Economia tutte le notizie in tempo reale, tutto il Mondo Economico approfondito ed aggiornato, informati e condividi!
Aggiornamenti, ECONOMIA, Notizie, Ultim'ora

ECONOMIA TUTTE LE NOTIZIE

Tempo di lettura: 10 minuti

Ultimo aggiornamento 18 Gennaio, 2021, 13:55:10 di Maurizio Barra

ECONOMIA TUTTE LE NOTIZIE IN TEMPO REALE

ECONOMIA TUTTE LE NOTIZIE IN TEMPO REALE, SEMPRE AGGIORNATE

DALLE 16:43 DI DOMENICA 17 GENNAIO 2021

ALLE 13:55 DI LUNEDì 18 GENNAIO 2021

ECONOMIA TUTTE LE NOTIZIE

Whirlpool: Teverola rinasce con polo batterie al litio
Todde, piano coinvolge 675 lavoratori, 175 dalla ex società Usa
ECONOMIA TUTTE LE NOTIZIE
17 gennaio 2021
16:43
ECONOMIA TUTTE LE NOTIZIE
Rinasce l’area dell’ex Whirlpool di Teverola, in provincia di Caserta, con la creazione di un polo delle batteria al litio. Il piano coinvolgerà 675 persone di cui 175 ex dipendenti della società multinazionale.
Ad annunciarlo è la sottosegretaria al Ministro dello Sviluppo, Alessandra Todde.
“Nonostante una crisi di governo irresponsabile – afferma la sottosegretaria che è un esponente del M5s -continuiamo a lavorare duramente per il Paese, le imprese e i cittadini”.
“L’obiettivo – spiega Todde – è ora quello di creare una filiera ed un centro di riferimento tecnologico per la produzione di batterie al litio, ampliando il sito originario del primo stabilimento italiano per la produzione di celle e moduli al litio, ovvero, lo stabilimento di Teverola 1 che ha richiesto 60 milioni di euro di investimenti. Per questa operazione è già stato completato il collaudo e sarà avviato a regime entro il primo trimestre 2021”.
ECONOMIA TUTTE LE NOTIZIE
Borsa: Tokyo, apertura in calo (-1,02%)
Attesa dati Pil cinese quarto trimestre
ECONOMIA TUTTE LE NOTIZIE
TOKYO
18 gennaio 2021
01:23
ECONOMIA TUTTE LE NOTIZIE
La Borsa di Tokyo avvia la prima seduta della settimana in ribasso in attesa dei dati sul prodotto interno lordo in Cina nel quarto trimestre, mentre rimangono presenti i timori sulla recente crescita dei contagi del coronavirus in Giappone.
In apertura l’indice di riferimento Nikkei segna una flessione dell’1,02% a quota 28.229,07, e una perdita di 290 punti.
Sul mercato dei cambi lo yen è stabile sul dollaro a 103,80 mentre guadagna terreno sull’euro, trattando a 125,20.
ECONOMIA TUTTE LE NOTIZIE
Cina: +6,5% Pil nel quarto trimestre, +2,3% nel 2020
Supera crisi Covid, +2,6% congiunturale e batte stime analisti
ECONOMIA TUTTE LE NOTIZIE
PECHINO
18 gennaio 2021
03:21
ECONOMIA TUTTE LE NOTIZIE
Il Pil della Cina balza nel quarto trimestre 2020 del 6,5% annuo, a fronte del 6,1% atteso dagli analisti e del 4,9% registrato dei tre mesi precedenti, mentre la crescita congiunturale è del 2,6% (2,7% nel terzo trimestre e 3,2% le stime). Il recupero dalla pandemia del Covid-19 è confermato dalla crescita dell’intero 2020, quantificato dall’Ufficio nazionale di statistica nel 2,3%, contro il 2,1% atteso in media alla vigilia, ma che rappresenta il passo più lento in più di 40 anni.
ECONOMIA TUTTE LE NOTIZIE
Prima donna alla guida della Borsa di Parigi
L’annuncio di Euronext. Delphine d’Amarzit viene da Orange bank
ECONOMIA TUTTE LE NOTIZIE
PARIGI
18 gennaio 2021
06:38
ECONOMIA TUTTE LE NOTIZIE
Delphine d’Amarzit, numero due della banca online Orange Bank, assumerà la guida della Borsa di Parigi da metà marzo. Lo ha annunciato Euronext, sottolineando che sarà la prima donna a dirigere il mercato finanziario francese.

