, e Ineos UK.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
I due sfidanti incroceranno le vele sabato 23, con partenza alle 16 ora di Auckland (Nuova Zelanda), teatro della competizione, ossia le 4 del mattino in Italia. Domenica 24 – almeno in teoria – andrà in scena la rivincita, sempre con partenza alle 4 del mattino italiane.
Il regolamento prevede che, dopo i match race del prossimo week-end, ciascun equipaggio simuli una regata contro American Magic, attualmente ferma ai box per riparazioni dopo avere ‘scuffiato’ in uno dei Round Robin della Prada Cup; la regata verrà sospesa pochi minuti dopo la partenza e il ‘regatta director’ assegnerà virtualmente il punto al team in quel momento in acqua. Luna Rossa e Ineos UK intascherannoare un punto ciascuno per muovere la classifica. La regola che prevede 25′ di separazione fra due regate, in questa fattispecie di ‘non-sfida’ non verrà applicata.
Ineos UK sabato, nella sfida contro Luna Rossa, avrà a disposizione il match-ball per qualificarsi alla finale della Prada Cup. Se il team britannico dovesse imporsi su quello di Max Sirena, può intascare il pass per la finale e, a quel punto, la regata di domenica diventerebbe inutile ai fini del verdetto finale, in quanto Luna Rossa sarebbe comunque costretta a giocarsi l’altro posto a disposizione per la finale contro American Magic. In caso di successo di Ineos UK sabato, i due team potranno scegliere se regatare o no nella prova di domenica. Luna Rossa spera di guadagnarsi la una chance per la rivincita.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Ocon al rally di Monte Carlo, due speciali con l’Alpine
Iniziativa promozionale per il team ex Renault
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
20 gennaio 2021
17:10
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Il pilota di Formula 1 Esteban Ocon farà da ‘apripista’ al Rally di Monte Carlo, prova d’apertura del Mondiale 2021, che comincia domani nel Principato. Ocon sarà al volante di una Alpine A110 sul percorso delle prime due prove speciali del mitico rally, percorrendolo prima del passaggio dei piloti del WRC, tra i quali il suo connazionale Sebastien Ogier, detentore di sette titoli mondiali.

“Non vedo l’ora di correre. I rally sono sempre stati un sogno per me, dunque guidare la A110S a Monte Carlo sarà un modo strepitoso per iniziare la nuova stagione”, ha dichiarato il 24enne. Per la Alpine, iscritta al mitico rally nella categoria R-GT, è l’occasione per un evento promozionale che segna il passaggio del testimone dal team Renault al team Alpine in Formula 1, nel mondiale che comincerà il 28 marzo in Bahrain. Il leader della scuderia e compagno di squadra di Ocon, 24 anni, sarà Fernando Alonso, al rientro nel circus a 39 anni dopo due di assenza.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Nfl: storico al Super Bowl, ci sarà una donna arbitro
Sarah Thomas giudice di down alla finale campionato football
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
NEW YORK
20 gennaio 2021
18:25
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Per la prima volta una donna sarà arbitro al Super Bowl. Sarah Thomas farà storia alla 55/a edizione della finalissima del campionato della National Football League che si terrà il prossimo 7 febbraio a Tampa, in Florida.
La Thomas sarà giudice di down nel team di otto arbitri che officerà quello che è considerato uno degli eventi sportivi più seguiti al mondo.
La Thomas, 46 anni, è diventato ufficialmente arbitro NFL nel 2015. Il suo ruolo è quello di ‘down marker’, ossia l’ufficiale di campo che si occupa di posizionare con esattezza millimetrica la catena che indica le 10 yard da guadagnare per conquistare un primo down. La nomina della Thomas è arrivata in concomitanza con l’insediamento del presidente Joe Biden, con Kamala Harris come primo vice presidente donna e di colore.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
F1: Domenicali, c’è ottimismo per una stagione con 23 GP
“Deve essere formalizzato, ma la partenza torna all’ora piena”
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
20 gennaio 2021
19:29
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
“La priorità oggi è far partire il campionato e quindi, visto che siamo ancora in una situazione di grande instabilità legata alle cose che tutti sappiamo, portare a termine la stagione”. Stefano Domenicali, nuovo Ceo della Formula 1, ne ha parlato a Sky Sport.
Domenicali ha riconosciuto alla Fia il merito di essere riuscita l’anno scorso ad organizzare un mondiale con 17 gare (“un bel biglietto da visita per il 2021”) ed ha aggiunto: “In questo momento la fiducia di poter fare un campionato lungo 23 gare c’è, con prudenza ed ottimismo. Siamo in contatto con tutti gli organizzatori e, al di là del cambiamento che c’è stato in Australia, ad oggi tutti hanno confermato che con le restrizioni legate alla pandemia ed alle direttive governative, l’obiettivo è di correre tutti i gran premi. L’unica cosa che posso anticipare, anche se deve essere formalizzata – ha concluso – è che le gare partiranno alle 14, alle 15, alle 17 e non con i 10′ in più. Si torna all’ora piena”.

La Tua opinione è importante! Vota questo articolo, grazie!
No votes yet.
Please wait...

Vuoi scrivere, commentare ed interagire? Sei nel posto giusto!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.