Calcio tutte le notizie in tempo reale! SEGUILE LEGGILE CONDIVIDILE! SONO SEMPRE AGGIORNATE!
Aggiornamenti, Calcio, Juventus, Notizie, Ultim'ora

CALCIO TUTTE LE NOTIZIE

Tempo di lettura: 77 minuti

Ultimo aggiornamento 19 Luglio, 2021, 03:26:04 di Maurizio Barra

CALCIO TUTTE LE NOTIZIE IN TEMPO REALE

CALCIO TUTTE LE NOTIZIE IN TEMPO REALE, SEMPRE AGGIORNATE

DALLE 09:16 DI MERCOLEDÌ 14 LUGLIO 2021

ALLE 03:26 DI LUNEDÌ 19 LUGLIO 2021

CALCIO TUTTE LE NOTIZIE

Nedved rassicura un tifoso: “Ronaldo? Arriva, arriva…”
Visite mediche alla Juventus, inizia la nuova era di Allegri
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
14 luglio 2021
09:16
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
“Arriva, arriva”: il vicepresidente della Juventus, Pavel Nedved, ha risposto così a un tifoso bianconero che gli chiedeva di Cristiano Ronaldo fuori dai cancelli della Continassa, dove inizia oggi la nuova avventura di Massimiliano Allegri alla guida dei bianconeri.
Il portoghese si sta godendo le vacanze insieme alla famiglia dopo le fatiche dell’Europeo ed è atteso sotto la Mole nei prossimi giorni.
Nazionali esclusi, i suoi compagni si stanno ritrovando in questi minuti per i test fisici al J Medical e i primi lavori agli ordini di Allegri.   QUI TUTTE LE ULTIMISSIME SUI BIANCONERI: VIDEO, IMMAGINI, INTERVISTE, APPROFONDIMENTI! TUTTO SUL MONDO JUVENTUS!   PIEMONTE

CALCIO TUTTE LE NOTIZIE

Panini: tratta fusione con Spac ex campione baseball A-Rod
Gruppo italiano verrebbe valutato almeno 3 miliardi di dollari
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
14 luglio 2021
10:43
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Panini sta discutendo una possibile fusione con Slam Corp, società di uno dei più grandi campioni di baseball americano, Alex Rodriguez, noto con il soprannome di A-Rod, ritiratosi nel 2017. Nell’ambito dell’operazione, riporta l’agenzia Bloomberg, Panini verrebbe valutata almeno 3 miliardi di dollari.
La due diligence è in corso ma non è detto che si arrivi ad un accordo.
Il gruppo italiano ha i suoi azionisti di riferimento nell’ad Aldo Hugo Sallustro e nelle sorelle Anna e Teresa Baroni. Slam Corp è una spac, un veicolo contenente solo liquidità destinata ad acquisizioni. Costituita da A-Rod Corp., la società di investimento di Rodriguez, e dall’hedge fund Antara Capital, Slam Corp ha raccolto 575 milioni di dollari quotandosi lo scorso febbraio.
Il dossier Panini è da tempo sul tavolo di fondi di private equity e investitori, visionato tra gli altri da gli altri da Advent, Eqt, Carlyle e Kkr ma fino ad ora l’alta richiesta dei proprietari ha impedito alla vendita di andare in porto.   ECONOMIA

CALCIO TUTTE LE NOTIZIE

Europei: Mourinho ‘Donnarumma miglior giocatore del torneo”
Tecnico ‘Per gli inglesi premio Walker, non ha perso un duello’
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
ROMA
14 luglio 2021
11:27
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Si è chiuso domenica l’Europeo che ha visto l’Italia vincere a Wembley in finale contro l’Inghilterra e per Mourinho, che ha commentato la competizione per il Times, è tempo di bilanci. “Chi è stato il migliore? Scelgo sempre un vincitore per il giocatore del torneo, e sono d’accordo con la decisione dell’Uefa di Gianluigi Donnarumma.
Non ha commesso un solo errore da portiere e ha fatto la parata decisiva che ha regalato il trofeo all’Italia” ha scritto lo Special One sulle pagine del Times. Poi ha aggiunto: “Per l’Inghilterra premierei Walker, è stato fenomenale dal primo all’ultimo minuto. Non ricordo un suo duello perso. Ha dato un incredibile sicurezza tutta la linea difensiva”.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
A Beppe Bergomi il premio Azeglio Vicini
Fu capitano della sua nazionale, la cerimonia a Cesenatico
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
CESENATICO
14 luglio 2021
11:34
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
L’albo d’oro parla da solo, il premio Azeglio Vicini, dedicato all’ex ct delle Notti magiche’ di Italia 90 (morto il 30 gennaio 2018) e voluto dal Panathlon Club Cesena di cui era presidente onorario, è diventato uno tra i più importanti del genere. Nell’albo d’oro figurano Marco Tardelli, Fabio Capello, Paolo Maldini e da domani sera Beppe Bergomi.
Sarà l’ex campione del mondo con gli azzurri di Bearzot in Spagna a ricevere infatti domani alle 20,30, al Grand Hotel da Vinci a Cesenatico, la quarta edizione del premio Azeglio Vicini.
La giuria, che ha come punti di riferimento la famiglia Vicini e il presidente del Panathlon Club Cesena Dionigio Dionigi, ha visto nell’ex campione del mondo e attuale commentatore Sky quei principi di correttezza e umanità che hanno caratterizzato la vita e la carriera di Azeglio Vicini.
Bergomi, lanciato in azzurro al mundial spagnolo da Enzo Bearzot, insieme a Vicini ha centrato il terzo posto a Italia ’90 ed è stato il capitano degli azzurri gestione Vicini dal 1988 al 1991.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Figc, la scelta finale del bus condivisa dalle istituzioni
Gravina al prefetto di Roma, noi responsabili e non dividiamo
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
ROMA
14 luglio 2021
12:17
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
“Non è nostra intenzione alimentare ulteriori polemiche, perché non vogliamo trasformare un momento di gioia nazionale in un argomento di divisione”. Lo afferma il presidente della Figc, Gabriele Gravina, in una nota replicando alle dichiarazioni del prefetto di Roma Matteo Piantedosi, che ha parlato di “patti non rispettati”, a proposito dei festeggiamenti azzurri sul bus scoperto lunedì a Roma dopo la vittoria a Euro 2020.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
La Figc è “sempre stata responsabile, ma soprattutto rispettosa delle istituzioni e dei tifosi italiani”, aggiunge Gravina. Nella nota la Figc ricostruisce le vicende legate ai festeggiamenti, concludendo che la scelta finale di tornare in hotel a bordo di un pullman scoperto era “condivisa dalle istituzioni”. La Figc chiarisce di aver “chiesto l’autorizzazione, sempre negata, per i festeggiamenti di un eventuale successo europeo, individuando diverse location (tra cui Piazza del Popolo)” per una “cerimonia in tutta sicurezza” con “numeri contingentati”. “Senza alternative percorribili – prosegue la nota -, la Figc ha organizzato il ritorno della squadra a Firenze presso il Centro Tecnico di Coverciano per l’immediato scioglimento della delegazione. Il rientro su Roma è stato previsto solo dopo aver ricevuto i graditi inviti da parte del Capo dello Stato e dal Presidente del Consiglio dei Ministri”.
“Nel tragitto per arrivare a Piazza Colonna, il bus coperto che trasportava la squadra è stato ripetutamente rallentato, poi bloccato e letteralmente travolto dall’affetto della gente ormai numerosissima che comunque già non indossava strumenti di protezione individuale (cosiddette ‘mascherine’)”, scrive la Federcalcio, spiegando che “all’arrivo davanti Palazzo Chigi” ha reiterato “la richiesta, a questo punto condivisa dalle istituzioni, per un breve tragitto con il bus scoperto, anche nell’ottica di tutela dell’incolumità dei calciatori e per non deludere le migliaia di persone che si erano già riversate nel centro della Capitale nelle ore precedenti a questo incontro”.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Europei: polemica sul giro in bus scoperto della nazionale
Prefetto: ‘Non era autorizzato’. Figc: ‘Richiesta condivisa’. ‘Abbiamo vinto la trattativa come squadra perché era giusto dedicare dieci minuti di strada ai tifosi’.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
14 luglio 2021
15:28
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
“Non è nostra intenzione alimentare ulteriori polemiche, perché non vogliamo trasformare un momento di gioia nazionale in un argomento di divisione”. Lo afferma il presidente della Figc, Gabriele Gravina, replicando alle dichiarazioni del prefetto di Roma Matteo Piantedosi.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
La Figc è “sempre stata responsabile, ma soprattutto rispettosa delle istituzioni e dei tifosi italiani”, aggiunge Gravina. Nella nota si spiega che “all’arrivo davanti Palazzo Chigi” la Figc ha reiterato “la richiesta, a questo punto condivisa dalle istituzioni, per un breve tragitto con il bus scoperto”.
In un’intervista al Corriere della Sera il prefetto di Roma, Matteo Piantedosi afferma che il permesso a festeggiare la vittoria dell’Italia agli Europei sull’autobus scoperto era stato negato, ma i patti non sono stati rispettati. Per i festeggiamenti “avevo concordato la linea con la ministra dell’ Interno Luciana Lamorgese e con il capo della polizia Lamberto Giannini. La riunione era proprio per decidere che cosa fare e per questo abbiamo coinvolto direttamente anche la Figc – sottolinea il prefetto – che chiedeva di consentire agli atleti della Nazionale di fare un giro per Roma su un autobus scoperto, ma è stato spiegato chiaramente che non era possibile e che non potevamo autorizzarli”.
Nel comunicato la Federcalcio ricostruisce le vicende legate ai festeggiamenti di lunedì a Roma per la vittoria azzurra all’Europeo. “Interpretando il sentimento popolare, nei giorni che hanno preceduto la finale di Wembley”, la Figc spiega di aver “chiesto l’autorizzazione, sempre negata, per i festeggiamenti di un eventuale successo europeo, individuando diverse location (tra cui Piazza del Popolo) dove si potesse svolgere con numeri contingentati e nel rispetto di tutte le prescrizioni del momento una cerimonia in tutta sicurezza”. “Senza alternative percorribili – prosegue la nota -, la Figc ha organizzato il ritorno della squadra a Firenze presso il Centro Tecnico di Coverciano per l’immediato scioglimento della delegazione. Il rientro su Roma è stato previsto solo dopo aver ricevuto i graditi inviti da parte del Capo dello Stato e dal Presidente del Consiglio dei Ministri”.
A quel punto, prosegue la ricostruzione della Figc, “dopo la cerimonia al Quirinale, su richiesta della squadra, che ha visto in pochi minuti aumentare la folla nel percorso fino a Palazzo Chigi, è stata reiterata l’istanza per poter utilizzare il bus scoperto, preparato preventivamente per ogni evenienza, al fine di condividere l’immensa felicità per un successo sportivo di questa portata con le migliaia di persone già ammassate per le strade”.
“Nel tragitto per arrivare a Piazza Colonna, il bus coperto che trasportava la squadra è stato ripetutamente rallentato, poi bloccato e letteralmente travolto dall’affetto della gente ormai numerosissima che comunque già non indossava strumenti di protezione individuale (cosiddette ‘mascherine’)”, scrive la Federcalcio. E infine, “all’arrivo davanti Palazzo Chigi, ritenuto che la situazione non fosse più gestibile in quanto il bus coperto non aveva dissuaso i tifosi dal cingere in tutti i modi la delegazione italiana, reiteravamo ancora la richiesta, a questo punto condivisa dalle istituzioni, per un breve tragitto con il bus scoperto, anche nell’ottica di tutela dell’incolumità dei calciatori e per non deludere le migliaia di persone che si erano già riversate nel centro della Capitale nelle ore precedenti a questo incontro”.
“Per come sono stati gestiti quei momenti concitati di grande partecipazione popolare – è la conclusione della nota -, la Figc ringrazia i rappresentanti delle Forze dell’Ordine che hanno accompagnato la Nazionale con grande spirito di servizio e encomiabile professionalità”.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Europei: Rubiales, Gravina disse che Spagna meritava di passare
Presidente della federazione iberica, abbiamo una nazionale top
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
14 luglio 2021
12:41
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
“Gravina mi disse che meritavamo noi di passare”. Lo ha dichiarato il presidente della federazione calcistica spagnola, Luis Rubiales, parlando del cammino della Spagna a Euro 2020, concluso con la sconfitta in semifinale contro l’Italia.

“È un gruppo spettacolare, per qualità umana e calcistica – ha aggiunto Rubiales, ospite della ‘colazione sportiva’ dell’agenzia Europa Press, come riferiscono i media spagnoli -.
Nessuno ha segnato quanto la Spagna, né ha controllato tanto il gioco o creato tante occasioni. L’età media è bassa, e non c’è una partita in cui non siamo stati superiori. Abbiamo una nazionale top, un ct top, un direttore sportivo top”.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Meno match e campo neutro, federazione studia nuova Liga
Il presidente incontrerà Tebas,si potrebbe fare un match a Miami
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
14 luglio 2021
14:12
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Meno giornate, più emozioni, con qualche partita in campo neutro, possibilmente anche all’estero, in sedi lontane come Miami: sono le idee con cui il presidente della federcalcio spagnola, Luis Rubiales, intende proporre di cambiare il format della Liga.
“Nei prossimi giorni inviterò Javier Tebas (il presidente della Liga, ndr) per sederci e provare a modificare l’attuale formato del campionato” ha annunciato Rubiales, ospite della ‘colazione sportiva’ dell’agenzia Europa Press, sottolineando che “i dirigenti dello sport” devono realizzare “come i giovani di oggi nascono con la console dei videogame e non giocano più nelle strade come facevamo noi.
La Liga ha scelto l’immobilismo.
Noi proporremo un cambio che permetta ad esempio di avere partite in campo neutro, meno giornate e una competizione più emozionante che generi più ricavi”.
Secondo Rubiales si potrebbe studiare una partita a Miami, con le due squadre che giocherebbero là andata e ritorno, sia in casa che in trasferta. “Abbiamo cambiato molte competizioni, come la coppa del Re, la supercoppa di Spagna, la Primera division – ha aggiunto -: era necessario e fondamentale fornire al pubblico un prodotto televisivo piacevole e migliorare il calendario”.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Juve riparte da Allegri, tifosi chiedono Champions
Nedved rassicura un tifoso, ‘Ronaldo? Arriva, arriva…’
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
14 luglio 2021
14:10
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
E’ iniziata poco dopo le 10, tra gli applausi e i saluti dei tifosi presenti, la seconda avventura di Massimiliano Allegri alla guida della Juventus. “Mister, portaci sul tetto d’Europa”, hanno urlato i sostenitori bianconeri.
In camicia bianca, il tecnico ha ricambiato il saluto con un gesto della mano prima di entrare al JMedica, dove questa mattina i giocatori già a disposizione dell’allenatore stanno svolgendo le visite mediche
“Arriva, arriva”: il vicepresidente della Juventus, Pavel Nedved, ha risposto così a un tifoso bianconero che gli chiedeva di Cristiano Ronaldo fuori dai cancelli della Continassa, dove inizia oggi la nuova avventura di Massimiliano Allegri alla guida dei bianconeri. Il portoghese si sta godendo le vacanze insieme alla famiglia dopo le fatiche dell’Europeo ed è atteso sotto la Mole nei prossimi giorni. Nazionali esclusi, i suoi compagni si stanno ritrovando in questi minuti per i test fisici al J Medical e i primi lavori agli ordini di Allegri.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Rui Patricio: ‘Roma occasione per vincere titoli’
Il nuovo portiere ‘lavorare con Mourinho il valore aggiunto’
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
14 luglio 2021
18:17
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
“È una sensazione molto buona, sono molto felice di essere qui. È un’opportunità che ho per crescere, per imparare, per migliorare e per arrivare in un club e lottare per vincere dei titoli”.
Dopo lo sbarco a Roma e la firma sul contratto, per Rui Patricio è il giorno della prima intervista da portiere della Roma. Rui Patricio aspetta con ansia di poter lavorare con Mourinho. “Sono molto entusiasta a riguardo – ha continuato -. E sicuramente è stato un altro aspetto che mi ha affascinato, rappresenta indubbiamente un grande valore aggiunto per poter crescere, per poter lavorare e migliorare e sicuramente è qualcosa di molto affascinante”.
Infine sull’affetto ricevuto dai tifosi della Roma al suo arrivo: “Non leggo molto i social media, ma quando sono arrivato in Italia ho percepito il loro entusiasmo ed è stato bello”.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Bonucci, vera vittoria mettere d’accordo 60 mln allenatori
Messaggio al ct Mancini attraverso i social, “Grazie Mister”
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
14 luglio 2021
14:30
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
“Grazie Mister. Per Tutto.
La vera vittoria però non è stata la coppa ma il fatto che tu sia riuscito a mettere d’accordo più di 60 milioni di allenatori”: sui propri profili social, Leonardo Bonucci ringrazia il ct Roberto Mancini dopo la vittoria ad Euro 2020. Il difensore della Juventus si è immortalato su Instagram abbracciato al selezionatore azzurro e alla coppa conquistata domenica sera a Wembley.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Napoli: ultimi test, Spalletti convoca 27 giocatori per Dimaro
Domani la partenza, Ghoulam resta a fare riabilitazione a Napoli
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
NAPOLI
14 luglio 2021
14:31
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Test medici e atletici in palestra e leggero lavoro tecnico individuale per i calciatori del Napoli a Castel Volturno alla vigilia della partenza per il ritiro di Dimaro. Alla fine dei test lo staff medico e quello tecnico hanno deciso che Ghoulam non partirà per Dimaro e continuerà a svolgere il percorso riabilitativo al ginocchio a Castel Volturno, mentre Piotr Zielinski si aggregherà successivamente al gruppo avendo ricevuto alcuni giorni di permesso aggiuntivi dalla società.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Spalletti ha diramato la lista dei 27 convocati per il ritiro di Dimaro: Portieri: Baietti Francesco (2003), Boffelli Valerio (2004), Contini Nikita (1996), Idasiak Hubert (2002).
Difensori: Costa Filippo (1995), Koulibaly Kalidou (1991), Luperto Sebastiano (1996), Malcuit Kevin (1991), Manolas Kostas (1991), Mario Rui Silva Duarte (1991), Rrahmani Amir (1994), Zanoli Alessandro (2000), Zedadka Karim (2000).
Centrocampisti: Demme Diego (1991), Elmas Eljif (1999), Folorunsho Michael (1998), Gaetano Gianluca (2000), Lobotka Stanislav (1994), Machach Zinedine (1996), Palmiero Luca (1996), Zielinski Piotr (1994).
Attaccanti: Ciciretti Amato (1993), Osimhen Victor (1998), Ounas Adam (1996), Petagna Andrea (1995), Politano Matteo (1993), Tutino Gennaro (1996). I giocatori reduci dalle competizioni con le proprie nazionali si aggregheranno al secondo ritiro a Castel di Sangro ad agosto.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Frasi choc su stelle Real, Perez ‘è complotto’
Pubblicati audio in cui n.1 attacca CR7, Mourinho, Raul,Casillas
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
14 luglio 2021
15:00
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Cristiano Ronaldo e Josè Mourinho dipinti come “due viziati con un ego assurdo, non vedono la realtà”, Iker Casillas e Raul definiti dei “truffatori”. Queste e altre compromettenti dichiarazioni fatte anni fa del presidente del Real Madrid Florentino Perez e diffuse in queste ore tramite file audio dal quotidiano online spagnolo El Confidencial stanno sollevando un polverone nel mondo merengue, con l’imprenditore che grida al complotto, sostenendo di essere sotto attacco per essere stato tra i motori del fallito progetto della Super Lega.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Nella prima tranche di file, risalente al 2006 quando aveva lasciato la carica, Perez attaccava due bandiere madridiste come il portiere e l’attaccante: “Casillas – disse – non è un portiere da Real, è stato un grande fallimento. Il problema è che la gente lo adora. Invece lui è uno dei più grandi truffatori e l’altro è Raul”. Le citazioni, sostiene Perez, “vengono da conversazioni registrate clandestinamente dal giornalista Jose Antonio Abellan (che nel 2015 pubblicò un libro sul Real). Sono frasi sciolte, prese fuori dall’ampio contesto in cui si verificano”.
Ancora più dure, se possibile, le dichiarazioni relative a CR7: “È pazzo. Questo ragazzo è un imbecille, è malato. Credete che questo ragazzo sia normale, ma non è normale, altrimenti non farebbe le cose che fa”. Parlando poi di Mou, lo accomuna con il bomber connazionale, definendoli “persone con un ego assurdo, entrambi viziati, l’allenatore e lui, non vedono la realtà. Se fossero fatti diversamente potrebbero guadagnare molto di più in diritti d’immagine”.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Europei: Mancini a Jesi, emozione bellissima per tutti
Ct azzurro in visita ai genitori, ieri in pizzeria con famiglia
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
JESI
14 luglio 2021
15:20
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Puntata a Jesi del ct della Nazionale di calcio Roberto Mancini. Dopo la vittoria agli Europei e i festeggiamenti a Roma, con strascico di polemiche per il giro della squadra su un bus scoperto per le strade di Roma e relativi problemi di sicurezza.
Mancini è arrivato ieri sera tardi e ha trascorso la notte a casa dei genitori. “È un’emozione per tutti gli jesini e per tutti gli italiani, è una cosa bellissima” ha detto, commentando l’amore che la sua città gli sta tributando in queste ore dopo la vittoria agli Europei di calcio. Mancini si è fermato per pochi secondi mentre stava uscendo in macchina assieme al papà Aldo. Prima di lasciare la villa della famiglia si è concesso un selfie con una vicina di casa. In mattinata, invece, ha preso un caffè dal suo amico Armando Zoppi, titolare dell’omonima pasticceria. Ieri sera, appena giunto in città, la cena a sorpresa nella pizzeria Pepito assieme alla famiglia, dove ha firmato autografi e si è lasciato andare all’abbraccio della sua gente. Mancini dovrebbe restare a Jesi almeno un paio di giorni prima di concedersi un po’ di vacanza.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Johnson, vietare stadio ad autori commenti razzisti
Iniziativa premier inglese dopo insulti a Rashford,Sancho e Saka
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
LONDRA
14 luglio 2021
16:03
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Divieto d’ingresso allo stadio per i tifosi che si macchiano di abusi razzisti online: è l’impegno preso oggi dal Premier Boris Johnson per rafforzare la lotta contro ogni tipo di forma di discriminazione nel calcio.
L’iniziativa del Primo ministro britannico segue di qualche giorno gli insulti a sfondo razzista ricevuti da tre nazionali dell’Inghilterra – Marcus Rashford, Jadon Sancho e Bukayo Saka – per aver sbagliato i loro rigori nella finale di Euro 2020, domenica a Wembley contro l’Italia.
Così, dopo che una petizione online, rivolta alla Federcalcio e al governo britannico per punire con il Daspo a vita i tifosi razzisti, ha raggiunto il milione di firme, Johnson ha deciso di promuovere una nuova legge, che conferma la tolleranza zero contro il razzismo.   POLITICA   MONDO

