Sport tutte le notizie. Tutte, sempre aggiornate ed in tempo reale. LEGGI E CONDIVIDI!
Aggiornamenti, Notizie, Sport, Ultim'ora

SPORT TUTTE LE NOTIZIE

Tempo di lettura: 60 minuti

Ultimo aggiornamento 19 Luglio, 2021, 06:06:03 di Maurizio Barra

SPORT TUTTE LE NOTIZIE IN TEMPO REALE

SPORT TUTTE LE NOTIZIE IN TEMPO REALE, SEMPRE AGGIORNATE

DALLE 13:29 DI MERCOLEDÌ 14 LUGLIO 2021

ALLE 06:06 DI LUNEDÌ 19 LUGLIO 2021

SPORT TUTTE LE NOTIZIE

Tennis: Newport, Lorenzi subito eliminato
39enne senese battuto da 24enne statunitense Cressy per 6-1 6-2
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
14 luglio 2021
13:29
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Finisce subito l’avventura di Paolo Lorenzi nel torneo Atp 250 di Newport, nello stato americano di Rhode Island.
Il 39enne senese n.171 del ranking e unico azzurro in tabellone è stato eliminato 6-1 6-2 in poco più di un’ora di gioco dal 24enne statunitense di origini francesi Maxime Cressy, n.155 in Atp.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Tokyo: pugilato; niente ripescaggio per Cavallaro
Nessun azzurro ai Giochi,task force Cio ‘elegge’ svedese Chartoi
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
14 luglio 2021
13:29
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Adesso non ci sono più dubbi: per la prima volta in 101 anni di storia, da Anversa 1920 a Tokyo 2020, nessun pugile italiano parteciperà alle Olimpiadi, dove i colori azzurri sul ring giapponese saranno rappresentanti da quattro ragazze: Giordana Sorrentino (mosca), Irma Testa (piuma), Rebecca Nicoli (leggeri), Angela Carini (welter).
Infatti la ‘Boxing Task Force’ del Cio, organizzazione deputata alla gestione del pugilato nel torneo olimpico di Tokyo dopo la sospensione nel 2019 dell’Aiba, ha ufficializzato che, nella categoria dei pesi medi (69-75 kg) ad essere ripescato per l’Europa è lo svedese Adam Chartoi, e non l’azzurro Salvatore Cavallaro, che aveva sperato fino all’ultimo di farcela.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Infatti la carta olimpica non assegnata per il mancato svolgimento, a causa della pandemia, di uno dei tornei di qualificazione ai Giochi è andata a colui che, in base al ranking, era il pugile con il miglior piazzamento fra quelli europei. Questi, fa sapere la Task Force del Cio, è Chartoi, 16/o con 220 punti mentre Cavallaro è 17/o con 210 e quindi è fuori.
Si sperava anche in una rinuncia della federboxe svedese al posto disponibile per Tokyo, ma dal Comitato Olimpico dello stesso paese è arrivato il Sì, quindi il 25enne catanese Cavallaro se vorrà ancora coltivare il sogno olimpico dovrà puntare su Parigi 2024.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Alfa Romeo e Sauber prolungano accordo di partnership
Vasseur “futuro insieme per crescere con incredibile partner”
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
14 luglio 2021
16:02
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Alfa Romeo e Sauber hanno prolungato per i prossimi anni, con revisione annuale, l’accordo che li lega per la partecipazione al Mondiale di Formula 1. Lo hanno reso noto la casa del Biscione e la scuderia elvetica.

“Siamo lieti di annunciare l’estensione di questa partnership – ha dichiarato il team principal della squadra, Frederic Vasseur -. Alfa Romeo è stato un compagno incredibile negli ultimi anni e siamo ancora più entusiasti dei prossimi capitoli, dato che i nuovi regolamenti ci stanno dando la possibilità di fare un altro passo avanti. Non vediamo l’ora di affrontare questo futuro insieme e di continuare a muoverci verso la parte alta della griglia”.
“Come storico marchio italiano, Alfa Romeo è nata in pista.
Siamo orgogliosi di continuare a onorare quel Dna da corsa ponendolo al centro del futuro del nostro marchio – ha affermato l’ad dell’Alfa, Jean Philippe Imparato -. La F1 rappresenta un laboratorio all’avanguardia per la futura elettrificazione della nostra gamma. Inoltre, il motorsport porta un’ incomparabile esposizione globale che vogliamo sfruttare per un futuro di successo”.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Ciclismo: Settimana italiana, prima tappa a Ulissi
Vince in volata la Alghero-Sassari di 157 km
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
SASSARI
14 luglio 2021
17:23
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
La prima tappa della “Settimana ciclistica italiana-Sulle strade della Sardegna”, da Alghero a Sassari, incorona leader Diego Ulissi.
Il corridore del team UAE ha trionfato in volata nel rettilineo d’arrivo di via Duca degli Abruzzi, a Sassari, precedendo Alberto Bettiol (Nazionale Italiana) e Giovanni Aleotti (Bora hansgroe) e domani prenderà il via con la maglia azzurra “Comune di Cagliari” di leader della classifica generale.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
La tappa di oggi, partita da Alghero, ha visto i 144 atleti in gara percorrere 157 km, con un gruppo di 24 corridori che hanno affrontato in testa i tornanti in salita di Scala di Giocca, prima dello sprint finale che ha premiato Ulissi.
Il vincitore della tappa, oltre a essere leader della classifica generale, guida anche la classifica a punti, mentre lo svizzero Simon Pellaud veste la maglia di miglior scalatore e Giovanni Aleotti quella di miglior giovane.
Domani la seconda tappa di 184 km porterà la corsa da Sassari a Oristano, con il traguardo fissato nella centrale via Cagliari.
In gara tanti big del ciclismo, dal portabandiera azzurro di Tokyo Elia Viviani a Filippo Ganna, Damiano Caruso, Michele Scartezzini, Simone Consonni, Alex Dowsett, il tedesco Pascal Ackermann, gli spagnoli Gonzales e Azurmendi.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Tokyo: arriva Barbie dell’Italia Team, sarà asta per 3 pezzi
Esposte a Casa Italia, poi serviranno per sostenere bimbi malati
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
14 luglio 2021
17:56
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
In occasione dell’Olimpiade di Tokyo, Barbie, Italia Team ed EA7 Emporio Armani collaborano per celebrare le atlete italiane. Sono tre, quindi un’edizione limitatissima, le Barbie create per l’occasione con outfit firmati EA7 Emporio Armani, che verranno messe all’asta a supporto della Fiagop-Federazione Italiana Associazioni Genitori e Guariti Oncoematologia Pediatrica Onlus.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Le tre bambole voleranno a Tokyo insieme all’Italia Team, per essere esposte in esclusiva a Casa Italia Tokyo 2020 e poter essere ammirate in tutti i loro dettagli. Intanto oggi è stata svelata la prima bambola che indossa la divisa dell’Italia Team a Tokyo, in cui l’esclusiva grafica che personalizza i capi è un omaggio alla cultura giapponese: il Sol Levante, simbolo del Giappone, viene reinterpretato con i colori del Tricolore, mentre la scritta Italia, ricreata con caratteri che richiamano la scrittura Kanji, racchiude al suo interno il riferimento al Torii, il tradizionale portale d’accesso a un luogo sacro.
Le altre due bambole saranno invece ‘svelate’ nel corso delle competizioni femminili dei Giochi. Al loro ritorno in Italia, le 3 Barbie ‘One-of-a-Kind’ verranno messe all’asta per uno scopo molto speciale: supportare la Fiagop, la federazione che con le sue associate lavora per garantire ai bambini malati di tumore e leucemia il diritto alla salute e alla buona qualità di vita e assicurare alle loro famiglie il sostegno necessario. Il Coni supporta l’associazione amplificandone in particolare l’evento “Io corro per loro-Bambini senza cancro” previsto a Milano il 26 settembre 2021 e destinato a sostenere la ricerca scientifica.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Tour: Pogacar doma il Col du Portet, sigilla il trionfo
17/a tappa, la maglia gialla batte Vingegaard e Carapaz
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
14 luglio 2021
18:16
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Dopo giorni di pieno controllo, Tadej Pogacar decide di mettere il suo definitivo sigillo al Tour de France 2021 andando a prendere la vittoria più prestigiosa, quella sulla vetta del Col du Portet, tra le nuvole e il freddo dei duemila metri dopo un’ interminabile salita di 16 chilometri. Lo sloveno non ha mai dato segni di cedimento da quando indossa la maglia gialla, ma ha la voglia e la gamba di rendere chiaro a tutti che questo Tour ha un solo padrone.
Fino all’ultimo, due tra i suoi rivali più insidiosi, il danese Jonas Vingegaard e Richard Carapaz, gli tengono testa, rispondendo ai suoi ripetuti scatti, ma quando ai 150 metri Pogacar si alza per l’ennesima volta sui pedali non possono che arrendersi.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Sport e integrazione,piano 1,6 mln da governo per inclusione
Vezzali:facciamo fatti. Orlando: Sport aiuta. Cozzoli, per tutti
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
14 luglio 2021
20:23
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Le istituzioni governative assieme per favorire sempre di più l’integrazione nello sport. È stato presentato ‘Sport e Integrazione’, il programma di attività volto a promuovere l’integrazione sociale attraverso lo Sport, che nasce dalla collaborazione tra il Ministero del Lavoro, Dipartimento Sport del governo e Sport e Salute.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
L’iniziativa, lanciata dal campo Gerini, alla periferia sud di Roma, intende promuovere percorsi e azioni mirate a favorire il dialogo sociale, l’inclusione e il contrasto alle discriminazioni attraverso un piano di interventi pluriennale che per il 2021/22 vede già un budget di 1,6 milioni. Il ministro del Lavoro, Andrea Orlando: “Lo sport ha un valore simbolico anche nel campetto di quartiere. Ma a differenza di altri modi di incontrarsi, non ha il limite della lingua. Sì, possiamo dire che un’Italia sportiva è un’Italia migliore”.
“Oggi dalle parole si passa ai fatti – ha spiegato la sottosegretaria allo Sport, Valentina Vezzali – Sport e sociale sono un binomio vincente Dobbiamo dare concretezza a questo accordo, questo è lo step necessario per passare dalle parole ai fatti”. “Vogliamo abbattere le barriere sociali ed economiche nello sport – ha detto il presidente di Sport e Salute Vito Cozzoli – perché deve essere per tutti. Questo progetto ha un ambito sportivo, formativo e un ambito di ascolto e monitoraggio. Faremo una call per coinvolgere tutte le associazioni e sarà previsto un premio ai più virtuosi sotto il profilo del FairPlay dedicato a Emiliano Mondonico”.   POLITICA   CALCIO

