Calcio tutte le notizie potete godervele anche dal divano! Tutti gli aggiornamenti avvenimenti risultati retroscena del Calcio LEGGI!
Aggiornamenti, Calcio, Juventus, Notizie, Ultim'ora

CALCIO TUTTE LE NOTIZIE

Tempo di lettura: 17 minuti

Ultimo aggiornamento 14 Aprile, 2021, 01:43:03 di Maurizio Barra

CALCIO TUTTE LE NOTIZIE IN TEMPO REALE

CALCIO TUTTE LE NOTIZIE IN TEMPO REALE, SEMPRE AGGIORNATE

DALLE 20:06 DI LUNEDì 12 APRILE 2021

ALLE 01:43 DI MERCOLEDì 14 APRILE 2021

CALCIO TUTTE LE NOTIZIE

Capitano Foligno, serie D, in gol dopo 5 secondi
Fondi scavalca il portiere con un tiro da oltre 60 metri
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
FOLIGNO (PERUGIA)
12 aprile 2021
20:06
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
E’ stato un gol da record quello andato in scena domenica 11 aprile allo stadio comunale ‘Enzo Blasone’ di Foligno. Palla al centro per il calcio d’avvio.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Passaggio di Antonio Broso a Filippo Fondi e tiro da una distanza di 63 metri, con il pallone che ha scavalcato il portiere e si è infilato in rete. Il gol da centrocampo, dopo neanche cinque secondi – del quale si è parlato sui giornali locali -, è stato del capitano del Foligno a segno contro il Follonica Gavorrano nel match valido per la 25/a giornata del girone E di Serie D.
Un gol più veloce di quello di Rafael Leao, attaccante del Milan, ha impiegato 6,76 secondi ed è il più veloce della storia della Serie A, contro il Sassuolo nello scorso campionato, e anche dei principali campionati europei.
“Ho visto il portiere fuori dai pali e richiamando il mio compagno di squadra Broso gli ho chiesto di passarmi subito la palla sul destro” ha detto lo stesso Fondi descrivendo il gol.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
“La mia intenzione infatti – ha aggiunto – era di provare a beffarlo con un pallonetto. Alla fine ci sono riuscito e sono molto felice per il gol ma non per il risultato finale”.
Per la cronaca, infatti, la prodezza di Fondi non è bastata alla squadra umbra, battuta 2-1 in rimonta dai toscani.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Juve: Bonucci negativo, può tornare ad allenarsi
Il giocatore non più sottoposto al regime di isolamento
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
12 aprile 2021
20:21
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Leonardo Bonucci è guarito dal Covid, lo comunica la Juventus. “Ha effettuato, come da protocollo, 2 controlli con test molecolare (tampone) per Covid-19 con esito negativo.
Il giocatore pertanto è guarito e è non più sottoposto al regime di isolamento, si unirà alla squadra domani pomeriggio presso il Training Center” spiega la nota del club.
Il difensore bianconero aveva contratto il virus nel focolaio scoppiato tra gli azzurri di Roberto Mancini, dopo 11 giorni è pronto a tornare agli ordini di Andrea Pirlo. Al momento, dunque, nella Juve resta positivo Federico Bernardeschi.   QUI TUTTE LE ULTIMISSIME SUI BIANCONERI: JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS   PIEMONTE

CALCIO TUTTE LE NOTIZIE

Florentino Perez sesto mandato alla guida del Real
Presidente dei ‘Galacticos’ rieletto, era candidato unico
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
13 aprile 2021
10:28
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
L’imprenditore spagnolo Florentino Pérez è stato rieletto presidente del Real Madrid per un sesto mandato. Il 74enne patron di una delle più grandi società di costruzioni del mondo (è pure interessato all’acquisto della società di gestione delle autostrade italiane), continua dunque la sua storia al vertice dei ‘Galacticos’, come e’ stata ribattezzata la squadra del Real proprio dopo gli acquisti ultramilionari di Perez.