CALCIO TUTTE LE NOTIZIE

Messi ha deciso, rimane al Barça, annuncio imminente
Pulce firmerà contratto quinquennale,ridotto di molto l’ingaggio
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
14 luglio 2021
18:18
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
La stampa di Barcellona ne è certa: Lionel Messi ha deciso di rimanere in maglia blaugrana e a breve firmerà un contratto quinquennale (scadenza 2026, quando la Pulce avrà 39 anni) con il Barça. L’annuncio è imminente, si attende soltanto, riferisce il ‘Mundo Deportivo’, il via libera da parte della Liga perché l’accordo deve rientrare nei limiti salariali che i club della massima serie spagnola si sono imposti.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Il club annuncerà il prolungamento dell’accordo con il suo uomo-simbolo (Messi è al Barcellona da quando aveva 13 anni) tra domani e venerdì. Se il giocatore deciderà di ritirarsi dall’attività agonistica prima della scadenza del contratto, diventerà ‘ambasciatore’ del club nel mondo, e in particolare negli Usa se deciderà di terminare la sua carriera di calciatore nella Mls nordamericana (si parla dell’Inter di Miami).
Cifre dell’accordo non vengono fatte, ma si sa che Messi ha accettato una notevole riduzione dello stipendio pur di rimanere al Barça. Ma anche così il club dovrà fargli spazio a livello di tetto salariale, e così si spiega la decisione di liberarsi di alcuni giocatori dagli ingaggi molto pesanti, come Pjanic e Umtiti, al quale è stata data la lista gratuita (ma l’ex romanista sta creando problemi), e come Griezmann, che potrebbe tornare all’Atletico Madrid, nonostante il no dei tifosi ‘colchoneros’, in cambio di Saul, che guadagna molto meno del francese.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Cagliari: Giulini, primo obiettivo resta la salvezza
“Nainggolan? Non è semplice. Godin? Il mondo è cambiato”
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
CAGLIARI
14 luglio 2021
18:10
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
“La situazione di Nainggolan è simile a quella di Godin. Stiamo parlando di contratti che in questo momento sono anacronistici.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Per Radja non è una trattativa semplice: non è stato possibile averlo subito in ritiro. Ma speriamo che possa tornare presto in questo gruppo”.
Sono le prime indicazioni del presidente del Cagliari, Tommaso Giulini, dal ritiro della squadra a Pejo. Per la stagione l’obiettivo “resta la salvezza – ha detto in conferenza stampa – in continuità con il finale della scorsa. Prima deve arrivare la salvezza, poi possiamo pensare ad altro”.
“Si parte dall’attaccamento alla maglia dimostrato nell’ultima parte di stagione e inseriremo pochi giocatori – ha proseguito -. Godin? L’anno scorso l’Inter ha contribuito, ma è cambiato tutto, nessuno pensava che gli stadi sarebbero rimasti chiusi.
Le casse ne risentono. Il dialogo col giocatore c’è, ma è una situazione particolare. Lui ha contribuito alla salvezza, mi spiace: è la situazione che è cambiata”.
“Su Nandez non ci ha contattato nessun club – ha detto Giulini – da un lato non poter vendere un pezzo pregiato ci penalizza, però l’idea di ripartire da Cragno e Nandez può essere stimolante. Comunque non possiamo cedere giocatori nel finale di mercato perché c’è poco tempo per trovare i sostituti”. “Un’occasione presa al volo è Strootman: due anni di prestito sono coperti per più del 70% dal Marsiglia. Vorrebbe concludere qui la carriera. Simeone? Se arrivasse un’ offerta congrua potrebbe partire. Ma questa proposta non è arrivata”. Il presidente rossoblù ha quindi parlato di sondaggi per Lykogiannis, ma anche di una possibile conferma di Walukiewicz: “L’allenatore vuole puntare su di lui”.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Italiani e inglesi commemorano insieme tragedia dell’Heysel
Sottolineati vincoli di amicizia e rispetto tra i due Paesi
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
BRUXELLES
14 luglio 2021
18:40
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Dopo la bella e combattuta finale degli Europei di calcio 2020 a Wembley, Italia e Inghilterra, insieme ed a Bruxelles, hanno voluto sottolineare gli storici vincoli di amicizia e rispetto che legano i due Paesi.
Oggi infatti l’ambasciatore d’Italia a Bruxelles, Francesco Genuardi, si è recato, unitamente al suo omologo britannico, Martin Shearman, allo stadio Heysel, alla presenza del sindaco di Bruxelles, Philippe Close, per un momento di raccoglimento comune in memoria delle 39 vittime della finale di Coppa Campioni tra Juventus e Liverpool del 1985.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
I due ambasciatori – si legge in una nota – hanno voluto rendere omaggio alle vittime ed alla città di Bruxelles che ospita le due rappresentanze diplomatiche tramite la deposizione di una corona di fiori, per rilanciare forte il segnale di un’amicizia lunga nel tempo che unisce Italia e Inghilterra, accomunate dalla solidarietà e dal dovere della memoria verso le vittime dell’Heysel dalla medesima passione per il calcio e per lo sport.
Questa iniziativa era già stata resa nota sui social media alla vigilia della finale degli Europei di calcio 2020 dai due ambasciatori, i quali in uno spirito di rispetto reciproco ed amicizia – qualunque fosse il vincitore della competizione europea – avevano concordato di rendere, insieme al sindaco di Bruxelles, un tributo alle vittime dell’Heysel.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Serie A: Inter debutta col Genoa, Juve contro l’Udinese
Campionato al via il 21/22 agosto prossimi
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
14 luglio 2021
18:51
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
I campioni d’Italia in carica dell’Inter debutteranno in campionato in casa contro il Genoa.
Lo ha stabilito il sorteggio del calendario della Serie A 2021-2022, svelato oggi a Milano.
Sempre nella 1/a giornata, in programma il 21 e 22 agosto prossimi, spiccano Roma-Fiorentina e Sampdoria-Milan, mentre la Juventus esordirà a Udine contro l’Udinese. Le altre gare: Bologna-Salernitana, Cagliari-Spezia, Empoli-Lazio, Hellas Verona-Sassuolo, Napoli-Venezia, Torino-Atalanta.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Dal Pino, con Euro 2020, Serie A è centro del calcio europeo
Siamo su strada per tornare campionato più bello del mondo
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
14 luglio 2021
18:53
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
“Complimenti ancora alla Nazionale, ai giocatori e allo staff. Un lavoro straordinario.
L’Europeo ripone la Serie A al centro del panorama del calcio europeo che è quello che guida su scala globale”:: lo dice il presidente della Serie A, Paolo Dal Pino, a margine della presentazione dei calendari di Serie A su Dazn. “Degli undici migliori giocatori scelti dalla Fifa – continua Dal Pino – cinque arrivano dal campionato italiano. Più del 25% dei gol dell’Europeo arrivano da giocatori di Serie A, come lo è Ronaldo il capocannoniere. Sono dati che pongono la Serie A sulla strada di tornare il campionato più bello del mondo”.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Serie A: Juve-Napoli e Milan-Roma nella 1/a di ritorno
Esordio per il calendario sfalsato nei due gironi
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
14 luglio 2021
18:57
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Milan-Roma e Juventus-Napoli apriranno il girone di ritorno della Serie A 2021-2022, con l’esordio del calendario sfalsato tra i due gironi. Lo ha stabilito il sorteggio del calendario della Serie A 2021-2022, svelato oggi a Milano.
Tra le altre gare della prima giornata di ritorno (in programma il 6 gennaio 2022) spicca inoltre Bologna-Inter.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Marotta, in Serie A squadra migliore vince sempre
Campionato lunghissimo, in Champions altre circostanze
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
MILANO
14 luglio 2021
18:58
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
“Il campionato è lunghissimo e contrariamente alla Champions dove ci sono altre circostanze, in Italia la squadra migliore vince sempre”: è la battuta con cui l’amministratore delegato dell’Inter Beppe Marotta commenta il nuovo calendario di Serie A, presentato su Dazn. L’Inter esordirà contro il Genoa a San Siro per poi affrontare l’Hellas Verona in trasferta alla seconda giornata.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Serie A: Dal Pino, vogliamo stadi pieni con Green Pass
Presidente Lega A, ‘riapertura sarà incentivo a vaccinazioni’
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
14 luglio 2021
19:06
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
“Il 22 agosto vogliamo vedere gli stadi pieni col Green Pass, in modo che sia anche incentivo alle vaccinazioni”. Lo ha detto il presidente della Lega Serie A, intervenuto durante il sorteggio del calendario 2021/22.
“Il calcio è un volano importante sia da un punto di vista economico che sociale – ha aggiunto -. Abbiamo una responsabilità sportiva e sociale. La richiesta di avere il 100% di tifosi negli stadi è fondamentale sia come sostenibilità economico-finanziario del sistema sia come messa in sicurezza del sistema”.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Nedved “Allegri? Dopo piccola vacanza è carico”
A Udine si soffre sempre, campo difficile come prima partita
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
14 luglio 2021
19:14
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
“A Udine si soffre sempre, è un campo difficile per la prima partita, ma come dice Allegri bisogna affrontarle tutte. Partiamo da Udine, poi ci saranno le altre.
Allegri? C’era una certa abitudine per cinque anni, poi ci siamo distaccati per due anni ed è andato in vacanza, una piccola vacanza. Ora è tornato e l’ho visto carico”: è il commento del vicepresidente della Juventus Pavel Nedved commentando la prima di campionato dei bianconeri che li vedrà affrontare l’Udinese.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Serie A: 12/a giornata derby Milano, Inter-Juve alla 9/a
In programma rispettivamente 7 novembre e 24 ottobre
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
14 luglio 2021
19:19
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Il derby di Milano, Milan-Inter, si disputerà nella dodicesima giornata del campionato di serie A 2021-2022, in programma il 7 novembre, con la gara di ritorno fissata per il 24/o turno (6 gennaio 2022). Alla nona giornata, 24 ottobre, il derby d’Italia, Inter-Juventus, con ritorno fissato per il 3 aprile 2022 alla 31/a giornata.
Lo ha stabilito il sorteggio del calendario della Serie A 2021-2022, svelato oggi a Milano.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Serie A: Mourinho sfida Inter alla 16/a, torna a S.Siro a 34/a
All’Olimpico di Roma il 5 dicembre, ad aprile la Roma a Milano
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
14 luglio 2021
19:27
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
José Mourinho sfiderà l’Inter, per la prima volta dopo il Triplete, il prossimo 5 dicembre nella 16/a giornata sulla panchina della Roma. Lo ha stabilito il sorteggio del calendario della Serie A 2021-2022, svelato oggi a Milano.
Il tecnico portoghese farà invece il suo ritorno a San Siro contro i nerazzurri nel 34/o turno, in calendario il 24 aprile 2022.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Si svela il calendario di Serie A L’Inter ospita il Genoa
Svelati criteri, per prima volta sfide asimettriche nel ritorno
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Il mantra, tra il serio e il faceto, rimane sempre lo stesso: “Tanto prima o poi dobbiamo affrontarle tutte”. Solo che nella Serie A 2021-2022 sarà un po’ diverso: affrontare tutte le squadre sì, ma non nello stesso ordine del girone d’andata.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
È stato infatti svelato a Milano il calendario per la prossima stagione, il primo che vedrà protagonista la struttura asimmetrica: 38 giornate di fatto sorteggiate singolarmente, con le partite del ritorno totalmente diverse da quelle di andata, sia come ordine, sia come composizione all’interno dello stesso turno.
Questo il programma della prima giornata del campionato di serie A 2021/22, al via il 22 agosto prossimo, secondo il sorteggio effettuato oggi. Bologna Salernitana Cagliari Spezia Empoli-Lazio Inter-Genoa Napoli-Venezia Roma-Fiorentina Sampdoria-Milan Torino-Atalanta Udinese-Juventus Verona-Sassuolo.
Milan-Roma e Juventus-Napoli apriranno il girone di ritorno della Serie A 2021-2022, con l’esordio del calendario sfalsato tra i due gironi. Lo ha stabilito il sorteggio del calendario della Serie A 2021-2022, svelato oggi a Milano. Tra le altre gare della prima giornata di ritorno (in programma il 6 gennaio 2022) spicca inoltre Bologna-Inter.
IL CALENDARIO IN PILLOLE – Si parte il weekend del prossimo 22 agosto (conclusione fissata il 22 maggio 2022, in mezzo cinque turni infrasettimanali, cinque pause per le nazionali e la sosta natalizia dal 23 dicembre al 5 gennaio), con l’Inter campione in carica che esordirà in casa contro il Genoa per poi andare a Verona contro l’Hellas, mentre al ‘ritorno’ avrà prima il Bologna in trasferta e poi la Lazio in casa. Sarà comunque un avvio di campionato ad agosto non troppo complesso per Simone Inzaghi, all’esordio sulla panchina dei nerazzurri, mentre decisamente più inside nasconderà l’inizio di stagione di Juve e Milan: i bianconeri partiranno con Udinese (in trasferta) ed Empoli (in casa) prima di affrontare Napoli e lo stesso Milan, mentre i rossoneri troveranno Lazio e i bianconeri dopo l’inizio contro Sampdoria e Cagliari.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Sfida interessante invece all’esordio per la Roma di José Mourinho, che ospiterà la Fiorentina all’Olimpico, mentre il Napoli di Spalletti aprirà la stagione con il Venezia in casa e l’Atalanta di Gasperini incrocerà il Torino di Juric. Protagonisti saranno infatti soprattutto gli allenatori, visti i tanti incroci particolari e storici. A partire, da esempio, dalla prima sfida ufficiale di Mourinho contro l’Inter dopo il Triplete, nel weekend del 5 dicembre all’Olimpico (16/a giornata), mentre il suo ritorno a San Siro è fissato per il 24 aprile, alla 34/a.
Ma particolari saranno anche le sfide che metteranno di fronte Maurizio Sarri da tecnico della Lazio alle sue ex squadre Juventus (13/a giornata a Roma e 37/a a Torino) e Napoli (14/a al San Paolo e 27/a all’Olimpico), Luciano Spalletti da allenatore del Napoli a Roma (alla nona all’Olimpico e alla 33/a al San Paolo) e Inter (alla 13/a a San Siro e alla 25/a in casa), così come il ritorno di Simone Inzaghi nella Capitale contro la Lazio nell’8/o turno. Saranno invece quattro i derby in programma: si parte con Lazio-Roma (sesta giornata di andata e ritorno alla 30/a giornata), seguito da Torino e Juventus (settima e 26/a giornata), mentre Milan-Inter si disputerà nella dodicesima giornata (ritorno nel 24/o turno) e Genoa-Sampdoria andrà in scena alla 18/a giornata (con ritorno alla 35/a). Tra i big match, invece, Inter-Juventus è in calendario alla nona giornata, con il ritorno fissato invece per la 31/a in casa dei bianconeri. Per la squadra di Allegri, inoltre, non sarà morbido non solo l’inizio ma nemmeno il finale di campionato, visto che negli ultimi due turni Cristiano Ronaldo e compagni troveranno Lazio in casa e Fiorentina al Franchi.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Nedved, Ronaldo? Nessun riscontro voglia andare via
Ora è in vacanza, intorno al 25 previsto suo rientro
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
14 luglio 2021
19:36
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
“Ronaldo? E’ in vacanza. Dal suo entourage nessun riscontro sul fatto che voglia andare via.

