Economia tutte le notizie Borse valute cambi quotazioni investimenti e molto altro tutta l'economia è qui! SEGUILA!
Aggiornamenti, ECONOMIA, Notizie, Ultim'ora

ECONOMIA TUTTE LE NOTIZIE

Tempo di lettura: 16 minuti

Ultimo aggiornamento 9 Aprile, 2021, 04:29:04 di Maurizio Barra

ECONOMIA TUTTE LE NOTIZIE IN TEMPO REALE

ECONOMIA TUTTE LE NOTIZIE IN TEMPO REALE, SEMPRE AGGIORNATE

DALLE 01:19 DI GIOVEDì 08 APRILE 2021

ALLE 04:29 DI VENERDì 09 APRILE 2021

ECONOMIA TUTTE LE NOTIZIE

Cambi: euro stabile a 1,1871 dollari
Moneta unica scambiata a 109,6600 yen
ECONOMIA TUTTE LE NOTIZIE
08 aprile 2021
01:19
ECONOMIA TUTTE LE NOTIZIE
Euro sostanzialmente stabile questa mattina sui mercati valutari. La moneta unica europea è scambiata a 1,1871 dollari con un aumento dello 0,03% e a 109,6600 yen con un calo dello 0,17%.
ECONOMIA TUTTE LE NOTIZIE
Borsa: Asia in rialzo, Bce e Powell in agenda giornata
Piatta Tokyo, Europa e Wall Street viste in positivo
r
ECONOMIA TUTTE LE NOTIZIE
08 aprile 2021
08:44
ECONOMIA TUTTE LE NOTIZIE
Borse di Asia e Pacifico in gran parte positive con l’unica eccezione di Tokyo che chiude piatta (-0,07%) sui timori di una nuova impennata dei contagi di coronavirus in Giappone. Tra le altre Piazze Shanghai guadagna lo 0,43%, Shenzhen lo 0,35%, Seul lo 0,27%.
Le migliori sono Hong Kong (+1,24%) e Sydney (+1%). Prevista in rialzo in Europa così come Wall Street sulla base dei future.
Per l’agenda sotto la lente la Bce che a meta’ giornata comunicherà le sue strategie in materia di politica monetaria, precedute da una serie di dati macro tra cui prezzi alla produzione a febbraio nell’Eurozona. Dagli Stati Uniti nel pomeriggio le richieste dei sussidi di disoccupazione, il vertice Fmi e in serata il discorso del presidente della Fed, Jerome Powell.
ECONOMIA TUTTE LE NOTIZIE
Spread Btp Bund in lieve calo a 100,4 punti
Rendimento del decennale italiano allo 0,68%
ECONOMIA TUTTE LE NOTIZIE
08 aprile 2021
09:01
ECONOMIA TUTTE LE NOTIZIE
Partenza in lieve calo per lo spread tra Btp e Bund che segna 100,4 punti base a fronte del livello di 101,6 punti di ieri sera. Secondo la piattaforma Bloomberg il rendimento del decennale italiano si attesta attorno allo 0,68%.
ECONOMIA TUTTE LE NOTIZIE
Borsa: Milano in avvio a +0,45%
Ftse Mib a 24.855 punti
ECONOMIA TUTTE LE NOTIZIE
MILANO
08 aprile 2021
09:12
ECONOMIA TUTTE LE NOTIZIE
La Borsa di Milano apre in rialzo.
Il Ftse Mib segna un +0,45% a 24.855 punti.
ECONOMIA TUTTE LE NOTIZIE
Giorgetti, valutiamo golden power per filiere ora escluse
Ministro Sviluppo, cambiare approccio, impresa al centro
ECONOMIA TUTTE LE NOTIZIE
08 aprile 2021
09:52
ECONOMIA TUTTE LE NOTIZIE
“Stiamo valutando la possibilità di estendere l’ambito di applicazione della golden power anche anche a filiere che allo stato ne sono esclude e rivestono un evidente rilievo nell’assetto economico nazionale”. Lo ha detto il ministro dello sviluppo economico Giancarlo Giorgetti in audizione alle commissioni riunite Attività produttive di Camera e Senato sulle linee programmatiche.