Perez, che in realtà era anche l’unico candidato alla presidenza del Real, resterà in carica fino al 2025. Con lui naturalmente sono stati eletti tutti i componenti del consiglio, candidati nella sua lista.
Per Perez è il quarto mandato consecutivo nella massima carica del club madrileno. Le principali sfide che dovrà affrontare riguardano la ristrutturazione del Santiago-Bernabeu, la gestione delle finanze del club dopo la pandemia e il reclutamento di Kylian Mbappé o di Erling Haaland, o di entrambi i fuoriclasse, per dare avvio a un nuovo ciclo.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Giudice sportivo, un turno di squalifica a Ibrahimovic
Svedese era stato espulso a Parma dopo frase all’arbitro Maresca
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
13 aprile 2021
13:08
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Una giornata di squalifica. E’ questo il provvedimento del giudice sportivo della serie A, Gerardo Mastrandrea, nei confronti di Zlatan Ibrahimovic, espulso nella sfida di sabato scorso fra Parma e Milan.
La motivazione del provvedimento è “per avere, al 15′ del secondo tempo, proferito, con atteggiamento provocatorio, una critica irrispettosa al direttore di gara”, ovvero Maresca. Oltre a Zlatan Ibrahimovic, il giudice sportivo della Serie A, Gerardo Mastrandrea, ha squalificato altri sette calciatori per una giornata. Tutti erano in diffida e durante le rispettive partite dell’11/a giornata di ritorno hanno ricevuto un cartellino giallo. Si tratta di Caicedo (Lazio), Criscito (Genoa), Gagliolo (Parma), Lozano (Napoli), Pellegrini (Roma), Romero (Atalanta) e Tuia (Benevento).
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Benevento ko con autogol, il Sassuolo vince 1-0
Decide l’incontro la rete di Barba al 45′ del primo tempo
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
12 aprile 2021
22:46
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Benevento battuto allo stadio Ciro Vigorito, dove il Sassuolo vince grazie alla sfortunata autorete di Barba al 45′ del primo tempo. Il posticipo della 30/a giornata di serie A porta tre punti ai neroverdi, che salgono a quota 43.
Per il Benevento uno stop che può far male nel prosieguo del campionato.   SERIE A

CALCIO TUTTE LE NOTIZIE

Covid: Moratti, opportuna segnalazione caso Ibrahimovic
Vice presidente Lombardia, interloquirò con assessore Bolognini
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
MILANO
13 aprile 2021
11:37
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
“Sarà mia cura interloquire con l’assessore Bolognini, che ha la responsabilità per la campagna comunicazionale, per segnalare l’episodio che lei ha opportunamente segnalato”. Così, la vice presidente e assessore al Welfare di Regione Lombardia, Letizia Moratti, ha risposto ad un’interrogazione fatta dal consigliere regionale di +Europa Radicali, Michele Usuelli, il quale chiedeva la cancellazione dai siti istituzionali della Regione, della campagna di comunicazione a favore della vaccinazione in Lombardia, che aveva come testimonial il calciatore del Milan Zlatan Ibrahimovic.
Ibra, come documentato dal sito ‘Fanpage’ era infatti stato ‘beccato’ all’interno di un noto ristorante milanese in piena zona rossa.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Covid: Real Madrid, positivo Ramos
Il difensore era già out per infortunio
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
13 aprile 2021
14:56
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Infortunio al polpaccio e ora anche contagio da coronavirus: sono giorni difficili per Sergio Ramos, capitano del Real Madrid. Il 35enne difensore dei blancos era a riposo e quindi out per la partita dei quarti di finale Champions contro il Liverpool, oggi il club ha fatto sapere che Ramos ha pure preso il covid Ramos è il secondo caso di coronavirus rilevato nel Real Madrid in una settimana, dopo che Raphaël Varane è risultato positivo martedì scorso.
Il francese non ha ancora ricevuto il via libera per ritrovare i compagni.
Il giocatore sta attraversando una delle stagioni più difficili della sua carriera: è già stato operato al menisco interno del ginocchio sinistro a inizio febbraio, è rientrato in squadra a metà marzo, prima di saltare l’ultima partita della Liga contro il Celta Vigo il 20 marzo, dopo un colpo allo stinco sinistro. Ora anche il covid.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Vezzali “l’11 giugno data simbolo della ripartenza”
Sottosegretario:”Vince tutto lo sport,è luce in fondo al tunnel”
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
13 aprile 2021
20:23
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
“Quello di oggi è un risultato che non riguarda solo il calcio, ma tutto lo sport italiano. Non si tratta solo di riaprire uno stadio, ma è un momento simbolo.
E’ la luce in fondo al tunnel. L’auspicio è che l’11 giugno possa essere il momento culmine di un percorso di ripartenza di tutto il movimento sportivo”. Valentina Vezzali, sottosegretario allo Sport, esulta come se avesse vinto l’ennesimo oro olimpico. “Infatti – aggiunge – stiamo lavorando per far ripartire lo sport che è la sesta industria italiana”.
“Le palestre, le piscine, i centri sportivi e tutti i luoghi di sport sono motori propulsori per il benessere psicofisico degli italiani – prosegue Vezzali – e sulla loro riapertura stiamo impegnandoci, lavorando sia sui sostegni che sulla ripartenza”. Parlando del suo incontro con il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, Vezzali aggiunge: “Personalmente ho assicurato al Capo dello Stato che farò di tutto per far ripartire lo sport e sostenerlo. Mi ha chiesto di essere come in pedana: ho assicurato che utilizzerò fioretto e scelta di tempo, per far vincere lo sport”.   SPORT   POLITICA