Allegri ha previsto il suo ritorno intorno al 25 e sarà da noi”, così il vicepresidente della Juventus Pavel Nedved aggiorna sulla situazione legata a Cristiano Ronaldo, atteso dal club bianconero tra meno di dieci giorni, durante la presentazione del calendario di Serie A su Dazn.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Inter: Marotta “Mourinho è una volpe, ma ci stimola”
No polemiche su sue parole, è abituato a stuzzicare avversari
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
MILANO
14 luglio 2021
19:49
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
“Mourinho lo conosciamo è una grande volpe, è furbo, è abituato a stuzzicare gli avversari, innervosirli e forse stimolarli. Io mi sento sicuramente più stimolato”: così l’ad dell’Inter Beppe Marotta, durante la presentazione dei calendari di Serie a su Dazn, commenta le parole di José Mourinho che, durante la sua conferenza di presentazione alla Roma, si riferì ai nerazzurri parlando di club che vince ma poi non paga gli stipendi.
“Non è il luogo per fare polemica. Sta a noi non cadere nel tranello, in litigiosità”, conclude Marotta.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Donnarumma ha firmato col Psg, contratto fino al 2026
Portiere azzurro, qui voglio crescere e vincere il più possibile
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
15 luglio 2021
09:02
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Dopo le feste con i compagni di nazionale per la vittoria a Euro 2020, ‘Gigio’ Donnarumma è volato a Parigi per firmare il contratto con il Psg, club per il quale aveva svolto le visite mediche durante gli Europei. Con l’assistenza dell’agente Mino Raiola, è stato sancito l’accordo che porterà nelle tasche dell’ex milanista 12 milioni di euro all’anno.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Sembrava un’enormità prima del torneo continentale, adesso invece, dopo che il portiere dell’Italia è stato premiato come miglior giocatore degli Europei, appare una cifra giustificata dal valore del calciatore, per il quale si parla perfino di Pallone d’Oro, nonostante la concorrenza, agguerritissima, del solito Lionel Messi, recente vincitore della Coppa America con l’Argentina. E, proprio come Messi che rinnoverà nei prossimi giorni con il Barcellona, anche Donnarumma ha firmato un contratto quinquennale, nel suo caso con quel Psg che ha lo stesso obiettivo del giocatore: il trono d’Europa, in questo caso di club, traguardo che i parigini hanno sfiorato l’anno scorso, battuti nella finale di Champions dal Bayern.
E’ un trofeo che per la società della capitale francese sta diventando un’ossessione, per questo vuole il meglio e, Uefa permettendo, non lesina spese. Ecco allora che oltre a Donnarumma a Parigi è arrivato un leader come Sergio Ramos, ex capitano del Real Madrid e vincitore di quattro Champions con le ‘merengues’. E per questo Neymar e Mbappé non se ne andranno finché il traguardo non sarà stato raggiunto. “Sono felice di far parte di questo grande club. Mi sento pronto per affrontare questa nuova sfida – le parole di ‘Gigio’ da neo-parigino – e continuare a crescere qui. Con il Paris voglio vincere il più possibile e portare gioia ai tifosi”. Che, va aggiunto, sono entusiasti del suo arrivo. Un po’ meno lo è il finora titolare Keylor Navas, che ora dovrà difendere il posto con le unghie e con i denti. Quanto all’altro portiere del Psg, il campione del mondo Alphonse Areola, è destinato alla Premier League, leggi West Ham.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Serie A: ecco il calendario 2021/2022, il girone di andata
Il via con Inter-Genoa, la Juve di Allegri apre con l’Udinese
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
14 luglio 2021
19:53
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Questo il calendario del campionato di serie A 2021/22
Prima giornata, 22 agosto
BOLOGNA – SALERNITANA
CAGLIARI – SPEZIA
EMPOLI – LAZIO
HELLAS VERONA – SASSUOLO
INTER – GENOA
NAPOLI – VENEZIA
ROMA – FIORENTINA
SAMPDORIA – MILAN
TORINO – ATALANTA
UDINESE – JUVENTUS
Seconda giornata, 29 agosto
ATALANTA – BOLOGNA
FIORENTINA – TORINO
GENOA – NAPOLI
HELLAS VERONA – INTER
JUVENTUS – EMPOLI
LAZIO – SPEZIA
MILAN – CAGLIARI
SALERNITANA – ROMA
SASSUOLO – SAMPDORIA
UDINESE – VENEZIA
Terza giornata, 12 settembre
ATALANTA – FIORENTINA
BOLOGNA – HELLAS VERONA
CAGLIARI – GENOA
EMPOLI – VENEZIA
MILAN – LAZIO
NAPOLI – JUVENTUS
ROMA – SASSUOLO
SAMPDORIA – INTER
SPEZIA – UDINESE
TORINO – SALERNITANA
Quarta giornata, 19 settembre
EMPOLI – SAMPDORIA
GENOA – FIORENTINA
HELLAS VERONA – ROMA
INTER – BOLOGNA
JUVENTUS – MILAN
LAZIO – CAGLIARI
SALERNITANA – ATALANTA
SASSUOLO – TORINO
UDINESE – NAPOLI
VENEZIA – SPEZIA
Quinta giornata, 22 settembre
ATALANTA – SASSUOLO
BOLOGNA – GENOA
CAGLIARI – EMPOLI
FIORENTINA – INTER
MILAN – VENEZIA
ROMA – UDINESE
SALERNITANA – HELLAS VERONA
SAMPDORIA – NAPOLI
SPEZIA – JUVENTUS
TORINO – LAZIO
Sesta giornata, 26 settembre
EMPOLI – BOLOGNA
GENOA – HELLAS VERONA
INTER – ATALANTA
JUVENTUS – SAMPDORIA
LAZIO – ROMA
NAPOLI – CAGLIARI
SASSUOLO – SALERNITANA
SPEZIA – MILAN
UDINESE – FIORENTINA
VENEZIA – TORINO
Settima giornata, 3 ottobre
ATALANTA – MILAN
BOLOGNA – LAZIO
CAGLIARI – VENEZIA
FIORENTINA – NAPOLI
HELLAS VERONA – SPEZIA
ROMA – EMPOLI
SALERNITANA – GENOA
SAMPDORIA – UDINESE
SASSUOLO – INTER
TORINO – JUVENTUS
Ottava giornata, 17 ottobre
CAGLIARI – SAMPDORIA
EMPOLI – ATALANTA
GENOA – SASSUOLO
JUVENTUS – ROMA
LAZIO – INTER
MILAN – HELLAS VERONA
NAPOLI – TORINO
SPEZIA – SALERNITANA
UDINESE – BOLOGNA
VENEZIA – FIORENTINA
Nona giornata, 24 ottobre
ATALANTA – UDINESE
BOLOGNA – MILAN
FIORENTINA – CAGLIARI
HELLAS VERONA – LAZIO
INTER – JUVENTUS
ROMA – NAPOLI
SALERNITANA – EMPOLI
SAMPDORIA – SPEZIA
SASSUOLO – VENEZIA
TORINO – GENOA
Decima giornata, 27 ottobre
CAGLIARI – ROMA
EMPOLI – INTER
JUVENTUS – SASSUOLO
LAZIO – FIORENTINA
MILAN – TORINO
NAPOLI – BOLOGNA
SAMPDORIA – ATALANTA
SPEZIA – GENOA
UDINESE – HELLAS VERONA
VENEZIA – SALERNITANA
Undicesima giornata, 31 ottobre
ATALANTA – LAZIO
BOLOGNA – CAGLIARI
FIORENTINA – SPEZIA
GENOA – VENEZIA
HELLAS VERONA – JUVENTUS
INTER – UDINESE
ROMA – MILAN
SALERNITANA – NAPOLI
SASSUOLO – EMPOLI
TORINO – SAMPDORIA
Dodicesima giornata, 7 novembre
CAGLIARI – ATALANTA
EMPOLI – GENOA
JUVENTUS – FIORENTINA
LAZIO – SALERNITANA
MILAN – INTER
NAPOLI – HELLAS VERONA
SAMPDORIA – BOLOGNA
SPEZIA – TORINO
UDINESE – SASSUOLO
VENEZIA – ROMA
Tredicesima giornata, 21 novembre
ATALANTA – SPEZIA
BOLOGNA – VENEZIA
FIORENTINA – MILAN
GENOA – ROMA
HELLAS VERONA – EMPOLI
INTER – NAPOLI
LAZIO – JUVENTUS
SALERNITANA – SAMPDORIA
SASSUOLO – CAGLIARI
TORINO – UDINESE
Quattordicesima giornata, 28 novembre
CAGLIARI – SALERNITANA
EMPOLI – FIORENTINA
JUVENTUS – ATALANTA
MILAN – SASSUOLO
NAPOLI – LAZIO
ROMA – TORINO
SAMPDORIA – HELLAS VERONA
SPEZIA – BOLOGNA
UDINESE – GENOA
VENEZIA – INTER
Quindicesima giornata, 1 dicembre
ATALANTA – VENEZIA
BOLOGNA – ROMA
FIORENTINA – SAMPDORIA
GENOA – MILAN
HELLAS VERONA – CAGLIARI
INTER – SPEZIA
LAZIO – UDINESE
SALERNITANA – JUVENTUS
SASSUOLO – NAPOLI
TORINO – EMPOLI
Sedicesima giornata, 5 dicembre
BOLOGNA – FIORENTINA
CAGLIARI – TORINO
EMPOLI – UDINESE
JUVENTUS – GENOA
MILAN – SALERNITANA
NAPOLI – ATALANTA
ROMA – INTER
SAMPDORIA – LAZIO
SPEZIA – SASSUOLO
VENEZIA – HELLAS VERONA
Diciassettesima giornata, 12 dicembre
FIORENTINA – SALERNITANA
GENOA – SAMPDORIA
HELLAS VERONA – ATALANTA
INTER – CAGLIARI
NAPOLI – EMPOLI
ROMA – SPEZIA
SASSUOLO – LAZIO
TORINO – BOLOGNA
UDINESE – MILAN
VENEZIA – JUVENTUS
Diciottesima giornata, 19 dicembre
ATALANTA – ROMA
BOLOGNA – JUVENTUS
CAGLIARI – UDINESE
FIORENTINA – SASSUOLO
LAZIO – GENOA
MILAN – NAPOLI
SALERNITANA – INTER
SAMPDORIA – VENEZIA
SPEZIA – EMPOLI
TORINO – HELLAS VERONA
Diciannovesima giornata, 22 dicembre
EMPOLI – MILAN
GENOA – ATALANTA
HELLAS VERONA – FIORENTINA
INTER – TORINO
JUVENTUS – CAGLIARI
NAPOLI – SPEZIA
ROMA – SAMPDORIA
SASSUOLO – BOLOGNA
UDINESE – SALERNITANA
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Serie A: ecco il calendario, il girone di ritorno
La Juventus a Firenze l’ultima giornata
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
14 luglio 2021
20:01
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Segue calendario del campionato di serie A 2021/22.
Ventesima giornata, 6 gennaio 2022
ATALANTA – TORINO
BOLOGNA – INTER
FIORENTINA – UDINESE
JUVENTUS – NAPOLI
LAZIO – EMPOLI
MILAN – ROMA
SALERNITANA – VENEZIA
SAMPDORIA – CAGLIARI
SASSUOLO – GENOA
SPEZIA – HELLAS VERONA
Ventunesima giornata, 9 gennaio
CAGLIARI – BOLOGNA
EMPOLI – SASSUOLO
GENOA – SPEZIA
HELLAS VERONA – SALERNITANA
INTER – LAZIO
NAPOLI – SAMPDORIA
ROMA – JUVENTUS
TORINO – FIORENTINA
UDINESE – ATALANTA
VENEZIA – MILAN
Ventiduesima giornata, 16 gennaio
ATALANTA – INTER
BOLOGNA – NAPOLI
FIORENTINA – GENOA
JUVENTUS – UDINESE
MILAN – SPEZIA
ROMA – CAGLIARI
SALERNITANA – LAZIO
SAMPDORIA – TORINO
SASSUOLO – HELLAS VERONA
VENEZIA – EMPOLI
Ventitreesima giornata, 23 gennaio
CAGLIARI – FIORENTINA
EMPOLI – ROMA
GENOA – UDINESE
HELLAS VERONA – BOLOGNA
INTER – VENEZIA
LAZIO – ATALANTA
MILAN – JUVENTUS
NAPOLI – SALERNITANA
SPEZIA – SAMPDORIA
TORINO – SASSUOLO
Ventiquattresima giornata, 6 febbraio
ATALANTA – CAGLIARI
BOLOGNA – EMPOLI
FIORENTINA – LAZIO
INTER – MILAN
JUVENTUS – HELLAS VERONA
ROMA – GENOA
SALERNITANA – SPEZIA
SAMPDORIA – SASSUOLO
UDINESE – TORINO
VENEZIA – NAPOLI
Venticinquesima giornata, 13 febbraio
ATALANTA – JUVENTUS
EMPOLI – CAGLIARI
GENOA – SALERNITANA
HELLAS VERONA – UDINESE
LAZIO – BOLOGNA
MILAN – SAMPDORIA
NAPOLI – INTER
SASSUOLO – ROMA
SPEZIA – FIORENTINA
TORINO – VENEZIA
Ventiseiesima giornata, 20 febbraio
BOLOGNA – SPEZIA
CAGLIARI – NAPOLI
FIORENTINA – ATALANTA
INTER – SASSUOLO
JUVENTUS – TORINO
ROMA – HELLAS VERONA
SALERNITANA – MILAN
SAMPDORIA – EMPOLI
UDINESE – LAZIO
VENEZIA – GENOA
Ventisettesima giornata, 27 febbraio
ATALANTA – SAMPDORIA
EMPOLI – JUVENTUS
GENOA – INTER
HELLAS VERONA – VENEZIA
LAZIO – NAPOLI
MILAN – UDINESE
SALERNITANA – BOLOGNA
SASSUOLO – FIORENTINA
SPEZIA – ROMA
TORINO – CAGLIARI
Ventottesima giornata, 6 marzo
BOLOGNA – TORINO
CAGLIARI – LAZIO
FIORENTINA – HELLAS VERONA
GENOA – EMPOLI
INTER – SALERNITANA
JUVENTUS – SPEZIA
NAPOLI – MILAN
ROMA – ATALANTA
UDINESE – SAMPDORIA
VENEZIA – SASSUOLO
Ventinovesima giornata, 13 marzo
ATALANTA – GENOA
FIORENTINA – BOLOGNA
HELLAS VERONA – NAPOLI
LAZIO – VENEZIA
MILAN – EMPOLI
SALERNITANA – SASSUOLO
SAMPDORIA – JUVENTUS
SPEZIA – CAGLIARI
TORINO – INTER
UDINESE – ROMA
Trentesima giornata, 20 marzo
BOLOGNA – ATALANTA
CAGLIARI – MILAN
EMPOLI – HELLAS VERONA
GENOA – TORINO
INTER – FIORENTINA
JUVENTUS – SALERNITANA
NAPOLI – UDINESE
ROMA – LAZIO
SASSUOLO – SPEZIA
VENEZIA – SAMPDORIA
Trentunesima giornata, 3 aprile
ATALANTA – NAPOLI
FIORENTINA – EMPOLI
HELLAS VERONA – GENOA
JUVENTUS – INTER
LAZIO – SASSUOLO
MILAN – BOLOGNA
SALERNITANA – TORINO
SAMPDORIA – ROMA
SPEZIA – VENEZIA
UDINESE – CAGLIARI
Trentaduesima giornata, 10 aprile
BOLOGNA – SAMPDORIA
CAGLIARI – JUVENTUS
EMPOLI – SPEZIA
GENOA – LAZIO
INTER – HELLAS VERONA
NAPOLI – FIORENTINA
ROMA – SALERNITANA
SASSUOLO – ATALANTA
TORINO – MILAN
VENEZIA – UDINESE
Trentatreesima giornata, 16 aprile
ATALANTA – HELLAS VERONA
CAGLIARI – SASSUOLO
FIORENTINA – VENEZIA
JUVENTUS – BOLOGNA
LAZIO – TORINO
MILAN – GENOA
NAPOLI – ROMA
SAMPDORIA – SALERNITANA
SPEZIA – INTER
UDINESE – EMPOLI
Trentaquattresima giornata, 24 aprile
BOLOGNA – UDINESE
EMPOLI – NAPOLI
GENOA – CAGLIARI
HELLAS VERONA – SAMPDORIA
INTER – ROMA
LAZIO – MILAN
SALERNITANA – FIORENTINA
SASSUOLO – JUVENTUS
TORINO – SPEZIA
VENEZIA – ATALANTA
Trentacinquesima giornata, 1 maggio
ATALANTA – SALERNITANA
CAGLIARI – HELLAS VERONA
EMPOLI – TORINO
JUVENTUS – VENEZIA
MILAN – FIORENTINA
NAPOLI – SASSUOLO
ROMA – BOLOGNA
SAMPDORIA – GENOA
SPEZIA – LAZIO
UDINESE – INTER
Trentaseiesima giornata, 8 maggio
FIORENTINA – ROMA
GENOA – JUVENTUS
HELLAS VERONA – MILAN
INTER – EMPOLI
LAZIO – SAMPDORIA
SALERNITANA – CAGLIARI
SASSUOLO – UDINESE
SPEZIA – ATALANTA
TORINO – NAPOLI
VENEZIA – BOLOGNA
Trentasettesima giornata, 15 maggio
BOLOGNA – SASSUOLO
CAGLIARI – INTER
EMPOLI – SALERNITANA
HELLAS VERONA – TORINO
JUVENTUS – LAZIO
MILAN – ATALANTA
NAPOLI – GENOA
ROMA – VENEZIA
SAMPDORIA – FIORENTINA
UDINESE – SPEZIA
Trentottesima giornata, 22 maggio
ATALANTA – EMPOLI
FIORENTINA – JUVENTUS
GENOA – BOLOGNA
INTER – SAMPDORIA
LAZIO – HELLAS VERONA
SALERNITANA – UDINESE
SASSUOLO – MILAN
SPEZIA – NAPOLI
TORINO – ROMA
VENEZIA – CAGLIARI
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Lazio: Tare, Sarri ha acceso entusiasmo in città
Derby Roma sarà visto da tutto il mondo con grande piacere
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
14 luglio 2021
19:53
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
“L’arrivo di Sarri ha acceso davvero un grande entusiasmo in città, i tifosi lo volevano fortemente e li abbiamo accontentati. Abbiamo portato alla Lazio un grandissimo allenatore e il derby di Roma si guarderà in tutto il mondo con grande piacere”: Igli Tare, ds della Lazio, celebra il derby di Roma durante la presentazione del calendario di Serie A su Dazn.
La sfida tra la Lazio di Sarri e la Roma di Mourinho il 26 settembre. “Ha trovato una squadra molto motivata, nei primi cinque giorni di ritiro ho visto grande entusiasmo per il suo lavoro. Lui stesso ha detto che è in un posto dove può fare calcio come piace a lui”, racconta Tare.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Maldini “Donnarumma? Fa male che storia si interrompa”
‘Abbiamo però preso un grande portiere e domani arriva Giroud’
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
14 luglio 2021
19:55
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
“Donnarumma? È una perdita importante per noi anche se abbiamo acquistato un grandissimo portiere. È un ragazzo che nasce nel nostro vivaio e vedere quello che ha fatto nel Milan, il fatto che la storia si interrompa fa un po’ male.
È giusto pensare al passato ma il futuro affascina di più”. Lo ha detto il dt del Milan Paolo Maldini, intervenuto durante il sorteggio del calendario della Serie A 2021/22. “Domani dovrebbe arrivare Giroud. Abbiamo una coppia giovane davanti (ride, ndr). Olivier è un campione ed è un fresco vincitore della Champions League – ha proseguito -. È un giocatore affidabile e che può portare esperienza alla squadra che è molto giovane. Potrebbe arrivare anche un’attaccante giovane, vogliamo fare le cose per bene e mettere le basi della squadra da subito e poi guardare ad altri colpi verso la fine del mercato”, ha concluso Maldini.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Marotta, Inzaghi? Lazio lo ha svezzato e dato fiducia
Ad Inter, la speranza è che Eriksen possa tornare in campo
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
MILANO
14 luglio 2021
19:59
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
“Conte? Ormai è il passato, ora affrontiamo una sfida nuova. Inzaghi è stato anche un mio calciatore alla Sampdoria.
Grazie alla fiducia concessa dalla Lazio ha potuto mostrare il suo valore, lo hanno svezzato. Noi abbiamo raccolto quanto fatto da loro”, spiega l’ad dell’Inter Beppe Marotta parlando del cambio alla guida dell’Inter, durante la presentazione del Calendario di Serie A su Dazn.
“Siamo estremamente contenti per la salute che Eriksen sta ritrovando, la speranza è che possa tornare in campo, ma serve pazienza e bisogna valutare. L’importante è ritrovi la salute ora”. Calhanoglu? Un’opportunità di mercato, non certo uno sgarbo fatto al Milan. Oggi tocca a me, magari domani tocca a loro prenderne uno da noi svincolato. Abbiamo giocatori in scadenza di contratto e alla luce della situazione del calcio, è giusto non correre dietro. Il costo del lavoro è sproporzionato rispetto ai ricavi, quindi bisogna avere la forza di lasciarli andare in alcuni casi”.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Inter: Inzaghi “la prima in casam,vogliamo partire bene”
Esordio col Genoa sarà interessante e stimolante
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
MILANO
14 luglio 2021
19:59
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
“Lavoriamo per farci trovare pronti per l’inizio di questa Serie A. La sfida contro il Genoa sarà sicuramente interessante e stimolante.
Giochiamo la prima in casa e vogliamo assolutamente partire bene”. Lo ha detto il tecnico dell’Inter Simone Inzaghi, commentando il calendario dei nerazzurri nella Serie A 2021-2022. “Comunque ora siamo concentrati sul prepararci al meglio e aspettiamo il rientro dei giocatori che hanno disputato gli Europei e la Copa America” ha concluso.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Tiago Pinto, Dzeko felice e rapporto speciale Mourinho
Non giochiamo per vincere ma per conquistare qualcosa per Roma
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
14 luglio 2021
20:13
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
“Dzeko è felice, motivato e sta molto bene fisicamente. Anche Mourinho carica tutti i giocatori e ha un rapporto speciale con Dzeko.
Ci aspettiamo che possa essere molto importante per questa stagione”: lo dice il general manager della Roma Tiago Pinto a margine della presentazione del calendario di Serie A su Dazn. “Un allenatore come Mourinho si convince per il progetto – racconta – le idee e il cuore.
L’empatia con il progetto e i presidenti è stata decisiva. Ha vinto in tutti i club e siamo riusciti a convincerlo per un progetto diverso, di tre anni, per far crescere la Roma. Ha trovato nella Roma una sfida giusta in questa sua fase della carriera. Mourinho è stato bravo a spiegare che noi dobbiamo parlare non di titoli ma di lavoro. Questo non significa che non giochiamo per vincere. Siamo qui per conquistare qualcosa per la Roma. È una strada che va portata avanti con lavoro”.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Fiorentina: Barone, Roma ha Mourinho, noi Italiano
‘Esordio interessante all’Olimpico, siamo molto fiduciosi’
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
FIRENZE
14 luglio 2021
20:16
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
“La prima giornata all’Olimpico contro la Roma sarà una sfida interessante tra proprietà americane. I giallorossi hanno Mourinho, noi abbiamo un tecnico giovane con tanto entusiasmo e un gioco particolare come Italiano, siamo molto fiduciosi”.