Giorgetti ha sottolineato la necessità di un “cambio di approccio” nel nostro Paese che metta l’impresa “al centro”. “Il nostro Paese ha bisogno di un cambiamento di approccio – ha detto – che collochi la figura dell’imprenditore, come figura fisica, e dell’impresa al centro dell’attenzione per il ruolo imprescindibile che possono svolgere”. Negli ultimi anni – ha aggiunto “è prevalso un approccio denigratorio” nei confronti delle imprese. “Senza imprese solide in modo muoversi e operare agevolmente – ha sottolineato – non esistono spazi per creare benessere” nel paese.   POLITICA

ECONOMIA TUTTE LE NOTIZIE

Borsa: Milano cauta a +0,2%, in evidenza Saipem
In flessione i bancari, spread sotto i 100 punti base
ECONOMIA TUTTE LE NOTIZIE
08 aprile 2021
10:00
ECONOMIA TUTTE LE NOTIZIE
Piazza Affari si muove in cauto rialzo con il Ftse Mib che guadagna lo 0,2% a a 24.793 punti.
Un clima che accompagna un po’ tutti i listini del Vecchio Continente all’indomani delle minute della Fed in cui viene sottolineato che la crisi sanitaria continua a porre considerevoli rischi e che ci vorrà tempo per centrare gli obiettivi su prezzi e lavoro.
In rialzo Saipem (+2,64%), Amplifon (+1,63%), Inwit (+1,15%) e Moncler (+1,09%), con Jefferies che ha confermato la raccomandazione ‘hold’ ma ha alzato il prezzo obiettivo a a 55 euro mentre nel settore Armani valuta un partner italiano.
Vendite su Mediolanum (-1%), Leonardo (-0,92%), Tim (-0,72%).
Nel credito flettono Unicredit (-0,88%), Mediobanca (-0,62%), Banco Bpm (-0,7%). Piatta Creval a 12,15 euro e quindi sopra i 10,5 euro dell’opa del Credit Agricole. Poco mossa Mps (-0,4%) dopo il deposito delle motivazioni della sentenza su Profumo e Viola.
Lo spread tra i Btp e Bubd cala sotto i 100 punti con il rendimento del decennale italiano allo 0,67%.
ECONOMIA TUTTE LE NOTIZIE
Borsa: Europa in moderato rialzo, attende la Bce
Spread in area 100 punti, petrolio sotto i 60 dollari al barile
ECONOMIA TUTTE LE NOTIZIE
08 aprile 2021
10:44
ECONOMIA TUTTE LE NOTIZIE
Le Borse europee viaggiano in moderato rialzo con l’indice d’area, lo stoxx 600, che guadagna quasi mezzo punto con industriali e titoli legati alla informatica in evidenza, deboli energia e finanziari. I listini guardano alle indicazioni di politica monetaria della Bce di metà giornata dopo che le minute della Fed hanno sottolineato che la crisi sanitaria continua a porre considerevoli rischi e che ci vorrà tempo per centrare gli obiettivi su prezzi e lavoro.
Tra le singole Piazze Parigi è la migliore (+0,47%). Più caute Londra (+0,31%) e Francoforte (+0,23%) quest’ultima nonostante il rialzo degli ordini di fabbrica in Germania a febbraio. Milano tiene a +0,18% con in luce Saipem (+2,6%) e Nexi (+2%).
Lo spread tra Btp e Bund oscilla sui 100 punti base con il rendimento del decennale italiano allo 0,67%. Il petrolio è debole con il wti sotto i 60 dollari al barile. Fronte cambi l’euro sale a 1,1889 sul dollaro.
ECONOMIA TUTTE LE NOTIZIE
Gava, il governo lavora alla proroga del superbonus 110%
Sottosegretaria Mite, anche alla semplificazione dei permessi
ECONOMIA TUTTE LE NOTIZIE
8 aprile 2021
10:44
ECONOMIA TUTTE LE NOTIZIE
“Il governo lavora alla proroga del super bonus del 110%, alla semplificazione del sistema dei permessi e dei certificati di impatto ambientale e di quelli per le bonifiche delle aree inquinate, che devono poter essere rapidamente reindustrializzate o restituite ai cittadini. Per evitare nuove calamità, è altrettanto necessario investire risorse in opere pubbliche che aumentino la resistenza del territorio che appare sempre più fragile ed esposto al rischio idrogeologico”.
Così il sottosegretario alla Transizione ecologica, Vannia Gava (Lega), al termine di un incontro al ministero con il presidente dell’Ance, Gabriele Buia.
ECONOMIA TUTTE LE NOTIZIE
Inps: da oggi si può chiedere bonus baby sitter
Cambiati importi e categorie avanti diritto
ECONOMIA TUTTE LE NOTIZIE
08 aprile 2021
11:50
ECONOMIA TUTTE LE NOTIZIE
E’ attivo da oggi il servizio online per chiedere il nuovo bonus baby-sitting. Lo fa sapere l’Inps con una nota ricordando che rispetto alla precedente edizione del bonus, sono cambiati importi e categorie di aventi diritto.
ECONOMIA TUTTE LE NOTIZIE
La domanda può essere inoltrata con le seguenti modalità: · dal sito internet INPS, utilizzando l’apposito servizio online “Bonus servizi di babysitting; e tramite gli enti di Patronati, utilizzando i servizi da loro offerti gratuitamente.
I cittadini che intendano presentare domanda mediante l’applicazione web possono accedere al servizio mediante riconoscimento dell’identità digitale tramite SPID almeno di livello 2, Carta di identità elettronica (CIE), Carta nazionale dei servizi (CNS), ovvero tramite il PIN di tipo dispositivo rilasciato dall’Istituto.
Il bonus può essere chiesto dai lavoratori autonomi iscritti all’Inps, quelli della Gestione separata e quelli del settore sanitario pubblico o privato accreditato per un importo fino a 100 euro a settimana in caso di figli minori di 14 anni in didattica a distanza o in quarantena..
La misura può essere usata fino al 30 giugno 2021. Possono chiedere il bonus anche i lavoratori del comparto sicurezza, difesa e soccorso pubblico impiegati per le esigenze connesse all’emergenza epidemiologica da Covid19; Per la sanità possono chiede il bonus i dipendenti appartenenti alla categoria dei medici; infermieri (inclusi ostetrici); tecnici di laboratorio biomedico; tecnici di radiologia medica; operatori sociosanitari (tra cui soccorritori e autisti/urgenza 118). Possono chiederlo anche i medici di base e i pediatri di libera scelta anche se non hanno un contratto di lavoro subordinato, L’importo sarà erogato mediante il Libretto famiglia. Il bonus può essere erogato, in alternativa, direttamente al richiedente, per la comprovata iscrizione ai centri estivi, , ai servizi socio-educativi territoriali, ai centri con funzione educativa e ricreativa e ai servizi integrativi o innovativi per la prima infanzia. In quest’ultimo caso, il bonus è incompatibile con il c.d. bonus asilo nido.

