Calcio tutte le notizie sempre aggiornate! Tutto il calcio sempre aggiornato in un click!
Aggiornamenti, Calcio, Juventus, Notizie, Ultim'ora

CALCIO TUTTE LE NOTIZIE

Tempo di lettura: 22 minuti

Ultimo aggiornamento 7 Aprile, 2021, 03:32:03 di Maurizio Barra

CALCIO TUTTE LE NOTIZIE IN TEMPO REALE

CALCIO TUTTE LE NOTIZIE IN TEMPO REALE, SEMPRE AGGIORNATE

DALLE 13:18 DI MARTEDì 05 APRILE 2021

ALLE 03:32 DI MERCOLEDì 07 APRILE 2021

CALCIO TUTTE LE NOTIZIE

Europa League: Roma; per Smalling e Mkhitaryan niente Ajax
Zaniolo da giovedì inizierà a lavorare con la Primavera
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
ROMA
06 aprile 2021
13:18
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Mkhitaryan e Smalling sono costretti ad alzare bandiera bianca. Anche oggi hanno lavorato individualmente e Fonseca non potrà contare su di loro per la sfida di giovedì della Roma contro l’Ajax.
A queste assenze si aggiungono poi quelle di El Shaarawy, Kumbulla e Zaniolo.
Quest’ultimo da giovedì inizierà a lavorare con la Primavera, ma senza contrasti. Per fine aprile, invece, potrebbe tornare tra i convocati della prima squadra.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Scelta green Crotone, maglie con plastica riciclata
Adesione a progetto ‘Da mare di plastica a un mare di risorse’
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
CROTONE
06 aprile 2021
13:47
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Iniziativa green per il Crotone.
La società, infatti, ha deciso di far provare a indossare ai giocatori una maglia speciale.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
La peculiarità dell’outfit risiede nel materiale utilizzato per la sua realizzazione: si tratta di poliestere 100%, che si ottiene riciclando 12 bottiglie di plastica. Il PET viene prima raccolto e successivamente trattato fino ad ottenere un filato utile per realizzare la maglia. Tutto nasce dalla collaborazione tra il Polo Net Calabria e Corepla e l’iniziativa fa parte del progetto educativo “Da un mare di plastica a un mare di risorse!”, avviato nel luglio 2020 per sensibilizzare i più giovani sui temi ambientali e prevenire l’abbandono dei rifiuti in mare e sulle spiagge. Per quest’anno è prevista la distribuzione di un vademecum sulla raccolta e sul riciclo della plastica e che sarà distribuito nelle scuole primarie di primo e secondo grado di Crotone, Reggio Calabria, Cosenza, Soverato e tutte le località turistiche del versante tirrenico e ionico.
Il Crotone si fa, quindi, portavoce di un forte messaggio nei confronti dei propri tifosi e dei simpatizzanti che seguono la squadra del presidente Gianni Vrenna. “Quella con la società pitagorica è una partnership importante per Corepla – afferma il presidente Giorgio Quagliuolo – perché nasce dalla scelta forte del club di dare un contributo concreto ai temi della sostenibilità ambientale. Una scelta green, che speriamo possa essere seguita anche da altre società sportive”. “La nostra società – commenta Vrenna – è da sempre sensibile ai temi ambientali e ogni mezzo è utile per promuovere una sana cultura di sostenibilità. Noi lo facciamo attraverso il calcio, cercando di coinvolgere i nostri tifosi, ma anche la gente comune”.
“La partnership con Corepla e Crotone per la promozione del progetto ‘Da un mare di plastica a un mare di risorse!’ è per noi motivo di grande orgoglio – afferma Luigi Borrelli, presidente del Polo ‘Ambiente e Rischi Naturali’ della Regione.
La promozione di una sana cultura ambientale è una nostra fondamentale linea di azione”.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Amarcord Gomez: ‘Non guardo Atalanta, fa troppo male’
Il Papu: ‘Non sono io il colpevole dell’addio’
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
06 aprile 2021
15:24
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Sono passati oltre due mesi da quando Alejandro Gomez ha lasciato l’Atalanta per il Siviglia, salutando Bergamo dopo sette anni. Eppure, è ancora troppo poco per guardare con distacco a quell’esperienza.
“Sto cercando di capire come sia successo tutto questo, so di non essere il colpevole in questa storia. Non si poteva andare avanti così e ho preso la decisione giusta, sono contento e tranquillo per la scelta che ho fatto” ha spiegato il Papu in un’intervista a Sky Sport. Quando gli si chiede qual è la prima parola che gli viene in mente pensando a Bergamo, la risposta è: “Tristezza. Faccio fatica a guardare una partita dell’Atalanta. Mi fa male vedere i miei ex compagni. Sono felice per loro perché stanno facendo molto bene e so che squadra è, ma non riesco. Quindi oggi dico tristezza, spero che col passare del tempo ci possa essere altro”.