Così il direttore generale della Fiorentina Joe Barone, presente alla cerimonia della compilazione del calendario di Serie A 2021-2022, ha commentato il sorteggio che vedrà la squadra viola e il suo nuovo allenatore impegnati in un inizio di stagione di fuoco con Atalanta e Inter nelle prime cinque giornate. E l’ultima gara per la Fiorentina sarà al Franchi nientemeno che contro la Juventus: “un match tutto da vivere, sempre”, il commento di Barone.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Aperitivo a Jesi per Mancini, selfie con tifosi
Ct con con alcuni amici in bar centro. Applausi, foto,autografi
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
JESI
14 luglio 2021
20:17
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Aperitivo nel centro storico di Jesi per Roberto Mancini. Per il ct della Nazionale applausi, autografi e tanti selfie.
Circondato dall’affetto dei suoi concittadini, il tecnico campione d’Europa, maglietta azzurra e bermuda, si è concesso con la “solita disponibilità”, dice la gente di questa cittadina della provincia di Ancona, abituata a vedere il “Mancio” nei locali del centro.
Assieme ad alcuni amici di sempre il commissario tecnico si è seduto in uno dei tavoli all’aperto di un bar di corso Matteotti. Presto riconosciuto, in tanti gli hanno chiesto una foto ricordo. Ha lasciato il centro di Jesi intorno alle 19.40.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Genoa; Ballardini ‘calendario? inizio impegnativo’
Inter e Napoli nelle prime due giornate per i rossoblù
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
GENOVA
14 luglio 2021
20:50
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Avvio di stagione da brividi per il Genoa di Davide Ballardini che esordirà a San Siro contro i campioni d’Italia dell’Inter e alla seconda giornata sfiderà il Napoli. “L’inizio sarà sicuramente impegnativo – ha detto il tecnico rossoblù -.
Giocheremo contro due squadre candidate alla vittoria del campionato, prima la trasferta in casa dell’Inter campione d’Italia e poi in casa con il Napoli. Di facile non c’è nulla e gli avvii presuppongono sempre delle complicazioni”.
A dicembre, il 12, si giocherà invece il derby d’andata con il Genoa padrone di casa mentre il ritorno sarà il primo maggio a tre giornate dalla fine della stagione. “Il primo derby? Lo avremo più avanti nel corso della stagione. Ora è prematuro pensarci e lo faremo a tempo debito”, ha aggiunto. Un calendario che quest’anno sarà diverso con il girone di ritorno asimmetrico rispetto all’andata, una novità che il tecnico ravennate sembra gradire: “Mi piace l’introduzione di questo elemento, per natura sono curioso e questa è una novità interessante”.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Samp: D’Aversa, avvio difficile ma stimolante
Tecnico, per il derby spero ci possa essere stadio pieno
c
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
14 luglio 2021
22:14
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
“Noi dobbiamo avere il massimo rispetto per qualsiasi avversario ma anche andare in campo con la volontà di cercare di vincere. La difficoltà del campionato si vede non nella singola partita ma nella complessità.
Ben venga di giocare inizialmente contro queste squadre, sulla carta più forti di noi ma poi spetterà al campo il responso”, così il tecnico della Sampdoria, Roberto D’Aversa, ai canali ufficiali del club commenta il calendario con un inizio complicato nelle prime giornate “Il Milan fa parte del mio cuore perché ci sono cresciuto a livello di settore giovanile. Questo è un impegno stimolante, come lo sono le altre partite in casa, dopo la vittoria dell’Europeo dell’Italia, ci vede affrontare tre squadre che giocano a livello europeo: Milan, Inter e Napoli. Il destino ha voluto un inizio difficile ma stimolante”. E sul derby: “So cosa significa qui a Genova per la famiglia Samp. Si vive l’intero anno aspettando questo impegno. Mi auguro che lo stadio possa tornare quello che ho vissuto da giocatore perché so cosa significa la spinta della Gradinata Sud e di tutto il pubblico blucerchiato”.

CALCIO TUTTE LE NOTIZIE

Lazio: Luis Alberto raggiunge Sarri in ritiro
Ora spagnolo dovrà spiegare motivi ritardo a tecnico e squadra
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
ROMA
14 luglio 2021
22:36
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Luis Alberto ha raggiunto il ritiro della Lazio ad Auronzo di Cadore. Lo spagnolo era atteso una settimana fa, e il ritardo ha destato l’irritazione del club e del tecnico Maurizio Sarri, che ora aspettano spiegazioni dal diretto interessato.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Europei: razzismo; Sancho, l’odio non vincerà
‘A chi ha subito insulti questo tipo dico ‘andate a testa alta’
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
15 luglio 2021
11:04
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
“Mi sono preso qualche giorno per riflettere sulla finale di domenica scorsa e tuttora provo un miscuglio di emozioni. Vorrei chiedere perdono ai miei compagni, allo staff tecnico e, soprattutto, ai tifosi che ho deluso.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Questo è, sicuramente, il peggior sentimento che ho avvertito nella mia carriera, ed è difficile spiegarlo con le parole”.
Comincia così una lunga lettera aperta postata sui social da Jadon Sancho, uno dei tre calciatori che hanno sbagliato i rigori nella finale europea di Wembley e che poi hanno subito raffiche di insulti, molti dei quali a causa del colore della loro pelle.
“Ma in questo torneo ci sono stati tanti aspetti positivi – continua il 21enne calciatore appena passato dal Borussia Dortmund al Manchester United -, da cui trarre degli insegnamenti, anche se pensiamo che questa sconfitta continuerà a farci male per parecchio tempo”. “Il mio primo pensiero prima di qualsiasi partita – continua Sancho – è ‘oggi posso aiutare la squadra?’ ‘oggi segnerò o creerò delle occasioni?’ E questo è esattamente ciò che avrei voluto fare con il mio rigore: aiutare la mia squadra. Ero pronto, e fiducioso nel tirarlo. Questi sono i momenti che uno sogna da bambino, e per i quali gioca al calcio, le situazioni di pressione in cui vuoi stare come calciatore. Ho segnato rigori a livello di club, mi ci sono esercitato innumerevoli volte con il club e la nazionale, e quindi ho scelto il mio angolo, però questa volta ero destinato a non fare centro”.
Detto che “tutti avevamo le stesse ambizioni e lo stesso ambizioni, volevamo portare a casa quel trofeo”, Sancho passa al tema che più gli sta a cuore: “non farò finta di non aver percepito gli insulti razzisti che i miei fratelli Marcus, Bukayo (Rashford e Saka ndr) e io abbiamo subìto dopo la partita, però purtroppo non c’è nulla di nuovo. Come società dobbiamo migliorare e responsabilizzare queste persone. Ma l’odio non vincerà mai. A tutti i giovani che hanno subito abusi di questo tipo, dico di continuare ad andare in giro a testa alta e che continuino ad inseguire i loro sogni”. “Sono orgoglioso – conclude – di questa nazionale inglese e di come abbiamo unito tutto il paese dopo 18 mesi che sono stati difficili per tanta gente”.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Tokyo: calcio; Zenit ‘libera’ Malcom per il Brasile
Il n.10 potrà così partecipare ai Giochi
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
RIO DE JANEIRO
15 luglio 2021
11:43
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
C’è una novità nella Seleçao del Brasile che si appresta a disputare il torneo di calcio maschile dell’Olimpiade di Tokyo. Lo Zenit San Pietroburgo, che in un primo momento non aveva messo a disposizione il giocatore, ha ora deciso di ‘liberare’ Malcom, così il n.10 ex obiettivo di mercato della Roma potrà prendere parte ai Giochi.

Arriverà nel ritiro brasiliano di Belgrado dopo aver giocato la finale di Supercoppa di Russia contro il Lokomotiv Mosca, e prenderà il posto di Douglas Augusto del Paok Salonicco, che sabato scorso si è stirato alla coscia sinistra durante l’allenamento e quindi è stato ‘tagliato’ per infortunio.
Il Brasile esordirà ai Giochi il 22 luglio a Yokohama contro la Germania, in una ‘replica’ della finale che, nel 2016, assegnò l’oro dell’Olimpiade di Rio.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Europei: Ulivieri “soddisfazione per il calcio e per il Paese”
“Dobbiamo ringraziare questi ragazzi, vittoria meritata”
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
15 luglio 2021
12:09
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
“La vittoria all’Europeo è una soddisfazione grossa per tutto il mondo del calcio e per il paese. Dobbiamo ringraziare questi ragazzi.
Poi dal punto di vista tecnico ci sono stati momenti di difficoltà, ma anche momenti dove siamo stati superiori agli altri come nella finale con l’Inghilterra. È stata una gara vinta meritatamente, dominata”. Così Renzo Ulivieri, presidente dell’associazione calciatori, poco prima dell’inizio del Consiglio Federale nella sede FIGC di Via Allegri dove tra i temi agli ordini del giorno verranno discussi gli esami dei ricorsi avverso la non concessione delle Licenze Nazionali per l’ammissione ai Campionati Professionistici 2021/2022.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Italia torna a Roma,12/11 con la Svizzera verso il Qatar
A settembre gli azzurri riprendono le qualificazioni ai Mondiali
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
15 luglio 2021
12:35
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Dopo i tre incontri della fase a gironi di Euro 2020, lo stadio Olimpico di Roma ospiterà di nuovo la nazionale italiana di calcio venerdì 12 novembre (ore 20.45) in occasione del match con la Svizzera, valido per le qualificazioni alla Coppa del Mondo di Qatar 2022, come rende noto la Federcalcio.
Sarà la sessantatreesima partita nella Capitale per gli azzurri, primi in classifica nel Gruppo C di qualificazione ai Mondiali con 9 punti grazie ai 3 successi conquistati lo scorso marzo nelle prime 3 gare.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Il cammino dell’Italia verso Qatar 2022 riprenderà a settembre: il 2 affronterà a Firenze la Bulgaria, il 5 se la vedrà con la Svizzera a Basilea, mentre l’8 settembre sarà di scena a Reggio Emilia contro la Lituania. Dopo la finestra di ottobre riservata alla Final Four di Nations League, gli azzurri campioni d’Europa saranno di nuovo impegnati nelle qualificazioni mondiali a novembre, prima ospitando la Svizzera e poi andando a far visita il 15 all’Irlanda del Nord.
Roma è la città che ha ospitato più volte gli azzurri: nei 62 precedenti sono 38 i successi della Nazionale, 17 i pareggi e soltanto 7 le sconfitte. Sono invece 59 gli scontri diretti con la Svizzera, battuta 3-0 dall’Italia nella fase a gironi di Euro 2020 lo scorso 16 giugno: il bilancio è di 29 vittorie, 22 pareggi e 8 sconfitte.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Inter: Lazaro positivo al covid
Esterno in isolamento, nuovo test nei prossimi giorni
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
MILANO
15 luglio 2021
17:34
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
L’Inter ha comunicato che Valentino Lazaro è risultato ‘debolmente positivo’ al Covid-19 in seguito al doppio test preliminare organizzato dal club prima del ritiro. L’esterno nerazzurro è già in isolamento e ripeterà il test nei prossimi giorni.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Genoa: il 24 luglio sfida al Paris Saint-Germain
Amichevole di prestigio per i rossoblù che sfideranno i parigini
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
GENOVA
15 luglio 2021
17:35
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
La terza amichevole estiva del Genoa di Davide Ballardini sarà contro il Paris Saint-Germain.
La sfida di grande prestigio si giocherà ad Orleans sabato 24 luglio alle ore 19.
Ad annunciarlo il club di Enrico Preziosi, che aveva già fissato altre tre gare: sabato prossimo in ritiro alle 17 contro i dilettanti dell’FC Stubai, la seconda mercoledì 21 contro il Wacker Innsbruck sempre alle ore 17 a Neustift e la quarta il 31 luglio alle 17.30 a Magonza contro il Mainz ’05.
La sfida avrebbe potuto proporre un primo incontro sul campo tra i portieri della nazionale italiana Donnarumma e Sirigu ma in quella data i due neo campioni europei dovrebbero essere ancora in vacanza per recuperare le ferie.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Napoli; prolungato contratto Di Lorenzo fino al 2026
L’annuncio del club azzurro
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
15 luglio 2021
21:46
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
E’ ufficiale la firma di Giovanni Di Lorenzo con il Napoli fino al 2026. Il club azzurro ha annunciato che è stato depositato il prolungamento del contratto del calciatore azzurro campione d’Europa con la Nazionale italiana fino al 30 giugno 2026.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Roma: Zaniolo gol e fascia, ‘che bella giornata’
Nicolò in campo nel secondo tempo contro Montecatini a Trigoria
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
ROMA
15 luglio 2021
21:51
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
“Che bella giornata”, è il commento di Zaniolo sotto la foto postata su Instagram dopo la prima amichevole della stagione andata in scena questo pomeriggio a Trigoria. Con il Montecatini finisce 10-0 per la Roma, ma le emozioni per Nicolò cominciano tutte nelle ripresa quando torna in campo dopo quasi un anno di assenza segnando anche un gol su calcio di rigore e indossando la fascia da capitano.
Una mossa che Mourinho ha fatto per premiare il percorso riabilitativo di Zaniolo. Al trequartista giallorosso mancava solo la risposta dal campo: ora è arrivata anche quella ed è positiva.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Serie A mette al bando le maglie verdi dal 2022/23
Per evitare che gli spettatori tv le confondano con il campo
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
15 luglio 2021
23:42
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
La Serie A contro le maglie verdi: nel nuovo regolamento, pubblicato sul sito ufficiale nella giornata di ieri, si legge infatti un curioso divieto relativo alle divise di gioco. All’Articolo 2, quello riguardante i “colori”, viene specificato il divieto ad utilizzare divise verdi a partire dalla prossima stagione, in ossequio alla chiarezza televisiva: “Dalla stagione 2022/23 è vietato l’utilizzo di divise da gioco di colore verde per i calciatori di movimento”.
Un divieto particolarmente curioso se si pensa che in Serie A, ma non solo, ci sono squadre che hanno il verde come colore sociale: basti pensare al Sassuolo o all’Avellino.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Mattarella conferisce onorificenze a Mancini e Nazionale
“Motu proprio” Ordine Merito Repubblica a giocatori e staff
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
16 luglio 2021
11:52
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, ha conferito “motu proprio” onorificenze dell’Ordine al Merito della Repubblica ai giocatori e allo staff della Nazionale in segno di riconoscimento dei valori sportivi e dello spirito nazionale che hanno animato la vittoria italiana al campionato europeo di calcio.
Il Capo dello Stato ha conferito l’onorificenza di Grande Ufficiale al Presidente della FIGC, Gravina e al Ct, Mancini, di Commendatore al Team Manager, Oriali e al Capo Delegazione, Gianluca Vialli, di Ufficiale al capitano della squadra, Giorgio Chiellini e di Cavaliere a tutti i titolari e le riserve della Nazionale.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Smalling: ‘Mourinho perfetto per la Roma’
‘Il suo annuncio è stata una sorpresa per tutti, dato entusiasmo’
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
ROMA
16 luglio 2021
17:41
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
“Mourinho è stata una sorpresa per tutti, c’è stato grande entusiasmo al suo annuncio” lo ha detto Chris Smalling, intervistato dalla BBC, dopo l’annuncio dello Special One. Poi ha continuato: “Sapevo che i media avrebbero costruito qualcosa sulla nostra relazione ai tempi dello United.