ECONOMIA TUTTE LE NOTIZIE

Borsa: Milano piatta (-0,01%), spread stabile a 100 punti
Vendite sui bancari e Tim, si conferma corsa Saipem
ECONOMIA TUTTE LE NOTIZIE
08 aprile 2021
12:00
ECONOMIA TUTTE LE NOTIZIE
Piazza Affari a metà giornata si appiattisce con il Ftse Mib che segna un marginale -0,01% a 24.737 punti. Lo spread tra btp e bund è stabile a 100 punti base con il rendimento del decennale italiano allo 0,67%.

Ad incidere sul listino sono le vendite sui bancari con Unicredit che perde il 2,13%, Banco Bpm l’,182%). Tra i big flessione anche per Tim (-1,86%), Unipol (-1,31%) e Leonardo (-1,14%). Fuori dal paniere principale Mps cede lo 0,6% all’indomani del deposito delle motivazioni della sentenza su Profumo e Viola. Di contro viaggia spedita Saipem (+3,94%) che ha peraltro siglato un memorandum con Siram Veolia sulla transizione energetica. Confermati anche gli acquisti su Moncler (+1,86%) mentre, nel settore, Armani valuta un partner. Bene poi Campari (+1,49%) con l’assemblea che ha approvato un dividendo in contanti di 0,055 euro per azione.
ECONOMIA TUTTE LE NOTIZIE
Borsa: Europa debole in attesa Bce, positivi i future Usa
Spread stabile a 100 punti, in serata atteso discorso Powell
ECONOMIA TUTTE LE NOTIZIE
08 aprile 2021
12:59
ECONOMIA TUTTE LE NOTIZIE
Le Borse europee si indeboliscono a metà seduta in attesa della Bce e delle indicazioni di politica monetaria. Lo Stoxx 600, l’indice d’area, guadagna poco più di un quarto di punto frenato soprattutto dai titoli legati all’energia con il petrolio sempre in calo.
Il wti viaggia sotto i 60 dollari al barile mentre l’Ice greggio è vicino ai 63 dollari al barile.
Tra le singole Piazze Londra guadagna lo 0,31%, Parigi lo 0,45% mentre Francoforte si appiattisce (-0,01%) coì come Milano che cede con il Ftse Mib lo 0,16% a 24.700 punti con le vendite su Unicredit (-2,38%), Banco Bpm (-2,2%), Tim (-1,9%).
Lo spread tra Btp e Bund resta stabile a 100 punti con il rendimento del decennale italiano allo 0,66%. I future su Wall Street sono positivi con in agenda una serie di dati macro tra cui le richieste dei sussidi di disoccupazione e l’attesa in serata il discorso del presidente della Fed, Jerome Powell.
ECONOMIA TUTTE LE NOTIZIE
Bce: minute, rischi economici elevati nel breve termine
Serve continuo sostegno stimolo di bilancio
ECONOMIA TUTTE LE NOTIZIE
08 aprile 2021
13:58
ECONOMIA TUTTE LE NOTIZIE
“Nella loro valutazione sui rischi, i membri (del Consiglio Bce, ndr) hanno nuovamente sottolineato la dicotomia fra il protrarsi di rischi elevati per le prospettive economiche nel breve termine, e sviluppi più positivi nel medio termine”. Lo scrive la Bce nelle minute della riunione del 10-11 marzo.