Nel momento in cui si è incrinato il rapporto con l’Atalanta, sono arrivate diverse proposte per Gomez. “Avevo grandi offerte dalla MLS e dall’Arabia Saudita, con tantissimi soldi, ma non mi interessava. Sapevo che c’era gente che mi voleva vedere sparire in questi paesi, ma la mia priorità era il Siviglia e sono orgoglioso di essere finito qui” ha concluso l’argentino.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Pirlo: ‘Rispettiamo protocollo,in campo con il Napoli’
Due casi covid alla Juve, Bonucci, e Bernardeschi. Demiral è tornato negativo
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
06 aprile 2021
15:25
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
“Noi rispettiamo il protocollo, siamo in sintonia con ciò che dice l’Asl: faremo quello che abbiamo sempre fatto, ci presenteremo e giocheremo”: così il tecnico della Juventus, Andrea Pirlo, dopo i  casi di positività al Covid riscontrati tra i bianconeri.  Domani all’Allianz Stadium è in programma Juventus-Napoli, recupero della partita saltata il 4 ottobre con due casi positivi tra i campani, dopo la partita con il Genoa colpito da un focolaio di Covid. Il Napoli, su indicazione dell’Asl, non si era presentato a Torino.
“E’ una gara importante per la classifica: loro sono in un ottimo momento con risultati positivi, avranno voglia di fare risultato allo Stadium”: il tecnico della Juventus, Andrea Pirlo, presenta così la sfida di domani contro il Napoli.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
“Ci aspettiamo partita aperta, entrambe vorranno imporre il proprio gioco – continua l’allenatore bianconero – ma non è un’ultima spiaggia: ci saranno ancora tante partite, avvertiamo la pressione come è normale che sia. Non siamo abituati, ma dobbiamo guardare sia chi ci sta davanti sia chi ci sta dietro”. Dybala è pronto al rientro dopo il lungo stop per infortunio e l’esclusione dal derby per avere violato le norme anti-Covid: “Si è allenato senza avvertire più dolore, – rivela Pirlo – non ha i 90 minuti nelle gambe ma il fatto che sia tornato è già tanta roba”. In porta ci sarà Szczesny “perché – spiega il tecnico bianconero – dopo una brutta prestazione si ha voglia di riscatto. Domani ci sarà Tek, è giusto che faccia vedere il suo valore”.
Intanto Merih Demiral è guarito dal Covid, lo rende noto la Juventus. Il difensore, infatti, “ha effettuato, come da protocollo, 2 controlli con test molecolare (tampone) per Covid-19 con esito negativo. Il giocatore pertanto guarito e non più sottoposto al regime di isolamento si unirà alla squadra domattina presso il JTC” spiega il club. La positività del turco era stata annunciata dalla società bianconera giovedì scorso, a distanza di cinque giorni è arrivata la sua negativizzazione. “Sono tornato”: attraverso Instagram, Merih Demiral annuncia in inglese il suo ritorno in campo. Il difensore turco, risultato positivo al Covid lo scorso 26 marzo mentre era con la sua Nazionale e tornato a Torino il primo aprile con un volo sanitario, si è negativizzato e ora è pronto per essere nuovamente a disposizione.
Queste le probabili formazioni di Juventus-Napoli.
Juventus (4-4-2): 1 Szczesny; 16 Cuadrado, 4 De Ligt, 3 Chiellini, 13 Danilo; 22 Chiesa, 30 Bentancur, 25 Rabiot, 8 Ramsey; 9 Morata, 7 Ronaldo (31 Pinsoglio, 77 Buffon, 10 Dybala, 12 Alex Sandro, 14 McKennie, 28 Demiral, 36 Di Pardo, 37 Dragusin, 38 Frabotta, 41 Fagioli, 44 Kulusevski). All.: Pirlo. Squalificati: nessuno. Diffidati: nessuno. Indisponibili: Arthur, Bonucci, Bernardeschi. Napoli (4-2-3-1): 25 Ospina, 22 Di Lorenzo, 44 Manolas, 26 Koulibaly, 23 Hysaj, 8 Ruiz, 4 Demme, 11 Lozano, 20 Zielinski, 24 Insigne, 14 Mertens. (1 Meret, 16 Contini, 6 Mario Rui, 33 Rrahmani, 19 Maksimovic, 68 Lobotka, 5 Bakayoko,7 Elmas, 21 Politano, 37 Petagna, 9 Osimhen, 58 Cioffi). All.: Gattuso. Squalificati: nessuno. Diffidati: Demme, Lozano, Mario Rui. Indisponibili: Ghoulam. Arbitro: Mariani di Aprilia Quote Snai: Juventus 2,00; pareggio 3,55; vittoria Napoli 3,65.   LA VIDEOCONFERENZA STAMPA DI ANDREA PIRLO ALLA VIGILIA DI JUVENTUS-NAPOLI   JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI GLI ULTIMISSIMI VIDEO DELLA JUVENTUS   PIEMONTE