CALCIO TUTTE LE NOTIZIE

Dal Pino,ci aspettiamo ritorno spettatori anche in Serie A
Perlomeno 1.000 spettatori già nelle prossime giornate
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
13 aprile 2021
20:38
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
“Accolgo con grande favore la decisione del Governo di poter avere allo Stadio Olimpico di Roma, in occasione dei prossimi Europei, una percentuale di tifosi pari al 25% della capienza dell’impianto. Ci aspettiamo che già dalle prossime partite si possa tornare ad ospitare perlomeno 1.000 spettatori, un numero pari a quello col quale abbiamo aperto la stagione e in grado di garantire ampio distanziamento in strutture all’aperto”.
Lo ha detto il presidente della Lega Serie A Paolo Dal Pino, al termine dell’odierna assemblea dei club.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Serie A, via libera a Sala Var centralizzata
In Lombardia progetto per centro di produzione televisivo
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
MILANO
13 aprile 2021
20:44
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
I club di Serie A hanno dato il via libera, nel corso dell’odierna assemblea, alla creazione di un centro di produzione televisivo della Lega Serie A, all’interno del quale sarà costituita una sala VAR centralizzata. Un progetto “in collaborazione con la Figc, fortemente voluto dal Presidente Gravina e dall’Associazione Italiana Arbitri”, spiega la Lega in una nota.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
“Le Società hanno approvato, a larga maggioranza (18 voti favorevoli), il progetto di creazione di un centro di produzione televisiva della Lega Serie A presso EI Towers”, prosegue il comunicato della Lega. “Tale progetto rappresenta il primo passo verso la costituzione della Media Company consentendo alla Lega Serie A una razionalizzazione dei flussi distributivi dei segnali televisivi, il deciso miglioramento della qualità degli stessi (1080p 25 frame per secondo), la possibilità di produrre e distribuire i Top match in 4K, nonché il trasporto di 12 segnali a partita che consentiranno di realizzare già nel prossimo campionato la remote production di determinati incontri”.
Le socità hanno infine rimandato ai prossimi giorni il tema del correttivo per la quota abbonamenti e biglietti per la corrente stagione sportiva, disputata finora senza pubblico.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Torino recupera Singo e Lyanco, ancora out Sirigu
Ora Nicola dovrebbe convocare i due per la sfida con la Roma
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
13 aprile 2021
14:54
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Lyanco e Singo si sono allenati con il gruppo: è questa la buona notizia per il tecnico del Torino Davide Nicola alla ripresa degli allenamenti al Filadelfia. Dopo due giorni di riposo, i granata si sono ritrovati e i due difensori hanno terminato il loro percorso riabilitativo, candidandosi per tornare tra i convocati in vista della sfida di domenica contro la Roma.
Il tecnico ha potuto lavorare con la squadra quasi al completo, l’unico indisponibile resta Sirigu, ancora positivo al Covid.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Doping, Procura: ‘Insultò ispettore, 20 giorni di stop a Gasperini’
Tecnico rischia di non poter frequentare tesserati 3 settimane
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
13 aprile 2021
14:59
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
“Ha insultato un ispettore durante un controllo a sorpresa e inveito contro l’intero sistema antidoping, interrompendo un test in corso su un calciatore dell’Atalanta e obbligando il giocatore ad andare ad allenarsi”. Con questa motivazione (violazione dell’art.3 comma 3 del codice), il procuratore antidoping Pierfilippo Laviani, ha deferito con richiesta di 20 giorni di squalifica il tecnico dell’Atalanta, Gian Piero Gasperini.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
L’allenatore sarà giudicato dal tribunale nazionale antidoping il 10 maggio prossimo. Nel caso venisse sanzionato, in base alle norme non potrebbe avere contatti con tesserati per tutta la durata della sospensione, saltando anche le ultime tre partite di campionato e la finale di Coppa Italia contro la Juve
L’episodio contestato a Gasperini è avvenuto il 7 febbraio scorso: al campo di allenamento dell’Atalanta si è presentato un ispettore di Nado Italia per un controllo antidoping “out of competion”, ovvero a sorpresa, su 4 calciatori. L’ atleta, il cui test era stato interrotto da Gasperini, ha poi completato l’operazione a fine allenamento grazie alla “mediazione” del medico sociale. I test dei calciatori evidentemente sono risultati negativi, dato che non ci sono state comunicazioni al riguardo: ma il comportamento di Gasperini ha indotto il procuratore Laviani a contestargli l’infrazione proponendogli un patteggiamento (per la violazione dell’art.3 comma 3 del codice antidoping di nado Italia il tecnico rischia fino a sei mesi di squalifica) per una sanzione di 10 giorni di stop. Gasperini non ha accettato il patteggiamento e ha chiesto un’udienza dibattimentale che e’ stata fissata il 10 maggio davanti al tribunale nazionale antidoping presieduto da Adele Rando.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Raiola,Borussia Dortmund in estate non cederà Haaland
‘Ho parlato con dg, rispetto la decisione ma non la condivivo’
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
13 aprile 2021
15:32
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Nel ‘mirino’ di mercato di Manchester City, Barcellona, Real Madrid e altri grandi club d’Europa, pronti a dare vita a un’asta multimilionaria nonostante le conseguenze economiche della pandemia, Erling Haaland non lascerà il Borussia Dortmund al termine della stagione. Lo ha detto il suo agente Mino Raiola, intervistato dal canale televisivo tedesco ‘Sport 1’.