durante il Consiglio direttivo – si legge nei verbali – i membri hanno giudicato “essenziale che il Consiglio direttivo ribadisca il suo impegno a tenersi pronto a mettere mano a tutti gli strumenti, nella misura adeguata, per assicurare che l’inflazione converga verso il livello desiderato” e a una politica monetaria accomodante per tutto il tempo necessario”.
Accanto a questo impegno, di fronte alla forte contrazione dell’economia dell’area euro a cavallo fra il 2020 e il 2021 “si è ritenuto importante enfatizzare la necessità di un continuo sostegno da parte delle politiche fiscali per favorire la ripresa”.
ECONOMIA TUTTE LE NOTIZIE
Borsa: Europa contrastata con Bce, bene futures, Milano -0,2%
Giù Unicredit, Banco Bpm e Stellantis, sprint Saipem e Atlantia
ECONOMIA TUTTE LE NOTIZIE
08 aprile 2021
14:42
ECONOMIA TUTTE LE NOTIZIE
Borse europee contrastate dopo la diffusione dei verbali dell’ultimo Direttivo della Bce sui tassi, da cui è emerso che “la debolezza del Pil può andare oltre il secondo trimestre”. In territorio negativo si muovono Milano (-0,25%) e Madrid (-0,16%), mentre salgono Francoforte (+0,14%), Parigi (+0,46%) e Londra (+0,47%).
ECONOMIA TUTTE LE NOTIZIE
Positivi i futures Usa, in attesa delle richieste settimanali di sussidi di disoccupazione e del discorso del presidente della Fed Jerome Powell in serata.
Sotto pressione gli automobilistici Renault (-3%)Daimler (-2%) e Stellantis (-1,48%), mentre il calo del greggio (Wti -0,44% a 59,51 dollari al barile) pesa sui petroliferi Total (-1,15%), Eni (-1,11%), Shell (-1,1%) e Bp (-0,98%). In campo bancario, con lo spread in rialzo a 99,8 punti, cedono Unicredit, in attesa di un incontro con gli analisti sui preliminari del primo trimestre, e Banco Bpm (-2,61% entrambe), Mediobanca (-1,74%), Intesa (-1,37%) e Bper (-1,03%), mentre nel resto del Continente cedono Santander (-1,78%), Bbva (-1,36%) e SocGen (-1,74%). Bene i produttori di microprocessori Asml (+1,35%), Asm (+1,64%) ed Stm (+0,6%). In luce Saipem (+3,98%), spinta dalla raccomandazione ‘outperform’ di Mediobanca, che ne sottolinea l’impegno nella transizione energetica, e Atlantia (+2,28%), spinta dall’indiscrezione dell’offerta da 10 miliardi di euro di Acs per la quota in Aspi.
ECONOMIA TUTTE LE NOTIZIE
Aspi: Peres offre 10 mld per quota Atlantia
Lo riporta il Financial Times
ECONOMIA TUTTE LE NOTIZIE
08 aprile 2021
15:05
ECONOMIA TUTTE LE NOTIZIE
Florentino Perez offre 10 miliardi di euro per comprare la quota di Atlantia in Aspi. Lo scrive il Financial Times, dopo aver visionato una lettera.
“Data la stretta relazione tra i nostri gruppi in seguito all’acquisizione congiunta di Abertis, Acs ha seguito la situazione Aspi negli ultimi mesi e riteniamo che sia un asset molto interessante che si adatta perfettamente alla strategia a lungo termine di Acs”, ha scritto Pérez nella lettera, aggiungendo che il gruppo sarebbe disposto ad accogliere altri investitori nella sua offerta, tra cui Cdp.
ECONOMIA TUTTE LE NOTIZIE
Fincantieri: assemblea soci approva bilancio 2020
Chiuso in utile, tutto destinato a riserva
ECONOMIA TUTTE LE NOTIZIE
TRIESTE
08 aprile 2021
15:38
ECONOMIA TUTTE LE NOTIZIE
L’assemblea dei soci di Fincantieri Spa, riunita in un’unica convocazione, ha approvato il bilancio 2020 della capogruppo Fincantieri Spa che chiude con un utile di 963.328,57 euro. L’utile è stato destinato per il 5% a riserva legale e per il restante a riserva straordinaria.