SPORT TUTTE LE NOTIZIE

Tokyo: via a partenze azzurri atletica, il primo Tamberi
Tortu decollerà per il Giappone il 19 luglio, Jacobs il 22
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
14 luglio 2021
20:59
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Il giorno atteso da cinque anni.
Domani, Gianmarco Tamberi salirà sull’aereo che lo porterà in Giappone, ai Giochi di Tokyo.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Il primatista italiano del salto in alto, costretto alla rinuncia alla vigilia di Rio 2016 dopo l’infortunio di Montecarlo, decollerà da Fiumicino per la seconda avventura a cinque cerchi dopo l’esperienza di Londra 2012, a 20 anni, quando non aveva ancora ottenuto successi internazionali.
L’azzurro, argento agli ultimi Euroindoor di Torun, è il primo dei 76 italiani a volare verso il Giappone e rimarrà per undici giorni alla Waseda University di Tokorozawa, per un periodo di ambientamento, prima di spostarsi al Villaggio Olimpico di Tokyo il 27 luglio.
La giornata inaugurale dell’atletica ai Giochi (30 luglio) è già il momento del turno di qualificazione per Gimbo, che andrà a caccia della finale in programma nella serata giapponese dell’1 agosto.
Gli altri azzurri in partenza nei prossimi giorni saranno i pesisti Leonardo Fabbri e Zane Weir (sabato 17), quindi il finalista mondiale dei 100 metri Filippo Tortu (lunedì 19) e poi una larga fetta della spedizione azzurra, giovedì 22 luglio, tra cui il primatista dei 100 Marcell Jacobs. E così via, nei giorni successivi, con le partenze degli atleti che gareggeranno più avanti nel programma, tra cui i maratoneti e i marciatori che non si recheranno a Tokyo ma a Sapporo, sede delle gare su strada.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
F1: Ferrari celebra a Silverstone 70 anni da prima vittoria
Leclerc porterà in pista la storica 375 F1 di Froilan Gonzalez
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
14 luglio 2021
21:02
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Domenica prossima, prima del via del Gp di Gran Bretagna – gara storica, da sempre nel calendario iridato – la Scuderia Ferrari ricorderà in maniera speciale i 70 anni dalla prima delle sue 238 vittorie in Formula 1, arrivata il 14 luglio 1951 a Silverstone per merito dell’argentino José Froilan Gonzalez su una 375 F1.
Un esemplare di questa leggendaria vettura è in partenza per l’Inghilterra dal reparto Classiche di Maranello, dove è stata oggetto di un restauro completo.
La 375 F1 farà dunque nuovamente ascoltare a Silverstone il ruggito del suo motore 12 cilindri guidata per alcuni giri da Charles Leclerc, che vanta due vittorie in Formula 1 con la Scuderia proprio come “El Cabezon”, per usare il soprannome con il quale Gonzàlez era conosciuto nell’ambiente.
I 70 anni dal primo successo in Formula 1 della Ferrari saranno ricordati dal team anche sulle SF21 di Charles Leclerc e Carlos Sainz in pista a Silverstone. Sull’halo di entrambe le vetture comparirà infatti un logo celebrativo. Infine, in onore della recente vittoria a Euro2020 della Nazionale italiana di calcio, conquistata a 53 anni di distanza dall’ultimo successo del 1968, su entrambe le monoposto questo weekend comparirà l’hashtag #grazieAzzurri.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Tokyo: basket; positiva ‘stella’ Usa Bradley Beal
Ora per lui nuovo tampone, ma rischia di saltare i Giochi
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
15 luglio 2021
09:41
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
C’è un problema nella nazionale Usa di basket, composta da giocatori della Nba, che a Las Vegas si sta preparando, dal 6 luglio scorso, al torneo dell’Olimpiade di Tokyo. Bradley Beal, stella dei Washington Wizards e uno dei componenti del team, è entrato nel protocollo sanitario per il coronavirus ed è stato messo in isolamento.
La sua presenza ai Giochi è quindi a rischio, vista anche la rigidità delle regole in materia stabilite dalle autorità giapponesi.
Bradley ha giocato titolare nelle tre amichevoli giocate finora dalla nazionale americana di Team Usa, contro Nigeria, Australia e Argentina, e ora la sua situazione verrà valutata attentamente nelle prossime ore. Intanto però, come da protocollo sanitario Nba che vale anche per ‘Usa Basketball’, occorre attendere l’esito di un altro tampone dopo quello che ha determinato la positività. Non si sa se Beal sia stato vaccinato, e quanto alla sua eventuale sostituzione, coach Greg Popovich, che già non può lavorare con tre giocatori (Booker, Middleton e Holiday, in quanto ancor impegnati nelle finali Nba), dovrebbe ‘attingere’ al Select Team ancora aggregato alla sua nazionale.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Tokyo: ancora positivi, un atleta e lavoratori impianti
Un membro staff Russia rugby è in ospedale. Record di contagi
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
TOKYO
15 luglio 2021
09:45
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Il Covid-19 continua a creare problemi in Giappone, in attesa che a Tokyo, il prossimo 23 luglio, cominci l’Olimpiade rinviata di un anno per la pandemia.
Oggi il comitato organizzatore dei Giochi ha reso noto che un atleta che si trova già in Giappone, e del quale non è stata specificata la nazionalità, è risultato positivo a un test così come cinque lavoratori che stanno prestando la loro opera negli impianti che ospiteranno le gare.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Tutto ciò dopo la positività di otto membri del personale dell’albergo a Hamamastu, ad ovest di Tokyo, dove si trova in ritiro la nazionale brasiliana di judo, e quella di un membro dello staff della selezione russa di Rugby a sette. Quest’ultimo è stato ricoverato in un ospedale a causa delle sue condizioni. Il team ‘ovale’ russo era arrivato in Giappone sabato scorso, 10 luglio. Ora tutto il gruppo squadra è stato messo in isolamento.
Per tutte queste persone c’è la certezza di essere messe in quarantena per due settimane, in caso di positività a un nuovo test a cui verranno sottoposte.
Intanto le autorità locali respingono le critiche (gran parte della popolazione è ancora ostile allo svolgimento dei Giochi) facendo notare che i positivi al Covid sono pochi se si tiene conto che nella capitale giapponese e nelle vicine prefetture sono già arrivare ottomila persone provenienti dall’estero.
Nel frattempo ieri a Tokyo ci sono stati in tutto 1.149 casi di positività, un record dallo scorso gennaio, e l’agenzia Kyodo riferisce che alla cerimonia di apertura del 23 luglio, nello stadio Olimpico da 68mila posti, saranno invitati, e quindi presenti, non più di mille tra Vip e dignitari vari.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Basket:finali Nba;Milwaukee vince gara-4,ora 2-2 con Phoenix
Middleton trascina Bucks segnando 40 punti.Doppia doppia Giannis
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
MILWAUKEE
15 luglio 2021
09:43
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
E’ ora in parità la situazione delle finali Nba fra Milwaukee e Phoenix. I Bucks hanno infatti vinto per 109-103, in casa, gara-4 contro i Suns, e ora i due team sono sul 2-2, in attesa di gara-5 di sabato a Phoenix.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Grande protagonista della partita di ieri notte è stato Khris Middleton, che ha trascinato Milwaukee segnando 40 punti, fra i quali i decisivi 10 nell’ultimo quarto. Molto bene anche Giannis Antetokounmpo, andato in doppia cifra con 26 punti e 14 rimbalzi, ai quali vanno aggiunti 8 assist. Tra i Suns si è riscattato alla grande Devin Booker, dopo la scialba prestazione in gara-3, che ha segnato 42 punti che però non sono serviti a vincere. “E quindi non conta niente – il commento di Booker -, perché il nostro principale obiettivo, se non l’unico, era vincere”.
Ci sono riusciti i Bucks che in casa nei playoff hanno un record di 9-1. “Ma per conquistare il titolo – ha sottolineato Middleton – ci serve una vittoria a Phoenix (che ha il vantaggio di poter giocare in casa l’eventuale gara-7 ndr) e sarebbe bello riuscirci già sabato”.
Finora i Milwaukee Bucks hanno vinto un solo titolo Nba, nel 1971, mentre i Phoenix Suns non ci sono mai riusciti in 53 anni di presenza nella lega.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
The Open al via, i big in campo
In Inghilterra Spieth parte forte, Rahm in difficoltà
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
15 luglio 2021
15:11
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
A Sandwich (Inghilterra), nel Kent, è cominciata la 149/a edizione del The Open, quarto e ultimo Major 2021 del golf maschile. Dopo la cancellazione per Covid nel 2020, il torneo più antico del Grande Slam è tornato protagonista sul percorso del Royal St George’s GC che, per la 15esima volta nella sua storia (la prima dal 2011), ospita la competizione.

Big quasi tutti in campo in Inghilterra dove Jordan Spieth (vincitore nel 2017) e Louis Oosthuizen sono partiti forte.
Qualche difficoltà di troppo per lo spagnolo Jon Rahm, vincitore quest’anno dello US Open, numero 2 del ranking mondiale e favorito della vigilia. In ritardo pure Shane Lowry, campione in carica.
E’ nel vivo anche la gara di Guido Migliozzi, al debutto assoluto al The Open. In campo anche Francesco Molinari che, nel 2018, è diventato il primo italiano a vincere un Major trionfando proprio al The Open.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Pippen apre ai tifosi casa sua a Chicago per vedere i Giochi
Bicampione olimpico diventa host Airbnb e celebra il Dream Team
c
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
CHICAGO
15 luglio 2021
15:13
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
A pochi giorni dalla cerimonia di apertura di Tokyo 2020, manca poco per scoprire chi saranno i protagonisti di questa Olimpiade e quali nuovi talenti cattureranno l’attenzione degli spettatori di tutto il mondo.
Intanto una cosa è sicura: tra i momenti più iconici nella storia dei Giochi, i fan ricordano la vittoria della squadra degli Usa di basket maschile, il Dream Team, a Barcellona 1992.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
In quella nazionale di autentici fenomeni giocava con la canottiera n.8 l’ala piccola Scottie Pippen, che in quello stesso anno aveva vinto, assieme a Michael Jordan anche il titolo Nba, con i Chicago Bulls. Pippen ripeterà la doppietta titolo Nba-oro olimpico nel 1996. Ora, per festeggiare il ritorno dei Giochi, è diventato host Airbnb aprendo agli appassionati di sport le porte della sua casa a Chicago.
“Rappresentare gli Stati Uniti alle Olimpiadi è stato un onore – dice Pippen -. Giocare insieme ai più grandi giocatori, quelli del Dream Team del 1992, sarà per sempre uno dei momenti più alti della mia carriera, e sono entusiasta di ospitare a casa mia degli appassionati di basket per assistere ai match olimpici”. Così tre ospiti, con massimo tre accompagnatori ciascuno, potranno soggiornare in casa Pippen a Chicago, per una notte: i tre soggiorni saranno prenotabili per il 2, il 4 e il 6 agosto a soli 92 dollari a notte, tariffa simbolica che ricorda l’anno in cui Scottie e i suoi compagni di squadra vinsero la medaglia d’oro. Ogni soggiorno è stato programmato in modo che gli ospiti possano vivere la magia delle partite di basket delle Olimpiadi trasmesse nell’home theater della casa. I tifosi avranno poi la possibilità, dopo il saluto virtuale di Pippen al check-in, di giocare nel campo da basket indoor della casa, rivedere i filmati delle partite del Dream Team a Barcellona 1992, o rilassarsi a bordo piscina, con tanto di tv all’aperto per non perdere neanche un momento delle gare, o ricaricare le batterie con alcuni dei cibi pre-partita preferiti di Scottie: frutta e verdura fresca, bistecca, patate al forno e asparagi.
Sarà possibile anche l’accesso esclusivo ai cimeli più importanti di Pippen. Il tutto, per via delle regole Covid, sarà prenotabile solo da chi risiede negli Usa.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Tokyo: Jessica Rossi, portabandiera è una gioia inarrivabile
‘Dedico questo onore all’ Italia per tutto ciò che ha passato’
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
15 luglio 2021
15:32
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
“Fin da bambina ho sognato, da subito, di andare alle Olimpiadi e magari di vincerle. Da quel lato posso dire di essermi tolta le mie soddisfazioni ma di fare la portabandiera nella cerimonia di apertura mai e poi mai ero arrivata a immaginarlo.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
E’ una gioia inarrivabile, penso che per un atleta non ci sia riconoscimento più importante”. Così Jessica Rossi, campionessa del tiro a volo, oro olimpico a Londra 2012 e, appunto, assieme al ciclista Elia Viviani portabandiera azzurra all’Olimpiade di Tokyo, in un’intervista a Famiglia Cristiana sul numero in uscita, di cui è stata fornita un’anticipazione.
“Dedico questo onore – dice ancora la Rossi – all’Italia per tutto ciò che ha passato, come paese, nell’ultimo anno e mezzo.
Ora spero tanto che questa Olimpiade, pur senza pubblico, possa rappresentare l’inizio della ripartenza”. La campionessa di Londra 2012 racconta anche come sta cambiando la sua disciplina.
“Sono cambiate le regole di nuovo: ora abbiamo una qualificazione lunga, 125 piattelli, e mi piace perché dà modo di recuperare – dice Jessica -. Mi piace poco, invece, il fatto che in finale si azzeri il punteggio di qualifica. Lì si tirano i primi 25 piattelli; arrivati a 25 esce il sesto, dopo i 30 il quarto e così via. Comunque il vero avversario siamo noi stessi e il piattello, gli altri non sono avversari, ognuno fa la propria gara”.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Gp Silverstone: tre positivi nel team McLaren, anche Brown
‘Nessun contagio per i piloti, programma weekend confermato’
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
15 luglio 2021
15:51
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Il team McLaren ha annunciato che tre suoi membri, compreso l’ad Zak Brown, sono risultati positivi al covid-19 nell’ambito dei test effettuati in vista del Gp di Gran Bretagna, in programma questo fine settimana a Silverstone.
Nessuno dei piloti, Lando Norris e Daniel Ricciardo, è stato a contatto stretto con i tre contagiati, che sono in isolamento, mentre l’attività del team nel weekend non subirà variazioni.

“Ho informato tutti i miei contatti e mi sto autoisolando secondo le linee guida del governo. Rimarrò in contatto con la squadra e li supporterò in sicurezza da casa”, ha detto Brown su Twitter. Il GP di Gran Bretagna si svolgerà davanti a 140.000 persone, con tribune sold out a Silverstone. Il giorno dopo la gara, in Gran Bretagna saranno eliminate tutte le restrizioni in vigore finora contro la pandemia.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Basket: Petrucci, fortemente deluso attuale controllore Coni
Presidente Fip: si è cambiata struttura funzionante e vincente
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
15 luglio 2021
16:38
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
“L’unica persona che mi è sempre stata vicino è stata Giovanni Malagò. Sono fortemente deluso dell’attuale controllore del Coni, con la scontentezza per come il governo ci sta trattando, mi riferisco al sottosegretario, vi faccio un grande in bocca al lupo”.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Nel giorno della presentazione della Nazionale maschile e femminile di basket che andranno a Tokyo, il presidente della Federbasket, Gianni Petrucci, attacca il governo sulla gestione del Comitato olimpico. “Quando esalti una vittoria – aggiunge Petrucci – devi pensare anche alle cose che non vanno e io ho pensato ma serviva cambiare la struttura dello sport che negli ultimi anni ha sempre vinto. Noi siamo nella storia dello sport italiano decimi nel medagliere olimpico. Si è cambiata una struttura funzionante con persone che continuamente devono attaccare il Coni. Io sono fortemente deluso dell’attuale controllore del Coni”. “Tornando al basket – dice Petrucci rivolgendosi ai giocatori azzurri e alle giocatrici azzurre del basket – ci dovete credere, bisogna vincere non basta partecipare, siete una bella fotografia dello sport italiano. Vivrete un’emozione indimenticabile. Dovete dimostrare a voi stessi che siete bravi e da parte nostra c’è un grande in bocca al lupo”.