Dal mio punto di vista è stato un bene essere allenato da lui, abbiamo vinto un trofeo insieme e mi ha fatto capitano in quella finale di Europa League. Avere quindi un allenatore che ti conosce è un bene, un tecnico tra l’altro di successo e determinato nel vincere trofei a tutti i costi”. Infine il difensore giallorosso parla dei titoli che vorrebbe portare nella Capitale: “So quanto sarebbe importante portare un trofeo in questo club, la storia di Jose mostra che la Roma ha scelto l’uomo perfetto per farlo”.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Europei: Fratoianni, P.Chigi responsabile ‘genialata’ pullmann
Speriamo che non ci siano conseguenze in termini di contagio
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
16 luglio 2021
13:29
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
“È sempre più evidente con il passare dei giorni, con le interviste e le dichiarazioni che si susseguono e con le ricostruzioni giornalistiche sempre più accurate, che per la genialata degli assembramenti e il pullman scoperto della nazionale di calcio per le vie di Roma la responsabilità vada trovata dalle parti di Palazzo Chigi.” Lo afferma il segretario nazionale di Sinistra Italiana Nicola Fratoianni.
“Vedremo nei giorni a venire se ci saranno, anche se noi speriamo vivamente di no, conseguenze da pagare in termini di contagi.
Sarebbe comunque un prezzo inaccettabile per la vanità di poter incassare qualche punto di più di gradimento. Non si spiega altrimenti quanto avvenuto, ma – conclude Fratoianni – ne valeva la pena?”
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Europei: Sogno Azzurro,4 milioni di telespettatori per il finale
Per il docu-film sull’Italia 100mila ore di visione su RaiPlay
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
16 luglio 2021
13:34
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Ha fatto registrare 4.133.000 spettatori con il 21.2% di share la puntata di ‘Sogno Azzurro’ trasmessa ieri su Rai 1, che ha raccontato attraverso immagini inedite e la voce dei protagonisti la cavalcata della Nazionale di Roberto Mancini fino al titolo di campione d’Europa, dalla partita d’esordio con la Turchia fino alla finale contro l’Inghilterra.
La puntata di ieri, spiega un comunicato della Federcalcio, è il completamento del progetto della Direzione Nuovi Formati della Rai, iniziato un anno fa con l’obiettivo di raccontare l’avvicinamento della Nazionale al Campionato europeo.
La miniserie in quattro puntate, trasmessa dal 7 al 10 giugno su Rai 1 prima dell’esordio degli Azzurri a Euro 2020 ha totalizzato 100mila ore di visione e nel mese di giugno è stato il documentario più visto su RaiPlay. La prima puntata aveva fatto registrare 2.905.000 telespettatori (12.5% di share), la seconda 2.750.000 (12.25% di share), mentre la terza e la quarta erano state seguite rispettivamente da 2.573.190 telespettatori (11.57% di share) e 2.540.065 (11.86% di share).
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Cagliari; Joao Pedro, “record gol? nessun limite”
Il brasiliano alla sua ottava stagione consecutiva in Sardegna
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
CAGLIARI
16 luglio 2021
14:55
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Otto anni a Cagliari. E capitano: se c’è qualcosa che in questo momento si avvicina a una bandiera quello è Joao Pedro: “Otto anni sono tanti – ha detto nella sua prima conferenza stampa della stagione a Peio – nel calcio di oggi è difficile vedere giocatori per tanto tempo in una stessa squadra.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Mi fa piacere: soprattutto perché ho sempre giocato. E non è facile. Molto contento di avere trovato il giusto equilibrio nella squadra giusta”.
Il futuro sembra sempre in Sardegna: “È sempre difficile – ha spiegato – parlare di quello che succederà: per tante estati sembrava di dover andare via, io invece resterei qui a vita”. E ora avanti con Semplici: “Ha grandi meriti – ha continuato il brasiliano – sulla salvezza dello scorso anno: è arrivato in un momento molto difficile, ma siamo riusciti a venirne fuori. Ora ripartiamo: serve una nuova mentalità per non ritrovarci nella situazione dello scorso anno”.
Unico brasiliano in squadra, ma potrebbe arrivare anche Dalbert: “Magari compriamo Neymar – ha scherzato Joao Pedro -.
Dalbert? Potrebbe darci una mano a prescindere dal fatto che sia brasiliano”. Saudade? “Beh il Brasile mi manca, soprattutto perché quest’anno non sono riuscito a tornarci. In compenso ho tifato molto questa Italia. Sono contento anche per Toloi, Emerson e Jorginho. Pallone d’oro? Non so quali siano i criteri ma penso che nel suo ruolo sia il migliore al mondo”. Preferenze per la posizione in campo? Semplici sembra orientato verso un 3-4-2-1. “Ho giocato dappertutto, ma ritengo che nel calcio moderno in giocatore non debba pensare a un solo ruolo”. Record di gol personali da battere? “Non mi metto un limite”. Il ruolo di capitano? “Facile farlo- ha detto- perché ho a che fare con ragazzi intelligenti”.
Il razzismo? “Purtroppo esiste ancora- ha concluso Joao Pedro – solo chi ha subito il razzismo sa quanto sia brutto.
Combatteremo ancora perché è una cosa che deve finire”.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Vezzali, pubblico stadi? Esercizio retorica fare percentuali
‘Saranno cabina regia P.Chigi e indicazioni CTS a dettare tempi’
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
16 luglio 2021
15:18
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
“Saranno la cabina di regia di palazzo Chigi e le indicazioni che giungeranno dal CTS a dettare i tempi e le modalità per la riapertura al pubblico, in piena sicurezza, degli impianti sportivi”. Così, in una nota, la Sottosegretaria allo Sport, Valentina Vezzali, in merito alle richieste giunte dagli organismi sportivi circa la riapertura al pubblico degli impianti sportivi a partire dall’avvio della prossima stagione agonistica, sottolineando che “ad oggi, pertanto, parlare di percentuali, green pass o altre ipotesi, rappresenta un puro esercizio di retorica che non rispetta, soprattutto, tifosi ed appassionati”.

“Già da tempo – prosegue Vezzali – stiamo approfondendo la tematica con il Ministero della Salute per essere pronti a recepire le direttive e dunque dare risposte pronte alle tante richieste giunte e che riguardano non solo i campionati di calcio, basket, volley e rugby, ma anche grandi eventi sportivi quali, ad esempio, il Gran Premio di Formula Uno di Monza, la tappa di Misano del circuito internazionale di MotoGP e l’Open d’Italia di golf”.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Cluster dopo la partita dell’Italia, 91 contagiati a Roma
Le persone sono risultate positive al Covid dopo avere assistito in un pub alla sfida contro il Belgio
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
17 luglio 2021
12:41
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Sono 91, ad oggi, le persone risultate positive al Covid dopo avere assistito in un pub a Roma, nella zona di Monteverde, la partita dei campionati Europei di calcio tra Italia e Belgio. In due settimane il dato, in base a quanto rende noto l’Asl Roma 3, è passato da 16 contagiati agli oltre novanta di oggi di cui 13 secondari (in amici e familiari degli avventori o dipendenti).
Il range di età del cluster da coronavirus si attesta tra i 14 e i 60 anni. L’età media dei contagiati è di 21 anni. Dal monitoraggio effettuato sul territorio emergono 16 casi confermati per un cluster in un altro locale a Ostia.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Europei: anche Panini celebra il trionfo degli azzurri
Esce “Italia Campione d’Europa”. Poster bifacciale e figurine.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
16 luglio 2021
19:51
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
La Panini celebra la vittoria della Nazionale a Euro 2020 e lancia in edicola “Italia Campione d’Europa. Le figurine del trionfo azzurro”.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Questo prodotto, realizzato dall’azienda di Modena subito dopo la straordinaria vittoria degli Azzurri a Wembley di domenica scorsa, è composto da un bellissimo poster celebrativo bifacciale (formato 68×98 cm) su cui potranno essere attaccate 30 figurine dedicate ai protagonisti di questo indimenticabile risultato: il commissario tecnico Roberto Mancini, tutti i calciatori della Nazionale e un’immagine della squadra che canta l’Inno di Mameli prima del fischio d’inizio della finale londinese.
Insieme al poster, è stato anche realizzato uno speciale magazine di 16 pagine, con tutti i risultati della fase finale di Euro 2020 arricchiti con il racconto e le immagini dei momenti memorabili della manifestazione, dalla gara inaugurale di Roma, terminata con il successo dell’Italia sulla Turchia, ai nuovi record stabiliti durante il torneo, fino all’ultimo atto di Londra con la festa e il trofeo sollevato al cielo.
Nel poster “Italia Campione d’Europa. Le figurine del trionfo azzurro” sono presenti le figurine singole del commissario tecnico Roberto Mancini e dei 26 calciatori, ritratti in pose esclusive.
Sul retro del poster, che sarà commercializzato al prezzo di 9,90 euro, sono presenti l’immagine stampata dell’esultanza della squadra mentre alza al cielo la coppa nello stadio di Wembley, una foto di Roberto Mancini che mostra il trofeo Henri Delaunay avvolto nel tricolore e le tabelle con i risultati di Italia e Inghilterra durante il torneo e nella finale di Londra.
“Panini doveva assolutamente celebrare questo emozionante successo della Nazionale Italiana con un prodotto esclusivo, in aggiunta alle collezioni ufficiali dice Antonio Allegra, direttore Mercato Italia di Panini. “Il poster con le figurine degli eroi di Wembley, realizzato a tempo di record – continua Allegri -, è un simbolo finalizzato a rendere ancora più memorabile quanto compiuto dalla nostra Nazionale a Euro 2020.
Grazie ai prodotti Panini i nostri collezionisti tifosi azzurri potranno rivivere questo trionfo”.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Brahim Diaz torna al Milan, sono super contento
Trequartista tornato a Milano, farà visite e andrà in ritiro
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
MILANO
17 luglio 2021
12:04
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
“Forza Milan, sono super contento.
La maglia numero 10? Vedremo.
Sono molto contento, molto felice”: è soddisfazione di Brahim Diaz arrivato a Milano e sostenere le visite mediche con il Milan dove andrà in prestito dal Real Madrid. I due club hanno trovato l’accordo e il giovane trequartista ritrova quindi la squadra rossonera dopo la convincente prestazione della passata stagione.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Covid: Psg; ex Inter Hakimi positivo
Difensore marocchino salterà prossime amichevoli
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
17 luglio 2021
14:43
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
L’ex Inter, ora del Psg, Achraf Hakimi è risultato positivo al Covid-19 e messo in isolamento.
Acquistato per circa 60 milioni di euro dall’Inter all’inizio della scorsa settimana, il difensore ha giocato i suoi primi minuti in maglia parigina mercoledì nell’amichevole contro il Le Mans realizzando in particolare un assist nel successo 4-0.
Il 22enne nazionale marocchino, che aveva già mostrato le sue qualità mercoledì, doveva partecipare oggi alla seconda amichevole del PSG contro lo Chambly, conclusasi con un pareggio (2-2). E dovrebbe saltare anche le prossime gare di preparazione contro l’Augsburg di mercoledì prossimo e il Genoa di sabato prossimo. Anche il centrocampista diciottenne Edouard Michut è risultato positivo al coronavirus, ha aggiunto una fonte, che non ha precisato quando i due giocatori sono risultati positivi e quanto durerà il loro isolamento.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Sbloccato Ballo-Touré, difensore fa visite con Milan
Dopo impasse di stamattina, trovata intesa con Monaco
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
17 luglio 2021
15:32
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Limati gli ultimi dettagli con il Monaco per Ballo-Touré e il difensore ha potuto iniziare le visite mediche con il Milan. Dopo il rinvio di questa mattina sulla tabella di marcia prevista, a causa di alcune situazioni che avevano frenato la trattativa nella notte, ora le due società hanno trovato l’accordo e l’iter per l’arrivo del terzino senegalese può completarsi.
Manca poco dunque per Pioli per avere il vice Theo Hernandez per la prossima stagione.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
D’Aversa, Damsgaard? è importante per Samp
Tecnico doriano, ma non entro nelle dinamiche di mercato
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
GENOVA
17 luglio 2021
15:55
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
“Damsgaard può dimostrare ancora di più il suo valore nel campionato italiano. Gli permetterebbe di crescere ancora di più.
Per quanto mi riguarda è un calciatore importante, poi nelle dinamiche di mercato non voglio entrare.
Il presidente comunque è stato chiaro che non svenderà”. Lo ha detto il tecnico della Sampdoria Roberto D’Aversa a Sky Sport parlando del futuro del talento danese.
Intanto da Bundesliga e Premier League è iniziata la caccia al centrocampista norvegese della Sampdoria Morten Thorsby: in particolare dall’Inghilterra rimbalza forte l’interessamento del Watford. Arrivato a parametro zero dall’Heerenveen nel 2019, è diventato uno dei protagonisti della squadra doriana con 54 presenze e quattro reti. Di fronte a un’offerta intorno agli 8 milioni di euro il giocatore potrebbe essere ceduto.
Intanto in Romania si parla di un sondaggio Samp per Florin Tanase, trequartista (ma all’occorrenza anche esterno d’attacco) classe ’94 della Steaua Bucarest autore di 25 gol e 6 assist in 36 presenze stagionali: servono 5 milioni per il cartellino.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Tokyo: insulti razzisti in amichevole, Germania lascia campo
Contro l’Honduras che si difende: “un malinteso”
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
17 luglio 2021
16:14
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
La squadra di calcio olimpica tedesca ha lasciato il campo dopo 85 minuti in un’amichevole contro l’Honduras, denunciando commenti razzisti fatti contro il loro difensore Jordan Torunarigha. “La partita è terminata 5 minuti prima della fine, sul punteggio di 1-1.
I giocatori tedeschi hanno lasciato il campo dopo che Jordan Torunarigha è stato vittima di commenti razzisti”, ha twittato la Federazione tedesca.
“Quando uno dei nostri giocatori è vittima di razzismo, non giocare è la nostra scelta”, ha detto l’allenatore della squadra tedesca Stefan Kuntz. La federazione honduregna dal canto suo ha denunciato su Twitter un “malinteso sul campo.
Torunarigha aveva già denunciato, nel febbraio 2020, le grida di scimmia emesse sugli spalti dai tifosi dello Schalke 04 durante una partita di Coppa di Germania con il suo club, l’Hertha Berlino.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Buffon vota per Donnarumma, ‘è da Pallone d’Oro’
‘A Europei ha risposto alla grandissima,un palmo sopra ad altri’
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
17 luglio 2021
18:07
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
“Giorgio e Leo (Chiellini e Bonucci ndr) non sono delle sorprese, sono dei punti di riferimento.
Ogni nazionale che vince ha bisogno dell’esperienza e della certezza che alcuni giocatori ti possono dare”.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Intervistato da Sky Sport, Gianluigi Buffon, campione del mondo 2006, non poteva non parlare del trionfo dell’Italia agli Europei, e lo fa sottolineando il contributo dato dalla coppia difensiva con cui ha condiviso anni di militanza juventina.
“Verratti per me è un campione, Jorginho sta dimostrando di essere un giocatore di livello -. dice ancora Buffon -. Le sorprese sono state Chiesa e Donnarumma. ‘Gigio’ è stato fortissimo, ha avuto una gestione dei momenti incredibile, è stato un palmo sopra gli altri portieri, ma non era una cosa scontata. Ha risposto alla grandissima”. Ma Donnarumma può vincere il Pallone d’Oro? “Secondo me sì, per le qualità e per quello che ha fatto vedere. Deve puntare al Pallone d’oro.
Quando ero giovane mi dissero: puoi essere il secondo portiere più forte della storia dopo Yashin. Io ho risposto: ma perché non posso essere il primo? Quando sei giovane l’obiettivo è quello di non accontentarsi, ma puntare al massimo. Gigio deve fare questo”.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Tokyo: Brasile calcio arriva senza portiere,positivo a Covid
E’ Breno, rimasto in Serbia dove Seleçao ha svolto il ritiro
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
TOKYO
17 luglio 2021
18:12
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
C’è un positivo anche nella nazionale di calcio del Brasile che si appresta a disputare il torneo olimpico. Infatti nel gruppo arrivato a Tokyo e che poi, dopo i controlli di rito e i tamponi (il tutto è durato ore), si è spostato a Yokohama, mancava uno dei portieri, Breno del Gremio.
L’estremo difensore è infatti risultato positivo al Covid al test a cui è stato sottoposto prima di partire dalla Serbia, dove la Seleçao ha svolto l’ultima parte della preparazione, verso il Giappone. Così ora lo stesso Breno, che ha sintomi lievi, è rimasto in quarantena nel ritiro, mentre il ct André Jardine si ritrova con un giocatore in meno e non si sa se potrà sostituirlo. Nel gruppo mancava anche Malcom, ma solo perché è stato convocato all’ultimo momento, e si unirà ai compagni direttamente in Giappone.
Il Brasile del calcio esordirà nel torneo dei Giochi giovedì 22 a Yokohama, dove affronterà la Germania, in una riedizione’ della sfida che, a Rio 2016, assegnò l’oro olimpico ai padroni di casa. Brasile-Germania a Yokohama è stata anche la sfida che ha assegnato il titolo mondiale del 2002.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Buffon, voglio giocare altri quattro o cinque anni
‘Fisicamente sto bene,dubbi li ha chi non ha motivazioni giuste’
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
17 luglio 2021
18:13
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
“Sono passati 21 anni dal mio debutto col Parma, circa 9.000 giorni. Ho ancora la voglia di stupire e di dimostrare di essere un atleta, un portiere, una persona speciale.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Questo è il motivo per il quale vado avanti e per cui amo certe sfide”. Così Gianluigi Buffon a Sky Sport, in un’intervista in cui ha parlato della sua scelta di tornare nella squadra che lo lanciò nel calcio professionistico, e che era sempre rimasta nel suio cuore.
Ma ci sono davvero le condizioni, gli chiedono, per dare continuità alla sua storia? “Alla mia età il dubbio di essere un portiere performante o meno non ce l’ho, sono certo di poter fare bene per i prossimi 4-5 anni – risponde -. Fisicamente sto bene, ho anche acquisito un’esperienza importante. I dubbi li puoi nutrire quando non hai le motivazioni giuste o quando fai una scelta che non ti scalda il cuore. In quel frangente rischi di fare brutte figure, ma non è quello che ho pensato quando ho scelto Parma”.
E in Emilia come è stato accolto? “Ai più giovani può sembrare strano, sia per l’uomo di 43 anni ma anche per il giocatore che entra in un contesto simile -risponde -. Io comunque dovrò avere una certa umiltà per poter creare i rapporti con i ragazzi. Il ghiaccio è stato rotto già dopo il primo giorno, si sta vivendo in un bel clima di amicizia e positività”.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Genoa, 5-0 allo Stubai nel primo test stagionale
Primo gol di Shomurodov, poi Favilli e tripletta di Bianchi
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
GENOVA
17 luglio 2021
19:31
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Primo test amichevole per il Genoa che a Neustift sede del ritiro della squadra di Ballardini ha sconfitto 5-0 i dilettanti dello Stubai. Dopo un primo tempo terminato 1-0 grazie al gol di testa di Shomurodov nella ripresa sono arrivati i gol di Favilli, che ha anche sbagliato un rigore che si era procurato , e soprattutto la tripletta di Flavio Bianchi.
Ballardini ha schierato quasi tutti gli uomini a disposizione compreso il belga Vanheusden , ma soprattutto ha provato i tanti giovani presenti in rosa che si sono, in particolare nella ripresa, ben distinti. Il tecnico ha schierato due formazioni differenti con il solo Cassata rimasto in panchina. In entrambi i casi il Genoa è stato schierato con il 3-4-1-2.
Oltre quattrocento i tifosi presenti che hanno alternato cori a favore della squadra con cori di contestazione nei confronti di Preziosi. Intorno al quarto d’ora della ripresa la gara è stata sospesa per qualche minuto per lo scoppio di un petardo che non ha provocato danni ma creato solo disagio acustico.
Prossimo impegno mercoledì 21 luglio alle ore 17 contro il Wacker Innsbruck, formazione che milita nella serie B austriaca.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Arbitri:caso rimborsi,13 mesi squalifica a La Penna, 16 a Pasqua
Se le pene non verranno ridotte in appello carriera finita
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
17 luglio 2021
20:04
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Arrivano le sanzioni per il caso-rimborsi che ha scosso il mondo arbitrale nei mesi scorsi.
A seguito dell’indagine e del processo per le presunte note spesa alterate sono stati squalificati dalla Commissione disciplinare dell’Aia, tra gli altri, i due arbitri di Serie A Federico La Penna e Fabrizio Pasqua.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
La sospensione decisa per i due è rispettivamente di 13 mesi per La Penna e 16 per Pasqua.
Una durata che se non verrà cancellata o ridotta nei successivi gradi di giudizio (Commissione disciplinare d’appello dell’Aia e poi eventualmente Collegio di Garanzia dello Sport presso il CONI) costerebbe ai due lo stop definitivo: le norme di funzionamento degli Organi Tecnici (e cioè delle commissioni che radunano gli arbitri e delle varie categorie) prevedono infatti che non possano essere mantenuti nel ruolo gli associati che abbiano subito nei 10 anni precedenti pene superiori a un anno.
Oltre ai due arbitri, sono stati sospesi anche gli assistenti Tardino (20 mesi), Fiorito (16), Manuel Robilotta (14), l’arbitro Ivan Robilotta (13). Dei 7 tra arbitri e assistenti coinvolti nell’inchiesta il 20 maggio scorso (e che erano stati già sospesi negli ultimi mesi della stagione non appena emerse le presunte irregolarità) soltanto uno, l’assistente Del Giovane, ha ricevuto una sanzione di 12 mesi esatti e quindi non verrà dismesso automaticamente.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Samp, domani primo test con 4-4-2
Presentata nuova maglia per prossima stagione
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
17 luglio 2021
20:14
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Subito in campo la Sampdoria a pochi giorni dall’inizio del ritiro a Ponte di Legno, domani sfida con i dilettanti locali della Nuova Camunia (Seconda Categoria bresciana). Il fischio d’inizio è fissato alle ore 17.30.
A disposizione tutti i giocatori con il neo tecnico Roberto D’Aversa dovrebbe iniziare col 4-4-2. E l’amichevole di domani come tutte quelle previste in questo periodo di precampionato saranno trasmesse in diretta sui canali social della società blucerchiata, un investimento voluto dal presidente Massimo Ferrero per permettere a tutti i tifosi di seguire la squadra visto che l’accesso al campo di Temù è contingentato per limitazioni legate al rischio Covid. Intanto presentata la nuova maglia che si chiama Blucerchiata: la classica casacca blu royal con le quattro bande orizzontali, bianca, rossa, nera e di nuovo bianca al centro e sul retro. La maglia è a girocollo e al suo interno il backneck è personalizzato con la banda blucerchiata e la scritta La maglia più bella del mondo. Nel retrocollo esterno è stampato in bianco il profilo del Baciccia, tipico pescatore genovese con barba, caratteristico berretto e pipa, simbolo della squadra.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Lazio,Sarri ok all’esordio, 10-0 in prima amichevole
Sblocca Anderson, doppiette di Luis Alberto e Caicedo
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
ROMA
17 luglio 2021
20:20
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
La Lazio di Maurizio Sarri parte con un tondo 10-0 nella sua prima uscita amichevole allo stadio Giandegiacomo di Auronzo di Cadore contro la selezione Top 11 Radio 103. Doppiette di Luis Alberto e Felipe Caicedo nel finale, poi un gol ciascuno, per Felipe Anderson (che ha sbloccato il match su rigore), Raul Moro, Lucas Leiva, Muriqi, Lazzari e Vavro.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
3-0 a Kaizer Chiefs, Al Ahly vince Champions Africa
‘Diavoli Rossi’ del Cairo trionfano sui sudafricani di Soweto
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
17 luglio 2021
23:48
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Gli egiziani dell’Al Ahly hanno vinto la Champions League dell’Africa battendo 3-0 in finale i sudafricani Kaizer Chiefs, club di Soweto, nella finale giocata oggi allo stadio Mohammed V di Casablanca. Reti di Sherif, Magdy ed El Sulaya , tutte nel secondo tempo.