“Delphine d’Amarzit è stata nominata Presidente e Amministratore Delegato di Euronext Parigi e membro del consiglio di amministrazione di Euronext” dal 15 marzo 2021, annuncia in una nota il gruppo che possiede sei borse europee (Parigi, Amsterdam, Bruxelles, Dublino, Lisbona, Oslo).
ECONOMIA TUTTE LE NOTIZIE
Petrolio: in lieve calo a 52,23 dollari al barile
Brent scende a 54,91 dollari
ECONOMIA TUTTE LE NOTIZIE
18 gennaio 2021
08:12
ECONOMIA TUTTE LE NOTIZIE
Quotazioni del petrolio in lieve calo in avvio di settimana. Il greggio Wti passa di mano a 52,23 dollari al barile, in calo dello 0,25% rispetto ai 52,36 dollari della chiusura di venerdì.
Il Brent cede lo 0,34% a 54,91 dollari al barile.Ad incidere il rialzo del dollaro ed i timori persistenti sulla pandemia
ECONOMIA TUTTE LE NOTIZIE
Oro: in rialzo a 1.837 dollari l’oncia
Su mercati asiatici avanza dello 0,4%
ECONOMIA TUTTE LE NOTIZIE
18 gennaio 2021
08:14
ECONOMIA TUTTE LE NOTIZIE
Quotazioni dell’oro in rialzo sui mercati asiatici. Il metallo prezioso avanza dello 0,4% a 1.837 dollari l’oncia.
ECONOMIA TUTTE LE NOTIZIE
Borsa: corre Pil Cina ma Asia in calo, Europa verso flessione
Focus su Eurogruppo e crisi governo Italia, debutta Stellantis
ECONOMIA TUTTE LE NOTIZIE
18 gennaio 2021
08:36
ECONOMIA TUTTE LE NOTIZIE
Borse di Asia e Pacifico miste con Tokyo in calo (-0,97%) nella prima seduta della settimana in scia alla chiusura in negativo di venerdì a Wall Street, con gli investitori che fanno scattare le prese di profitto. Avanzano gli indici cinesi con il +6,5% del Pil in Cina nel quarto trimestre e il dato annuale per la prima volta sopra i 100.000 miliardi di yuan.