SPORT TUTTE LE NOTIZIE

Ciclismo: Settimana italiana, Ackermann vince seconda tappa
Ulissi resta al comando della classifica generale
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
ORISTANO
15 luglio 2021
16:52
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Il velocista tedesco Pascal Ackermann (Bora Hansgro) ha vinto la seconda tappa della “Settimana Ciclistica Italiana-sulle Strade della Sardegna”, che si è corsa oggi con partenza da Sassari e arrivo a Oristano. Sul lungo rettilineo d’arrivo di via Cagliari, Ackermann ha preceduto l’ungherese Barnabas Peak (Team Bikeexcange) e il belga Sep Vanmarcke (Israel Start Up Nation).
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
La tappa più lunga della gara organizzata dalla Natura Great Events e dal Gruppo Sportivo Emilia si è sviluppata intorno ad una lunga azione che ha visto al comando, dal km 11 al km 118, cinque corridori: l’etiope Tsgabu Grmay (Team Bikeexcange), lo svizzero Simon Pellaud (Androni Giocattoli Sidermec), il belga Rune Herregodts (Sport Vlaanderen Baloise), il francese Laurent Pichon (Team Arkea Samsic) e il romeno Emil Dima (Giotti Victoria Savini Due).
Subito dopo il ricongiungimento, in prossimità della salita di del Valico La Madonnina, sono stati i portacolori della Nazionale Italiana, della Bora Hansgroe e della Bahrain Victorius a controllare la situazione nel gruppo di testa forte di una quarantina di unità con alcuni corridori particolarmente attivi; tra questi Pellaud, Masnada, Neilands e Buitrago che hanno tentato l’attacco a circa quaranta chilometri dalla conclusione. L’ultimo a tentare la soluzione di forza è stato Fausto Masnada che però è stato raggiunto dal gruppo dei migliori a sette chilometri dall’arrivo.
Inevitabile quindi lo sprint a ranghi compatti con Ackermann, vincitore in carriera di due tappe al Giro d’Italia, primo nettamente davanti a Peak e Vanmarcke. Non cambiano le classifiche con Diego Ulissi, vincitore della prima tappa a Sassari, che oltre ad essere leader della generale, guida anche la classifica a punti mentre lo svizzero Simon Pellaud veste la maglia di miglior scalatore e Giovanni Aleotti quella di miglior giovane.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Tokyo: rinuncia anche Angelique Kerber
Tedesca ex n.1 del mondo: “E’ stata una decisione difficile’
w
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
16 luglio 2021
18:32
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
C’è un’altra defezione per il torneo di tennis dell’Olimpiade di Tokyo. La 33enne tedesca Angelique Kerber, ex n.1 del mondo e attualmente al 22/o posto del ranking Wta, ha annunciato via social che non giocherà in Giappone.
“E’ stata una decisione molto difficile da prendere – spiega la tedesca argento a Rio 2016 -, ma ho accumulato tanta stanchezza dopo i tornei sull’erba e il mio corpo ha davvero bisogno di riposo. Rappresentare la Germania per me è stato sempre un onore, e ciò mi fende ancor più dispiaciuta. Buona fortuna a tutti i componenti del ‘Team Deutschland’. Mi mancherete!”.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Tokyo:basket; Gallinari “inginocchiarsi? Non penso sia permesso”
Cestista azzurro: il nostro girone è difficilissimo
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
15 luglio 2021
17:12
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
“Vi inginocchierete anche voi del basket? Ci è stato detto, credo, che non sarà possibile fare alcuna dimostrazione eclatante su temi come il razzismo, la religione e la politica. Questo ci hanno detto, quindi credo che nessuno potrà farlo”.
Danilo Gallinari è pronto a vivere la sua avventura olimpica dopo aver salutato momentaneamente il cielo stellato della Nba. “Il nostro – dice Gallinari nel giorno della presentazione delle nazionali di basket che andranno a Tokyo – è un girone molto difficile, della forza dell’Australia si sapeva.
Anche la Nigeria è una squadra tosta e la Germania ha fatto molto bene, quindi è un girone difficilissimo”. Tornare a giocare senza pubblico? “Mi sembrerà di essere tornato a giocare nella bolla delle finali Nba l’anno scorso. Sarà diverso, è chiaro che preferiamo giocare di fronte a tanti spettatori.
Dovremo essere pronti mentalmente”.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Tour, la maglia gialla Pogacar fa il bis sui Pirenei
Nella 18/a tappa lo sloveno vince la seconda frazione di fila a Luz Ardiden
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
15 luglio 2021
17:38
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Lo sloveno Tadej Pogacar ha vinto la 18/a tappa del Tour de France, la Pau-Luz Ardiden, di 129 chilometri, che prevedeva anche la scalata al Tourmalet. Dopo la vittoria di ieri sul Col de Portet, la maglia gialla ha conquistato il secondo successo consecutivo e si prepara ad un nuovo trionfo domenica a Parigi dopo quello del 2020.
Pogacar ha battuto di nuovo negli ultimi metri di salita il danese Jonas Vingegaard e il colombiano Richard Carapaz, rispettivamente secondo e terzo nella classifica generale.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Svelato prototipo vetture 2022, Domenicali “più spettacolo”
Diretta on line, tante novità su aerodinamica e pneumatici
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
15 luglio 2021
17:39
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
“Le monoposto in gara nel 2022 saranno più filanti e aggressive e permetteranno ai piloti di far vivere al pubblico gare più spettacolari”. Queste le parole del ceo della Formula 1, Stefano Domenicali, subito dopo lo ‘svelamento’ del concept delle vetture per il prossimo Mondiale, una presentazione in diretta on line di un modello in scala 1-1 che mostra tutte le nuove caratteristiche, volute per aumentare la spettacolarità delle gare e per ridurre i costi.

“Il prototipo è il frutto di ricerche portate avanti tenendo conto sia del fattore sportivo, sia di quello finanziario – ha detto infatti il direttore sportivo del progetto Formula 1, Ross Brawn -. L’obiettivo era definire un regolamento che permettesse ai piloti di lottare. L’ala anteriore è molto semplificata, e la forma del fondo della vettura dovrebbe facilitare i sorpassi”.
Tra le novità, ci sono gli pneumatici da 18 pollici, che secondo il direttore motorsport di Pirelli, Mario Isola, a loro volta aumenteranno la spettacolarità delle gare, perchè con la loro nuova costruzione e struttura “permetteranno ai piloti di spingere senza preoccuparsi del degrado”.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Prototipo 2022: Leclerc, speriamo migliori le gare
Verstappen e Hamilton, va bene se ci fa lottare di più in pista
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
15 luglio 2021
17:40
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
“Se l’obiettivo è lottare di più in pista, io sono felice della strada intrapresa”. E’ di Max Verstappen uno dei primi commenti dei piloti da Silverstone sul prototipo della monoposto 2022, svelata oggi in diretta in line.

“Spero che la nuova monoposto possa migliorare le gare – è il parare di Charles Leclerc -, l’abbiamo provata al simulatore e sembra più aggressiva”. L’altro ferrarista, Carlos Sainz, apprezza “le ali posteriore e anteriore”, che danno un aspetto aggressivo alla vettura.
Anche Lewis Hamilton auspica di vedere gare più ‘movimentate’: “Speriamo che le novità possano davvero aumentare la battaglia in pista, che è quello che vogliamo”. “Ora tutti spingono per macchine che ci permettano di lottare. E queste macchine dovrebbero darci questa possibilità. Il futuro di questo sport è molto promettendo”, sostiene il giovane George Russell, della Williams, mentre l’italiano dell’Alfa, Antonio Giovinazzi, la trova “diversa, sembra più piccola in alcuni punti, ma bella. Speriamo ci permetta di lottare di più”.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Auto:il Rally Italia Talent corre a Imola per la prima volta
In pista con le Suzuki ibride anche giovanissimi e disabili
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
15 luglio 2021
19:03
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
L’Aci Rally Italia Talent taglia un super traguardo debuttando in uno degli storici templi della Formula 1. Per la prima volta in otto edizioni l’evento, patrocinato da ACI e FIA, che vede ancora Suzuki come auto ufficiale con a disposizione le Swift Sport Hybrid gommate Toyo, vede una selezione regionale all’Autodromo Internazionale Enzo e Dino Ferrari, nelle giornate del 14, 15 e 16 luglio.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
“Nell’impostazione generale del programma di attività che come Formula Imola abbiamo progettato, ci fa davvero piacere ospitare una selezione dell’Aci Rally Italia Talent, che rappresenta una delle tante iniziative portata avanti da ACI Sport per invogliare i giovani ad entrare nel mondo dell’automobilismo sportivo, in questo caso nel mondo dei rally – sono le parole di Gian Carlo Minardi, Presidente dell’Autodromo di Imola – Proprio per questa ragione supporteremo con entusiasmo questa operazione”. Questa edizione ha visto anche l’ingresso di un partner prestigioso come Sara Assicurazioni per promuovere con Aci e Suzuki l’ingresso di giovani e giovanissimi nel settore dei rally. Un’altra importante novità la partnership con Motorsport Italia per creare un filo diretto tra Aci Rally Italia Talent e Aci Team Italia per supportare i giovani nella loro formazione e crescita nel settore. Numerose le novità, premesso che tutte le Selezioni di ACI Rally Italia Talent sono inserite nel Calendario ufficiale ACI degli eventi di interesse nazionale: in questa edizione Aci Rally Italia Talent integra il progetto ACI Talent +14, fortemente voluto da ACI E Suzuki, che consente per la prima volta a chiunque abbia compiuto 14 anni di mettersi al volante di una Swift Sport Hybrid dotata di doppi comandi e di provare l’ebbrezza della guida affiancato dagli istruttori di ACI Rally Italia Talent, tutti grandi campioni di rally. Altra novità, Rally Talent Ability: per la prima volta, grazie all’iniziativa Rally Talent Ability Rally senza Barriere, affiliata all’ACI e riconosciuta dal Coni, le persone con disabilità potranno partecipare, gratuitamente, a tutte le fasi sfidando gli altri concorrenti ad armi pari. Iscrizioni aperte su RallyItaliatalent.