CALCIO TUTTE LE NOTIZIE

Inter: Conte, fatte cose importanti ma va completato percorso
Servirà il giusto entusiasmo, conta più la squadra del singolo
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
MILANO
06 aprile 2021
15:47
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
“Quanto inciderà aver giocato sabato? Inciderà il giusto, per noi come per il Sassuolo. Siamo abituati a dover giocare dopo 3 o 4 giorni, penso che in questo momento oltre il fatto del recupero sarà importante avere il giusto entusiasmo e la voglia perché stiamo facendo cose importanti però il percorso deve essere completato”.
Lo ha detto il tecnico dell’Inter Antonio Conte, alla vigilia della gara con il Sassuolo. “In tutte le squadre pensare con il ‘noi è la cosa più importante perché il singolo non fa vincere una squadra, è l’insieme della squadra che esalta le qualità del singolo.
Questo i ragazzi l’hanno capito e stanno lavorando tuti nella stessa direzione”.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Recupero Juventus-Napoli, è spareggio Champions
Inter a San Siro con il Sassuolo può ipotecare lo scudetto
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
06 aprile 2021
15:49
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Il pareggio nel derby ha fatto crollare ulteriormente le speranze di una rimonta scudetto: ora l’obiettivo primario della Juventus diventa un posto in zona Champions, che a termini di classifica è tutt’altro che al sicuro. Il recupero di domani con il Napoli, che con il filotto di quattro vittorie consecutive ha raggiunto i bianconeri, rappresenta una sorta di spareggio anticipato, a cui gli uomini di Pirlo si presentano comunque da favoriti.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
La vittoria casalinga della Juve è infatti offerta dagli analisti SNAI a 2,00, quota nettamente più bassa rispetto al «2» partenopeo, dato a 3,70. Il pareggio, che in campionato tra le due squadre manca da sette partite (finite con 4 successi della Juve e 3 del Napoli) si gioca a 3,55. Il Napoli va in gol con tanti uomini, la Juve è legata soprattutto agli estri di Ronaldo: in ogni caso, il rilevante peso offensivo delle due squadre rende abbordabile molto più abbordabile l’Over (1,67) rispetto all’Under (2,10).
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Dal 2007 l’Inter non arrivava a nove vittorie consecutive.
Quell’anno la serie arrivò fino a 17, un record difficile da eguagliare. Il filotto attuale, in ogni caso, sembra destinato a prolungarsi, a giudicare dal pronostico SNAI sul recupero di domani a San Siro. Nella sfida con il Sassuolo gli uomini di Conte vedono la decima vittoria consecutiva, che li porterebbe a +11 dal Milan, a 1,35. Il «2» ha il sapore dell’impresa per i neroverdi e si gioca a 8,00, mentre il pari paga 5,25.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Serie A: Inter-Sassuolo, probabili formazioni
‘Lautaro è cresciuto in tutto, ha grande avvenire davanti a sè’
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
MILANO
06 aprile 2021
20:41
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
“Affrontiamo una squadra che ha una propria identità, caratteristiche ben precise, è da un po’ di tempo che lavorano con Roberto De Zerbi che è un ottimo allenatore, quindi bisognerà fare grande attenzione, rispettare tutto e tutti ma cercare di fare la nostra partita e ottenere il massimo anche domani”. Lo ha detto il tecnico dell’Inter Antonio Conte, alla vigilia della gara con il Sassuolo.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
“Lautaro? È cresciuto in tutto, nel tenere palla, nell’attaccare la profondità. Come gli altri ha fatto dei miglioramenti veramente importanti e deve continuare su questa strada perché calcolando anche la giovane età ha un grande avvenire davanti a lui”.
Probabili formazioni di Inter-Sassuolo. Inter (3-5-2): 1 Handanovic, 37 Skriniar, 13 Ranocchia, 6 De Vrij, 2 Hakimi, 23 Barella, 24 Eriksen, 5 Gagliardini, 15 Young, 9 Lukaku, 10 Lautaro. (27 Padelli, 97 Radu, 33 D’Ambrosio, 36 Darmian, 8 Vecino, 12 Sensi, 22 Vidal, 7 Sanchez, 99 Pinamonti). All.: Conte. Squalificati: Bastoni, Brozovic. Diffidati: Barella, Lukaku. Indisponibili: Perisic, Kolarov. Sassuolo (4-2-3-1): 47 Consigli, 22 Toljan, 2 Marlon, 21 Chiriches, 77 Kyriakoupolos, 14 Obiang, 4 Magnanelli, 23 Traorè, 10 Djuricic, 7 Boga, 18 Raspadori. (56 Pegolo, 63 Turati, 72 Saccani, 13 Peluso, 35 Piccinini, 6 Rogerio, 24 Artioli, 8 M.Lopez, 27 Haraslin, 26 Karamoko, 30 Oddei). All.: De Zerbi. Squalificati: nessuno. Diffidati: Berardi, Traorè, Rogerio, Djuricic. Indisponibili: Berardi, Caputo, Locatelli, Ferrari, Muldur, Defrel, Bourabia, Ayhan, Romagna. Arbitro: Irrati di Pistoia. Quote Snai: 1,30; 5,50; 9,00.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Champions: Bayern senza Lewandowski, col Psg remake finale
Il Porto cerca un’altra impresa anche con il Chelsea
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
06 aprile 2021
15:57
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Riparte stasera la caccia alla Champions League con i quarti di finale che vedranno le migliore otto formazioni d’Europa contendersi l’alloro europeo. Ad aprire le ostilità saranno il Manchester City di Guardiola e il Borussia Dortmund del fenomeno Haaland.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Secondo gli esperti di Sisal Matchpoint gli inglesi sono nettamente favoriti, a 1,33, contro il 9,00 dei tedeschi mentre il pareggio è in quota a 5,50. Le due formazioni si sono incontrate in due sole occasioni, otto anni fa, e i gialloneri sono imbattuti grazie a una vittoria e un pareggio.
Contemporaneamente alla sfida di Manchester, si giocherà l’andata tra Real Madrid e Liverpool. Le due squadre, 19 Champions League in due, non si incontrano dalla finale di tre stagioni fa quando a imporsi furono i Blancos. Partita equilibrata con gli ospiti leggermente in vantaggio, a 2,60, rispetto al 2,70 degli uomini di Zidane mentre il pareggio, mai uscito nei precedenti sei incroci, è dato a 3,50.
Domani scenderanno in campo i campioni d’Europa del Bayern Monaco che si ritroveranno davanti i francesi del PSG nel replay della finale dello scorso anno. Nonostante l’assenza di Lewandowski, i bavaresi, per i quotisti di Sisal Matchpoint, partono con i favori del pronostico a 1,95, il successo parigino è dato a 3,60 mentre si sale leggermente per il pareggio, a 3,90. Il programma dei quarti di finale sarà chiuso dal match tra il Porto, che ha eliminato la Juventus, e il Chelsea di Tuchel. I Blues, in quota a 1,75, sono nettamente avanti rispetto ai Dragoes, a 5,00 con il pareggio a 3,60.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Champions, Guardiola: ‘Uefa e Fifa stanno uccidendo i giocatori’
Tecnico: “Calendari troppo fitti, calciatori non sono macchine”
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
06 aprile 2021
19:19
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
“È troppo, stanno uccidendo i calciatori. Sono esseri umani, non macchine”: la presa di posizione contro Fifa e Uefa è di Pep Guardiola e arriva nella conferenza stampa della vigilia dell’andata dei quarti di Champions che vedrà il Manchester City affrontare il Borussia Dortmund.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
“So che alcuni dei miei giocatori sono tristi perché vorrebbero giocarle tutte ma non è possibile. Se vuoi lottare su tutti i fronti, in quella che è la stagione più breve della storia, devi fare delle rotazioni. I calciatori hanno bisogno di riposo, Uefa e Fifa li stanno uccidendo, da quando abbiamo iniziato la stagione non abbiamo mai avuto una settimana di stop”, le parole dell’allenatore catalano.
“Essere eliminati dal Lione lo scorso anno è stata davvero dura da digerire, non posso negare che è stato doloroso, mi è rimasto tutto nella testa per settimane. Non meritavamo di passare, ora però siamo qui per riprovarci”, ha proseguito Guardiola.
“Tutti vogliono arrivare il più lontano possibile – ha aggiunto – Un conto è quello che vuoi, un altro è farlo vedere in campo e battere gli avversari, come abbiamo fatto tante volte in tutte le competizioni. Voglio essere onesto: ho preparato la partita come quella precedente, quella ancora prima e quelle ancora prima negli ultimi mesi”.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Covid: Abodi e Castelli a evento Giornata mondiale salute
Presidente Credito sportivo e viceministro con altri esperti
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
06 aprile 2021
16:48
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Anche il presidente del Credito Sportivo Andrea Abodi e la viceministro per l’economia Laura Castelli sono fra i partecipanti a un evento in cui si parlerà dell’importanza dell’esercizio fisico per combattere il Covid .
In programma, fra gli altri, anche l’intervento del Prof.