Shenzhen guadagna l’1,48%, Shanghai lo 0,48% e Hong Kong lo 0,83%. Tra le altre Borse, Seul lascia invece il 2,33% e Sydney lo 0,78%.
Future sull’Europa e sugli Usa in negativo mentre Wall Street è chiusa per il Martin Luther King day. Dall’Italia arriva il tasso d’inflazione, a Milano e a Parigi debutta in Borsa Stellantis. Focus poi sull’Eurogruppo ma soprattutto sulla crisi di Governo in Italia con il premier, Giuseppe Conte che riferisce alla Camera e domani è atteso al Senato.
ECONOMIA TUTTE LE NOTIZIE
Spread Btp Bund apre in lieve rialzo a 117 punti
Il rendimento del decennale italiano è allo 0,63%
ECONOMIA TUTTE LE NOTIZIE
18 gennaio 2021
08:37
ECONOMIA TUTTE LE NOTIZIE
Avvio di settimana in lieve rialzo per lo spread tra Btp e Bund a 117 punti base a fronte dei 115 della chiusura di venerdì. Il rendimento del titolo decennale italiano è allo 0,63%.
ECONOMIA TUTTE LE NOTIZIE
Cambi: euro in lieve calo a 1,2079 dollari
La moneta unica è scambiata a 125,31 yen
e
ECONOMIA TUTTE LE NOTIZIE
18 gennaio 2021
08:42
ECONOMIA TUTTE LE NOTIZIE
Euro in lieve calo sui mercati internazionali in avvio di settimana con la moneta unica che passa di mano a 1,2079 in calo dello 0,3%. Sullo yen l’euro passa di mano a 125,31.
ECONOMIA TUTTE LE NOTIZIE
Borsa: Milano apre a -0,55%
Ftse Mib a 22.257 punti
ECONOMIA TUTTE LE NOTIZIE
MILANO
18 gennaio 2021
09:07
ECONOMIA TUTTE LE NOTIZIE
La Borsa di Milano apre a -0,55%.
Il primo Ftse Mib segna 22.257 punti.
ECONOMIA TUTTE LE NOTIZIE
Borsa: Europa apre in calo, Francoforte -0,6%
Parigi -0,48%, Londra -0,18%
ECONOMIA TUTTE LE NOTIZIE
18 gennaio 2021
09:27
ECONOMIA TUTTE LE NOTIZIE
Avvio i negativo per le Borse europee. Francoforte segna un -0,6% con il Dax a quota 13.904 punti.
Parigi cede lo 0,48% con il Cac 40 quota 5.584 punti.
Londra segna un -0,18% con il Ftse 100 a 6.727 punti.
ECONOMIA TUTTE LE NOTIZIE
Borsa: Milano sottotono (-0,1%),brilla Stellantis al debutto
Sotto lente crisi Governo. Bene Exor e Mps, vendite su Enel,Snam
ECONOMIA TUTTE LE NOTIZIE
18 gennaio 2021
10:04
ECONOMIA TUTTE LE NOTIZIE
Seduta sottotono per Piazza Affari così come per le altre Borse europee. Il Ftse Mib segna un marginale -0,1% a 22.357 punti.
Ad incidere sui listini in generale è la preoccupazioni sui ritardi per la consegna dei vaccini. Sull’Italia c’è poi un focus sulla crisi con Governo con il premier, Giuseppe Conte che oggi è chiamato a riferire alla Camera e domani al Senato. Sotto la lente Stellantis che all’esordio guadagna il 4,7% a 13,17 euro. Segue Exor (+2%).
Bene poi Moncler (+1,31%). Fuori dal paniere principale in evidenza Mps (+1,4%) chiamata al confronto con Bce e Ue sul piano strategico. Poco mossa Unicredit (-0,35%) impegnata nella partita per il nuovo Ceo. Vendite su Enel (-2,82%), Snam (-2,54%), Tim (-1,47%) e Cattolica (-1,09%), quest’ultima dopo il cda che ha esaminato il rilievi Ivass.
ECONOMIA TUTTE LE NOTIZIE
Prezzi: Istat, nel 2020 in calo dello 0,2%
Terza diminuzione registrata a partire dal 1954. Giù energetici
ECONOMIA TUTTE LE NOTIZIE
18 gennaio 2021
11:00
ECONOMIA TUTTE LE NOTIZIE
In media, nel 2020 i prezzi al consumo registrano una diminuzione pari a -0,2% (da +0,6% del 2019). Al netto degli energetici e degli alimentari freschi (l’inflazione di fondo), i prezzi crescono dello 0,5% (come nel 2019) e al netto dei soli energetici dello 0,7% (da +0,6% del 2019).