SPORT TUTTE LE NOTIZIE

F1: Silverstone parte nel segno di Verstappen e Red Bull
L’olandese avanti a Hamilton anche nella Sprint Race
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
15 luglio 2021
19:23
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Quattro vittorie nelle ultime cinque gare, con unica eccezione Baku dov’è stata l’altra Red Bull a trionfare: Max Verstappen domenica non potrà che essere il favorito per il Gp della Gran Bretagna di Formula 1, nonostante non abbia mai vinto finora sul circuito inglese.
L’olandese stavolta dovrà battere Lewis Hamilton nella sua terra, dove il pluricampione della Mercedes ha trionfato come nessuno, ben sette volte.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Gli analisti di Snai vedono Verstappen avanti a tutti, a 1,85, mentre Hamilton per la prima volta veste in panni dell’inseguitore, a 2,25. Compito complicato sulla carta per gli altri: un successo di Valtteri Bottas o Sergio Perez si gioca a 10, mentre Lando Norris è a 25. Seguono le Ferrari di Charles Leclerc, a 33, e Carlos Sainz, a 50.
Sprint Race, Verstappen a 1,75 – A Silverstone fa il debutto ufficiale in Formula 1 la Sprint Race, nuovo format di qualifica consistente in una gara di 100 km in totale. È Max Verstappen il principale candidato per portarsi a casa l’edizione numero uno della Sprint Qualifyng. L’olandese, a 1,75, ha un discreto vantaggio su Hamilton anche nella mini‐gara del sabato, dove il britannico vede la sua quota salire a 2,50, più in alto rispetto a quella di domenica. Il pronostico vede in ogni caso una lotta a due, con gli altri piloti piuttosto distanziati. Bottas è dato a 10, davanti alla Red Bull di Sergio Perez che paga 12 volte la posta. Si abbassa a 20 la quota di Lando Norris, mentre le Ferrari conferma le quote della gara: Leclerc a 33, Sainz a 50.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
F1:Silverstone;Hamilton cerca riscatto ma Verstappen in fuga
Continuano a essere lontane le Ferrari di Leclerc e Sainz
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
15 luglio 2021
19:26
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Lewis Hamilton punta sulla pista di casa a Silverstone per riaprire i giochi del Mondiale di Formula 1 e interrompere il dominio di Max Verstappen. Il campione del mondo, già vincitore in sette occasioni del Gp di Gran Bretagna, deve però vestire ancora i panni dell’inseguitore poiché, secondo gli esperti di Sisal Matchpoint, è l’olandese della Red Bull il grande favorito per la vittoria a 1,85.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Verstappen non ha un grande feeling con il circuito britannico dove, in sei partecipazione, è salito solo due volte sul podio.
Hamilton vuole tornare al successo che manca ormai da cinque gare: l’inglese primo sotto la bandiera a scacchi si gioca a 2,25. A caccia di un miracolo, o quasi, tutti gli altri piloti a cominciare da Sergio Perez e Valtteri Bottas: le seconde guide di Red Bull e Mercedes sono appaiati e il successo di uno dei due pagherebbe 16 volte la posta.
Il weekend vedrà l’esordio anche della Sprint Race, gara sui 17 giri per un totale di 100 km del sabato che non solo darà punti per il Mondiale ma determinerà anche la griglia di partenza della domenica. Anche in questo caso Verstappen, in quota a 1,80, parte davanti a Hamilton, dato a 2,60, ma si accorcia il gap con gli altri concorrenti.
Le Ferrari anche a Silverstone sono costrette a inseguire tanto che gli esperti di Sisal Matchpoint ipotizzano un trionfo per una delle due macchine di Maranello a 50 sebbene la scuderia italiana sia la più vittoriosa nel Gran Premio di Gran Bretagna con ben 17 successi. Calano leggermente le quote per la Sprint Race ma Leclerc e Sainz appaiono sempre lontanissimi poiché il successo di uno dei due piloti di Maranello nel nuovo format pagherebbe 33 volte la posta.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Tokyo: in partenza domani azzurri di nove discipline
Vola in Giappone anche la portabandiera Jessica Rossi
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
15 luglio 2021
21:18
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Proseguono le partenze dell’Italia Team in vista dell’atteso inizio dei Giochi Olimpici, con la cerimonia di apertura in programma il 23 luglio. Domani voleranno nella capitale nipponica le nazionali di pallavolo e la formazione del basket 3×3, composta da Chiara Consolini, Raelin Marie D’Alie, Marcella Filippi e Giulia Rulli, insieme alle tre coppie del beach volley, Lupo-Nicolai, Rossi-Carambula e Menegatti-Orsi Toth.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Raggiungeranno la sede dei Giochi anche i ginnasti dell’artistica, Ludovico Edalli, Marco Lodadio, Alice e Asia D’Amato, Vanessa Ferrari, Martina Maggio e Lara Mori, gli atleti del judo, Fabio Basile, Alice Bellandi, Maria Centracchio, Odette Giuffrida, Manuel Lombardo, Francesca Milani, Nicholas Mungai e Christian Parlati, e la rappresentativa del tiro a volo, guidata dalla portabandiera Jessica Rossi e composta, oltre all’olimpionica, da Silvana Stanco e Mauro De Filippis nel Trap, e da Diana Bacosi, Chiara Cainero, Tammaro Cassandro e Giacomo Rossetti nello Skeet.
Carta d’imbarco anche per gli azzurri del tiro a segno, Lorenzo Bacci, Sofia Ceccarello, Paolo Monna e Marco Suppini, Martina Quadarella del nuoto e Debora Vivarelli del tennistavolo.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Tokyo: n.1 tennis Djokovic parteciperà alle Olimpiadi
‘Ho prenotato il mio volo e mi unirò con orgoglio al TeamSerbia’
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
16 luglio 2021
18:32
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Il numero uno del mondo del tennis Novak Djokovic ha annunciato che parteciperà alle Olimpiadi di Tokyo, aprendo la strada al primo Golden Grand Slam di un giocatore maschile. “Ho prenotato il mio volo per Tokyo e mi unirò con orgoglio al #TeamSerbia per le Olimpiadi”, ha twittato Djokovic.
Il serbo ha già vinto i titoli Australian Open, French Open e Wimbledon quest’anno e ha bisogno solo dell’oro olimpico e degli US Open per diventare il primo uomo a spazzare via il Golden Grand Slam. L’annuncio del 34enne è arrivato appena quattro giorni dopo aver messo in dubbio la sua partecipazione ai Giochi. Dopo aver sconfitto Matteo Berrettini domenica per il sesto titolo di Wimbledon e il ventesimo titolo del Grande Slam in carriera, Djokovic ha ammesso di essersi raffreddato nel fare il viaggio, dicendo che la possibilità di andare a Tokyo era “50/50”.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Tokyo: atleta ugandese scomparso, assente al test per il Covid
All’arrivo il 19 giugno due positivi nella squadra africana
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
16 luglio 2021
11:43
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Un atleta ugandese è irrintracciabile in Giappone, a pochi giorni dall’inizio dei Giochi di Tokyo, come riferiscono media giapponesi citando fonti ufficiali locali. Le autorità stanno infatti cercando Julius Ssekitoleko, quasi 21 anni, del sollevamento pesi: il giovane non si è presentato oggi all’appuntamento per il quotidiano test per il Covid e non era nella sua stanza d’hotel, come rende noto la città di Izumisano, sede del camp pre-olimpico della delegazione del paese africano, una delle prime ad arrivare.
Il 19 giugno due membri della squadra dell’Uganda sono risultati positivi allo sbarco all’aeroporto di Narita, vicino Tokyo.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Tokyo: Bach visita Hiroshima,gruppetto contestatori anti Giochi
Presidente Cio da’ il via alla tregua olimpica in citta’ simbolo
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
16 luglio 2021
12:44
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
In occasione dell’entrata in vigore della tregua delle Nazioni Unite per i Giochi Olimpici e Paralimpici di Tokyo 2020, il presidente del Cio Thomas Bach ha visitato Hiroshima, la città della pace. Ad accoglierlo, anche un piccolo gruppo di contestatori delle Olimpiadi giapponesi in tempo di Covid che ha approfittato dell’evento per riproporre un sentimento diffuso di contrarietà ai Giochi espresso anche da una petizione online.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Durante il suo discorso, ha ricordato il ruolo dello sport e dei Giochi olimpici per costruire ponti, unire le persone e plasmare la pace. Rivolgendosi al pubblico riunito al Memoriale della pace di Hiroshima, il presidente Bach ha spiegato che “questa risoluzione è stata adottata per consenso da tutti gli Stati membri delle Nazioni Unite. Chiede la cessazione delle ostilità ed esorta gli Stati membri delle Nazioni Unite a garantire l’organizzazione pacifica dei Giochi olimpici. Questa richiesta di una tregua olimpica è infatti una tradizione di 3000 anni, già messa in atto per gli antichi Giochi Olimpici, evidenziando così il loro contributo alla pace”.
“La pace – ha aggiunto Bach – è stata al centro anche del pensiero del fondatore del Comitato Olimpico Internazionale, Pierre de Coubertin. Quando ha rilanciato i Giochi Olimpici più di 125 anni fa, li ha visti come un modo per promuovere la pace tra le nazioni e le persone. Oggi sono qui per rendere omaggio a Hiroshima, come città di pace e a tutta la gente di Hiroshima”.
La visita di Bach è stata anche l’occasione per un gruppo locale appartenente al Consiglio giapponese contro le bombe atomiche, che aveva chiesto la cancellazione della visita di Bach a Hiroshima, di diffondere una petizione online sul fatto che organizzare le Olimpiadi in mezzo alla pandemia equivale ad un “disprezzo per la salute e la vita delle persone, e mostra che i giochi non sono ‘una festa della pace'”. La petizione, lanciata la scorsa settimana, ha raccolto oltre 70.000 firme, mentre è stato organizzato un raduno di fronte alla Cupola della Bomba Atomica a Hiroshima per protestare contro la visita programmata del presidente del Cio Bach. Proprio oggi Tokyo ha riportato 1.271 nuovi casi di virus.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Tokyo:ai Giochi anche 9 studenti-atleti Università Luiss
Tra cui Tortu,Tamberi,Paternoster. In ateneo romano pure Pessina
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
16 luglio 2021
13:26
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
A Tokyo saranno in tutto 9 gli studenti-atleti dell’Università Luiss di Roma qualificati per i Giochi olimpici e paraolimpici. A partire dal 23 luglio, il Team Luiss porterà in pista la velocità del centometrista Filippo Tortu e in pedana la determinazione del saltatore Gianmarco Tamberi, entrambi studenti del corso di Laurea Triennale in Economia e Management proprio come Giorgio Avola, che nella scherma onorerà la bandiera italiana insieme a Luca Curatoli, studente di Giurisprudenza e a Davide Di Veroli, iscritto ad Economia e Management, che partirà come sparring ed eventuale riserva.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Letizia Paternoster, studentessa del corso di Laurea Triennale in Scienze Politiche, vestirà la maglia azzurra nel ciclismo su pista, mentre Federica Cesarini, neoiscritta al I° anno del corso di Laurea Magistrale in Governo Amministrazione e Politica, sarà impegnata nel Canottaggio, come Vincenzo Abbagnale, studente Magistrale in Marketing, che partirà da riserva.
Sarà poi la volta, del pesista Donato Telesca, che gareggerà alle Paralimpiadi dal 24 agosto. Donato, 22 anni, fresco di laurea in Economia e Management, solo due settimane fa, ha firmato il record europeo nella Coppa del mondo a Dubai.
Del ‘mondo’ Luiss fa parte anche il centrocampista dell’Atalanta e della Nazionale campione d’Europa Matteo Pessina. L’azzurro partecipa al programma “Luiss Sport Academy – Dual Career”, istituito nel 2015 che gli consente, da studente-atleta, di conciliare l’attività formativa con quella sportiva. All’interno della Luiss Sport Academy, Pessina rientra tra i 46 “Luiss Top Athletes”, atleti agonisti di interesse nazionale e/o internazionale, che beneficiano di servizi dedicati tra cui un tutor sportivo di Ateneo individuale, un calendario accademico più flessibile, agevolazioni nella fruizione dei servizi e nell’utilizzo delle strutture di Luiss Sport Academy.
Nel 1999 viene costituita l’AS Luiss, l’Associazione Sportiva dell’Università e le borse di studio per la squadra di basket diventano 15. Da allora, in oltre 20 anni, stati ben 350 gli studenti- atleti che hanno potuto beneficiare di borse di studio.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Tokyo:Volley;Zaytsev,pronti ma viviamo alla giornata
Obiettivo caricarci in girone per fare qualcosa di speciale dopo
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
FIUMICINO
16 luglio 2021
14:16
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
“Le ambizioni sono quelle di giocare una partita alla volta, senza pensare a quello che è stato il passato e alle medaglie conquistate . Vivere alla giornata come abbiamo sempre fatto, anche nelle edizioni precedenti.
L’obiettivo è quello di caricarci nel girone per vedere di fare qualcosa di speciale dopo”. Lo ha detto all’aeroporto di Fiumicino prima dell’imbarco sul volo “olimpico” Alitalia per Tokyo il capitano degli azzurri di volley, Ivan Zaytsev.
“Vivere un’esperienza olimpica è sempre molto bello, stimolante e molto personale. Anche vedere i ragazzi alla prima esperienza come la vivono, come reagiscono, il contatto con il villaggio olimpico. Saranno sicuramente olimpiadi diverse e bisognerà vedere come saranno le restrizioni. Ma c’è anche da dire che se non ci fosse stato il Giappone probabilmente queste olimpiadi non si sarebbero neanche disputate”, ha aggiunto.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
F1:Silverstone;’Racing it’s coming home’inglesi ci riprovano
Ferrari in pista con hashtag #grazieAzzurri scritto sulla livrea
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
16 luglio 2021
16:22
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
‘Racing it’s coming home’, ovvero la Formula 1 o più in generale il mondo dei motori sta tornando a casa. E’ uno degli striscioni apparso sulle tribune, strapiene, nel primo giorno della Formula 1 in pista a Silverstone in Inghilterra dove va in scena il primo tentativo di rivoluzione per il Circus con le qualifiche il venerdì e ma mini-gara con la Sprint Race del sabato.
Un messaggio quello dei tifosi inglesi, tutti per Lewis Hamilton, che fa riferimento probabilmente al fatto che proprio a Silverstone nel 1950 si è corsa la prima gara di Formula 1, ma forse c’e’ anche la voglia di mettersi alle spalle la sconfitta dolorosa nella finalissima giocata in casa a Wembley agli Europei contro l’Italia di Mancini.
Il tutto dopo aver ostentato per giorni tra mezzi d’informazione vari e social il concetto ‘the football it’s coming home’ (il calcio sta tornando a casa) trasformatosi poi con il trionfo azzurro in ”the football it’s coming Rome’. E per omaggiare l’Italia campione d’Europa le Ferrari di Leclerc e Sainz scenderanno in pista con l’hashtag scritto sulla livrea ‘#grazieAzzurri’.

SPORT TUTTE LE NOTIZIE

A Silverstone Verstappen guida le libere 1, quarto Leclerc
Sesta la Ferrari di Sainz, terzo tempo per Mercedes Hamilton
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
16 luglio 2021
18:36
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
La Red Bull di Max Verstappen è la più veloce nella prima sessione di prove libere del Gran Premio d’Inghilterra sul circuito di Silverstone. L’olandese in 1’27”035 ha preceduto la McLaren di Lando Norris (+0”779) e la Mercedes di Lewis Hamilton (+0”780).
Quarta la Ferrari di Charles Leclerc (+0”793) e sesta l’altra Rossa di Carlos Sainz (+0”888). Tra le due Rosse la Mercedes di Valtteri Bottas (+0”862). Alle 19 le prime qualifiche del venerdì nella storia della Formula 1 che serviranno per la griglia di partenza della Sprint Race di domani.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
F1:Silverstone;parte rivoluzione, tribune piene già venerdì
Pochi gli spettatori con le mascherine indossate
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
16 luglio 2021
17:00
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Il Covid? La variante Delta? In Inghilterra è ripresa da tempo la corsa dei contagi ma a Silverstone, nel tempio della velocità dove è nata la Formula 1, non sembra esserci nessuna preoccupazione. Tant’è che nel venerdì del Gran Premio d’Inghilterra con la rivoluzione delle qualifiche subito e la mini-gara del sabato le tribune dell’autodromo a due ore di macchina da Londra sono strapiene di pubblico sulla falsariga di quanto già visto nella finalissima degli Europei a Wembley.
La maggior parte del quale non porta la mascherina.
Un boom di presenze dovuto probabilmente alla nuova formula della Formula 1 e alla sfida esaltante per il Mondiale tra Max Verstappen e l’idolo di casa Lewis Hamilton.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Settimana ciclistica italiana, Ackermann trionfa a Cagliari
Seconda tappa di fila per tedesco ma Ulissi guida classifica
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
CAGLIARI
16 luglio 2021
17:28
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
È stata ancora una volata a ranghi compatti a decidere l’esito della terza tappa della Settimana Ciclistica Italiana sulle strade della Sardegna con partenza da Oristano ed arrivo a Cagliari. Dopo il successo di ieri ad imporsi è stato ancora il tedesco Pascal Ackermann (Bora Hansgroe) che nello sprint finale ha preceduto il giovane Jonathan Milan (Barhain Victorius) e il francese Rudy Barbier (Israel Start Up Nation).
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Gli ultimi chilometri di gara sono stati caratterizzati da una lunga serie di attacchi e contrattacchi ma le squadre dei velocisti, Bora Hansgroe e Nazionale Italiana su tutte, non hanno lasciato spazio a nessun allungo tenendo il gruppo compatto fino al lungo rettilineo di Viale Armando Diaz nel capoluogo regionale dove Pascal Ackermann ha preceduto di pochi centimetri il giovane Jonathan Milan, azzurro della pista ai prossimi Giochi Olimpici di Tokyo.
Al termine della tappa odierna, comunque, Diego Ulissi si conferma leader della classifica generale mentre Pascal Ackermann guida la classifica a punti. Lo svizzero Simon Pellaud veste la maglia di miglior scalatore e Giovanni Aleotti è al comando della classifica giovani.
Domani la quarta giornata con partenza ed arrivo a Cagliari: sarà la tappa con il dislivello maggiore, quasi 2500 metri da superare nella zona montuosa del Gerrei, a nord del capoluogo sardo.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Tokyo: atleta ugandese scomparso, ‘non voglio tornare’
Trovato un biglietto nella sua stanza d’albergo
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
TOKYO
16 luglio 2021
17:49
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
La delegazioni ugandese alle Olimpiadi di Tokyo ha denunciato la scomparsa di un sollevatore di pesi, Julius Ssekitoleko, che non si è presentato ai test quotidiani anti coronavirus e non era in albergo. Poco dopo nella sua stanza è stato trovato un biglietto in cui ha espresso la volontà di poter lavorare in Giappone.
Lo riferisce l’agenzia Kyodo, che cita le autorità locali della cittadina di Izumisano, situata nella prefettura di Osaka, dove la squadra si trova.
Ssekitoleko, poco più che 20enne, appartenente alla selezione del Paese africano dei sollevatori di pesi, ha spiegato nella nota che non intende tornare in Uganda perchè lì la vita è “particolarmente difficile”.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Tokyo: Basket; negli Usa dà forfait anche Kevin Love
Ha ancora problemi a polpaccio, non guarirà in tempo per Giochi
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
16 luglio 2021
18:56
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Kevin Love non ha del tutto superato i problemi al polpaccio destro che ne hanno condizionato la stagione Nba nei Cleveland Cavaliers, costringendolo a saltare 46 partite, e ha deciso di rinunciare all’Olimpiade di Tokyo.
Per coach Greg Popovich, che guiderà la nazionale statunitense ai Giochi, si tratta del secondo forfait dopo quello di Bradley Beal, fermato dal Covid.