L’assemblea dei soci ha inoltre approvato la proposta di autorizzazione all’acquisto e alla disposizione di azioni proprie, previa revoca della precedente autorizzazione assembleare del 9 giugno 2020, nonché il “Performance Share Plan 2022-2024” per il management di Fincantieri.
ECONOMIA TUTTE LE NOTIZIE
Tpl: Giovannini convoca Enti locali, tavolo permanente
Per verificare organizzazione in vista graduale riapertura
ECONOMIA TUTTE LE NOTIZIE
08 aprile 2021
15:42
ECONOMIA TUTTE LE NOTIZIE
Verifica della situazione organizzativa del sistema di trasporto pubblico locale in relazione alla graduale riapertura delle attività scolastiche in presenza e analisi della gestione del servizio pubblico in sicurezza. Questi i temi oggetto di un incontro in video conferenza, che si terrà “con la massima urgenza”, preannunciato oggi dal Ministro delle Infrastrutture e della Mobilità Sostenibili, Enrico Giovannini ai presidenti della Conferenza dei presidenti delle Regioni, dell’Associazione dei Comuni e dell’Unione delle provincie.
Nella lettera in cui preannuncia l’incontro, il ministro propone un “tavolo permanente”.
ECONOMIA TUTTE LE NOTIZIE
Borsa: Europa peggiora, listini Usa contrastati, Milano -0,45%
Richieste di sussidi in aumento oltre le stime, sprint Atlantia
ECONOMIA TUTTE LE NOTIZIE
08 aprile 2021
16:04
ECONOMIA TUTTE LE NOTIZIE
Peggiorano le Borse europee con i listini Usa contrastati a seguito di richieste settimanali di disoccupazione scesi meno delle stime. Milano (-0,45%) si conferma la peggiore preceduta da Madrid (-0,17%).
ECONOMIA TUTTE LE NOTIZIE
Tengono Francoforte (+0,18%), Parigi e Londra (+0,4% entrambe). Atteso in serata il discorso del presidente della Fed Jerome Powell, mentre amplia il calo il greggio (Wti -0,85% a 59,27 dollari).
Scivolano gli automobilistici Renault (-3,8%)Daimler (-2,2%) e Stellantis (-2,9%) insieme ai petroliferi Shell (-2,6%), Eni (-2,47%), Bp (-2,28%) e Total (-1,97%).Stabile a 100 punti lo spread tra Btp e Bund, con vendite su Unicredit (-3,28%), dopo un incontro con gli analisti in vista della trimestrale, Banco Bpm (-2,74%), Intesa (-1,67%), Mediobanca ed Mps (-1,4% entrambe) e Bper (-1,27%), poco variata Creval (-0,08%). Nel resto del Continente cedono Santander (-2,1%), Bbva (-1,26%) e SocGen (-2,36%). Bene i produttori di microprocessori Asml (+2,35%), Asm (+2,29%) ed Stm (+0,9%). In luce Atlantia (+4%), dopo l’offerta da 10 miliardi di Acs (-1,28%) sulla quota in Aspi, seguita da Saipem (+2,77%), spinta dalla raccomandazione ‘outperform’ di Mediobanca, che ne sottolinea l’impegno nella transizione energetica.
ECONOMIA TUTTE LE NOTIZIE
Bankitalia: +12,5% rimesse immigrati in 2020 a 6,7 miliardi
Accelerazione nell’ultimo trimestre dello scorso anno
ECONOMIA TUTTE LE NOTIZIE
08 aprile 2021
16:44
ECONOMIA TUTTE LE NOTIZIE
In crescita nel 2020, con un’accelerazione nell’ultimo trimestre, le rimesse inviate all’estero dagli stranieri residenti in Italia. E’ quanto si ricava dalle tabelle diffuse dalla Banca d’Italia secondo cui nello scorso anno la crescita è stata del 12,5% a 6,76 miliardi di euro.
Nel solo quarto trimestre le rimesse sono aumentate del 19,6 per cento rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente a 1,9 miliardi.
ECONOMIA TUTTE LE NOTIZIE
Borsa: Milano peggiora (-0,77%), giù Unicredit e Banco Bpm
Spread stabile a 100 punti, cede Eni, sprint Atlantia e Saipem
ECONOMIA TUTTE LE NOTIZIE
08 aprile 2021
16:57
ECONOMIA TUTTE LE NOTIZIE
Peggiora Piazza Affari nell’ultima mezz’ora di scambi (Ftse Mib -0,77% a 24.530 punti), con lo spread tra Btp e Bund tedeschi stabile a 100 punti base ed il rendimento decennale in calo di 2,7 punti allo 0,664%. Scivolano Unicredit (-3,15%), dopo un incontro con gli analisti a porte chiuse in vista della trimestrale e Banco Bpm (-2,61%).
ECONOMIA TUTTE LE NOTIZIE
Più caute Bper (-1,48%), Intesa (-1,39%), Mps (-1,37%) e Mediobanca (-1,32%). Poco mossa Creval (+0,08%), con l’Opa di Credit Agricole in corso. Corre Atlantia (+3,77%), spinta dall’offerta di Acs (-0,71% a Madrid), che ha messo sul piatto 10 miliardi per la quota in Aspi. Segno meno invece per Eni (-2,14%), con il greggio Wti in calo dello 0,9% a 59,24 dollari al barile, mentre si muove in controtendenza Saipem (+2,42%), spinta da un report di Mediobanca, che prevede un rendimento migliore dell’indice (outperform) grazie all’impegno del Gruppo nella transizione energetica. Segno meno per Tim (-2,49%), in coda ai rivali europei. Giù anche Stellantis (-2,17%) insieme al resto del settore auto, Unipol (-2,62%) e Leonardo (-1,47%). Bene Moncler (+1,98%) con Armani alla ricerca di un partner e Campari (+1,35%) la cui assemblea degli azionisti ha approvato un dividendo in contanti di 0,055 euro per azione.