“Posso confermare che sono stato a Dortmund, dove ho avuto dei colloqui – ha detto Raiola -. Il direttore del Borussia Michael Zorc ha voluto mettere bene in chiaro che il club non vuole vendere Erling in estate. Rispetto questa opinione, ma non significa automaticamente che io sia d’accordo. Comunque il Borussia è stato molto chiaro su questo, e noi ci adegueremo”.
Niente cessione quindi, anche se Raiola nei giorni scorsi era stato in Spagna, con il padre del giocatore, per parlare con la dirigenza di Barcellona e Real Madrid.
Haaland, 20 anni, in questa stagione ha segnato 33 gol in 34 partite con la maglia del Borussia, club con cui ha un contratto fino al 30 giugno del 2024. Contiene anche una clausola rescissoria, che sarebbe di 75 milioni di euro.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Figc: ok doppio tesseramento calciatore-arbitro
Trentalange ‘Novità che farà bene a tutto il movimento’
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
13 aprile 2021
15:40
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Il Consiglio della Figc ha approvato, con l’astensione dei consiglieri della LND, la modifica dell’articolo 40 comma 1 delle Noif, a far data dal primo luglio 2021. La novità permette di istituire il doppio tesseramento calciatore-arbitro a patto che il soggetto sia un calciatore under 17 tesserato per società di Lnd o di Settore giovanile e scolastico che da arbitro non venga designato per le gare dei gironi nei quali è presente la società per cui è tesserato.