“Sono molto deluso per il fatto di non poter andare a Tokyo con Team Usa – ha spiegato Love -, ma ogni atleta deve stare assolutamente al picco della forma per poter competere alle Olimpiadi, e questo non è ancora il mio caso”.
Love ha vinto l’oro a Londra 2012 e si era detto particolarmente desideroso di fare il bis a Tokyo. Ma ora non potrà centrare questo obiettivo.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Tour: Mohoric 19/a tappa, Pogacar sempre in giallo
Sloveno polemico dopo la perquisizione antidoping: ‘Nulla da nascondere’.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
16 luglio 2021
21:06
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Il campione nazionale sloveno Matej Mohoric ha vinto per distacco la 19/a tappa del Tour de France, la Mourenx-Libourne di 207 chilometri. L’altro sloveno Tadej Pogacar ha conservato la maglia gialla di leader della classifica generale.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Per Mohoric è il secondo successo parziale nel Tour 2021, e il 14/o della carriera. Lo sloveno mentre tagliava il traguardo prima ha indicato la scritta sulla maglia col nome della sua squadra, la Bahrain che l’altra notte aveva subito una perquisizione da parte della gendarmeria, e ha messo un dito sulla bocca come a voler dire ‘state zitti’.
Il riferimento era, chiaramente, a quanto avvenuto meno di 48 ore prima, quando le camere dell’albergo dove soggiornava la Bahrain a Pau erano state perquisite da agenti della Gendarmeria, sezione tutela della salute pubblica, nell’ambito di un’indagine che sta andando avanti da qualche tempo e che sarebbe stata innescata, fra l’altro, dai grandi risultati ottenuti dai corridori di questo team negli ultimi mesi (quindi non solo al Tour). Ma sospetti e maldicenze sono state respinte dai diretti interessati (“gli agenti non hanno trovato nulla”), mentre anche Pogacar, che appartiene a un’altra squadra si è stancato di ripetere, mentre domina la ‘corsa gialla’ anche quest’anno, di non aver nulla da nascondere. “Non contesto i controlli, ma le modalità – si è sfogato il vincitore di oggi, Mohoric -. E’ una cosa frustrante, ed è’ sempre spiacevole vedere un poliziotto che ti entra in stanza, perquisisce, fa delle domande. Ti prendono i telefonini vedono le tue foto personali, quelle con la tua famiglia e non va bene. Comunque alla fine non mi interessa molto”.
La frazione di oggi, da Mourenx-Libourne di 207 chilometri, che prima del via ha visto l’abbraccio tra Eddy Merckx e il britannico Mark Cavendish che ha eguagliato il record di vittorie di tappa al Tour del ‘Cannibale’, è stata molto movimentata e ad un certo punto un plotone di venti atleti ha preso il largo. Fra loro c’erano Mohoric e Davide Ballerini, e a 37 km dall’arrivo c’è stato quello che inizialmente era sembrato l’allungo decisivo, da parte di un terzetto con Bonnamour, Gesbert e Rutsch. Invece dopo circa otto chilometri i tre sono stati ripresi grazie soprattutto al gran lavoro di Mohoric. A 25 dall’arrivo lo sloveno se n’è andato, nessuno lo ha seguito e in poco tempo è riuscito a guadagnare 40″ di margine sugli primi inseguitori. Dietro non hanno mai trovato l’accordo e Mohoric ha vinto senza troppi problemi, ma non rinunciando alla polemica.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
A Silverstone Hamilton domina qualifiche per Sprint Race
Sul circuito di casa il pilota della Mercedes ha fatto meglio della Red Bull di Max Verstappen, seconda. Terzo tempo per Valtteri Bottas, quarta la Ferrari di Charles Leclerc
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
16 luglio 2021
22:58
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Lewis Hamilton ha dominato le prime qualifiche del venerdì nella storia della Formula 1 che serviranno per la griglia di partenza della Sprint Race di domani. Sul circuito di casa il pilota della Mercedes ha fatto meglio della Red Bull di Max Verstappen, seconda.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Terzo tempo per Valtteri Bottas, quarta la Ferrari di Charles Leclerc. Partirà dalla nona posizione l’altro ferrarista, Carlos Sainz.
La rivoluzione della Formula 1 è partita ufficialmente a Silverstone, proprio lì dove la regina della velocità aveva acceso per la prima volta i motori nel 1950. E sul circuito di casa Lewis Hamilton domina le prime qualifiche per la Sprint Race di domani che determinerà la griglia di partenza. Il pilota della Mercedes fa meglio del grande rivale Max Verstappen, che, dopo aver dominato l’unica sessione di prove libere, incassa il secondo tempo con la sua Red Bull davanti all’altra Mercedes, quella di Bottas, e alla Ferrari di Charles Leclerc (quarto tempo per il monegasco, nono per Carlos Sainz). A mostrare i muscoli di fronte alle tribune strapiene e tutte per Lewis Hamilton, è Max Verstappen dimostrando con la sua Red Bull di essere in gran forma. L’olandese leader del Mondiale domina le prime libere preparandosi nel migliore dei modi ad un week-end che promette sorprese e novità con le qualifiche subito e la Sprint Race il sabato. Nonostante il gran tifo inglese che vorrebbe mettersi alle spalle la cocente delusione per l’Europeo perso a Wembley, Hamilton non è sembrato in uno dei suoi migliori momenti durante le libere (terzo tempo per lui), per poi riscattarsi, invece, dominandole, nelle inedite qualifiche del venerdì. Il campione del mondo, che si è raccomandato su Instagram con i suoi tifosi chiedendo di ”usare la mascherina” si è dovuto difendere dalla critiche dell’ex patron della Formula 1 Bernie Ecclestone che lo ha definito meno combattivo del solito. “Non sapevo di queste dichiarazioni sino al mio arrivo al circuito. Onestamente, è stata una settimana molto interessante. C’è stata la finale degli Europei di calcio, prima molto eccitante e poi piuttosto difficile per il risultato, sebbene il supporto alla nazionale sia stato eccezionale anche dopo la sconfitta. Sicuramente non sono il pilota che ero agli inizi – ha concluso Hamilton – sono migliore e conosco me stesso meglio di prima”.
Quanto agli spettatori, a Silverstone sono previste 350.000 presenze complessive nel week-end e l’entusiasmo è palpabile già il venerdì giorno in cui per la Formula 1 le tribune sono quasi sempre vuote. Questa volta, sarà per la rivoluzione del format o per la voglia di mettersi alle spalle il Covid, tifosi e appassionati hanno riempito in massa l’autodromo con stendardi, bandiere e striscioni quasi esclusivamente per Hamilton. Uno di questi con la scritta ‘Racing it’s coming home’, ovvero la Formula 1 o più in generale il mondo dei motori sta tornando a casa fa riferimento probabilmente al fatto che proprio a Silverstone si è corsa la prima gara di Formula 1, ma forse c’e’ anche la voglia di mettersi alle spalle la sconfitta dolorosa nella finalissima giocata in casa a Wembley agli Europei contro l’Italia di Mancini. Il tutto dopo aver ostentato per giorni tra mezzi d’informazione vari e social il concetto ‘the football it’s coming home’ (il calcio sta tornando a casa) trasformatosi poi con il trionfo azzurro in ”the football it’s coming Rome’. E per omaggiare l’Italia campione d’Europa le Ferrari di Leclerc e Sainz sono scese in pista con l’hashtag scritto sulla livrea ‘#grazieAzzurri’. Rosse che con Charles Leclerc e Carlos Sainz hanno ottenuto rispettivamente il quarto e il sesto tempo nell’unica sessione di prove libere prevista al venerdì, risultai piu’ o meno confermati nelle qualifiche per la Sprint di domani. Sia il monegasco che lo spagnolo hanno provato tutte le mescole messe a disposizione da Pirelli in vista delle qualifiche che definiranno la griglia di partenza della Sprint Qualifying di domani.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Tokyo: basket; Usa convocano McGee e Keldon Johnson
Prendono il posto di Beal e Love, che hanno dovuto rinunciare
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
16 luglio 2021
21:14
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
La nazionale Usa del basket perde i pezzi, ma coach Popovich corre ai ripari. Così dopo la rinuncia a Bradley Beal per l’Olimpiade di Tokyo e quella di Kevin Love dopo dieci giorni di allenamenti con la nazionale a Las Vegas, e con Jerami Grant inserito nel protocollo precauzionale anti-Covid, lo staff tecnico ha deciso di convocare due nuovi giocatori che sono JaVale McGee dei Denver Nuggets e Keldon Johnson dei San Antonio Spurs, già aggregato alla squadra in queste ultime settimane in attesa che arrivino anche Jrue Holiday, Khris Middleton e Devin Booker impegnati con le Finals.