Francesco Vaia direttore sanitario dell’ospedale Spallanzani di Roma.
L’iniziativa è promossa da Fit.Comm, l’Associazione Fitness Imprese Commerciali, in occasione della Giornata Mondiale della Salute, per promuovere la cultura dell’esercizio atletico per prevenire le malattie croniche, incentivando il movimento come “farmaco naturale”.
L’evento, al quale si potrà partecipare in streaming mercoledì a partire dalle 14.30 (collegandosi al link https://fitcomm.it/), sarà anche l’occasione per fare il punto sull’impatto economico devastante, su palestre e piscine, a causa dell’emergenza Covid-19.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Champions, Porto-Chelsea: Tuchel: ‘Ora non perdiamo la testa’
Blues reduci da brutto ko in Premier.Conceiçao contatti con Roma
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
06 aprile 2021
17:45
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Sconfitto sabato scorso per la prima volta da quando siede sulla panchina del Chelsea, 2-5 contro il West Bromwich penultimo in classifica, Thomas Tuchel chiede ai suoi un immediato riscatto. L’occasione è quella giusta, perché domani sul campo neutro di Siviglia i Blues affrontano il Porto (che ha eliminato la Juve) nell’andata dei quarti di Champions.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Sarà una sfida anche tra panchine, visto che fra gli allenatori emergenti c’è anche quello dei Dragoni, quel Sergio Conceiçao che sarebbe, nonostante il passato laziale, nel mirino della Roma come possibile sostituto del connazionale Paulo Fonseca nella prossima stagione.
“Abbiamo perso contro la diciannovesima della classe – dice Tuchel ripensando a sabato scorso -, quindi abbiamo imparato che dobbiamo essere umili in ogni partita. Dobbiamo svegliarci, e reagire, perché nei quarti di finale di Champions League, non possiamo perdere la testa, né io la fiducia in questi giocatori”. Quante sono le chances contro il Porto? “So che possiamo vincere, ma sarà una partita difficile – risponde Tuchel -. Loro hanno molta esperienza in questa competizione, e sono campioni in Portogallo. Questo crea una certa mentalità. Ma siamo abbastanza forti e crediamo in noi, possiamo andare avanti”.
In difesa dovrebbe giocare dall’inizio l’ex romanista Rudiger, protagonista in allenamento di una rissa con il portiere Kepa.
“È naturale che ci siano reazioni del genere – dice Tuchel -.
dopo una partita come quella con il Wba. Ci sentiamo più a nostro agio quando vinciamo. Accettiamo questo tipo di reazioni come positive, ovviamente ci sono delle regole ma è tutto risolto”. Poche indicazioni sulla formazione, ma in avanti dovrebbe giocare il trio degli acquisti dell’estate scorsa, Havertz-Werner-Ziyech, anche se non è da escludere, fa capire il tecnico, il rilancio di Giroud.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Arbitri: Mariani dirige Juventus-Napoli
Per Inter-Sassuolo, altra gara da recuperare, designato Abisso
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
06 aprile 2021
14:12
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Sarà Maurizio Mariani di Roma l’arbitro di Juventus-Napoli, recupero della terza giornata di andata in programma domani sera alle 18:45 a Torino. Per l’altro recupero Inter-Sassuolo in programma sempre domani alla stessa ora è stato invece designato (per la nona giornata di ritorno) Rosario Abisso di Palermo.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
De Laurentiis, giuste parole Guardiola su nazionali
Non tengono in considerazione campionati nazionali e tifosi
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
NAPOLI
06 aprile 2021
14:48
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
“Concordo completamente con quanto affermato da Pep Guardiola. Non si possono non tenere nella giusta considerazione i campionati nazionali e i relativi tifosi” Lo afferma su Twitter il presidente del Napoli Aurelio De Laurentiis.