“Questa modifiche rappresentano un’importante svolta nella progettazione di una nuova classe arbitrale”, ha commentato il presidente della Figc, Gabriele Gravina.
Soddisfatto anche il presidente dell’Aia Alfredo Trentalange.
“L’idea di avere un arbitro che ha giocato a pallone è un salto culturale e in termini di competenze – ha detto -. In questo modo l’arbitro non sarà più visto come l’uomo nero, ma come un compagno di giochi: ne beneficeranno sia i direttori di gara che i calciatori. Credo che questa novità sia un bene per il calcio italiano, la federazione è stata lungimirante”.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Champions: City e Real a un passo dalla semifinale
La squadra di Guardiola contro il Dortmund parte dal 2-1
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
13 aprile 2021
15:53
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
La vittoria di misura contro il Borussia Dortmund otto giorni fa non ha scalfito le certezze del Manchester City che punta a eguagliare, se non migliorare, il suo record in Champions League dopo le semifinali raggiunte nel 2016 con Pellegrini in panchina. I Citizens di Guardiola, che non vince il trofeo da dieci anni, partono così favoriti domani sera all’Induna Park: il successo di Aguero e compagni, per gli esperti di Sisal Matchpoint, si gioca a 1,67 contro il 4,50 dei padroni di casa mentre il pareggio è leggermente inferiore, a 4,25.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Inglesi ancora più avanti nel passaggio turno rispetto ai gialloneri: la quota del Manchester in semifinale è 1,18 mentre per il Dortmund si sale a 5,00. L’ 1-0 proietterebbe il Borussia tra le migliori quattro d’Europa e pagherebbe 17 volte la posta. Si dimezza invece la quota in casa City per bissare il 2-1 dell’andata: un altro successo di misura per il Manchester è in quota a 8,50. I protagonisti più attesi sono Haaland da una parte e Aguero dall’altra: l’undicesimo gol stagionale in Champions del norvegese è dato a 2,25 mentre si scende leggermente per quello dell’argentino, in quota a 2,00. Attenzione però a Marco Reus: la marcatura del capitano del Dortmund si gioca a 4,50.
Il Real Madrid vola ad Anfield dove si troverà a fronteggiare il Liverpool dopo il 3-1 dell’andata a favore dei Blancos. I Reds, per i betting analyst di Sisal Matchpoint, sono favoriti a 2,00 rispetto al 3,40 spagnolo con il pareggio, mai uscito nei precedenti sette confronti, in quota a 4,00. Il Real semifinalista si gioca a 1,25 con il Liverpool dato a 4,00.
Le due squadre prediligono il gioco d’attacco tanto che l’Over, a 1,57, è assai più probabile dell’Under, dato a 2,30.
Attenzione poi ai tiratori visto che una rete da fuori area è in quota a 2,75. La rete di Salah, mai a segno contro gli spagnoli, nei primi 30 minuti di gioco è in quota a 12 mentre quella di Benzema nello stesso arco di tempo pagherebbe 16 volte la posta.   CHAMPIONS LEAGUE IN TEMPO REALE: STAGIONE 2020-2021 RISULTATI E CLASSIFICHE