Per i ‘Diavoli Rossi del Cairo, vincitori della Champions anche l’anno scorso e allenati dal sudafricano Pitso Mosimane, è la decima affermazione nella massima competizione continentale.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Roma batte Ternana a Trigoria, Dzeko torna capitano
Assente Pellegrini, premiato bosniaco. I giallorossi vincono 2-0
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
ROMA
18 luglio 2021
19:56
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
La seconda amichevole della pre season della Roma combacia ancora con una vittoria. Dopo il 10-0 al Montecatini di giovedì, oggi i giallorossi hanno ospitato la Ternana, battuta 2-0 grazie alle reti di Carles Perez nel primo tempo e Kumbulla nella ripresa.
Ancora assenti Pellegrini, Veretout e Calafiori (potrebbero rivedersi contro la Triestina mercoledì), mentre tornano in campo Karsdorp, El Shaarawy e Dzeko, quest’ultimo entrato nella formazione schierata da Mourinho per il secondo tempo con tanto di fascia da capitano al braccio vista l’assenza di Pellegrini. Un qualcosa comunque che non accadeva dal derby del 15 gennaio 2021. Dopo l’eliminazione con lo Spezia in Coppa Italia, infatti, il bosniaco era stato messo fuori rosa e punito da Fonseca che, d’accordo con la società, aveva degradato dai ranghi di capitano il bosniaco.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Mercato: Milan prova per Vlasic, Roma su Telles
Spalletti insiste per avere Emerson, per Cragno idea Fiorentina
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
14 luglio 2021
20:58
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Accesosi con l’arrivo di GIROUD dal Chelsea, il mercato del Milan nel reparto offensivo potrebbe non fermarsi al campione del mondo francese. Infatti i rossoneri stanno lavorando per prendere KAIO JORGE del Santos a gennaio, quando arriverebbe a parametro zero.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Intanto la dirigena rossonera valuta il profilo di Nikola VLASIC, nazionale croato e fratello di Blanka, ex regina del salto in alto. Piace per la sua duttilità e viene seguito da tempo. Il problema è che il suo attuale club, il Cska Mosca per cederlo chiede 30 milioni più bonus e ora il giocatore se vuole davvero il Milan dovrà forzare la mano. La dirigenza milanista fa poi sul serio per Warren BONDO, centrocampista classe 2003 del Nancy che in Francia si è messo in evidenza. Così c’è stato un summit in sede con l’agente del giocatore.
In Francia DONNARUMMA ha firmato per il Psg, che ora sta cedendo AREOLA al West Ham, mentre Gerard Lopez, futuro proprietario del Bordeaux, vuole rivoluzione l’organico facendo 13 cessioni, al fine di alleggerire il monte ingaggi. Lo riferisce L’Equipe, che tra i nomi in uscita colloca TOMA BASIC, in scadenza di contratto tra un anno e sul quale sono da tempo Lazio e Napoli . Per l’attacco i biancocelesti hanno in piedi un discorso con il Crotone per MESSIAS, ma prima bisogna operare in uscita.
La Roma, invece, continua a seguire BELOTTI per l’attacco, nonostante la richiesta del presidente granata Cairo sia stata di 35 milioni. Ecco allora che la Roma sta pensando di inserire delle contropartite tecniche, ovvero KUMBULLA e il giovane MILANESE, due giocatori che piacciono al tecnico del Toro, Juric. Per la fascia sinistra, dove va sostituito Spinazzola, prende corpo l’idea ALEX TELLES, pronto a tornare in Italia dopo l’esperienza all’Inter.
Al Napoli Spalletti auspica l’arrivo del suo pupillo EMERSON PALMIERI, ma le richieste del Chelsea sono ancora troppo alte. I Blues sono ancora alla finestra per HAALAND, ma il Borussia Dortmund non lo cede nonostante il giocatore stia facendo le bizze. Il Bologna ha messo in stand by ARNAUTOVIC, che comunque rimane la prima scelta per l’attacco.
C’è poi un giro di portieri. L’Atalanta, che ha preso MUSSO, ora vuole cedere GOLLINI, per il quale ci sono proposte anche dall’estero. Per l’Udinese sale la candidatura di SILVESTRI del Verona, che lo sostituirebbe con MONTIPO’ del Benevento. Il Cagliari, che ha ceduto VICARIO all’Empoli, è pronto a far partire anche CRAGNO per un’offerta importante: potrebbe arrivare dalla Fiorentina, se DRAGOWSKI partirà con destinazione Premier League. Il Genoa aspetta SIRIGU: l’alternativa è il ritorno di PERIN, ma per ora la Juve non vorrebbe farlo partire, anche se come ‘dodicesimo’ dei bianconeri circola il nome di MIRANTE. L’Inter ha invece deciso di cedere RADU, per il quale valuta le richieste.
All’estero domina su tutto il nuovo, probabilissimo, accordo di MESSI con il Barcellona. La Pulce avrebbe deciso di dimezzarsi l’ingaggio, che ora sarebbe di una ventina di milioni all’anno più bonus. Il contratto avrebbe durata quinquennale, e conterrebbe una clausola rescissoria di 600 milioni. Se l’argentino giocasse davvero fino al 2026, arriverebbe ai 39 anni in campo. C’è anche un’altra clausola, secondo cui Messi diventerebbe ambasciatore del club negli Usa nel caso decidesse di chiudere la carriera calcistica nella Mls nordamericana.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Sport e integrazione,piano 1,6 mln da governo per inclusione
Vezzali:facciamo fatti. Orlando: Sport aiuta. Cozzoli, per tutti

CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
14 luglio 2021
20:23
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Le istituzioni governative assieme per favorire sempre di più l’integrazione nello sport. È stato presentato ‘Sport e Integrazione’, il programma di attività volto a promuovere l’integrazione sociale attraverso lo Sport, che nasce dalla collaborazione tra il Ministero del Lavoro, Dipartimento Sport del governo e Sport e Salute.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
L’iniziativa, lanciata dal campo Gerini, alla periferia sud di Roma, intende promuovere percorsi e azioni mirate a favorire il dialogo sociale, l’inclusione e il contrasto alle discriminazioni attraverso un piano di interventi pluriennale che per il 2021/22 vede già un budget di 1,6 milioni. Il ministro del Lavoro, Andrea Orlando: “Lo sport ha un valore simbolico anche nel campetto di quartiere. Ma a differenza di altri modi di incontrarsi, non ha il limite della lingua. Sì, possiamo dire che un’Italia sportiva è un’Italia migliore”.
“Oggi dalle parole si passa ai fatti – ha spiegato la sottosegretaria allo Sport, Valentina Vezzali – Sport e sociale sono un binomio vincente Dobbiamo dare concretezza a questo accordo, questo è lo step necessario per passare dalle parole ai fatti”. “Vogliamo abbattere le barriere sociali ed economiche nello sport – ha detto il presidente di Sport e Salute Vito Cozzoli – perché deve essere per tutti. Questo progetto ha un ambito sportivo, formativo e un ambito di ascolto e monitoraggio. Faremo una call per coinvolgere tutte le associazioni e sarà previsto un premio ai più virtuosi sotto il profilo del FairPlay dedicato a Emiliano Mondonico”.

CALCIO TUTTE LE NOTIZIE

Chievo escluso dalla B, ‘segnali allarmanti’
Dopo la prima bocciatura della Covisoc, stop dal consiglio della Figc. Gravina ‘Ora le riforme’
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
15 luglio 2021
18:57
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Il consiglio federale della Figc, a seguito delle segnalazioni Covisoc, ha bocciato i ricorsi di 6 club: il Chievo viene escluso dalla serie B, Casertana, Novara, Carpi, Paganese e Sambenedettese dalla C.
“Io sono un garantista, com’è noto. Il Chievo è una società che ha una storia importante, ora vediamo cosa sosterranno nel terzo grado di giudizio”.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Così a caldo il presidente della Lega di B Mauro Balata, in merito alla bocciatura del ricorso del Chievo, arrivata da parte del consiglio federale della Figc. “Immagino che faranno ricorso – ha aggiunto Balata – ma ho la sensazione che ci sia un problema generale: l’ordinamento giuridico e l’ordinamento statuale. Quest’ultimo è stato integrato più volte da una serie di norme emergenziali anche in materia tributaria. Ora ci sarà un organo terzo che giudicherà. Documentazione incompleta? Credo che, da un lato, ci fosse l’esigenza di avere dei riscontri documentali su un diritto di procedere al pagamento con determinate agevolazioni e dall’altro lato ci sia un termine perentorio che è quello del 28 giugno e non si riusciva a ottenerle con questa tempistica”.
“I ricorsi non sono stati accolti e oggi sei club non hanno conseguito la licenza nazionale. Hanno due giorni per fare appello e c’è ancora una partita aperta per quanto riguarda eventuali valutazioni da parte del Collegio di Garanzia”. Lo dice il presidente della Federcalcio, Gabriele Gravina, commentando la mancata ammissione ai rispettivi campionati di Chievo (Serie B), Carpi, Casertana, Novara, Paganese e Sambenedettese (Serie C), a margine del Consiglio federale di oggi. “Avevamo allontanato il rischio di perdere squadre iscritte e oggi perdiamo anche una squadra di B. Sono segnali allarmanti che richiamano comunque un intervento”, ha aggiunto Gravina parlando di riforma dei campionati. “I tempi sono gli stessi, la necessità di un’accelerazione deriva da una maggiore serenità e positività che abbiamo assimilato in questi 50 giorni di Europei – ha concluso -. Non cambia il mio impatto psicologico in termini di convinzione nel dire che è indispensabile un percorso di riforma. Lo dicono i risultati di oggi”.
Il Chievo punta a ricorrere al Collegio di Garanzia dello Sport presso il Coni contro l’esclusione dalla serie B decisa oggi da parte del Consiglio della Figc, dopo il parere negativo della Covisoc. La società gialloblu non ha commentato ufficialmente la decisione, ma la linea è quella indicata fin dalla prima comunicazione del parere della Covisoc, l’8 luglio scorso. Presso il Collegio di garanzia sarà possibile produrre la documentazione fiscale che non è stato possibile dare alla Commissione, e che potrebbe far ribaltare la decisione.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Fiorentina: Italiano, porterò cuore e identità
‘Voglio diventare qui un allenatore importante”
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
FIRENZE
15 luglio 2021
13:34
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
“Sento di avere una grande responsabilità e darò tutto me stesso per questa maglia, darò il mio cuore e voglio diventare qui un allenatore importante”. Così Vincenzo Italiano nel suo primo intervento da tecnico della Fiorentina, nel corso della presentazione avvenuta in un locale di piazzale Michelangelo, tra gli applausi e i cori anche di un gruppo di tifosi.

“Il calcio è la mia ragione di vita – ha detto Italiano -.
Voglio che la Fiorentina, al di là delle valutazioni che faremo per il mercato, diventi una squadra con una sua identità, giochi senza paura, sempre con il fuoco dentro. C’è voglia di rivalsa dopo gli ultimi anni, questo club merita di più che lottare per la salvezza”.
Poi, un pensiero allo Spezia ed ai suoi sostenitori che non hanno digerito il suo addio. “Penso che quello che è stato fatto in questi due anni in quel club sia storia e se c’è stata una persona che ha sempre avuto rispetto e affetto per quella piazza sono io. Dispiace per certe reazioni, ma davanti ad una chiamata come quella arrivata dalla Fiorentina non potevo dire di no.
Questo non toglie che porterò sempre affetto per lo Spezia per tutta la mia vita”.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Cagliari: Semplici, ripartiamo da finale scorso campionato
“Entusiasmo e coesione, dobbiamo avere nostra identità di gioco”
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
CAGLIARI
15 luglio 2021
13:37
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
In tutti i campi con grande rispetto. Ma anche con grande convinzione”. È il credo di Leonardo Semplici, al terzo giorno di lavoro alla guida del Cagliari nel ritiro di Pejo, in Trentino.
Impossibile per il tecnico rossoblù fermare le possibili uscite. “Nessun veto – ha detto – perché in questo momento la situazione è difficile per le casse di tutti i club. Con la pandemia è difficile dire di no a certe proposte, per chiunque.
Stiamo provando diverse soluzioni, ci manca ancora qualcosa in qualche ruolo e ci stiamo adattando: stiamo cercando giocatori e soluzioni che facciano al nostro caso”.
Obiettivo? “La salvezza – taglia corto Semplici – poi vedremo quello che riusciremo a fare”. Nainggolan, Godin e Nandez: “Radja è importantissimo – ha spiegato – ma, come ha detto il presidente, bisogna fare anche altre considerazioni. Felici se dovesse tornare. Godin? La qualità non si discute, ma il momento storico è quello che è: la sua situazione è legata a quello che sta succedendo. Nandez è un giocatore che ha molto mercato. Per me li terrei tutti, ma vogliamo valorizzare anche chi ha giocato di meno la scorsa stagione”.
Un esempio su tutti è Walukiewicz: “Puntiamo su di lui, cercheremo di valorizzare il suo potenziale, poi sta a lui meritarsi il resto”. Il modulo? “Siamo partiti da un’idea di 3-4-2-1, ma stiamo provando anche la difesa a quattro”.
Strootman? “Una grande giocatore, con grande personalità, si adatta al nostro gioco. Contento che sia con noi”. La sorpresa? “Il più giovane, Cavuoti – ha detto- un ragazzo di prospettiva.
Ma non mettiamogli troppa pressione addosso. In generale tutti si sono presentati molto bene”. Anche Simeone e Pereiro per ora sono rossoblù: “Simeone può fare molto bene, stiamo ripartendo da zero: mi piacerebbe che rimanesse. Perché messo nelle condizioni giuste può dare tanto. Pereiro ha grande qualità, è incappato tra infortuni e Covid in una stagione sfortunata”.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Europei: Mancini “abbiamo fatto felici milioni di italiani”
Videomessaggio del Ct durante presentazione palinsesto Timvision
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
15 luglio 2021
13:41
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
“Veniamo da momenti fantastici, settimane indimenticabili. Abbiamo fatto felici milioni di italiani e loro non ci hanno mai fatto mancare il loro sostegno in questo mese”.
Lo dice il ct della nazionale Roberto Mancini nel breve video messaggio inviato per la presentazione del palinsesto 2021/2022 di TimVision. “Colgo anche l’occasione per salutare gli amici di TimVision, anche voi state affrontando sfide difficili come l’innovazione del sistema in Italia nel suo complesso – aggiunge Mancini – sappiate che il lavoro di squadra porta alla vittoria”.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Balata,Chievo? Io garantista,immagino faranno ricorso
N.1 Lega B su bocciatura club veneto, ‘Problema tra ordinamenti’
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
15 luglio 2021
14:21
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
“Io sono un garantista, com’è noto.
Il Chievo è una società che ha una storia importante, ora vediamo cosa sosterranno nel terzo grado di giudizio”.
Così a caldo il presidente della Lega di B Mauro Balata, in merito alla bocciatura del ricorso del Chievo, arrivata da parte del consiglio federale della Figc. “Immagino che faranno ricorso – ha aggiunto Balata – ma ho la sensazione che ci sia un problema generale: l’ordinamento giuridico e l’ordinamento statuale. Quest’ultimo è stato integrato più volte da una serie di norme emergenziali anche in materia tributaria. Ora ci sarà un organo terzo che giudicherà.
Documentazione incompleta? Credo che, da un lato, ci fosse l’esigenza di avere dei riscontri documentali su un diritto di procedere al pagamento con determinate agevolazioni e dall’altro lato ci sia un termine perentorio che è quello del 28 giugno e non si riusciva a ottenerle con questa tempistica”.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Europei: Grifo, non esserci è stato come pugno in faccia
‘Ho avuto bisogno di giorni per elaborare mancata convocazione’
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
15 luglio 2021
14:32
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
“Per me non partecipare agli Europei è stato molto doloroso, come un pugno in faccia”. Lo ha detto Vincenzo Grifo, ‘italiano di Germania’ e azzurro in molte convocazioni di Mancini, al canale televisivo tedesco Sport1.