ECONOMIA TUTTE LE NOTIZIE
Borsa: Europa positiva nel finale, cede solo Milano (-0,6%)
Spread scende a 99,8 punti, scivola Unicredit, sprint Atlantia
ECONOMIA TUTTE LE NOTIZIE
08 aprile 2021
17:25
ECONOMIA TUTTE LE NOTIZIE
Borse europee positive nel finale, tranne che a Milano (Ftse Mib -0,6%) con i listini Usa a due velocità (Nasdaq +0,74%, Dow Jones -0,07%). Tiene Francoforte (+0,12%), fanno meglio Madrid (+0,34%), girata in positivo, Parigi (+0,49%) e Londra (+0,53%).
ECONOMIA TUTTE LE NOTIZIE
Atteso in serata il discorso del presidente della Fed Jerome Powell, mentre si conferma in calo il greggio (Wti -0,85% a 59,27 dollari).
Scivolano gli automobilistici Renault (-3,7%), Daimler (-1,95%) e Stellantis (-2,17%) insieme ai petroliferi Shell (-2,75%), Bp (-2,68%), Eni (-2,16%) e Total (-1,77%). Scivola Unicredit (-3,24%), dopo un incontro con gli analisti in vista della trimestrale. Giù anche Banco Bpm (-1,95%), Intesa (-1,54%) e Commerzbank (-1,67%), mentre girano al rialzo Bbva (+0,58%) e Credit Agricole (+0,53%) a differenza di Santander (-0,97%), che però dimezza il calo.
Bene i produttori di microprocessori Asml (+1,54%), ed Asm (+1,22%), mentre gira in calo Stm (-0,15%). In luce Atlantia (+3,07%), dopo l’offerta da 10 miliardi di Acs (-0,54%) sulla quota in Aspi. Bene anche Saipem (+2,47%), spinta dalla raccomandazione ‘outperform’ di Mediobanca, che ne sottolinea l’impegno nella transizione energetica.
ECONOMIA TUTTE LE NOTIZIE
Dl Sostegni: Ag.Entrate, primi 600mila bonifici per 1,9 mld
Per domande presentate entro 5 aprile.Per 10mila credito imposta
ECONOMIA TUTTE LE NOTIZIE
08 aprile 2021
17:37
ECONOMIA TUTTE LE NOTIZIE
Sono partiti gli ordinativi di pagamento delle prime 600mila istanze presentate sulla piattaforma dell’Agenzia delle Entrate per un importo complessivo di 1.907.992.796 euro a favore delle imprese destinatarie dei sostegni che hanno presentato la domanda entro la mezzanotte del 5 aprile 2021. Lo comunica l’Agenzia.
I contribuenti coinvolti vedranno accreditarsi le somme direttamente sul conto corrente indicato nella domanda oppure potranno usare l’importo riconosciuto in compensazione. La richiesta di credito di imposta riguarda 10mila contribuenti.
ECONOMIA TUTTE LE NOTIZIE
Borsa: Milano chiude in calo, -0,66%
Indice Ftse Mib a quota 24.576 punti
ECONOMIA TUTTE LE NOTIZIE
MILANO
08 aprile 2021
17:37
ECONOMIA TUTTE LE NOTIZIE
Chiusura in calo per Piazza Affari.
L’indice Ftse Mib ha ceduto lo 0,66% a 24.576 punti.
ECONOMIA TUTTE LE NOTIZIE
Borsa: Europa positiva in chiusura, Parigi +0,57%
Bene Londra (+0,83%), Madrid (+0,33%) e Francoforte (+0,17%)
ECONOMIA TUTTE LE NOTIZIE
08 aprile 2021
18:01
ECONOMIA TUTTE LE NOTIZIE
Chiusura positiva per le borse europee: Parigi ha guadagnato lo 0,57% a 6.165 punti, Londra lo 0,83% a 6.942 punti, Madrid lo 0,33% a 8.625 punti e Francoforte lo 0,17% a 15.202 punti.
ECONOMIA TUTTE LE NOTIZIE
Borsa: Milano ultima in Europa (-0,66%) , scivola Unicredit
Giù Banco Bpm, Tim e Stellantis, sprint Atlantia e Saipem
ECONOMIA TUTTE LE NOTIZIE
08 aprile 2021
18:42
ECONOMIA TUTTE LE NOTIZIE
Piazza Affari ha chiuso in coda alle altre piazze europee, unica in territorio negativo (Ftse Mib -0,66% a 24.576 punti), tra scambi in rialzo per 2,7 miliardi di euro di controvalore. In calo sotto quota 100 punti lo spread tra Btp e Bund tedeschi decennali (99,7 punti e rendimento allo 0,66%) mentre il greggio (Wti -0,38% a 59,55 dollari al barile) non è riuscito a invertire la rotta per tutta la giornata, restando sotto la soglia dei 60 dollari.
ECONOMIA TUTTE LE NOTIZIE