Lo comunica l’Istat, confermando la stima preliminare relativa alla media d’anno. La diminuzione dello 0,2% “è la terza registrata a partire dal 1954, da quando cioè è disponibile la serie storica dell’indice Nic (-0,4% nel 1959, -0,1% nel 2016)”, afferma l’Istituto dis statistica.
“Analogamente a quanto accaduto nel 2016 e a differenza di quanto verificatosi nel 1959 (quando fu dovuta anche ad altre tipologie di prodotto), la variazione annua negativa dell’indice Nic – sottolinea – è imputabile prevalentemente all’andamento dei prezzi dei beni energetici (-8,4% rispetto al 2019) al netto dei quali l’inflazione rimane positiva e in lieve accelerazione rispetto all’anno precedente”.
ECONOMIA TUTTE LE NOTIZIE
Borsa: Europa cauta, a Milano brilla Stellantis
Focus listini su vaccini, crisi politiche ed Eurogruppo
ECONOMIA TUTTE LE NOTIZIE
18 gennaio 2021
11:01
ECONOMIA TUTTE LE NOTIZIE
Borse europee senza grande smalto.
A pesare sono le incertezze sulle consegne dei vaccini.
Resta poi sotto la lente la Brexit così come le crisi di governo in Olanda e in Italia ma l’attenzione dei mercati è rivolta anche alla successione della Merkel. Sguardo poi agli Stati Uniti (Wall Street è chiusa per il Martin Luther King Day) nell’attesa mercoledì dell’insediamento del nuovo presidente, Joe Biden. Tra gli appuntamenti in agenda l’Eurogruppo L’indice paneuropeo Stoxx 600 si muove sottotono con vendite in particolare sull’energia e le utilities. Tra le singole Piazze, Francoforte cede lo 0,11%, Londra lo 0,15%, Parigi lo 0,36%. Milano è marginale (-0,07%). In evidenza Stellantis all’esordio (+7,43% a 13,5 euro.) Il petrolio è poco mosso con il wti che resta stabilmente sopra i 52 dollari al barile e il greggio sopra i 55. Fronte cambi l’euro resta in lieve calo a 1,2067 dollari. Quanto allo spread tra btp e bund sfiora i 118 punti base.
ECONOMIA TUTTE LE NOTIZIE
Borsa: Milano recupera e gira a +0,2%, in luce Stellantis
Sotto lente crisi di Governo, spread stabile a 117 punti
ECONOMIA TUTTE LE NOTIZIE
18 gennaio 2021
12:32
ECONOMIA TUTTE LE NOTIZIE
Piazza Affari, dopo aver navigato per buona parte della mattinata sotto la parità, prende coraggio con il Ftse Mib che guadagna lo 0,2% a 22.425 punti. Sotto la lente la crisi di governo con il premier, Giuseppe Conte che riferisce alla Camera mentre domani è atteso al Senato.
Lo spread resta stabile a 117 punti base.
Si confermano gli acquisti su Stellantis (+7,2% a 13,46 euro) che ha raggiunto un massimo di 13,54 euro. Sale poi Exor (+2,21%) e nel settore anche Pirelli (+1,64%). Vendite su Enel (-3,12%) e Snam ((-2,30%) che staccano l’acconto sul dividendo.
Negative poi Tim (-1,53%), Atlantia (-1,14%). Tra i bancari rialzi per Bper (+1,06%) e Mps (+0,56%) chiamata al confronto con Bce e Ue sul piano strategico. Cedente Unicredit (-0,29%) in attesa di risolvere il nodo sul futuro Ceo. Fuori dal paniere principale Cattolica perde lo 0,95% dopo il board che che ha esaminato il rilievi Ivass.
ECONOMIA TUTTE LE NOTIZIE
Imprese: 292mila iscrizioni e 273 mila cessazioni nel 2020, +0,32%
Unioncamere: ‘Ma per gli effetti della pandemia bisogna attendere i dati del I trimestre’
ECONOMIA TUTTE LE NOTIZIE
18 gennaio 2021
12:41
ECONOMIA TUTTE LE NOTIZIE
Circa 292.000 iscrizioni e 273.000 cessazioni al Registro delle imprese nel 2020, con un saldo che fa segnare un +0,32%. Sono i dati di Unioncamere/Infocamere, che sottolinea però come normalmente le cancellazioni di attività dal Registro delle imprese si concentrano nei primi tre mesi dell’anno ed è in questo periodo che si attendono le maggiori ripercussioni della crisi dovuta alla pandemia.