“Ho avuto bisogno di qualche giorno per elaborare la delusione della mancata convocazione – dice ancora l’attaccante esterno del Friburgo che piace a Sampdoria e Fiorentina -. La mia famiglia e i miei amici mi hanno aiutato, dicendomi di essere comunque orgoglioso di quel che ho fatto. Mancini mi ha chiamato e mi ha detto, con un discorso rapido, che non rientravo nei suoi piani. Credo sia stato difficile anche per lui prendere la decisione. Non l’ha motivata concretamente, ma apprezzo che mi abbia telefonato di persona. In fin dei conti ha fatto tutto bene, ha azzeccato ogni decisione. Il successo dell’Italia è stato meritato, fin dal primo momento”.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Calhanoglu “Inter ripetiamoci vincendo lo scudetto”
“Voglio fare grandi cose in Champions League, credo in noi”
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
MILANO
15 luglio 2021
14:45
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
“Spero che possiamo ripeterci ancora in campionato. L’altra cosa che voglio è fare grandi cose in Champions League.
Credo nella nostra squadra, abbiamo grandi giocatori con grandi qualità e spero con il nuovo allenatore di fare qualcosa di grande”: è la carica di Hakan Calhanoglu a CBS Sports a poche settimane dall’inizio della stagione con l’Inter.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Gravina, Club non ammessi? Segnali allarmanti
N.1 Figc, ‘Ora accelerare con processo riforma campionati’
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
15 luglio 2021
15:06
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
“I ricorsi non sono stati accolti e oggi sei club non hanno conseguito la licenza nazionale. Hanno due giorni per fare appello e c’è ancora una partita aperta per quanto riguarda eventuali valutazioni da parte del Collegio di Garanzia”.
Lo dice il presidente della Federcalcio, Gabriele Gravina, commentando la mancata ammissione ai rispettivi campionati di Chievo (Serie B), Carpi, Casertana, Novara, Paganese e Sambenedettese (Serie C), a margine del Consiglio federale di oggi.
“Avevamo allontanato il rischio di perdere squadre iscritte e oggi perdiamo anche una squadra di B. Sono segnali allarmanti che richiamano comunque un intervento”, ha aggiunto Gravina parlando di riforma dei campionati. “I tempi sono gli stessi, la necessità di un’accelerazione deriva da una maggiore serenità e positività che abbiamo assimilato in questi 50 giorni di Europei – ha concluso -. Non cambia il mio impatto psicologico in termini di convinzione nel dire che è indispensabile un percorso di riforma. Lo dicono i risultati di oggi”.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Europei:Gravina “con la vittoria più ricavi Figc e per il Paese”
“Motivo di orgoglio anche per l’impatto economico”
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
15 luglio 2021
15:11
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
“La vittoria degli Europei è la vittoria del calcio, dello sport, della Figc e di tutti i suoi collaboratori. La vittoria della Nazionale dà grande impulso alla ripartenza in generale e grande speranza al Paese.
Per noi è motivo di grande orgoglio, soddisfazione, a livello di impatto economico per il nostro paese”. Lo dice il presidente della Figc Gabriele Gravina, a margine del consiglio federale. “Come ho detto anche al premier Mario Draghi – ha concluso – il nostro Pil sarà valutato con un incremento dello 0,7% e con impatto diretto di circa 12 miliardi di euro. Ma c’è anche impatto indiretto, che sarà un vantaggio per la nostra federazione, con circa 36 milioni di euro di ricavi in più, che avranno anche un impatto fiscale importante per il Paese. Continuiamo a vivere un effetto di adrenalina e serotonina che ci sta portando”.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Gravina “sugli stadi rendiamo efficace il green pass”
N.1 Figc: “Chiediamo gradualità, ma servono anche tempi certi”
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
15 luglio 2021
15:29
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
“Riapertura degli stadi? Abbiamo formalizzato la richiesta alla sottosegretaria Vezzali. Siamo in attesa che la procedura venga definita anche secondo le indicazioni del Cts”.
Così il n.1 della Figc, Gabriele Gravina, sull’apertura degli impianti. “Vogliamo arrivare a utilizzare il green pass in modo rapido e renderlo efficace anche nei nostri stadi – ha aggiunto -. Siamo responsabilmente convinti che sarà complicato ottenere la riapertura alla totale fruibilità dei posti. Chiediamo gradualità e accompagnamento. I club sono in grande difficoltà, abbiamo bisogno di tempi certi.
Entro la fine di luglio sarà assolutamente definito”.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Chievo punta sul ricorso al Collegio Garanzia
Club escluso da B presenterà documenti non forniti alla Covisoc
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
VERONA
15 luglio 2021
15:30
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Il Chievo punta a ricorrere al Collegio di Garanzia dello Sport presso il Coni contro l’esclusione dalla serie B decisa oggi da parte del Consiglio della Figc, dopo il parere negativo della Covisoc.
La società gialloblu non ha commentato ufficialmente la decisione, ma la linea è quella indicata fin dalla prima comunicazione del parere della Covisoc, l’8 luglio scorso.

Presso il Collegio di garanzia sarà possibile produrre la documentazione fiscale che non è stato possibile dare alla Commissione, e che potrebbe far ribaltare la decisione.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Torino: rescisso contratto, Sirigu verso il Genoa
Comunicato del club, la risoluzione è consensuale
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
15 luglio 2021
15:42
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Sirigu lascia il Torino dopo quattro anni, adesso è ufficiale. “Il Torino Football Club comunica di aver risolto consensualmente il contratto di prestazione sportiva con il calciatore Salvatore Sirigu” spiega la società granata in una nota.

“Il Presidente Urbano Cairo, che ha sempre apprezzato la sua serietà, il suo impegno e le sue qualità, desidera ringraziare Salvatore per il suo generoso contributo offerto in questi anni trascorsi nel Toro e gli augura il meglio nel proseguimento della sua carriera”, si legge nel comunicato. Ora per Sirigu, fresco campione d’Europa, è pronta una nuova avventura: il portiere firmerà con il Genoa.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Europei: Gravina “trionfo Italia non può creare tensioni”
N.1 Figc: ‘Non aggiungo riga a comunicato ieri, stop polemiche’
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
15 luglio 2021
15:48
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Sulle polemiche seguite alle parole del Prefetto di Roma Matteo Piantedosi riguardo il fatto che fosse stata negata l’autorizzazione a sfilare con il pullman scoperto dopo la vittoria dell’Europeo “non aggiungo una riga in più, è stata già data la nostra versione degli eventi su un comunicato. Io non posso pensare che la vittoria dell’Italia all’Europeo possa generare tensioni.
Non voglio ulteriori polemiche”. Lo dice il presidente della Figc Gabriele Gravina, a margine del Consiglio federale.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Genoa: colpo Sirigu, sarà lui il portiere titolare
Neo campione d’Europa al Genoa per un anno con opzione
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
GENOVA
15 luglio 2021
16:07
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Un campione d’Europa per la porta del Genoa. Salvatore Sirigu difenderà i pali della squadra di Davide Ballardini nella prossima stagione.
Il portiere sardo dopo quattro stagioni ha lasciato il Torino in mattinata, rescissione consensuale, come comunicato dal club granata.
Il suo futuro sarà al Genoa dove è pronto un contratto annuale con opzione per la stagione 2002/2023, si attende solo l’ufficialità da parte del club di Enrico Preziosi che ha messo a segno il primo vero colpo di un mercato estivo che stentava a decollare.
Sirigu, che avrà come compagni di reparto Marchetti e Andrenacci, erediterà la maglia di titolare da Mattia Perin tornato invece alla Juventus dopo una stagione e mezza in prestito a Genova.
Con il portiere della nazionale salgono a tre i volti nuovi della rosa di Ballardini. Gli altri, già in ritiro a Neustift, sono infatti l’attaccante polacco Buksa e il difensore belga, arrivato dall’Inter, Vanheusden.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Venezia, da Dallas arriva centrocampista Tessmann
Con gli arancioneroverdi ha firmato un quadriennale
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
VENEZIA
15 luglio 2021
16:57
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Il Venezia calcio ha sottoscritto un accordo con il Fc Dallas per il passaggio in arancioneroverde di Tanner Tessmann, centrocampista classe 2001, ingaggiato fino a giugno 2025.
Dopo essere entrato nel settore giovanile di Dallas nel 2016, dopo aver 25 gol in 67 presenze nella US Soccer Development Academy, Tessmann è stato convocato alla preseason della Prima Squadra nel febbraio 2020, e ha debuttato tra i professionisti nella stagione MLS 2020, disputando 21 partite in stagione e due apparizioni nei playoff della MLS Cup 2020.

E’ stato convocato a gennaio in nazionale maggiore, entrando dalla panchina nella vittoria per 7-0 su Trinidad e Tobago. Ha disputato inoltre tre gare con la nazionale Usa Under 23 nel campionato di qualificazione olimpica maschile Concacaf. Nella stagione 2021 di MLS, tuttora in corso, Tessmann ha collezionato 7 presenze prima di passare al Venezia.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Sampdoria, al via il ritiro a Ponte di Legno
Il gioiello Damsgaard si unirà al gruppo più avanti
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
GENOVA
15 luglio 2021
17:19
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
E’ iniziato ufficialmente il ritiro della Sampdoria a Ponte di Legno dove resterà fino al 30 luglio.
La squadra è arrivata nel primo pomeriggio nel quartier generale, nella lista dei convocati ci sono Murru e Bonazzoli rientrati dal prestito al Torino e alcuni baby della Primavera che sono arrivati fino alla semifinale per lo scudetto.
Non ci sono i giocatori che sono stati impiegati con le rispettive nazionali ad Euro 2020 ma non solo: il polacco Bereszynski si unirà al gruppo il 22 luglio, Colley il 20 mentre Jankto il 26.
Invece Damsgaard e Yoshida si metteranno a disposizione del nuovo tecnico Roberto D’Aversa quando la squadra tornerà a Genova dopo le due settimane a Ponte di Legno a causa degli impegni con Danimarca e Giappone agli Europei e alle qualificazioni per Tokio 2020.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Europei: Saka contro i social,fanno poco per fermare il razzismo
“La maggioranza deve denunciare quei messaggi”
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
15 luglio 2021
19:13
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Il calciatore della nazionale inglese, Bukayo Saka, punta il dito contro i social network accusandoli di non fare abbastanza per fermare le ondate di insulti razzisti come quelli che hanno colpito lui e gli altri due giocatori che hanno sbagliato i rigori nella finale di Euro 2020 contro l’Italia, Marcus Rashford e Jadon Sancho.
“Alle piattaforme di social media Instagram, Twitter e Facebook – ha scritto sui social il centrocampista dell’Arsenal, neanche ventenne -, non voglio che nessun bambino o adulto debba subire i messaggi odiosi e offensivi che io, Marcus e Jadon abbiamo ricevuto questa settimana.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Io ho capito subito che stavo per ricevere un carico di odio, ed è una triste realtà che voi potenti piattaforme non stiate facendo abbastanza per fermare questi messaggi”.
Il calciatore ha ringraziato invece chi gli è stato accanto e ha sottolineato che “non c’è posto per il razzismo né per l’odio di ogni tipo nel calcio e in nessuna area della società, e la maggioranza della gente”. Poi Saka ha esortato “la maggioranza della gente a unirsi per far venire allo scoperto chi manda questi messaggi, denunciando quei commenti alla polizia ed eliminando l’odio essendo gentili l’un con l’altro. Vinceremo”.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Ecco Giroud poi Diaz bis, il Milan riparte
Attaccante francese arrivato a Milano, per lui un biennale a 3,5 milioni a stagione
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
MILANO
15 luglio 2021
19:57
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Il nuovo Milan inizia a prendere forma. Olivier Giroud è arrivato a Milano in serata e domani svolgerà le visite mediche con il club rossonero per poi firmare un biennale a 3,5 milioni a stagione.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Jeans, maglietta bianca e primo saluto per il francese che approda in rossonero a titolo definitivo dal Chelsea dopo una trattativa lunga per strapparlo al club inglese. Maldini sperava di acquistarlo a costo zero ma, dopo il rinnovo, sono stati necessari un milione di euro più uno di bonus, per avere un campione, in grado di dare un’alternativa d’esperienza a Stefano Pioli, in un reparto che ha sofferto molto per gli infortuni di Ibrahimovic e Mandzukic.
Giroud è un attaccante da 250 gol tra club e nazionale, che sa gestire le pressioni dei palcoscenici internazionali nell’anno del ritorno in Champions League. “Abbiamo una coppia di attaccanti giovani”, ha scherzato Paolo Maldini durante la presentazione dei calendari. E sicuramente con Ibrahimovic il duo di campioni è stato completato. Ma il mercato del Milan non è ancora finito. Dopo l’arrivo di Maignan, l’addio di Donnarumma e Calhanoglu, il riscatto di Tomori e l’approdo di Giroud, sarà confermato anche Brahim Diaz. Dopo gli intensi colloqui con il Real si sarebbe trovata l’intesa per un prestito secco per una stagione. Per il trasferimento a titolo definitivo se ne riparlerà, nel caso, la prossima estate. Ma Pioli può sorridere perché Brahim Diaz ha colpito positivamente la passata stagione, trovando spesso quel guizzo per far cambiare marcia a tutto il reparto offensivo.
L’arrivo di Giroud non è un cambio di direzione per il club rossonero che crede nel progetto di un Milan giovane, capace poche settimane fa di conquistare il secondo posto in classifica e la qualificazione in Champions League. Si parla infatti di un altro rinforzo offensivo, un prospetto in crescita, come confermato anche da Maldini. Rumors raccontano di un interesse per Kajo Jorge 19enne del Santos che potrebbe arrivare a zero a gennaio, oppure già in questa sessione di mercato. E non si spengono, poi, le voci su Luis Alberto che oggi ha raggiunto il ritiro della Lazio. Per strapparlo ai biancocelesti servono quasi 50 milioni ma il Milan potrebbe inserire qualche contropartita.
Mentre i dirigenti lavorano freneticamente per dare il prima possibile a Pioli la squadra tipo, il tecnico rossonero inizierà a testare i suoi giocatori in un’amichevole sabato contro la Pro Sesto. Poi sono già ufficiali le sfide al Nizza, e col Real in agosto. Test di alto livello anche per arrivare pronti al via in campionato che vedrà il Milan affrontare già Lazio e Juve nelle prime quattro giornate.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Florenzi saluta il Psg, un privilegio giocare qui
L’esterno di proprietà della Roma rientra dal prestito
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
ROMA
15 luglio 2021
20:48
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Il giorno dopo l’ufficialità dello sbarco di Gianluigi Donnarumma al Paris Saint Germain, arrivano invece via social i saluti di un altro azzurro. Alessandro Florenzi, al club francese.
“È arrivato il momento dei saluti, scrive il difensore -. Essere parte di questa famiglia è stato un grande privilegio. Giocare qui è uno stimolo, una grande occasione: staff, allenatori, dirigenti e compagni. Vi auguro il meglio”.
Il giocatore 30enne è di proprietà della Roma e ora saranno il club e il nuovo allenatore, Josè Mourinho, a valutare una soluzione per la prossima stagione. Florenzi, reduce dal trionfo all’Europeo con la nazionale, dopo un breve periodo di riposo dovrebbe intanto raggiungere il ritiro giallorosso in attesa di una decisione.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Lega Pro, Farè è il nuovo responsabile marketing e commerciale
Ghirelli: “Puntiamo ad aumentare i ricavi della Serie C”
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
16 luglio 2021
10:57
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Flavio Farè entra nella squadra della Lega Pro assumendo l’incarico di responsabile marketing e commerciale. La Lega Pro, spiega in un comunicato, con la sua esperienza di oltre 20 anni nel settore punta a rafforzare la strategia di valorizzazione e di posizionamento del brand della Serie C e dei club che la compongono.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Tra le esperienze più significative, Farè ha avuto un ruolo chiave nel progetto di crescita sportiva e societaria del Como 1907, club recentemente promosso in Serie B. Inoltre, nell’AC Milan si è occupato della strategia di sviluppo del marchio sui mercati internazionali e del rafforzamento dei rapporti commerciali con partner in tutto il mondo.
In Lega Pro, prosegue la nota, Farè curerà le sponsorizzazioni, gli accordi commerciali, i diritti televisivi e il digital marketing supportando il presidente Francesco Ghirelli e il vicepresidente Marcel Vulpis, quest’ultimo con le deleghe al marketing e alla comunicazione.
“Il Piano Strategico della Lega Pro è incentrato su una strategia volta a perseguire la sostenibilità economico-finanziaria del sistema – ha dichiarato Ghirelli -.
Puntiamo a ricercare nuove modalità per incrementare i ricavi, la Serie C ha grandi potenzialità per il valore espresso dai club e per la capillarità che rivestono sul territorio nazionale”.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Irregolarità su minori, Fifa blocca 2 anni mercato dello Spezia
Nigeriani in Italia illegalmente, puniti altri due club liguri
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
16 luglio 2021
17:40
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Stangata della Fifa contro lo Spezia, sanzionato con il blocco del mercato per due stagioni e una multa di circa 460mila euro “per infrazioni relative al trasferimento internazionale e al tesseramento di calciatori di età inferiore ai 18 anni”.
Lo ha stabilito la Commissione Disciplinare del massimo organismo calcistico, tenendo conto – come si spiega in un comunicato -dell’ammissione di responsabilità del club spezzino per le sue gravi violazioni all’art. 19 del Regolamento Fifa sullo status e sul trasferimento dei giocatori, avendo portato in Italia parecchi calciatori nigeriani minorenni usando un sistema finalizzato ad aggirare lo stesso regolamento nonché le norme nazionali sull’immigrazione.
È stato disposto il blocco del mercato per quattro sessioni (quindi per due stagioni) anche per altre due società liguri, la USD Lavagnese 1919 e la Valdivara 5 Terre, “dal momento che questi due club hanno svolto un ruolo attivo nel suddetto sistema”.
Annunciando i provvedimenti, la Fifa ha sottolineato che “la protezione dei minori è un obiettivo fondamentale del quadro normativo che regolamenta il sistema di trasferimento dei calciatori e l’efficace applicazione di queste norme è essenziale per garantire la tutela del benessere dei minori in ogni occasione”.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Per Antognoni niente accordo, lascia la Fiorentina
Oggi incontro con il club, no a proposta nel settore giovanile
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
FIRENZE
16 luglio 2021
18:13
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Mentre la Fiorentina si prepara per il ritiro estivo a Moena, in Trentino, dove si recherà domani e si tratterrà fino al 31 luglio, tra la società e Giancarlo Antognoni si consumerà la separazione. L’uomo-simbolo viola si è incontrato oggi pomeriggio con il dg Joe Barone e da quanto trapela, a fronte di una mancata intesa, avrebbe comunicato di non voler accettare la proposta, avanzata dal club qualche settimana fa, di lavorare per il settore giovanile, lasciando l’incarico in prima squadra di club manager che ha ricoperto dal 2017 dopo la conclusione della collaborazione con la Figc.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Sia la Fiorentina che Antognoni spiegheranno a breve le proprie posizioni. L’addio del campione più amato, pur nell’aria, sarà un duro colpo per la tifoseria mentre per lo stesso dirigente potrebbe spalancarsi di nuovo le porte della Federazione.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Mercato: Inter caccia a Nandez, Giroud è del Milan
Tottenham alla carica con Roma per Pellegrini. Real è su Salah
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
16 luglio 2021
21:12
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Il West Ham ufficializza il ritorno di FELIPE ANDERSON alla Lazio, Olivier GIROUD firma il contratto con il Milan dopo le visite mediche svolte in giornata, ma i colpi in canna della prossima Serie A sono ancora tanti. Già a partire dai rossoneri, che nelle prossime ore chiuderanno altri due affari: il primo è BRAHIM DIAZ con la formula del prestito biennale da 3 milioni di euro (1,5 milioni a stagione), con diritto di riscatto fissato a 22 milioni e controriscatto per il Real Madrid a 27, mentre il secondo è il vice di Theo Hernandez.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Maldini ha individuato il profilo giusto nel giovane BALLO-TOURE’ del Monaco con un accordo per un trasferimento a titolo definitivo intorno ai 5 milioni di euro.
Importante è stata la volontà del giocatore, deciso a trasferirsi in Italia. Il mercato del Milan, però, non finisce qui perché è ancora a caccia di un “2” (la pista DALOT resta calda) e di un “10”.
Nella ricerca potrà dare una mano anche Noisefeed Injuries, la piattaforma di Big Data con il più grande database tematico di tutti gli infortuni dei calciatori professionisti, utile a supportare le scelte in chiave mercato e che ha visto entrare nel CdA Gianluca Galliani, figlio di Adriano. Il Milan, come tante altre società, è cliente e il sogno per la trequarti si chiama LUSI ALBERTO, per il quale i rossoneri potrebbero provare a inserire nella trattativa anche delle contropartite tecniche come ROMAGNOLI, SAELEMAEKERS e RAFAEL LEAO.
L’addio di Calhanoglu costringe la squadra di Pioli a investire nel ruolo, mentre l’Inter, dopo aver rimpiazzato così Eriksen, si sta concentrando per trovare l’erede di Hakimi. Tanti i nomi sondati: da DUMFRIES a FLORENZI, passando per LAZZARI e ora anche NANDEZ. L’uruguaiano con il Cagliari si è dimostrato un vero e proprio jolly a centrocampo, riuscendo ad adattarsi spesso anche sulla fascia destra. I nerazzurri hanno fiutato l’affare e per abbassare la parte cash potrebbero inserire nella trattativa un cartellino tra AGOUME’ e NAINGGOLAN, più quest’ultimo del primo. Un modo per arginare la clausola da 36 milioni presente sul contratto del calciatore che piace da tempo anche al Leeds. Marotta, poi, dovrà anche pensare al rinnovo di Nicolò BARELLA. Al calciatore, nonostante il contratto scada nel 2024, è stato promesso un aumento e dopo l’estate se ne parlerà, ma intanto va registrato l’interesse del Liverpool che sarebbe pronto anche a mettere sul tavolo 60 milioni di sterline. Per l’Inter, però, resta intoccabile.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Un discorso simile fa la Roma per Lorenzo PELLEGRINI. Il contratto, in questo caso, scade tra un anno e Tiago Pinto vuole accelerare per evitare situazioni spiacevoli con il passare dei giorni. Il Tottenham è già alla finestra, ma il ragazzo (confermato capitano della squadra di Mourinho) non vuole spostarsi dalla Capitale. Nelle prossime settimane si terranno degli incontri per trovare l’accordo tra le parti con la Roma intenzionata a rimuovere anche la clausola presente sul contratto. In uscita, invece, ci sono KLUIVERT (Nizza) e OLSEN (Lilla): due operazioni che una volta concretizzate sbloccheranno l’arrivo di XHAKA con il quale c’è già un accordo da tempo. Attenzione poi anche alle manovre estere perché Ancelotti sta cercando un esterno d’attacco per il suo Real Madrid. Il sogno proibito si chiama MBAPPE’, ma qualora non dovesse arrivare il francese il ‘piano B’ sarebbe rappresentato da SALAH. Nessuna delle due operazioni è facile, ma Florentino Perez vuole regalare un colpo ad effetto al suo nuovo-vecchio allenatore.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Maglia Azzurri su facciata Green Pea, Figc ‘non si può’
Federazione scrive a società che voleva farne gesto filantropico
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
16 luglio 2021
21:57
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
La Figc contro la grande maglia azzurra che da alcuni giorni, per celebrare la vittoria dell’Italia al Campionato Europeo, campeggia a Torino sulla facciata di Green Pea, il Green Retail Park dedicato al tema del rispetto e della sostenibilità. Secondo quanto si apprende, la federazione ha scritto una lettera al responsabile della società che ha preso l’iniziativa sostenendo che l’esposizione non è possibile.