Sia per McGee, tre volte campione Nba tra Golden State e Lakers e la cui madre Pamela vinse l’oro olimpico a Los Angeles 1984, che per Johnson sarà la prima esperienza con la nazionale maggiore.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Golf: The Open; Molinari e Migliozzi eliminati
Oosthuizen resta in testa in Inghilterra, Johnson e Rahm ok
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
16 luglio 2021
22:49
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
In Inghilterra la 149esima del The Open – attesa da due anni dopo l’annullamento per Covid nel 2020 – è una edizione da dimenticare per il golf azzurro che a Sandwich, nel Kent, vede uscire di scena, con un totale di 142 (+2) colpi, sia Francesco Molinari (68 74) che Guido Migliozzi (69 73). Sul percorso del Royal St George’s GC (par 70), entrambi 78/i, il torinese e il vicentino – che rappresenteranno l’Italgolf nella gara individuale maschile ai Giochi di Tokyo – non hanno superato il taglio.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Una beffa doppia, specialmente per come era cominciata la gara dei due azzurri, rispettivamente al 19/o e al 32/o posto dopo il primo round. Chicco Molinari, che nel 2018 trionfando proprio al The Open è entrato nella storia quale primo italiano ad imporsi in un Major, dopo un birdie iniziale (cinque quelli di giornata) ha fatto registrare un pesantissimo quadruplo bogey (alla buca 6, par 3, chiusa in 7 colpi), un doppio bogey (alla 9, par 4) e tre bogey. Mentre Migliozzi (al debutto assoluto all’Open Championship) ha pagato a caro prezzo un bogey (cinque quelli odierni) alla 17 (la penultima di giornata) e il birdie e l’eagle realizzati alla 11 e alla 14 sono serviti solo ad aumentare i rimpianti.
Nel Regno Unito è continuata la grande prova del sudafricano Louis Oosthuizen (già vincitore del The Open nel 2010) che nel secondo come nel primo round è da solo in testa alla classifica con 129 (64 65, -11) colpi, due di vantaggio sull’americano Collin Morikawa (numero 4 mondiale), secondo con 131 (-9) davanti al connazionale Jordan Spieth (re del torneo nel 2017), 3/o con 132 (-8). Tra i big è invece in 4/a posizione con 133 (-7) Dustin Johnson, numero 1 mondiale. Stesso score per Dylan Frittelli e Scottie Scheffler.
Show e spettacolo al The Open dove l’inglese Jonathan Thomson, 31/o con 138 (-2), ha realizzato una hole in one alla buca 16 (par 3). Invece è uscito di scena Phil Mickelson. Torneo da dimenticare per lo statunitense (vincitore nel 2013), più anziano campione di un Major dopo il trionfo al PGA Championship, 152/o e out con 152 (+12). S’è invece ritirato per un infortunio alla schiena Will Zalatoris, quest’anno secondo al The Masters.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Tokyo: Covid, primo caso in Villaggio Olimpico
Quando mancano solo sei giorni all’inizio dei Giochi
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
TOKYO
17 luglio 2021
05:50
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Il primo caso di coronavirus è stato registrato nel Villaggio Olimpico di Tokyo, quando mancano solo sei giorni all’inizio dei Giochi: lo hanno reso noto oggi gli organizzatori.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
I primi due atleti nel Villaggio Olimpico di Tokyo sono risultati positivi al coronavirus: lo hanno reso noto gli organizzatori. I due casi odierni seguono quelli di ieri, quando erano stati registrati 15 contagi da Covid tra le persone legate in vari modi ai Giochi, tra cui il primo caso segnalato all’interno del Villaggio Olimpico.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Il primo caso di coronavirus era stato registrato nel Villaggio Olimpico della capitale, quando mancavano solo sei giorni all’inizio dei Giochi. “C’e’ stata una persona nel Villaggio. E’ stato il primo caso nel Villaggio che è stato segnalato durante i test”, aveva detto Masa Takaya, portavoce del comitato organizzativo delle Olimpiadi. Le autorità non hanno reso nota l’identità della persona, che è stata portata in un hotel e messa in isolamento.
Da parte sua la presidente di Tokyo 2020, Seiko Hashimoto, aveva detto che “stiamo facendo tutto il possibile per prevenire qualsiasi focolaio di Covid. Se dovessimo ritrovarci con un focolaio, ci assicureremo di avere un piano in atto per rispondere”. In tutto, fina a ieri erano 15 i contagi da Covid riscontrati a Tokyo tra persone legate in vari modi ai Giochi, tra cui il primo caso segnalato appunto all’interno del Villaggio Olimpico che ha riguardato una persona proveniente dall’estero e non un atleta, di cui non è stata rivelata nè l’identità nè lo stato di salute.
Le altre persone infettate sono 7 lavoratori a contratto, sei dipendenti del comitato organizzatore locale e due rappresentanti dei media. Dei positivi, 8 sono arrivati a Tokyo dall’estero da meno di due settimane, 7 risiedono in Giappone. Non è chiaro se queste persone abbiano avuto accesso al Villaggio Olimpico.
Intanto, a meno di una settimana dall’inizio delle Olimpiadi, Tokyo registra un nuovo massimo giornaliero dei casi di Covid in quasi sei mesi. Il governo metropolitano della capitale ha segnalato 1.410 positività: si tratta del livello più alto dal 21 gennaio, con una tendenza in continua ascesa che ha superato quota 1.000 per il quarto giorno consecutivo. L’amministratore delegato di Tokyo 2020, Toshihiro Muto, ha detto che da un test condotto nel Villaggio Olimpico è emersa una positività, ma il caso è solo uno dei 15 riscontrati nella giornata di sabato tra i lavoratori impegnati nell’organizzazione della manifestazione sportiva e vario personale legato ai Giochi. Si tratta del numero di contagi più alto registrato nell’entourage olimpico dal primo luglio, quando il comitato ha iniziato a compilare le statistiche, e non include gli atleti impegnati nei campi pre-estivi. Dal primo luglio ci sono stati un totale di 45 infezioni di coronavirus segnalati dagli organizzatori. Aperto dallo scorso martedì, il Villaggio Olimpico è composto da 21 palazzi capaci di ospitare fino a 18mila letti. Il presidente del Comitato olimpico internazionale (CIO), Thomas Bach, in Giappone dall’8 luglio, ha garantito al premier giapponese, Yoshihide Suga, che l’85% degli atleti è immunizzato. La cerimonia di apertura delle Olimpiadi è in programma il 23 luglio, allo Stadio nazionale di Tokyo.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Tokyo: ciclismo; primi a partire azzurri del gruppo strada
Cassani: ‘la Nazionale è serena e pronta’
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
17 luglio 2021
10:25
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Prime partenze dell’Italia del ciclismo per le Olimpiadi di Tokyo. I primi a partire sono gli Azzurri del gruppo strada Ciccone, Nibali, Caruso, Moscon, Bettiol, Cavalli, Bastianelli, Paladin e Longo Borghini Con la 3^ tappa della Settimana Ciclistica Italiana si chiude la prima parte della trasferta della Squadra Nazionale Italiana sulle strade della Sardegna.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Giulio Ciccone, Alberto Bettiol, Gianni Moscon e Damiano Caruso hanno lasciato la corsa e oggi partono per Roma ed in seguito per Tokyo.
Purtroppo una caduta ha costretto al ritiro Fausto Masnada che subito dopo la tappa è stato portato al Pronto Soccorso del Policlinico Universitario di Cagliari. Per lui la prognosi verrà comunicata a breve dal suo team. Masnada è rientrato su Milano con un volo in mattinata. In gara rimangono Elia Viviani, Filippo Ganna e Michele Scartezzini.
Il bilancio sportivo è invece affidato ai tecnici. Tocca a Davide Cassani fare un punto della situazione. “Abbiamo lavorato e trovato buone condizioni climatiche visto che durante il nostro soggiorno le temperature sono state decisamente miti. I ragazzi hanno finalizzato il lavoro, ad esempio, dopo la seconda tappa abbiamo allungato con un allenamento di altre 2 ore. Siamo arrivati a coprire 250 chilometri con oltre 3000 metri di dislivello. Abbiamo lavorato per mesi. La Nazionale è serena e pronta”.
Marco Villa è il tecnico che invece segue i pistard ed i cronoman. “Qui in Sardegna abbiamo potuto lavorare sul fondo, che a qualcuno serviva, su percorsi severi. Gli atleti hanno così potuto testarsi ed effettuare blocchi di lavoro con fasi di intensità importanti. Un lavoro completo che abbinato a quello specifico in pista ha chiuso il nostro percorso”.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Tokyo: Nuova Zelanda aiuterà Hubbard a sopportare pressione
La sollevatrice di pesi prima transgender a competere ai Giochi
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
17 luglio 2021
11:02
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Il team neozelandese vuole aiutare la sollevatrice di pesi Laurel Hubbard, la prima transgender a competere alle Olimpiadi, a gestire “l’enorme attenzione” che riceverà in occasione dell’evento planetario, ha detto il portavoce del comitato olimpico neozelandese . La Hubbard ha suscitato polemiche nel momento in cui si è qualificata e dopo aver soddisfatto i criteri prescritti.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
“Lavoriamo a stretto contatto con Laurel, come con qualsiasi atleta, ma soprattutto con lei a causa dell’enorme quantità di attenzione che c’è – ha detto Ashley Abbott – Stiamo valutando cosa sarà meglio per lei fare in termini di interazione con i media. Quindi, ovviamente, ci saranno dei limiti”.
Hubbard è diventato selezionabile nelle donne dopo aver dimostrato che i suoi livelli di testosterone erano inferiori a quelli raccomandati dal Comitato Olimpico Internazionale (CIO).
Gareggerà a Tokyo nella categoria over 87 kg. Ma secondo le critiche la Hubbard gode di altri vantaggi legati al suo passato di uomo, il che rende la sua presenza ingiusta nei confronti degli altri concorrenti. “Continueremo a lavorare con lei per assicurarci che sia sempre supportata e che comprenda l’ambiente in cui opera”, ha aggiunto Abbott.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Auto: Coppa d’Oro Dolomiti 2021, prima a Passanante-Moretti
E si riparte per il Bellunese
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
17 luglio 2021
11:12
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
È la 508C del 1937 condotta da Mario Passanante e Dario Moretti ad aggiudicarsi la prima tappa della Coppa d’Oro delle Dolomiti 2021. Segue la Lancia Lambda del 1929 di Sergio Sisti e Anna Gualandi, poi la Fiat 514 Mille Miglia del 1930 di Alessandro Gamberini e Guido Ceccardi.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Proprio queste due vetture ieri erano state premiate da Gianluca Traversa, CEO di Allemano, insieme alla Lancia Aurelia B20 Gt del 1953 di Stefano Macaluso e Lucia Margherita Cal Rota. Le tre auto d’epoca sono state riconosciute portatrici di tre valori fondamentali per il brand Allemano, rispettivamente Resilienza, Sportività e Innovazione.
Ripartiti oggi gli equipaggi dal Miramonti Majestic Grand Hotel, dopo la consueta sfilata in Corso Italia, nel cuore della Regina delle Dolomiti Cortina d’Ampezzo, dirigono in Cadore per poi far la consueta tappa a Belluno. Qui nuovamente una sfilata cittadina a Piazza dei Martiri, davanti alla sede dell’Automobile Club Belluno, organizzatore della manifestazione con il supporto di ACI Sport, per poi immergersi nuovamente tra le rocce delle Dolomiti Bellunesi, fino alla sosta per il pranzo al ristorante De Gusto Dolomiti. Nella seconda parte della giornata ulteriori prove attenderanno i concorrenti al passo Duran, poi forcella Staulanza, prima di far rientro a Cortina d’Ampezzo attraverso il passo Giau.
Questa la giornata che chiuderà le classifiche della Coppa d’Oro delle Dolomiti, con oltre 250 km da percorrere, che sommati a quelli di ieri, portano il totale sopra i 500. La manifestazione, che gode del patrocinio della Provincia di Belluno e dei comuni di Cortina e Belluno, oltre al supporto degli Official Sponsor ACI Global Servizi, Sara Assicurazioni e BPER Banca e degli Official Partner VerdeCorsa, OMR Automotive, Allemano, Tiemme, Camozzi e Rangers, si chiuderà poi domani con il Tour dei Sestieri di Cortina e le cerimonie di premiazione.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Tokyo, 15 contagi da Covid tra persone legate alle Olimpiadi
In città 1.410 contagi in un giorno, il massimo da 6 mesi
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
TOKYO
17 luglio 2021
11:25
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Sono 15 i contagi da Covid riscontrati a Tokyo tra persone legate in vari modi ai Giochi, tra cui il primo caso di Covid segnalato all’interno del villaggio olimpico che riguarda, precisa l’organizzazione, una persona proveniente dall’estero e non un atleta, di cui non è stata rivelata nè l’identità nè lo stato di salute. Le altre persone infettate sono 7 lavoratori a contratto, sei dipendenti del comitato organizzatore locale e due rappresentanti dei media.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Dei positivi, 8 sono arrivati a Tokyo dall’estero da meno di due settimane, 7 risiedono in Giappone. Non è chiaro se queste persone abbiano avuto accesso al Villaggio olimpico.
Si tratta del numero di contagi più alto registrato nell’entourage olimpico dal primo luglio, quando il comitato ha iniziato a compilare le statistiche, e non include gli atleti impegnati nei camp pre-estivi.
Dal primo luglio ci sono state un totale di 45 infezioni di coronavirus segnalate dagli organizzatori. La cerimonia di apertura delle Olimpiadi è in programma il 23 luglio allo Stadio nazionale di Tokyo, dove oggi si è registrato un nuovo massimo giornaliero dei casi di Covid in quasi sei mesi. Il governo metropolitano della capitale ha segnalato 1.410 positività: si tratta del livello più alto dal 21 gennaio, con una tendenza in continua ascesa che ha superato quota 1.000 per il quarto giorno consecutivo.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Tokyo: Bach chiede a giapponesi di sostenere gli atleti
N.1 Cio: ‘consapevoli scetticismo, monitoriamo sviluppi Covid’
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
17 luglio 2021
12:53
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Il presidente del Comitato olimpico internazionale (Cio), Thomas Bach, ha chiesto ai giapponesi di “accogliere e sostenere i partecipanti” alle Olimpiadi di Tokyo, nonostante siano preoccupati per la situazione sanitaria e privati ;;delle gare a porte chiuse.
“Ancora una volta, vorrei chiedere umilmente al popolo giapponese di accogliere e sostenere gli sportivi”, ha detto ai giornalisti Bach dopo la riunione finale del comitato esecutivo dell’organismo prima dei Giochi (23 luglio-8 agosto).
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Già rinviati di un anno a causa della pandemia, i Giochi Olimpici si svolgeranno in stato di emergenza sanitaria, senza pubblico nella maggior parte dei siti, e in un clima aggravato dall’ostilità di parte della popolazione a far svolgere l’evento. “Siamo consapevoli dello scetticismo di un certo numero di persone in Giappone. Lo abbiamo appreso dai media che lo sviluppano con grande cura”, ha ammesso il n.1 del Cio che si è confrontato con i manifestanti sin dal suo arrivo in Giappone.
Ma “come il popolo giapponese, gli atleti hanno superato gli ostacoli per essere qui”, ha spiegato l’ex campione olimpico di scherma, che ha spesso invocato l’interesse degli atleti per giustificare lo svolgimento dei Giochi, nel mezzo di una crisi sanitaria. Bach ha assicurato di “capire” i timori del Paese ospitante, relativamente risparmiato dalle prime ondate di Covid-19 ma di fronte a una ripresa dell’epidemia, con 1.410 casi positivi sabato a Tokyo. Dopo la scoperta di un primo caso positivo nel villaggio olimpico, gli organizzatori al momento individuano solo quindici casi tra le 15.000 persone legate ai Giochi che sono arrivate in Giappone dal primo luglio, un “tasso molto basso” dello 0,1%, ha sostenuto Bach. Lo stesso n.1 del Cio ha lasciato aperto un possibile allentamento della sessione a porte chiuse decretata l’8 luglio in quasi tutti i siti, che costituisce un ulteriore ostacolo all’entusiasmo del Paese ospitante per queste competizioni sotto copertura. “Continueremo a monitorare gli sviluppi legati al Covid e se le circostanze dovessero cambiare, allora ci incontreremo immediatamente per trarne le conseguenze”, ha detto, facendo eco ai termini della decisione presa con le autorità giapponesi.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Broker vip accusato di truffa: espulso in Italia
Bochicchio arrivato a Fiumicino con volo di linea da Doha
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
17 luglio 2021
13:25
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Massimo Bochicchio, il broker accusato di aver truffato diversi vip, arrestato lo scorso 7 luglio a Giacarta, in Indonesia, è stato espulso in Italia. Il broker è arrivato poco prima delle 13 all’aeroporto di Fiumicino con un volo di linea proveniente da Doha.
Appena sbarcato allo scalo romano è stato accompagnato dagli agenti della giudiziaria di Fiumicino negli uffici di Polizia per la notifica dell’ordinanza di custodia agli arresti domiciliari.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
F1:Silverstone; libere 2, Verstappen davanti, poi le Ferrari
Secondo tempo per Leclerc, solo ottava la Mercedes di Hamilton
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
17 luglio 2021
14:09
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
E’ la Red Bull di Max Verstappen la monoposto più veloce nelle seconde libere del Gran Premio di Formula 1 d’Inghilterra. Sul circuito di Silverstone il pilota olandese in 1’29”902 ha preceduto le Ferrari di Charles Leclerc (+0”375) e Carlos Sainz (+0”605).
Solo ottava la Mercedes di Lewis Hamilton (+1”229) che alle 17:30 scatterà in testa alla griglia di partenza della prima gara Sprint della storia della Formula 1.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Tokyo: Quadarella, ora sto bene e sale l’emozione
Volano a Tokyo anche nazionali di basket, boxe e ciclismo
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
FIUMICINO
17 luglio 2021
15:29
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
“Ora sto bene, mi sono ripresa appieno: ho avuto un paio di giorni di un virus influenzale.
Ero già in grado forse di partire nei giorni scorsi con il grosso della squadra ma ho preferito riguardarmi a casa.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
E comincia a salire l’emozione”. Lo ha detto all’aeroporto di Fiumicino prima dell’imbarco sul volo “olimpico” dell’Alitalia la nuotatrice romana Simona Quadarella, una delle punte più attese della spedizione azzurra. “Non vedevo l’ora di partire ed a vedere le foto degli altri compagni mi dava un nervoso non essere con loro – continua sorridendo – Ma ora sono proprio contenta. Sono cinque anni che aspetto questo momento e vediamo quel che succederà: sono pronta, carica, emozionata. Non guarderò molto le altre avversarie, come sempre guarderò più a me stessa. Ci sono avversarie forti e saremo tutte li’ a giocarcela”. Con Quadarella anche le compagne del nuoto Annachiara Mascolo e Giulia Vetrano. Vola oggi a Tokyo anche la Nazionale di pallacanestro guidata dal Ct Sacchetti, che ha ottenuto la qualificazione grazie all’impresa realizzata in Serbia contro i padroni di casa nell’ultimo torneo che garantiva l’accesso ai Giochi: si tratta di un ritorno a 17 anni dall’ultima apparizione a cinque cerchi.
Insieme all’ultima squadra tricolore che ha ottenuto il visto per la XXXII edizione dei Giochi; ci sono anche le quattro pugili, Angela Carini, Rebecca Nicoli, Giordana Sorrentino e Irma Testa, oltre alle rappresentative del ciclismo su strada.
Dal terminal 3 di Fiumicino, con il Ct Cassani, partiranno Alberto Bettiol, Damiano Caruso, Giulio Ciccone, Gianni Moscon, Vincenzo Nibali. Accanto a loro la squadra femminile composta da Marta Bastianelli, Marta Cavalli, Elisa Longo Borghini e Soraya Paladin. Direzione Tokyo anche per Asia Lanzi dello Skateboard e per la Nazionale di tuffi: Noemi Batki, Elena Bertocchi, Sarah Jodoin Di Maria, Chiara Pellacani, Lorenzo Marsaglia e Giovanni Tocci; infine i lanciatori del peso Leonardo Fabbri e Zane Weir.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Tokyo: infortunio per Francesco Molinari, niente Giochi
Chiesta la sostituzione con Renato Paratore
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
17 luglio 2021
17:04
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Niente Olimpiadi per il golfista azzurro Francesco Molinari. Lo fa sapere il Coni.
“Francesco Molinari è costretto a rinunciare a Tokyo 2020 – si legge sul sito del Comitato olimpico italiano – L’azzurro del golf ha riportato un infortunio nei recenti impegni agonistici che non gli consentirà di recuperare in tempo per partecipare all’evento a cinque cerchi. L’Italia Team ha chiesto di poter sostituire Molinari con Renato Paratore ed attende il via libera da parte della Federazione Internazionale per effettuare la sostituzione”.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Settimana ciclistica italiana, Diego Ulissi saldamente in testa
Trionfo anche nella tappa a Cagliari e vola verso la gara finale
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
CAGLIARI
17 luglio 2021
17:35
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Dopo essersi imposto mercoledì nella prima tappa, il toscano Diego Ulissi ha vinto oggi la quarta frazione della Settimana Ciclistica Italiana che si è corsa con partenza ed arrivo a Cagliari.
Il portacolori della UAE Team Emirates nello sprint finale si è imposto su un drappello di 22 unità precedendo il compagno di squadra Alexander Riabushenko e il belga Sep Vanmarke (Israel Start Up Nation), già terzo nella seconda tappa ad Oristano.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Dopo soli 19 chilometri di gara è nata l’azione che di fatto ha caratterizzato tutta la tappa e che ha visto allungare dal gruppo principale tra cui appunto Ulissi che nella volata conclusiva si è imposto nettamente su Riabushenko e Vanmarke.
Grazie a questo successo ha incrementato ulteriormente il proprio vantaggio in classifica generale su Sep Vanmarke (secondo a 12″) e su Giovanni Aleotti, terzo a 16″.
Alla vigilia della tappa conclusiva guida anche la classifica a punti, mentre il colombiano Santiago Buitrago veste la maglia di miglior scalatore e Giovanni Aleotti è al comando della classifica giovani.
Anche per domani, la quinta ed ultima tappa, partenza ed arrivo a Cagliari con 170 km di circuito.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
F1: Verstappen vince la gara Sprint, sua la pole a Silverstone
Quarta Ferrari di Leclerc,seconda Mercedes Hamilton,11/o Sainz
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
18 luglio 2021
09:52
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Max Verstappen ha vinto la prima gara Sprint della storia della Formula 1 ottenendo così anche la pole position nel Gran Premio d’Inghilterra di domani. Nella mini-corsa di 17 giri per 100 Km sul circuito di Silverstone, l’olandese della Red Bull ha preceduto le Mercedes di Lewis Hamilton e Valtteri Bottas (rispettivamente secondo e terzo in griglia).
Quarta la Ferrari di Charles Leclerc, mentre è solo undicesima l’altra Rossa di Carlos Sainz.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Tour: Van Aert vince 20/a, per Pogacar il trionfo è vicino
Per lo sloveno la passerella sugli Champs-Elysées
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
SAINT
17 luglio 2021
18:29
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Il belga Wout van Aert, della Jumbo, ha vinto la 20/a tappa del Tour de France, una cronometro individuale di 30,8 km da Libourne a Saint-Emilion.
Lo sloveno Tadej Pogacar, oggi ottavo, ha conservato la maglia gialla di leader della classifica ed è vicinissimo al suo secondo trionfo consecutivo nella ‘Grande Boucle’, di cui domani si disputerà l’ultima tappa, con arrivo sugli Champs-Elysées.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Tiro a volo: a Lonato, Ferrari vince Trofeo Scalzone
Torna competizione che ricorda azzurro prematuramente scomparso
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
LONATO DEL GARDA
17 luglio 2021
21:36
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Sulle pedane del Trap Concaverde di Lonato del Garda si è svolta la seconda edizione del Trofeo Roberto Scalzone, gara di trap a formula olimpica, con eliminazione e un colpo solo in canna, fortemente voluta dalla famiglia Perazzi per ricordare l’amico campione scomparso due anni fa, e che era figlio dell’olimpionico Angelo Scalzone, oro olimpico a Monaco 1972.
In pedana, a contendersi lo scettro, insieme all’altro Angelo Scalzone, figlio di Roberto e nipote del nonno che aveva il suo stesso nome, anche Daniele Resca, campione del mondo della specialità nel 2017, Valerio Grazini, Jacopo Cipriani, Alessandro Chianese e Lorenzo Ferrari.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Al termine dei primi 25 piattelli, ad abbandonare per primo è stato l’atleta della Marina Militare Alessandro Chianese (18/25) seguito, agli step successivi, da Angelo Scalzone (26/30) e da Daniele Resca (30/35). Ad agguantare il terzo posto è stato, quindi, la riserva azzurra dei Giochi Valerio Grazini (36/40) mentre la sfida per la vittoria finale è stata così circoscritta a Jacopo Cipriani (45/50) e Lorenzo Ferrari (46/50). E proprio Ferrari, poliziotto in quanto appartenente alle Fiamme, si è imposto, costringendo Cipriani, tiratore dei Carabinieri ad accontentarsi del secondo posto.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Tokyo: Covid, due atleti positivi nel Villaggio Olimpico
Si tratta dei primi casi che riguardano gli sportivi
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
TOKYO
18 luglio 2021
05:04
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Due atleti nel Villaggio Olimpico di Tokyo sono risultati positivi al coronavirus: lo hanno reso noto gli organizzatori.
Ieri sono stati registrati 15 contagi da Covid a Tokyo tra le persone legate in vari modi ai Giochi, tra cui il primo caso segnalato all’interno del Villaggio Olimpico: i casi odierni sono i primi invece che riguardano gli atleti.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Finali Nba: gara 5 a Milwaukee, martedì è match-point
Successo in rimonta a Phoenix, nonostante un pessimo avvio
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
NEW YORK
18 luglio 2021
10:34
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Milwaukee ha raddrizzato una partita iniziata male battendo Phoenix 123-119 in gara 5 delle finali NBA.