“Pep Guardiola infatti dice: ‘troppe gare, Uefa e Fifa stanno uccidendo i calciatori’. E’ quanto sostengo anche io da quando ho iniziato a interessarmi di calcio! Finalmente una persona intelligente e responsabile. Grazie Guardiola”.
Il tecnico del Manchester City aveva attaccato le gare delle nazionali ieri, visto il calendario ingolfato dopo le partite internazionali.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Consiglio Figc,al voto direttivo divisione femminile
La riunione federale convocata per martedì 13 aprile
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
06 aprile 2021
15:08
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
L’elezione dei componenti del Consiglio Direttivo della Divisione Calcio Femminile e della Divisione Calcio Paralimpico e Sperimentale sono al centro dell’ordine del giorno della riunione del consiglio federale della Figc convocato per martedì prossimo, 13 aprile.
I lavori avranno inizio alle ore 12 in modalità videoconferenza.

Fra i punti in discussione anche la ratifica di delibere di urgenza del presidente federale; comunicazioni del presidente; informativa del segretario generale; nomine di competenza; modifiche regolamentari.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Pirlo “sta a me essere ancora allenatore Juve”
“Agnelli mi dice tutto, anche di incontro con Allegri. Da amici”
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
06 aprile 2021
15:31
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
“Sono stato avvertito dal Presidente stesso che avrebbe visto Allegri: l’amicizia resta ed è una cosa normale, è come se io incontrassi Maldini e si scrivesse che vado al Milan”: il tecnico della Juventus, Andrea Pirlo, commenta così l’incontro tra Agnelli e l’ex allenatore bianconero. “C’è questo rapporto tra me e il presidente, ci diciamo sempre tutto – ha continuato – e percepisco la sua fiducia, questo mi dà serenità.
Ovviamente i risultati determinano il futuro, starà a me che io sia l’allenatore della Juve anche l’anno prossimo. Io lavoro per fare bene e per cercare di vincere”.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Pirlo “rispettiamo il protocollo, in campo col Napoli”
Tre casi covid alla Juve, Bonucci, Demiral e Bernardeschi
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
06 aprile 2021
15:27
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
“Noi rispettiamo il protocollo, siamo in sintonia con ciò che dice l’Asl: faremo quello che abbiamo sempre fatto, ci presenteremo e giocheremo”: così il tecnico della Juventus, Andrea Pirlo, dopo i tre casi di positività al Covid riscontrati tra i bianconeri: Bernardeschi, Bonucci e Demiral.
Domani all’Allianz Stadium è in programma Juventus-Napoli, recupero della partita saltata il 4 ottobre con due casi positivi tra i campani, dopo la partita con il Genoa colpito da un focolaio di Covid.
Il Napoli, su indicazione dell’Asl, non si era presentato a Torino.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Covid: Pregliasco “doppio contagio Verratti un disastro”
Virologo sul caso calciatore azzurro:”Qualche variante di mezzo”
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
06 aprile 2021
16:19
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
“E’ un disastro. Ci potrebbe esser stata qualche variante di mezzo, e poi a distanza di tempo c’è la possibilità che una piccola quota di persone si infetti di nuovo”.
Così a Rai Radio1, ospite di Un Giorno da Pecora, il virologo Fabrizio Pregliasco, Direttore Sanitario dell’IRCCS Istituto Ortopedico Galeazzi di Milano commenta la nuova positività di Marco Verratti, il giocatore del Psg e della Nazionale che ha avuto il Covid a gennaio e ora è di nuovo contagiato dal virus.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Champions: Bayern-Psg. Gnabry assente perché positivo al Covid
Flick ne aveva annunciato il forfait parlando di ‘mal di gola’
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
06 aprile 2021
18:54
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
“Serge Gnabry è stato trovato positivo al Covid-19. L’attaccante sta bene ed è in autoisolamento a casa”.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Con questa nota il Bayern Monaco ha spiegato il motivo dell’assenza del suo giocatore nella sfida di domani dei quarti di Champions League contro il Psg. In conferenza stampa, l’allenatore dei bavaresi Hansi Flick aveva parlato in questo modo delle condizioni di Gnabry: “aveva mal di gola e dovrebbe essere assente”. Sabato scorso lo stesso Gnabry era sceso in campo nel big match della Bundesliga contro il Lipsia, mentre il 31 marzo aveva giocato nella Germania che aveva perso contro la Macedonia del Nord.
“Questa è una nuova partita, e il Paris St. Germain ha una nuova squadra e un nuovo allenatore. Ma nel complesso non è cambiato molto dalla finale dello scorso anno. Dobbiamo essere ben organizzati, e se perdiamo palla dobbiamo essere in grado di rimetterli rapidamente sotto pressione. Per quanto riguarda l’attacco, vorremmo dimostrare un po’ più di fiducia e determinazione rispetto alla partita contro il Lipsia, e questo anche se ci mancheranno Lewandowski e Gnabry”.
E’ la vigilia di Bayern Monaco-Psg, rivincita della finale di Champions dell’anno scorso vinta dai bavaresi, e che quest’anno vale ‘solo’ un quarto di finale. Il tecnico dei campioni in carica Hansi Flick paragona le due partite, manifestando ottimismo nonostante le assenze.
“Il Psg ha una difesa forte e ovviamente la sua qualità in attacco è eccezionale – dice ancora il tecnico del Bayern -.
Dobbiamo essere in grado di fermare il loro giro palla. Questo significa anche mettere sotto pressione il prima possibile chi ha la palla. Ed è così che, secondo me, si fermano Neymar e Mbappé. Neuer? è stato eccezionale nella finale dello scorso anno e non so dire se questo possa condizionare il Paris. Ma è un vantaggio per la nostra squadra avere un portiere di livello mondiale”. Chi giocherà al centro della difesa accanto ad Alaba, Boateng o Sule? “Non dico mai la formazione il giorno prima di una partita – risponde Flick -: a questi livelli ogni giocatore deve prepararsi sempre come se l’indomani fosse sicuro di giocare. L’importante è che la nostra linea difensiva resti compatta con il mediano, Kimmich, e le due mezzeali per non concedere troppi spazi agli avversari”.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Pubblico all’Europeo, disponibilità governo alla Federcalcio