A fine dicembre 2020, pertanto, lo stock complessivo delle imprese esistenti ammontava a 6.078.031 unità. Rispetto all’anno precedente, la rilevazione Movimprese segnala che le iscrizioni sono diminuite del 17,2%.
Unioncamere sottolinea come l’andamento demografico dell’imprenditoria italiana sia apparso, lo scorso anno, “complessivamente caratterizzato da una diffusa incertezza sull’evoluzione della pandemia” e “che la forte contrazione dei flussi di iscrizioni e cancellazioni delle imprese suggerisce dunque cautela nella quantificazione delle conseguenze del forzato rallentamento delle attività in molti settori economici”.
ECONOMIA TUTTE LE NOTIZIE
Stellantis debutta in Borsa. Elkann: ‘Una grande opportunità’
Il titolo torna agli scambi in Borsa dopo un breve stop per eccesso di rialzo. Il titolo che è al suo esordio e fin dall’inizio è ben comprato, guadagna il 6,6% a 13,40 euro dopo aver toccato un massimo di 13,42 euro
ECONOMIA TUTTE LE NOTIZIE
18 gennaio 2021
10:59
ECONOMIA TUTTE LE NOTIZIE
Stellantis torna agli scambi in Borsa dopo un breve stop per eccesso di rialzo. Il titolo che è al suo esordio e fin dall’inizio è ben comprato, guadagna il 6,6% a 13,40 euro dopo aver toccato un massimo di 13,42 euro.
ECONOMIA TUTTE LE NOTIZIE
Questa mattina cerimonia di quotazione per il gruppo, che debutta oggi in Borsa a Milano e Parigi e che domani bisserà a New York. Il presidente del gruppo nato dalla fusione tra Psa e Fca, John Elkann, e l’amministratore delegato, Carlos Tavares, suonano la campanella che segna l’avvio delle contrattazioni sui due listini del titolo del quarto produttore mondiale di auto, in un evento virtuale al quale hanno preso parte anche l’ad di Borsa Italiana, Raffaele Jerusalmi, e quello di Euronext, Stephane Boujnah.
“Siamo molto orgogliosi di essere qui oggi per il primo giorno di quotazione di Stellantis, una nuova società, un nuovo inizio, un vero traguardo storico – ha detto John Elkann in un video messaggio – per tutti noi che lavoriamo per Stellantis”. “Stellantis – ha aggiunto – rappresenta un’opportunità straordinaria in questa era di sfide e tuttavia molto emozionante, di profondo cambiamento per la nostra industria. La sua velocita, la sua intensità e la sua energia è equivalente a quanto accadde alle sue origini, alla fine del diciannovesimo secolo”. “Possediamo le dimensioni, le risorse, la diversità e il know-how necessari per cogliere con successo le opportunità offerte dalla nuova era dei trasporti. La nostra aspirazione è quella di costruire qualcosa di unico e di grande offrendo ai nostri clienti veicoli e servizi per la mobilità originali, sicuri, pratici, innovativi e sostenibili”. Lo ha detto John Elkann, presidente di Stellantis, nel corso della cerimonia di quotazione del titolo a Milano e Parigi. “Siamo convinti che il prossimo decennio porterà a una ridefinizione della mobilità come la conosciamo oggi, ed è proprio per questo motivo che abbiamo creato Stellantis”.
“Ci sentiamo fiduciosi e stiamo affrontando questa sfida con molta umiltà ma abbiamo il sostegno dei nostri azionisti che hanno supportato la fusione con più del 99% dei voti da entrambi i lati. Questo è un grande segno di supporto, un grande segno di fiducia che ci stanno dando, abbiamo una grande visibilità di che cosa dobbiamo fare per realizzare il lavoro e questo sarà certamente la nostra prima priorità”. Lo ha detto Carlos Tavares, ceo di Stellantis, nel corso della cerimonia di quotazione. “Oggi è il giorno in cui nasce Stellantis, una fusione che crea valore per 25 miliardi e siamo qui per realizzare questo lavoro con il vostro supporto. Grazie per il vostro supporto e state sicuri che non vi deluderemo”.