La società, che aveva ottenuto dalla Uefa la maglia, una di quelle che venivano stese sul campo di gioco prima dell’inizio delle partite, fa sapere che il gesto è a scopo filantropico: l’idea era quella di spostare un pezzo per volta per riutilizzarlo a scopo benefico e di up ciclying.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Napoli: Spalletti, Insigne vedrà presidente e sapremo
Oshimen sarà un punto di forza, Koulibaly io lo terrei
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
NAPOLI
16 luglio 2021
22:08
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
“Con Insigne ho parlato una volta per telefono e una volta gli ho mandato un messaggio di complimenti. Mi è sembrato il capitano che mi immaginavo.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Sul suo contratto abbiamo il capitano del Napoli e il presidente del Napoli, due persone forti che avranno il tempo di guardarsi negli occhi e andare al sodo. Non andiamo a rimestarci, facciamolo tornare, il presidente ci parla e poi si ha tutto più chiaro”.
Lo ha detto Luciano Spalletti, allenatore del Napoli, nella conferenza stampa a Dimaro, parlando del calciatore azzurro che è in ferie e ha il contratto in scadenza nel 2022.
Spalletti ha parlato anche di Osimhen, che ha conosciuto i questi primi giorni: “Per noi – ha detto – sarà un punto di forza a cui ci appoggeremo, è un calciatore completo. Sa fare gol e ci mette anche altre cose, soprattutto il battersi per i compagni. Poi ha qualche punto che deve migliorare e ci lavoriamo, oggi ho visto che non fa una piega quando gli proponi un certo tipo di lavoro, e lo esegue: meglio di così…”.
Parlando di altri azzurri, Spalletti ha detto: “Koulibaly tutti vorrebbero averlo, è un vicecapitano, se è per me rimane a Napoli, difficile trovare un sostituto. Demme e Elmas hanno disponibilità alla corsa e a dare una mano dove c’è bisogno, ci si buttano”.
Sul mercato il tecnico del Napoli ha spiegato che “ho da fare delle valutazioni quando arriveranno tutti i campioni in ferie – ha detto – per una squadra che ha bisogno di ruoli doppi, perché se giochi di giovedì e domenica di continuo i calciatori devono recuperare. Dobbiamo anche sostituire bene se parte qualcuno di quelli forti. Sono fondamentali i calciatori, l’allenatore è di conseguenza”.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Salernitana, avviata procedura per cedere il club
Indicate le modalità per inviare le manifestazioni d’interesse
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
NAPOLI
17 luglio 2021
11:14
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
“I trustee del trust Salernitana 2021 rendono noto di aver avviato la procedura di acquisizione delle offerte di acquisto della totalità del capitale sociale della U. S.
Salernitana 1919 srl”. È quanto si legge in una nota pubblicata sul sito ufficiale della Salernitana e che porta la firma dei trustee Melior trust e Widar trust, le due società rappresentate da Susanna Isgrò e Paolo Bertoli.
Nel comunicato vengono indicate le modalità con cui potranno essere inviate le manifestazioni d’interesse (via pec all’indirizzo trustsalernitana2021@legalmail.it) e si precisa che i soggetti dovranno fornire le dichiarazioni che attestino il possesso dei requisiti necessari per essere ammessi a formulare l’offerta di acquisto irrevocabile. I trustee, inoltre, hanno specificato che spetterà a loro “la facoltà di non procedere alla vendita o di perfezionare la vendita in qualunque tempo”. La Figc, dopo aver accettato il trust della Salernitana che ha permesso al club campano di superare il nodo della multiproprietà, ha dato di tempo fino al 31 dicembre 2021 per cedere la società, pena l’esclusione dal campionato di serie A.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Ufficiale, Giroud è un giocatore del Milan
Il francese vestirà la maglia numero 9
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
17 luglio 2021
12:51
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Ora è ufficiale: Olivier Giroud è un giocatore del Milan. Lo annuncia il club rossonero con una nota sul proprio sito.
Arriva a titolo definitivo e “vestirà la maglia numero 9”. Giroud che ieri ha svolto le visite mediche, incontrato Stefano Pioli e firmato il contratto con il Milan, raggiungerà il 26 luglio i nuovi compagni di squadra per preparare il campionato.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Torino;Izzo “voglio riscattarmi per tornare Azzurro”
“Conosco bene Juric e voglio ripagare la sua fiducia”
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
17 luglio 2021
12:59
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
“Conosco bene Juric e voglio ripagare la sua fiducia, oltre a cercare il riscatto: ogni allenamento è duro, si corre tantissimo, ma dobbiamo continuare così per arrivare pronti al campionato”: il difensore del Torino, Armando Izzo, è intervenuto in conferenza stampa dal ritiro di Santa Cristina. “L’anno scorso non è stato facile adattarmi, io ero sempre abituato a giocare a tre – ha aggiunto il centrale granata dalla Val Gardena – e adesso voglio fare bene: l’obiettivo, chiaramente, è anche tornare in Nazionale”.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Broker vip accusato di truffa: espulso in Italia
Bochicchio arrivato a Fiumicino con volo di linea da Doha
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
17 luglio 2021
13:25
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Massimo Bochicchio, il broker accusato di aver truffato diversi vip, arrestato lo scorso 7 luglio a Giacarta, in Indonesia, è stato espulso in Italia. Il broker è arrivato poco prima delle 13 all’aeroporto di Fiumicino con un volo di linea proveniente da Doha.
Appena sbarcato allo scalo romano è stato accompagnato dagli agenti della giudiziaria di Fiumicino negli uffici di Polizia per la notifica dell’ordinanza di custodia agli arresti domiciliari.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Buona la prima, Milan-Pro Sesto 6-0
Prova convincente dei rossoneri alla prima amichevole estiva
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
MILANO
17 luglio 2021
18:50
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Sei gol, tre per tempo, del Milan alla Pro Sesto: si apre con una vittoria convincente la preparazione alla prossima stagione per i rossoneri, impegnati questo pomeriggio nel primo test a Milanello. Buona la prima e risposte positive per Stefano Pioli, in attesa di amichevoli di spessore internazionale come quelle già ufficiali con Nizza e Real Madrid.
Sblocca la partita un tiro incrociato sul secondo palo di Bennacer, poi tre minuti più tardi raddoppio di Leao con un tiro a giro. Nella prima frazione, dominata dai rossoneri, c’è spazio anche per il gol di Castillejo dai venti metri. Nella ripresa spazio alle seconde linee per il Milan. Qualche occasione sciupata da Capone, poi il gol del poker dopo una serie di pali colpiti e una decisiva deviazione del portiere della Pro Sesto. Nei minuti finali la doppietta di Kerkez chiude definitivamente la sfida.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Giroud, sono fiero delle mie origini italiane
Grazie ai tifosi Milan, non vedo l’ora di iniziare
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
MILANO
17 luglio 2021
18:54
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
“Ciao tifosi milanisti sono molto fiero di avere origini italiane e non vedo l’ora di iniziare questa emozionante avventura insieme a voi”, Olivier Giroud saluta così i tifosi rossoneri sul proprio profilo Twitter nel giorno dell’ufficialità. “Ringrazio Ivan Gazidis che conosco da tanto tempo – aggiunge – Paolo Maldini, Frederic Massara e Mr Pioli per l’accoglienza.
Forza Milan”. Giroud pubblica la foto di rito mentre mostra la maglia rossonera, vestirà la numero 9 lasciata libera dopo l’addio di Mandzukic.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Cagliari, 16-1 contro Real Vicenza nella prima uscita
Cinque gol di Simeone, triplette Joao Pedro, Cerri e Ceter
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
PEIO
17 luglio 2021
18:54
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
È di Simeone la prima rete stagionale del Cagliari che a Peio, in Trentino, si prepara per il campionato 2021-2022. Nella sfida di questo pomeriggio contro il Real Vicenza vinta dai rossoblu per 16-1, il Cholito è andato segno cinque volte nei primi quarantacinque minuti.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Dieci a zero il risultato all’intervallo: nel tabellino dei marcatori tre volte Joao Pedro, Pereiro e un’autorete.
Semplici ha puntato sul 3-4-1-2 con Cragno in porta, Ceppitelli, Walukiewicz e Carboni in difesa, Zappa, Strootman, Marin e Lykogiannis a centrocampo, Joao Pedro e Pereiro dietro l’unica punta Simeone (Pavoletti fermo per un lieve problema al ginocchio). In attesa dei rinforzi (si attendono Dalbert e Nainggolan) questa è grosso modo la formazione base scelta per ora dal mister.
Con Strootman nel primo tempo unico volto nuovo della squadra.
Nella ripresa largo ai giovani. E spazio a Radunovic, appena arrivato dall’Atalanta, in porta (poi sostituito da Aresti), Zappa, Boccia e Obert dietro, Deiola, Caligara, Oliva, Cavuoti in mezzo, Biancu dietro le punte Cerri e Ceter. In gol tre volte Cerri e tre Ceter. All’ultimo minuto il gol della bandiera del Real Vicenza per il 16-1 finale.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Marotta, dobbiamo onorare il tricolore sulla maglia
Abbiamo confermato squadra dello scorso anno a parte Hakimi
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
MILANO
17 luglio 2021
20:53
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
“Gli obiettivi sono quelli di sempre, onorare la maglia ed essere competitivi. Dobbiamo onorare il tricolore che mettiamo sulla maglia, sarà un campionato molto importante.”, dice l’amministratore delegato dell’Inter Beppe Marotta poco prima dell’amichevole dei nerazzurri con il Lugano.

Il dirigente e’ rassicurante sul tema del mercato: “Siamo al lavoro, il dato certo è che confermiamo la squadra dello scorso anno, a parte Hakimi. Vogliamo ripartire da questo gruppo che è una grande squadra che l’anno scorso ha vinto il titolo”.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Ufficiale, Ballo-Touré è un giocatore del Milan
Contratto fino al 2025, vestirà la maglia numero 5
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
MILANO
18 luglio 2021
13:46
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
È ufficiale, Fodé Ballo-Touré è un giocatore del Milan. Lo annuncia il club rossonero in una nota.

Arriva a titolo definitivo dal Monaco. “Il difensore – si legge – ha firmato un contratto con il Club rossonero fino al 30 giugno 2025 e indosserà la maglia numero 5”.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Green pass:Valente, strada per eventi sportivi in sicurezza
Post sui social del parlamentare del M5S
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
18 luglio 2021
13:57
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
“Esiste un problema per lo sport come per tutti i settori: come gestire le riaperture anche in vista di una nuova ondata di contagi. Una questione non rinviabile e i club e le leghe sportive devono programmare la stagione, e per questo hanno bisogno almeno di un’indicazione dal Governo”.
Così con un post sui social Simone Valente, deputato del MoVimento 5 Stelle in commissione Cultura.
“Si può ipotizzare una percentuale oggi -come è stato fatto un mese prima degli Europei di calcio per poi eventualmente modificarla a seconda della situazione – ma è ovvio che indossare obbligatoriamente la mascherina durante l’evento, effettuare il tampone o il vaccino per accedere, è la strada per agevolare gli ingressi negli impianti sportivi. Gli eventi sportivi possono e devono essere favoriti dal “green pass” come strumento necessario per l’ingresso. Ma iniziare a dare risposte anche allo sport resta un nostro compito essenziale”, conclude.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
L’Equipe, Icardi alla Juve dipende da futuro Ronaldo
‘Ma partenza CR7 da Torino quest’estate tutt’altro che scontata’
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
18 luglio 2021
14:55
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Ritorno di fiamma in casa Juventus per l’ex attaccante dell’Inter ora al Psg Mauro Icardi. Come già successo ai tempi in cui l’argentino vestiva nerazzurro la Juventus starebbe pensando a lui ma – come scrive il quotidiano sportivo francese ‘L’Equipe’ – tutto dipenderebbe dal futuro di Cristiano Ronaldo a Torino.
Per il giornale transalpino “se la Vecchia Signora volesse ingaggiare l’attaccante argentino, la fattibilità dell’operazione dipende dal futuro di CR7 la cui partenza dalla Juventus quest’estate è tutt’altro che scontata”.

La Tua opinione è importante! Vota questo articolo, grazie!
No votes yet.
Please wait...

Vuoi scrivere, commentare ed interagire? Sei nel posto giusto!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.