CALCIO TUTTE LE NOTIZIE

Champions:Liverpool-Real;Klopp, senza pubblico è un problema
‘Noi nulla da perdere, ma è difficile non prendere gol da loro’
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
13 aprile 2021
16:20
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
“All’andata a Madrid abbiamo perso 3-1, quindi per la sfida di domani non abbiamo nulla da perdere.
Il risultato ha dimostrato che hanno giocato meglio di noi, ma è stata solo la prima gara, ci sono ancora 90 minuti da giocare.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Ma non avere i tifosi sarà un problema in più”.
Alla vigilia del ritorno dei quarti di Champions, Jurgen Klopp sottolinea che per il Liverpool un Anfield vuoto sarà un handicap in più contro il Real. Il pubblico dei Reds è davvero il ‘dodicesimo uomo’ e quanto influisca si è visto in questa stagione a spalti vuoti, ma secondo Klopp “dobbiamo provare a vincere la partita. Se riusciamo a creare più di quanto fatto a Madrid, il che non dovrebbe essere un problema visto che all’andata non abbiamo fatto molto, vedremo cosa succederà. Ma non possiamo dare per scontata la rimonta, soprattutto senza tifosi sugli spalti”.
Ma cosa pensa il tecnico del Liverpool degli errori della sua difesa all’andata e dei gol subiti? “La prima rete del Real è arrivato grazie a un lancio lungo (Kroos per Vinicius ndr) – risponde -, ma nelle altre due occasioni non abbiamo difeso bene. Dobbiamo cambiare, tuttavia la conferenza stampa non è il posto giusto per farlo. Dobbiamo dare una risposta domani sera in campo, non qui”.
“Sono sicuro che il Real Madrid sarà pronto al 100% – dice poi Klopp -. Tutti vorrebbero non subire gol, non sarà diverso domani, ma non so se al mondo esista una squadra in grado di impedire al Real Madrid di segnare. Comunque si parte dallo 0-0, vedremo”. Poi elogi a due avversari: “Vinicius mi ha impressionato – sottolinea Klopp -, ma non sono sorpreso. È un talento incredibile. Kroos è sempre stato un grande giocatore, sin da giovanissimo. Oggi è uno dei migliori al mondo, e io lo ammiro da anni”.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Udinese, Deulofeu operato al menisco
La stagione rischia di essersi conclusa anzitempo
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
UDINE
13 aprile 2021
16:24
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
L’attaccante dell’Udinese Gerard Deulofeu si è sottoposto oggi a Barcellona ad un intervento, in artroscopia, di pulizia del menisco del ginocchio destro. Lo comunica la società friulana in una nota.
L’operazione è perfettamente riuscita e il calciatore, salvo complicazioni, farà ritorno a Udine entro due o tre giorni.
La stagione agonistica rischia tuttavia di essere conclusa, mancando poco più di un mese alla fine del campionato.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Europei: Vezzali scrive a Gravina ‘ok a 25% tifosi’
Lettera di impegno sottosegretario allo Sport al n.1 della Figc
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
13 aprile 2021
17:38
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Il Governo italiano ha appena dato il suo ok con una lettera del sottosegretario allo sport, Valentina Vezzali, al presidente della Federcalcio, Gabriele Gravina, per la presenza del pubblico allo stadio Olimpico per l’Europeo di calcio, nella misura richiesta dell’Uefa di “almeno il 25% della capienza”.
La lettera sara’ poi girata dalla Federcalcio all’Uefa.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Calcio donne: Italia-Islanda 1-1
Nella prima amichevole di preparazione delle azzurre a Euro2022
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
13 aprile 2021
19:21
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
È terminata 1-1 l’amichevole fra Italia e Islanda disputata oggi a a Coverciano, al campo ‘Enzo Bearzot’. Le azzurre sono passate al 1′ con Giacinti su cross di Bergamaschi, il pari delle islandesi è arrivato alla fine del primo tempo (40′) con Vilhjálmsdóttir.
le due nazionali sono già qualificate alla fase finale degli Europei 2022.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Il Tottenham pensa a Sarri per la prossima stagione
Mourinho via a fine campionato, Spurs puntano sul tecnico toscano
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
13 aprile 2021
19:22
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Lontano sei punti dalla zona Champions League, il Tottenham pensa a Maurizio Sarri per la prossima stagione, in caso di sempre più probabile esonero di José Mourinho. Nonostante il contratto fino al 2023 da 18 milioni di euro all’anno, il futuro di Mou appare più che mai in dubbio, e – secondo il ‘Daily Mail’ – è Sarri il primo candidato per la sua sostituzione.  Dopo lo scudetto vinto la scorsa stagione sulla panchina della Juventus, l’ex tecnico del Napoli è in attesa di una nuova chiamata.
E gli Spurs pensano al tecnico toscano, che ha già conosciuto due anni fa la Premier League quando aveva allenato il Chelsea, conquistando coi Blues l’Europa League. Oltretutto, consulente del Tottenham è Franco Baldini, grande amico di Sarri, ed è proprio l’ex dirigente della Roma uno dei principali ‘sponsor’ di Sarri presso la dirigenza del club londinese.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Covid: De Rossi dimesso dallo Spallanzani
Ex centrocampista Roma continuerà le cure a casa
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
ROMA
13 aprile 2021
19:11
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Sospiro di sollievo per Daniele De Rossi. L’ex centrocampista della Roma e membro dello staff della Nazionale è stato dimesso dallo Spallanzani, confermano fonti della famiglia.
De Rossi era ricoverato per la positivita’ al Covid da giovedì ma i responsabili sanitari dell’ospedale romano sin dai primi giorni avevano parlato di miglioramenti e oggi hanno deciso di rimandare l’ex calciatore a casa, dove proseguira’ le cure previste.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Europei:Cozzoli “Grande soddisfazione via libera a tifosi”
‘Piano Olimpico pronto da settembre.Grazie Vezzali e Figc’
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
13 aprile 2021
18:40
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Sport e Salute S.p.A. esprime “grandissima soddisfazione” per la decisione del governo Draghi, comunicata oggi dal sottosegretario allo Sport Valentina Vezzali, di aprire ai tifosi le partite degli Europei a Roma.