ECONOMIA TUTTE LE NOTIZIE
Prezzi: Istat, nel 2020 in calo dello 0,2%
E’ la terza diminuzione registrata a partire dal 1954
ECONOMIA TUTTE LE NOTIZIE
18 gennaio 2021
10:32
ECONOMIA TUTTE LE NOTIZIE
In media, nel 2020 i prezzi al consumo registrano una diminuzione pari a -0,2% (da +0,6% del 2019). Al netto degli energetici e degli alimentari freschi (l’inflazione di fondo), i prezzi crescono dello 0,5% (come nel 2019) e al netto dei soli energetici dello 0,7% (da +0,6% del 2019).
Lo comunica l’Istat, confermando la stima preliminare relativa all’anno. La diminuzione dello 0,2% “è la terza registrata a partire dal 1954, da quando cioè è disponibile la serie storica dell’indice Nic (-0,4% nel 1959, -0,1% nel 2016)”, afferma l’Istituto.
Nel mese di dicembre 2020, si stima che l’indice nazionale dei prezzi al consumo per l’intera collettività (Nic), al lordo dei tabacchi, aumenti dello 0,2% su base mensile e diminuisca dello 0,2% su base annua (come nel mese precedente). Lo comunica l’Istat rivedendo la stima preliminare che era rispettivamente +0,3% e -0,1%.
ECONOMIA TUTTE LE NOTIZIE
Stellantis debutta in Borsa; Elkann, traguardo storico
Titolo a 12,76 in avvio, sale del 2,78%
e
ECONOMIA TUTTE LE NOTIZIE
18 gennaio 2021
09:15
ECONOMIA TUTTE LE NOTIZIE
Stellantis debutta in Borsa a 12,76 euro. Il titolo balza subito a +2,78% (12,92 euro).Il gruppo, nato dalla fusione di Fca e Psa, fa il suo esordio a Milano e Parigi mentre domani sarà la volta di Wall Street.
“Siamo molto orgogliosi di essere qui oggi per il primo giorno di quotazione di Stellantis, una nuova società, un nuovo inizio, un vero traguardo storico per tutti noi che lavoriamo per Stellantis”.
Così il presidente del gruppo automobilistico nato dalla fusione tra Fca e Psa, John Elkann, ha salutato in un video messaggio il debutto in Borsa del gruppo. “Stellantis – aggiunge – rappresenta un’opportunità straordinaria in questa era di sfide e tuttavia molto emozionante, di profondo cambiamento per la nostra industria. La sua velocita, la sua intensità e la sua energia è equivalente a quanto accadde alle sue origini, alla fine del diciannovesimo secolo”
ECONOMIA TUTTE LE NOTIZIE
Amazon: 2 nuovi centri in Italia, 1.100 assunzioni
Previsto investimento di 230 milioni di euro
ECONOMIA TUTTE LE NOTIZIE
18 gennaio 2021
09:16
ECONOMIA TUTTE LE NOTIZIE
Amazon annuncia l’apertura entro il 2021 di due nuovi centri in Italia, uno di distribuzione a Novara e uno di smistamento a Spilamberto (MO), con cui il gigante dell’e-commerce creerà 1.100 posti di lavoro a tempo indeterminato entro tre anni che si andranno ad aggiungere agli 8.500 già creati nel nostro Paese. Il lancio di questi due nuovi siti, si legge in una nota, comporterà un ulteriore investimento di oltre 230 milioni di euro che si aggiungeranno ai 5.8 miliardi già investititi da Amazon in Italia negli ultimi dieci anni.    VAI ALLA POLITICA   VAI ALLA TECNOLOGIA

La Tua opinione è importante! Vota questo articolo, grazie!
No votes yet.
Please wait...

Vuoi scrivere, commentare ed interagire? Sei nel posto giusto!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.