Sotto pressione Unicredit (-3,36%), dopo un incontro con gli analisti a porte chiuse in vista della trimestrale. Giù anche Banco Bpm (-2,16%), più caute Bper (-1,69%), Intesa (-1,63%), Mps (-1,58%) e Mediobanca (-1,3%), invariata invece Creval a 12,16 euro, ben al di sopra dei 10,5 euro dell’Opa di Credit Agricole, tuttora in corso. Sugli scudi Atlantia (+3,1%), maglia rosa del listino dopo l’offerta della spagnola Acs (-0,68% a Madrid), che ha messo sul piatto 10 miliardi per la quota in Aspi. Segno meno invece per Eni (-1,88%), mentre si è mossa in controtendenza Saipem (+1,82%), spinta da un report di Mediobanca, che prevede un rendimento migliore dell’indice (outperform) grazie all’impegno nella transizione energetica, che ancora oggi si è concretizzato in un protocollo d’intesa con Veolia. Segno meno per Tim (-2,73%), Stellantis (-2,73%) insieme al resto del settore auto e Unipol (-2,68%). Giù Leonardo (-1,14%), bene Moncler (+1,74%) con Armani alla ricerca di un partner e Campari (+1,45%) la cui assemblea degli azionisti ha approvato un dividendo in contanti di 0,055 euro per azione.
ECONOMIA TUTTE LE NOTIZIE
Petrolio: chiude in calo a New York a 59,60 dollari
Le quotazioni perdono lo 0,30%
ECONOMIA TUTTE LE NOTIZIE
NEW YORK
08 aprile 2021
20:38
ECONOMIA TUTTE LE NOTIZIE
Il petrolio chiude in calo a New York, dove le quotazioni perdono lo 0,30% a 59,60 dollari al barile.
ECONOMIA TUTTE LE NOTIZIE
Per il Recovery regia a Palazzo Chigi e task force locali
Draghi: ‘Recuperare credibilità, procedure snelle e spendere bene’
ECONOMIA TUTTE LE NOTIZIE
08 aprile 2021
23:42
ECONOMIA TUTTE LE NOTIZIE
Una regia “politica”, a Palazzo Chigi e con tutti i ministri interessati. Una struttura centralizzata di controllo, “l’unica forma di presenza del governo nel Pnrr”, e poi la responsabilità diretta di Comuni, Province e Regioni sui 200 miliardi di interventi del Recovery Plan.
ECONOMIA TUTTE LE NOTIZIE
Con task force locali che entreranno in campo per aiutare gli enti a ‘mettere a terra’ i progetti. Prende forma la governance del Piano di ripresa e resilienza che l’Italia, assicura il premier Mario Draghi, presenterà entro il 30 aprile.
Una occasione “unica”, “storica”, dice il presidente del Consiglio a sindaci e governatori, per “cambiare tutto” e tornare “credibili” sulla capacità di realizzare gli investimenti e non sprecare le risorse. Bisogna “spendere e spendere bene” incalza il premier, illustrando le prime mosse del piano, dall’alta velocità al Sud agli asili nido, a un ‘piano Marshall’ per gli aiuti alle fasce più povere – dalle case popolari al recupero delle strutture sportive, all’accelerazione da imprimere alla ricostruzione post-sisma fino al rilancio del turismo anche grazie alla spinta di “servizi digitali”.
Certo, la scrematura dei progetti ancora non è terminata e il piano “sta cambiando molto in particolare su “verde e digitale”, e le richieste superano “di 30 miliardi” le risorse disponibili, ha precisato il Ragioniere generale dello Stato Biagio Mazzotta.
E la Commissione Ue, negli scambi informali e pressoché quotidiani, sta chiedendo a sua volta delle correzioni e blocca alcune idee che si traducono in spesa corrente o non sono funzionali alle riforme, quella della P.a. prima di tutto ma anche giustizia e “concorrenza su cui siamo molto indietro”. Uno dei nodi aperti è quello delle assunzioni che comunque servono intanto per rendere effettivi i servizi nelle nuove infrastrutture (se si costruiscono nuovi asili nido, spiega il Ragioniere, poi bisogna metterci il personale) ma anche per “assumere quelle qualifiche nel campo della digitalizzazione che non ci sono”, fa l’esempio il premier, assicurando che accanto ai nuovi ingressi ci sarà un “forte programma di aggiornamento” dei dipendenti pubblici.
ECONOMIA TUTTE LE NOTIZIE
Fmi, Lagarde: è cruciale mantenere le misure sostegno
L’incertezza è ancora alta per evoluzione pandemia e vaccinazioni
ECONOMIA TUTTE LE NOTIZIE
08 aprile 2021
16:45
ECONOMIA TUTTE LE NOTIZIE
“E’ cruciale evitare di ritirare le politiche di sostegno prematuramente, sia sul fronte monetario che su quello fiscale”. Lo ha detto la presidente della Bce, Christine Lagarde, nel suo intervento ai meeting de Fondo monetario internazionale.
ECONOMIA TUTTE LE NOTIZIE
“Dal precedente meeting del Fmi a ottobre 2020 – ha detto Lagarde – le prospettive economiche globali sono migliorate grazie ai progressi delle campagne di vaccinazione e alle vigorose politiche di sostegno fornite alle nostre economie.
Tuttavia questa prospettiva più rosea continua ad essere a una considerevole incertezza, che riguarda anche l’evoluzione della pandemia e la scala delle vaccinazioni”.