“Già nel settembre scorso Sport e Salute, proprietaria dello stadio Olimpico, aveva preparato un piano tecnologico per riaprire al pubblico l’impianto – ricorda il presidente della Società Vito Cozzoli -. Lo abbiamo aggiornato passo dopo passo seguendo i protocolli dell’Uefa e della Figc e studiando nel dettaglio ogni possibile situazione”.
Con il progetto attuale, continua Cozzoli, “lo stadio Olimpico diventa uno dei più “smart” d’Europa e siamo felici che il nostro lavoro abbia contribuito a far rimanere in Italia un evento importante come gli Europei di calcio. Grazie al calore del pubblico, che è l’aspetto più importante, diventerà un forte segnale di ripartenza. Il mio grazie va però soprattutto al governo, al sottosegretario Vezzali e alla Figc per la fiducia e per averci sempre creduto”.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Agenzia Entrate, sì a Catania piano riduzione debito
Intesa in accordo per closing con Tacopina, 5,7 mln in 10 anni
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
CATANIA
13 aprile 2021
18:46
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
presentato dal club rossazzurro per fare fronte al suo debito di 12,4 milioni di euro con l’Erario. La proposta giunta sul tavolo della Sigi, che dovrà approvarla, è di 5,7 milioni di euro rateizzabili in 10 anni, con la ‘copertura’ di un’ipoteca sull’impianto sportivo di Torre del Grifo, struttura che è già a garanzia del prestito stipulato col Credito sportivo per la sua realizzazione.
La società etnea aveva chiesto di scendere fino a 5,3 milioni di euro, pagabili in 20 anni.
Secondo quanto si apprende, il piano di rientro dell’Agenzia delle Entrate è stato accolto in maniera positiva da ambienti societari del Catania. La formalizzazione dell’intesa potrebbe arrivare nel giro di 24 ore. L’accordo con l’Erario è uno dei punti previsti per il closing tra la Sigi, società proprietaria del Calcio Catania, e l’imprenditore Joe Tacopina, che ha firmato un contratto preliminare per rilevare il pacchetto azionario del club.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Champions: Real senza difesa cerca impresa ad Anfield
Zidane deve inventare reparto arretrato, Klopp spera in rimonta
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
13 aprile 2021
19:13
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Senza difesa tra infortuni e Covid-19, ma forte del 3-1 dell’andata, il Real Madrid gioca domani ad Anfield in cerca di un posto nelle semifinali dell’Europa che conta. Potranno avere anche dei problemi le ‘merengues’, ma quando sentono aria di Champions si trasformano e vogliono che sia così anche domani.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Così, nonostante le assenze dei vari Sergio Ramos, Varane e Lucas Vazquez, con il solo Mendy disponibile fra i titolari del reparto arretrato, che giocherà accanto a Militao, Nacho e Odriozola, il club 13 volte campione d’Europa cerca l’impresa ai danni del Liverpool, penalizzato a sua volta dalla mancanza del suo ‘dodicesimo’ uomo: il pubblico. E’ un fattore che spesso ha trascinato i Reds, e quanto conti si è visto in questa stagione finora priva di spettatori in cui i campioni in carica della Premier sono precipitati in classifica e ora cercano riscatto in Europa, nonostante gli errori dell’andata a Madrid che sono costati un paio di reti.
“All’andata a Madrid abbiamo perso 3-1, quindi per la sfida di domani non abbiamo nulla da perdere – commenta Jurgen Klopp, tecnico dei Reds -. Il risultato ha dimostrato che hanno giocato meglio di noi, ma è stata solo la prima gara, ci sono ancora 90 minuti da giocare. Ma non avere i tifosi sarà un problema in più”. “Dobbiamo provare a vincere bene questa partita. Se riusciamo a creare più di quanto fatto a Madrid – aggiunge -, il che non dovrebbe essere un problema visto che all’andata non abbiamo fatto molto, vedremo cosa succederà. Ma non possiamo dare per scontata la rimonta, soprattutto senza tifosi sugli spalti”. L’importante sarà tenere a freno gente come Benzema e soprattutto, secondo Klopp “Vinicius che mi ha veramente impressionato: è un talento incredibile”. Alisson è avvisato, stia attento al compagno di Selecao che già lo ha punito all’andata.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Europa League: Roma c’è l’Ajax, serve la partita perfetta