Speranza scrive alla Figc: per le procedure palla al Cts
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
06 aprile 2021
19:32
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
“Il governo italiano ha chiesto parere al Cts, per valutare, sulla base del quadro epidemiologico e dell’andamento delle vaccinazioni, la possibilità di prevedere una presenza limitata di pubblico per gli Europei di calcio che si terranno a partire dall’11 giugno”. E’ quanto si apprende da fonti di Governo che ribadiscono che sarà il Comitato tecnico scientifico a valutare tale possibilità sulla base dell’andamento dell’epidemia.
“La disponibilità acquisita dal Governo italiano è un ottimo risultato che fa bene al Paese, non solo al calcio.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Ringrazio in particolare il Ministro della Salute Roberto Speranza perché ci ha comunicato di aver dato incarico al CTS di individuare le migliori soluzioni che consentiranno la presenza di pubblico allo stadio Olimpico di Roma in occasione del prossimo campionato Europeo”. Così il presidente della Figc, Gabriele Gravina. “In un momento tanto complesso – spiega -, è stata comunque manifestata chiaramente la volontà di veder confermata la presenza italiana a questo grande evento, dando fiducia alla Figc”.  “Collaboreremo in maniera sinergica con la Sottosegretaria Valentina Vezzali – aggiunge Gravina – che ci sta accompagnando in questo percorso. Ci è stato inviato un segnale in forte prospettiva sulla ripresa che noi trasferiremo prontamente alla Uefa”.
Tabloid, Dublino rinuncia, Inghilterra 4 match in più – L’Inghilterra ospiterà almeno quattro partite in più del prossimo Europeo in seguito alla probabile rinuncia di Dublino. A due giorni dalla scadenza ultima per l’assegnazione delle singole partite di Euro 2021, sembra ormai scontata – scrive oggi il tabloid Sun – che l’Irlanda ritirerà la propria candidatura, a favore dell’Inghilterra che da tempo si è detta pronta ad ospitare più gare del torneo. Finora il comitato inglese si è assicurato sette partite, che verranno tutte giocate a Wembley: qualora il numero di gare aumentasse, la scelta ricadrebbe tra lo stadio del Tottenham e quello del Manchester United. Ma sembra che l’Uefa, preferisca l’Ethiad stadium, lo stadio del Manchester City, ritenuto più moderno ed efficiente.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Champions: Porto-Chelsea; Tuchel, ora non perdiamo la testa
Blues reduci da brutto ko in Premier.Conceiçao contatti con Roma
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
06 aprile 2021
17:35
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Sconfitto sabato scorso per la prima volta da quando siede sulla panchina del Chelsea, 2-5 contro il West Bromwich penultimo in classifica, Thomas Tuchel chiede ai suoi un immediato riscatto. L’occasione è quella giusta, perché domani sul campo neutro di Siviglia i Blues affrontano il Porto (che ha eliminato la Juve) nell’andata dei quarti di Champions.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Sarà una sfida anche tra panchine, visto che fra gli allenatori emergenti c’è anche quello dei Dragoni, quel Sergio Conceiçao che sarebbe, nonostante il passato laziale, nel mirino della Roma come possibile sostituto del connazionale Paulo Fonseca nella prossima stagione.
“Abbiamo perso contro la diciannovesima della classe – dice Tuchel ripensando a sabato scorso -, quindi abbiamo imparato che dobbiamo essere umili in ogni partita. Dobbiamo svegliarci, e reagire, perché nei quarti di finale di Champions League, non possiamo perdere la testa, né io la fiducia in questi giocatori”. Quante sono le chances contro il Porto? “So che possiamo vincere, ma sarà una partita difficile – risponde Tuchel -. Loro hanno molta esperienza in questa competizione, e sono campioni in Portogallo. Questo crea una certa mentalità. Ma siamo abbastanza forti e crediamo in noi, possiamo andare avanti”.
In difesa dovrebbe giocare dall’inizio l’ex romanista Rudiger, protagonista in allenamento di una rissa con il portiere Kepa.
“È naturale che ci siano reazioni del genere – dice Tuchel -.
dopo una partita come quella con il Wba. Ci sentiamo più a nostro agio quando vinciamo. Accettiamo questo tipo di reazioni come positive, ovviamente ci sono delle regole ma è tutto risolto”. Poche indicazioni sulla formazione, ma in avanti dovrebbe giocare il trio degli acquisti dell’estate scorsa, Havertz-Werner-Ziyech, anche se non è da escludere, fa capire il tecnico, il rilancio di Giroud.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Atalanta; Pessina e Toloi, isolamento precauzionale
Dopo i casi fra gli Azzurri. Stasera esito tamponi molecolari
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
BERGAMO
06 aprile 2021
18:09
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
I reiterati casi di positività al Covid-19 dei giocatori rientrati dalla Nazionale italiana, l’ultimo dei quali ha riguardato lo juventino Federico Bernardeschi (Bonucci, Sirigu, Florenzi, Verratti, Grifo, Cragno e 4 membri dello staff gli altri), hanno indotto l’Atalanta a tenere precauzionalmente in isolamento Rafael Toloi e Matteo Pessina. Previsto in tarda serata l’esito dei tamponi molecolari.
Sia il difensore italo-brasiliano, che ha esordito in azzurro il 31 marzo scorso nelle qualificazioni mondiali in Lituania, sia il centrocampista monzese erano già stati isolati dal resto del gruppo squadra dietro disposizione dell’Agenzia per la Tutela della Salute di Bergamo fino a prima della rifinitura della vigilia della partita di campionato con l’Udinese del 3 aprile, ottenendo il via libera per disputare il match (poi giocato con entrambi titolari) dopo il terzo test, quello rapido, entro le 11 della mattina di sabato scorso.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Champions:Bayern-Psg;Gnabry assente perché positivo al Covid
Flick ne aveva annunciato il forfait parlando di ‘mal di gola’
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
06 aprile 2021
18:46
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
“Serge Gnabry è stato trovato positivo al Covid-19. L’attaccante sta bene ed è in autoisolamento a casa”.