E martedì, in casa, ha la possibilità di aggiudicarsi il titolo.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Per siglare questo terzo successo consecutivo, i Bucks hanno dovuto contenere un ultimo furioso assalto dei Suns, che hanno addirittura avuto il match point a 29 secondi dalla fine dei tempi regolamentari, con un punto di distacco (119-120). Già miglior giocatore della serata, Jrue Holiday ha siglato l’azione del match, rubando palla nelle mani di Devin Booker, per poi servire, in contropiede, Giannis Antetokounmpo, che è volato per il canestro decisivo. È la prima volta dall’inizio del campionato che una delle due finaliste vince fuori casa   BASKET NBA IN TEMPO REALE: RISULTATI, CLASSIFICHE ED APPROFONDIMENTIv

SPORT TUTTE LE NOTIZIE

Il match era però iniziato malissimo per i Bucks, completamente dominati nel primo quarto. In breve Phoenix si è portata avanti di 16 punti (32-16, 9′), trascinata da Chris Paul. Impeccabile nel primo quarto (14 tiri riusciti su 19), Phoenix però si è rilassata all’inizio del secondo periodo, con Devin Booker (11 punti fin lì) in panchina. L’attacco dei Bucks poi ha improvvisamente preso velocità e il secondo quarto è stato quasi l’esatto opposto del primo, con 43 punti segnati dagli ospiti (64-61 all’intervallo), sotto gli occhi della cantante Adele e della leggenda NBA LeBron James.
Sullo slancio, la squadra del Wisconsin si è staccata nel terzo quarto (94-81), guidata dall’estro di Jrue Holiday (27 punti e 13 assist). Antetokounmpo (32 punti) è poi subentrato e i Bucks hanno messo in mostra il loro basket come mai dall’inizio di questa finale, prima di contenere il disperato ritorno dei Suns a fine partita. Chris Paul è stato il principale artefice della cavalcata finale (10 punti nell’ultimo quarto), insieme a Devin Booker, autore di altri 40 punti, dopo i 42 in gara 4.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Green pass:Valente, strada per eventi sportivi in sicurezza
Post sui social del parlamentare del M5S
r
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
18 luglio 2021
13:57
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
“Esiste un problema per lo sport come per tutti i settori: come gestire le riaperture anche in vista di una nuova ondata di contagi. Una questione non rinviabile e i club e le leghe sportive devono programmare la stagione, e per questo hanno bisogno almeno di un’indicazione dal Governo”.
Così con un post sui social Simone Valente, deputato del MoVimento 5 Stelle in commissione Cultura.
“Si può ipotizzare una percentuale oggi -come è stato fatto un mese prima degli Europei di calcio per poi eventualmente modificarla a seconda della situazione – ma è ovvio che indossare obbligatoriamente la mascherina durante l’evento, effettuare il tampone o il vaccino per accedere, è la strada per agevolare gli ingressi negli impianti sportivi. Gli eventi sportivi possono e devono essere favoriti dal “green pass” come strumento necessario per l’ingresso. Ma iniziare a dare risposte anche allo sport resta un nostro compito essenziale”, conclude.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Tokyo -5: Bach non porterà la fiamma olimpica
Decisione presa in linea con le misure di lotta al Covid
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
18 luglio 2021
14:06
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Il presidente del Comitato Olimpico Internazionale (CIO) Thomas Bach non parteciperà alla staffetta della torcia olimpica che venerdì accenderà la fiamma dei Giochi di Tokyo. Un portavoce del Cio ha affermato che la decisione è stata presa in linea con le precauzioni per il COVID-19 e per “dare l’esempio”.
Inizialmente era stato previsto che Bach avrebbe portato la Torcia a maggio, in occasione della visita a Hiroshima, visita che però è diventata possibile solo questa settimana.
La tradizione che il presidente del CIO partecipasse alla staffetta era stata introdotta da Juan Antonio Samaranch nel 1992, nella sua città natale di Barcellona.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Rally: Rovampera trionfa in Estonia e scrive storia Wrc
Finlandese è il più giovane vincitore di sempre in gara Mondiale
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
18 luglio 2021
15:02
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Il finlandese Kalle Rovanperä (Toyota) ha vinto il Rally d’Estonia, la sua prima vittoria nel Campionato del Mondo (WRC) che lo rende il più giovane vincitore della storia a 20 anni, 9 mesi e 17 giorni. Dopo essere stato, tra gli altri record, il pilota più giovane a salire sul podio in Svezia lo scorso anno (terzo), Rovanperä soppianta un altro finlandese, ora suo capo alla Toyota Jari-Matti Latvala, che aveva 22 anni quando vinse la prima gara in Svezia nel 2008.

In testa da giovedì sera e primo di 24 speciali, Rovanperä ha preceduto la Hyundai dell’irlandese Craig Breen e del belga Thierry Neuville.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Tokyo: Berrettini salta le Olimpiadi
“Risentimento muscolare” per l’ azzurro finalista a Wimbledon
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
18 luglio 2021
15:15
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Matteo Berrettini non parteciperà alle Olimpiadi di Tokyo. Lo si apprende in ambienti Coni.
Il tennista italiano, finalista a Wimbledon, è alle prese con un “risentimento muscolare e deve restare a riposo 15 giorni”.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Tokyo: golf; ufficiale, Molinari salta i Giochi
Tempi più lunghi per il recupero dopo infortunio,pronto Paratore
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
18 luglio 2021
15:40
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Francesco Molinari salta le olimpiadi di Tokyo. Il golfista torinese non riuscirà a recuperare dall’infortunio alla schiena in tempo per i Giochi.
La decisione definitiva è arrivata dopo un consulto con il suo medico di fiducia. Pronto al suo posto Renato Paratore.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
F1: Silverstone; Verstappen al centro medico dopo incidente
Fia indaga sulla manovra in curva della Mercedes di Hamilton
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
18 luglio 2021
16:24
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
ax Verstappen, visibilmente scosso e leggermente zoppicante, è stato accompagnato in ambulanza al centro medico del circuito di Silvesrtone per verificare le sue condizioni di salute dopo l’incidente dopo la sfida ruota a ruota con il rivale per il Mondiale Lewis Hamilton.
Inglese sul quale i commissari di gara stanno indagando per stabilire le sue responsabilità sull’uscita di pista in curva di Verstappen che con la sua Red Bull è andato a sbattere violentemente contro le barriere distruggendo la sua vettura.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Tokyo: team dei rifugiati è in volo per Tokyo
Era bloccato in Qatar per un caso di positività nel gruppo
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
18 luglio 2021
16:32
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Dopo alcuni giorni di attesa e qualche apprensione, a causa di un caso di positività al Covid-19 all’interno del gruppo, la squadra olimpica dei rifugiati del Cio può finalmente lasciare Doha, in Qatar, e cominciare a raggiungere Tokyo per partecipare ai Giochi. Si tratta di 26 atleti, 16 allenatori – tra i quali l’ex tiratore a segno e pluricampione olimpico italiano Niccolò Campriani – e dieci funzionari, che si recheranno in Giappone nei prossimi tre giorni.
Il primo gruppo dovrebbe arrivare stasera all’aeroporto di Narita.
“Mi sento molto emozionato. Finalmente andiamo a Tokyo!” ha detto il giocatore di badminton Aram Mahmoud salendo sull’autobus per andare all’aeroporto. “Si potrebbe pensare che sia come andare a qualsiasi torneo. Ma non è così. Nonostante la situazione, mi sento pronto mentalmente e fisicamente e voglio dare il massimo”.
Il funzionario che è risultato positivo a Doha il 12 luglio, e che è stato immediatamente isolato dalle autorità del Qatar, rimarrà nell’Emirato fino a nuovo avviso.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Tokyo: Berrettini “devastato da idea di non poter esserci”
Tennista su Instagram: “Onore immenso rappresentare Italia”
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
18 luglio 2021
16:34
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
“Sono devastato all’idea di non poter giocare le Olimpiadi”: così su Instagram, Matteo Berrettini.
“Sono estremamente dispiaciuto di annunciare la mia cancellazione dalle Olimpiadi di Tokyo.
Ieri mi sono sottoposto ad una risonanza per controllare l’infortunio alla gamba sinistra che mi sono procurato durante Wimbledon e l’esito non è stato ovviamente positivo. Non potrò competere per alcune settimane e dovrò stare a riposo”. Rappresentare l’Italia é un onore immenso e sono devastato all’idea di non poter giocare le Olimpiadi. Faccio un grosso in bocca al lupo a tutti gli atleti italiani, vi supporterò da lontano”.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
F1: Silverstone; Gp riparte con Ferrari Leclerc davanti
Seconda la Mercedes di Hamilton, settimo Sainz
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
18 luglio 2021
16:53
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Il Gran Premio di Formula 1 d’Inghilterra riparte di nuovo dalla griglia con la Ferrari di Leclerc in pole e poi in testa alla gara. La Mercedes di Hamilton.
Settima la Ferrari di Sainz
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
F1:Silvesrtone;incidente Verstappen,10” penalità a Hamilton
E’ la decisione dei commissari di gara
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
18 luglio 2021
16:59
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
L’inglese della Mercedes Lewis Hamilton è stato sanzionato con 10 secondi di penalità per l’impatto al primo giro con la Red Bull di Verstappen, leder del Mondiale. E’ la decisione dei commissari di gara.
Al momento Hamilton è secondo dietro alla Ferrari di Leclerc.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Tokyo -5: dopo rinuncia Berrettini 384 gli azzurri ai Giochi
Itf non consente sostituzioni dopo il 16 luglio
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
18 luglio 2021
17:16
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Con la rinuncia di Matteo Berrettini, la delegazione dell’Italia Team si attesta a 384 atleti (197 uomini – con Paratore pronto a subentrare formalmente nel golf a Molinari – e 187 donne): dopo il 16 luglio, infatti, l’ITF non consente sostituzioni rispetto alla rosa di atleti indicata dai Comitati Olimpici.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
F1: Silverstone; vince Hamilton, seconda Ferrari Leclerc
Terza la Mercedes di Bottas
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
18 luglio 2021
18:03
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
La Mercedes di Lewis Hamilton ha vinto il Gran Premio di Formula 1 d’Inghilterra. Seconda la Ferrari di Charles Leclerc che ha preceduto l’altra Stella d’Argento di Valtteri Bottas.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
F1:Silvesrtone;Leclerc,dato tutto ma non bastato per vincere
Monegasco Ferrari: più forti del solito, orgoglioso squadra
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
18 luglio 2021
18:18
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
“Non sono del tutto soddisfatto, ho dato tutto quello che avevo ma non è stato sufficiente”.
Nonostante l’ottimo secondo posto Charles Leclerc non nasconde il dispiacere per aver dovuto dire addio alla vittoria due soli giri dalla fine.
“Non mi aspettavo – dice il pilota monegasco della Ferrari – di poter lottare per la vittoria. Nel complesso siamo stati più forti del solito. Sono molto orgoglioso della squadra, stiamo lavorando e dobbiamo continuare così”.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
F1: Silverstone; Verstappen in ospedale per ulteriori esami
Pilota olandese ha subito una forza d’impatto pari a 51 G
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
18 luglio 2021
18:29
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Il pilota della Red Bull Max Verstappen, visitato al centro medico del circuito, è stato dichiarato in buone condizioni generali, anche se l’olandese lamenta un comprensibile stato di scombussolamento generale. Dai primi rilevamenti, il pilota avrebbe subito una forza d’impatto pari a 51 G.
Per ulteriori e più approfonditi accertamenti compresa una Tac — informano alla Red Bull — Verstappen è stato portato poi in ospedale.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
F1: Silverstone; vince Hamilton, seconda Ferrari Leclerc
Terza la Mercedes di Bottas. Il pilota monegasco deluso: ‘Ho dato tutto, non è bastato per vincere’
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
18 luglio 2021
19:11
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
La Mercedes di Lewis Hamilton ha vinto il Gran Premio di Formula 1 d’Inghilterra. Seconda la Ferrari di Charles Leclerc che ha preceduto l’altra Stella d’Argento di Valtteri Bottas. Quarta posizione nel Gran Premio di Formula 1 d’Inghilterra per la McLaren di Lando Norris che ha preceduto il compagno di squadra Daniel Ricciardo e la Ferrari di Carlos Sainz.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Settima la Alpine di Fernando Alonso davanti alla Aston martin di Lance Stroll ed all’altra Alpine di Esteban Ocon. Chiude la top ten l’Alpha Tauri di Yuki Tsunoda, mentre è tredicesima l’Alfa Romeo di Antonio Giovinazzi.