Le misure di supporto all’economia fornite durante la pandemia hanno aiutato a mantenere “notevolmente basse” le insolvenze di famiglie e imprese europee sui loro debiti, tuttavia le banche “hanno davanti a sé maggiori rischi sulla qualità degli attivi e la loro redditività resta bassa”. Lo ha detto la presidente della Bce, Christine Lagarde, nel suo intervento ai meeting de Fondo monetario internazionale. Lagarde si è soffermata anche sugli intermediari finanziari non bancari, le cui vulnerabilità “sono aumentate”: nel complesso il sistema finanziario è ora più vulnerabile, “perché l’ottimismo sui mercati finanziari è in contrasto con i bilanci aziendali indeboliti” dalla crisi pandemica.

La presidente della Bce ha invitato a proseguire nelle misure di sostegno a famiglie e imprese, pur mantenendole “nella misura del possibile temporanee, e sempre più mirate”. Le autorità di vigilanza – ha spiegato Lagarde – dovranno “assicurare che i cuscinetti di capitale possono essere usati. se necessario, per assorbire le perdite” e “allo stesso tempo le banche devono essere proattive nell’identificare e gestire il rischio di credito”. Quanto al settore finanziario non bancario, fino a ieri chiamato ‘sistema bancario ombra’, “deve essere reso più solido attraverso riforme del contesto normativo, dati il ruolo crescente di questi intermediari nel finanziare l’economia reale e la loro interconnessione con il prestito del sistema finanziario”.

La Tua opinione è importante! Vota questo articolo, grazie!
No votes yet.
Please wait...

Vuoi scrivere, commentare ed interagire? Sei nel posto giusto!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.