Con questa nota il Bayern Monaco ha spiegato il motivo dell’assenza del suo giocatore nella sfida di domani dei quarti di Champions League contro il Psg. In conferenza stampa, l’allenatore dei bavaresi Hansi Flick aveva parlato in questo modo delle condizioni di Gnabry: “aveva mal di gola e dovrebbe essere assente”.
Sabato scorso lo stesso Gnabry era sceso in campo nel big match della Bundesliga contro il Lipsia, mentre il 31 marzo aveva giocato nella Germania che aveva perso contro la Macedonia del Nord.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Covid: Juventus; Demiral è tornato negativo
Il turco, che era in isolamento, ha effettuato il molecolare
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
06 aprile 2021
18:49
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Merih Demiral è guarito dal Covid, lo rende noto la Juventus. Il difensore, infatti, “ha effettuato, come da protocollo, 2 controlli con test molecolare (tampone) per Covid-19 con esito negativo.
Il giocatore pertanto guarito e non più sottoposto al regime di isolamento si unirà alla squadra domattina presso il JTC” spiega il club.
La positività del turco era stata annunciata dalla società bianconera giovedì scorso, a distanza di cinque giorni è arrivata la sua negativizzazione.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Europei:tabloid,Dublino rinuncia, Inghilterra 4 match in più
‘Sun’ certo,oltre a Wembley partite in stadio Spurs o Man United
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
LONDRA
06 aprile 2021
19:29
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
L’Inghilterra ospiterà almeno quattro partite in più del prossimo Europeo in seguito alla probabile rinuncia di Dublino. A due giorni dalla scadenza ultima per l’assegnazione delle singole partite di Euro 2021, sembra ormai scontata – scrive oggi il tabloid Sun – che l’Irlanda ritirerà la propria candidatura, a favore dell’Inghilterra che da tempo si è detta pronta ad ospitare più gare del torneo.

Finora il comitato inglese si è assicurato sette partite, che verranno tutte giocate a Wembley: qualora il numero di gare aumentasse, la scelta ricadrebbe tra lo stadio del Tottenham e quello del Manchester United. Ma sembra che l’Uefa, preferisca l’Ethiad stadium, lo stadio del Manchester City, ritenuto più moderno ed efficiente.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Covid: dopo caso Cragno tamponi Cagliari tutti negativi
Ripresi gli allenamenti in vista di domenica a Milano con Inter
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
CAGLIARI
06 aprile 2021
19:30
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Tamponi tutti negativi in casa Cagliari alla ripresa degli allenamenti in vista della gara di domenica prossima con l’Inter dopo la positività di Cragno.
Situazione da monitorare giorno dopo giorno, ma per ora il club rossoblù, già segnato quest’anno da diversi stop per Covid, tira un sospiro di sollievo.

Il caso del portiere è verosimilmente da ricondurre al focolaio che ha coinvolto giocatori e staff della Nazionale. Proprio per evitare possibili contagi per Cragno, una volta tornato in Sardegna, era stato seguito un particolare percorso precauzionale proprio per evitare contatti con gli altri componenti della squadra.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Vlahovic, Voglio segnare tanto ma conta salvezza
L’attaccante della Fiorentina è carico aspettando l’Atalanta
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
FIRENZE
06 aprile 2021
20:53
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
“Voglio continuare a segnare più possibile ma adesso ciò che più conta è dove arriverà la squadra, dobbiamo allontanarci al più presto dalla zona pericolosa per raggiungere una classifica tranquilla”.
Dusan Vlahovic è l’uomo del momento in casa viola e la cosa non può sorprendere: è fra i primi attaccanti millennial che più hanno segnato finora nei 5 campionati top europei, con quello decisivo sabato contro il Genoa ha raggiunto quota 13 e non ovviamente il centravanti serbo classe 2000 non intende fermarsi.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Nel frattempo le sue quotazioni stanno lievitando e su di lui si sta accendendo l’interesse dei maggiori club italiani (Milan su tutti) e stranieri, inglesi e pure spagnole.
Il presidente della Fiorentina Rocco Commisso è atteso a Firenze in settimana, salvo imprevisti, e fra i tanti appuntamenti in agenda c’è anche quello di affrontare la questione del rinnovo del contratto del giocatore in scadenza nel 2023. Adesso però, ha fatto capire Vlahovic, le sue energie e i suoi pensieri sono concentrati sulla corsa salvezza della propria squadra e sulla prossima gara, domenica al Franchi contro la lanciatissima e temibilissima Atalanta.
” Dopo i tre impegni con la mia nazionale e i viaggi fatti ero un po’ stanco ma questa è la nostra vita – ha aggiunto l’attaccante ai canali ufficiali viola – Comunque io sto bene, non bisogna mai perdere di vista i propri obiettivi e per raggiungerli dobbiamo essere sempre concentrati al massimo”.
Intanto contro l’Atalanta è già certa l’assenza di Ribéry squalificato dopo l’espulsione rimediata contro il Genoa. Oltre al francese sarà assente sempre per squalifica anche Pulgar.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Champions: Real Madrid-Liverpool 3-1
Doppietta di Vinicius, Salah tiene a galla gli inglesi
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
06 aprile 2021
22:54
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Real Madrid-Liverpool 3-1 (2-0) nell’andata dei quarti di Champions League giocata a Madrid. Per il Real doppietta di Vinicius (un gol per tempo) e rete di Asensio.
Nel Liverpool a segno Salah in apertura di ripresa.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Champions: Manchester City-Borussia Dortmund 2-1
De Bruyne apre le marcature, di Foden il gol partita

CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
06 aprile 2021
22:56
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Manchester City-Borussia Dortmund 2-1 (1-0) nell’andata dei quarti di Champions League giocata a Manchester. A segno De Bruyne al 19′ del primo tempo.
Di Reus al 39′ della ripresa la rete del pareggio tedesco. Al 90′ Foden realizza la rete della vittoria City.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
La serie A di calcio femminile e Facebook
Il report Datamediahub. In media le undici squadre analizzate totalizzano 23.788 follower
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
06 aprile 2021
15:30
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Il calcio femminile è un fenomeno in ascesa tanto da suscitare l’interesse crescente di appassionati, sponsor e televisioni. Sul tema Google restituisce 62.4 milioni di risultati e secondo la FIGC la sfida tra Juventus Women e ACF Fiorentina Femminile, del 11 ottobre scorso è stata seguita da 135mila spettatori medi, che è il dato più alto fatto registrare in questa stagione.
Per comprendere quanto il fenomeno, esploso dopo i mondiali di Francia del 2019, abbia presa sulle persone, DataMediaHub ha analizzato la presenza su Facebook delle dodici squadre che disputano l’attuale campionato di serie A femminile.
Per tutte le squadre partecipanti, ad eccezione del Milan che non ha una fanpage dedicata ma solamente quella globale, sono state analizzate le performance dall’inizio del campionato, dal 22 agosto 2020, a domenica scorsa 4 aprile.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
In media le undici squadre analizzate totalizzano 23.788 follower.
In crescita del 18.7%. La squadra con il maggior numero di follower è il Napoli Femminile con 43.350 follower. In crescita del 10.8%. Seguono la Juventus Women con 41.336 follower (+ 15.2%) e ACF Fiorentina Femminile con 34.421 follower (+ 10.7%). Chiude la classifica il San Marino Academy con 2.399 follower (+58%).
Alla diciassettesima giornata del campionato, sulle ventidue da disputare, guida la Juventus Women davanti a Milan e Sassuolo, ma la squadra di Torino, dopo l’Inter, è quella che posta meno di tutti su Facebook: solo una media di 0.17 post giornalieri, ovvero un post ogni cinque giorni circa. Chi posta più di tutti è la Fiorentina con più di quattro contenuti giornalieri mediamente. La seguono Roma e Napoli. Se la Fiorentina è al terzo posto per numero di follower guida invece la classifica per numero di interazioni (somma di like + altre “reaction” + commenti + condivisioni). Per contro è invece la Juventus quella che ha il maggior tasso di coinvolgimento: il 4.22%.
Il Post della Juventus che ha generato maggior coinvolgimento è del 10 gennaio 2021 quando la squadra ha vinto la supercoppa. I like costituiscono l’81.8% del totale delle interazioni nel periodo preso in esame, seguiti dalla emoji “Love” che pesa l’8.4% del totale. La terza interazione più effettuata dalle persone sulla fanpage della squadra bianconera sono le condivisioni: il 5.9% del totale. Infine, se il Milan allo stato attuale delle cose non ritiene di avere una presenza social dedicata al proprio team femminile, anche l’altra milanese non fa molto meglio. Infatti, l’Inter nonostante sia al quarto posto per numero di follower è la squadra che posta il minor numero di contenuti e, di riflesso, ha altrettanto il numero più basso di interazioni. Il perché è presto spiegato.
La Asd Femminile Inter Milano non esiste più su Facebook, avendo ceduto il titolo sportivo a FC Internazionale, come comunicano nell’ultimo post del 31 agosto 2020. Insomma, anche l’altra milanese concentra i propri sforzi solo sulla squadra maschile. Una scelta poco lungimirante visto che, anche se i numeri allo stato attuale sono relativamente modesti, non vi è dubbio che vi siano ampie prospettive di sviluppo in futuro. E anche la pagina Facebook della FIGC Femminile ha visto aumentare i propri follower del 63.6% e conta 188mila interazioni dall’inizio del campionato ad oggi. Mentre la fanpage della Nazionale Femminile di Calcio ha poco meno di 88mila follower e più di 245mila interazioni nel periodo.

La Tua opinione è importante! Vota questo articolo, grazie!
No votes yet.
Please wait...

Vuoi scrivere, commentare ed interagire? Sei nel posto giusto!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.