Recuperato Mikhtaryan, farà coppia con Dzeko. Smalling out
get name=admarker-icon-tr.png
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
13 aprile 2021
19:35
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
La parola d’ordine a Trigoria in questi giorni è ‘concentrazione’. Fonseca non ammetterà distrazioni e lo ha già detto dopo la vittoria con il Bologna. “Contro l’Ajax servirà la partita perfetta” ha avvisato il tecnico che non vuole rivedere gli errori commessi nella gara d’andata e che stavano per compromettere la qualificazione. La rimonta e il 2-1 finale ad Amsterdam per i giallorossi pone Dzeko e compagni in una posizione di vantaggio avendo a disposizione due risultati su tre per accedere alle semifinali dell’Europa League.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Un traguardo che, se raggiunto, cambierebbe di molto il giudizio della stagione della Roma. Fonseca, però, dovrà fare ancora i conti con le assenze.
Zaniolo, Kumbulla, Spinazzola ed El Shaarawy erano quelle annunciate, ma anche le condizioni di Smalling non migliorano.  All’inglese rimane un solo allenamento a disposizione, ma in questi giorni ha continuato a svolgere lavoro individuale e di conseguenza anche lui alzerà bandiera bianca. La buona notizia in casa giallorossa arriva invece da Mkhitaryan. L’armeno è tornato in campo già domenica in campionato per uno spezzone di gara e da giovedì sarà pronto a riprendersi la maglia da titolare lasciata un mese fa per una lesione al polpaccio. In attacco, con l’ex Manchester United, ci saranno Lorenzo Pellegrini ed Edin Dzeko. Il primo potrà riposare in campionato vista la squalifica che lo terrà fuori con il Torino, mentre il secondo dopo aver fatto panchina per novanta minuti contro il Bologna è pronto a riprendersi la maglia da titolare. Anche il resto della formazione sembra presto fatto con Pau Lopez in porta e la difesa composta dal terzetto Mancini-Cristante-Ibanez. A centrocampo si rivede Karsdorp a destra con Calafiori a sinistra e la coppia Diawara-Veretout in regia.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Champions: Psg-Bayern 0-1, francesi in semifinale
Grazie a 3-2 andata parigini sfideranno vincente City-Dortmund
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
13 aprile 2021
22:54
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Il Paris Saint Germani conquista le semifinali di Champions League nonostante la sconfitta 0-1 con il Bayern Monaco a Parigi. A regalare il pass qualificazione ai francesi è la vittoria 3-2 nella partita di andata.
Ora il Psg sfiderà la vincente di City-Dortmund.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Champions: Chelsea-Porto 0-1, inglesi in semifinale
Londinesi attendono vincente Real-Liverpool
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
13 aprile 2021
22:55
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Il Chelsea ha conquistato le semifinali di Champions League nonostante la sconfitta 0-1 contro il Porto in campo neutro a Siviglia. La formazione inglese si era imposta nel match di andata 2-0, risultato che regala ai londinesi il pass qualificazione.
Il Chelsea affronterà la vincente di Real-Liverpool.

La Tua opinione è importante! Vota questo articolo, grazie!
No votes yet.
Please wait...

Vuoi scrivere, commentare ed interagire? Sei nel posto giusto!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.