“Non sono del tutto soddisfatto, ho dato tutto quello che avevo ma non è stato sufficiente”. Nonostante l’ottimo secondo posto Charles Leclerc non nasconde il dispiacere per aver dovuto dire addio alla vittoria due soli giri dalla fine. “Non mi aspettavo – dice il pilota monegasco della Ferrari – di poter lottare per la vittoria. Nel complesso siamo stati più forti del solito. Sono molto orgoglioso della squadra, stiamo lavorando e dobbiamo continuare così”.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Il pilota della Red Bull Max Verstappen, visitato al centro medico del circuito, è stato dichiarato in buone condizioni generali, anche se l’olandese lamenta un comprensibile stato di scombussolamento generale. Dai primi rilevamenti, il pilota avrebbe subito una forza d’impatto pari a 51 G. Per ulteriori e più approfonditi accertamenti compresa una Tac — informano alla Red Bull — Verstappen è stato portato poi in ospedale.

La partenza è stata spettacolare, con Max Verstappen e Lewis Hamilton ruota a ruota nelle prime curve. Una sfida che vede l’olandese della Red Bull avere la peggio per un contatto con la Mercedes del campione del mondo. L’olandese va fuori pista finendo violentemente sulle barriere, senza gravi conseguenze. Ne approfitta la Ferrari di Leclerc che va in testa. Subito entra la safety-car e poi la gara viene sospesa con la bandiera rossa.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
F1:Hamilton,incidente Verstappen? Non ha mai lasciato spazio
Inglese Mercedes: il nostro pubblico è il migliore del mondo
e
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
18 luglio 2021
18:53
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
“Nell’approccio alla gara sapevo che dovevo fronteggiare un rivale aggressivo come Max. Oggi io mi sono affiancato a lui e non mi ha mai lasciato spazio.
Ma al di là della penalità – che io sia d’accordo o meno – ho incassato il colpo e continuato a lavorare cercando di fare il mio lavoro e godermi il pubblico”. Lewis Hamilton non crede di avere colpe per l’incidente capitato al rivale per il Mondiale Max Verstapppen. “Sentiremo l’inno nazionale e vedremo le bandiere britanniche – aggiunge il pilota inglese della Mercedes – Davvero qualcosa di travolgente. Il nostro pubblico è il migliore del mondo. Grazie ragazzi. Sono molto grato ai fan.
Spero che tutti stiamo al sicuro e tornino a casa senza problemi. Non avrei potuto fare tutto questo senza il lavoro straordinario di Valtteri e del team. Rimontare con la penalità? E’ dura. Io ho dato tutto in questo weekend. Sono andato in fabbrica cercando di estrarre quei decimi in più di prestazione.
Sono fiero di tutti i ragazzi, continuano a lavorare anche se siamo indietro.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Antonella Stelitano vince il 58/o premio Bancarella Sport
Con il libro ‘Donne in bicicletta’
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
PONTREMOLI
18 luglio 2021
19:16
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
PONTREMOLI – Antonella Stelitano con ‘Donne in bicicletta’, Edicicloeditore, ha vinto la 58/a edizione del Premio Bancarella Sport. Stelitano vince la volata con 119 voti lasciandosi ad una sola distanza Ezio Luzzi con ‘Tutto il mio calcio minuto per minuto’, Baldini-Castoldi (118 voti) e a tre Gigi Riva con ‘Non dire addio ai sogni’, Mondadori (116 voti).
Dopo un avvio serrato, spiega una nota, non riescono a stare a ruota gli inseguitori Leo Turrini con ‘Panini, storia di una famiglia e di tante figurine’, Minerva Edizioni (105 voti); Ildo Serantoni con ‘Felice Gimondi, campione nello sport, campione nella vita’, Bolis Edizioni (48 voti); Beppe Conti con ‘Dolomiti da leggenda’, Reverdito (85 voti).
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Alla vincitrice gli onori della Fondazione Città del Libro e dei rappresentanti della commissione di scelta del Bancarella Sport, Paolo Liguori e Paolo Francia, nonché del neo vincitore del Premio Bruno Raschi, Carlo Cavicchi, che segue nell’albo d’oro proprio uno dei finalisti, Beppe Conti. Conduzione di Claudia Vanni, giornalista di Mediaset, e del direttore di TgCom Paolo Liguori. Nel corso della manifestazione premiato anche Gianluca Crocetti, neo presidente della Commissione nazionale giudici di gara della Federazione ciclistica. “Domani si chiuderà il Tour de France 2021, ma noi abbiamo già avuto oggi la nostra vincitrice”, ha detto il presidente della Fondazione Città del Libro, Ignazio Landi.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Tour: ultima tappa a Van Aert, è festa per Pogacar
Il belga vince in volata, Cavendish manca il record
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
18 luglio 2021
19:26
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Il belga Wout Van Aert (Jumbo-Visma) ha vinto in volata la 21/a e ultima tappa del Tour de France 2021, la Chatou-Parigi di 108 chilometri, nel giorno della festa per lo sloveno Tadej Pogacar (Uae), al secondo trionfo consecutivo nella Grande Boucle. Sugli Champs Elysees, Van Aert ha battuto il connazionale Jasper Philipsen e il britannico Mark Cavendish, che puntava al record di 35 vittorie nella corsa.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
F1:Silverstone;Horner, spero Hamilton sia contento se stesso
Team principal Red Bull: manovra inaccettabile per un pilota
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
18 luglio 2021
19:54
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
“La curva era di Max al 100%, la colpa è tutta di Hamilton”. La posizione del team principal della Red Bull Chris Horner è chiara dopo l’incidente che ha visto coinvolti Max Verstappen e Lewis Hamilton a Silverstone.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
“La curva era di Verstappen, Hamilton sa che lì non si può passare. Mi aspetto che prendiate provvedimenti adeguati”, la conclusione del messaggio radio, mentre a fine gara aggiunge: “Non sarebbe dovuta andare così onestamente. Max ha avuto un incidente da 51 G. Hamilton è un sette volte campione del mondo.
Non dovrebbe fare manovre come quella. È inaccettabile per un pilota. Grazie al cielo la cosa più bella per noi è che Max è rimasto illeso anche se deve fare dei controlli all’ospedale. Un impatto del genere è davvero pesante. Spero – tuona Horner – che Lewis sia molto contento di se stesso”.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Auto: Cubeda su Osella firma la 60/a Alghero-Scala Piccada
Il pilota catanese ha vinto la sua seconda gara del CIVM 2021
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
18 luglio 2021
19:59
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Domenico Cubeda su Osella FA 30 Zytek ha vinto la 60^ Alghero – Scala Piccada firmando il miglior tempo in entrambe le gare che si sono disputate sui 5,100 Km del panoramico e suggestivo tracciato, sul quale l’Automobile Club Sassari presieduto da Giulio Pes di San Vittorio, ha organizzato con passione e professionalità il sesto round di Campionato Italiano Velocità Montagna con validità per il TIVM centro.
Il catanese vincitore sulla prototipo monoposto che, insieme al team Paco 74 Corse, ha messo perfettamente a punto durante le prove del sabato, ha ottenuto il miglior crono in 2’20″95 nella prima salita e 2’21″05 in gara 2.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Seconda posizione con un gap di 3″51, per un sempre più incisivo Luigi Fazzino, il 21enne siracusano in arrivo dal karting ha firmato il suo primo podio tricolore e lo ha fatto con l’Osella PA 2000 spinta da motore turbo, vincendo anche il gruppo E2SC delle biposto, con cui il portacolori della Piloti per Passione ha attaccato consapevole del buon potenziale del motore sovralimentato sul tecnico tracciato sardo. Terza piazza per il ragusano Franco Caruso che insieme al team ha ripristinato perfettamente la Nova Proto NP01-2 Zytek dopo un contatto con il guard rail in prova, ma soprattutto ha evidenziato la crescente intesa del pilota della Scuderia Vesuvio con la biposto in via di completo sviluppo. A ridosso del podio il primo dei piloti sardi, l’olbiese Giuseppe Vacca che ha ritrovato ritmo e buona sorte proprio nella gara di casa al volante dell’Osella PA 2000 Honda. Protagonista sfortunato il potentino Achille Lombardi su Osella PA 2000 Honda, che dopo un arrivo faticoso in gara 1 al 4° posto, ha parcheggiato la biposto appeno dopo lo start per via delle conseguenze subite dal propulsore dalla rottura di un condotto dell’olio in prova. A congratularsi con i piloti all’arrivo anche Mario Cioci Sindaco di Alghero ed il presidente del Consiglio della Regione Sardegna Michele Pais, oltre al fiduciario Regionale Delegazione Sardegna ACI Sport Giuseppe Pirisinu. “Ho apprezzato il tracciato algherese sin da quando lo ho conosciuto nel 2020 – ha sottolineato Cubeda – vincere alla seconda presenza significa che lo abbiamo interpretato nel giusto modo”.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Silverstone: Verstappen, Hamilton pericoloso e antisportivo
L’olandese: contento stare bene, penalità inflitta non aiuta
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
18 luglio 2021
20:26
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Lewis Hamilton ha compiuto “una manovra pericolosa” ed è stato “irrispettoso e antisportivo” nel celebrare la sua vittoria mentre ero in ospedale. Max Verstappen non usa mezzi termini per commentare l’incidente al primo giro del Gran Premio di Gran Bretagna dopo una collisione con il rivale della Mercedes.

“Sono contento di stare bene. Molto dispiaciuto di essere stato eliminato così (al primo giro). La penalità inflitta (dieci secondi per Hamilton, ndr) non ci aiuta e non rispecchia la manovra pericolosa che Lewis ha fatto in pista. Assistere a queste celebrazioni mentre un pilota è ancora in ospedale è irrispettoso e antisportivo, ma stiamo andando avanti”, ha detto l’olandese su Twitter.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Tokyo: positiva al Covid, Coco Gauff costretta a rinunciare
Giovane tennista Usa, era sogno ma spero di avverarlo in futuro
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
18 luglio 2021
21:49
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
La promessa del tennis Usa Coco Gauff ha annunciato di dover rinunciare alle Olimpiadi di Tokyo per essere risultata positiva al Covid-19. “Sono così delusa di condividere la notizia che sono risultata positiva al Covid e per questo non potrò andare a Tokyo – ha twittato la 17enne, n,25 al mondo -.
È sempre stato un mio sogno rappresentare gli Usa alle Olimpiadi e spero che ci saranno possibilità per me di realizzarlo in futuro”.
Si tratta dell’ennesimo forfait per il torneo olimpico di tennis, cui hanno già rinunciato tra le donne Serena Williams, Victoria Azarenka, Angelique Kerber e Bianca Andreescu, tra gli uomini Roger Federer, Rafael Nadal e anche Matteo Berettini.
Hanno deciso di partecipare, invece, i numeri uno del mondo Novak Djokovic e Ashleigh Barty intendono giocare entrambi.
“Voglio augurare buona fortuna al Team Usa e Giochi sicuri per ogni olimpionico e per l’intera famiglia olimpica”, ha scritto ancora Gauff.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Tour: Uae incassa 620mila euro di premi grazie a Pogacar
Al team del vincitore e allo Jumbo-Visma i maggiori introiti
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
19 luglio 2021
00:00
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
La partecipazione al Tour de France 2021 ha reso quasi 620.000 euro in premi al Team Uae del vincitore della corsa, lo sloveno Tadej Pogacar. E’ quanto hanno reso noto gli organizzatori al termine del conteggio dei guadagni per ciascuna delle 23 squadre partecipanti, frutto dei risultati ottenuti dai propri corridori.

Gran parte della somma ricevuta dalla squadra di Pogacar è rappresentata dall’assegno di 500.000 euro riservato al vincitore. Dopo Uae, hanno incassato di più la Jumbo-Visma (359.520 euro), squadra del secondo classificato, il danese Jonas Vingegaard, e del belga Wout Van Aert, che ha vinto tre tappe, la Bahrain (170.310) che ha vinto due tappe con lo sloveno Matej Mohoric. Vengono poi la Deceuninck (149.690) di Marc Cavendish, con quattro vittorie di tappa, e la Ineos (134.590) del terzo classificato, l’ecuadoriano Richard Carapaz.
Il team meno pagato, Qhubeka, ha avuto in tutto 11.650 euro, poco più di 1.450 euro per ogni corridore presente alla corsa.

La Tua opinione è importante! Vota questo articolo, grazie!
No votes yet.
Please wait...

Vuoi scrivere, commentare ed interagire? Sei nel posto giusto!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.