Piemonte tutte le notizie in tempo reale! Tutte le notizie della Regione Piemonte! COMPLETE AGGIORNATE APPROFONDITE! INFORMATI LEGGI E CONDIVIDI!
Aggiornamenti, Notizie, Piemonte, Ultim'ora

PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE

Tempo di lettura: 11 minuti

Ultimo aggiornamento 23 Febbraio, 2021, 16:58:24 di Maurizio Barra

PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE IN TEMPO REALE

PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE IN TEMPO REALE, SEMPRE AGGIORNATE

DALLE 07:46 ALLE 16:58 DI MARTEDì 23 FEBBRAIO 2021

PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE

Pirlo ‘3 punti fondamentali per continuare cammino’
Juventus soddisfatta dopo 3-0 al Crotone. Bonucci, avanti così
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
23 febbraio 2021
07:46
AGGIORNATO ALLE
09:51
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
“Tre punti fondamentali per continuare il nostro cammino”: il tecnico della Juventus Andrea Pirlo festeggia su Instagram la vittoria contro il Crotone.
“Avanti su questa strada, ottimo lavoro ragazzi”: scrive Bonucci, che sui social fa i complimenti ai compagni.

“Una vittoria che ci voleva” sottolinea De Ligt, con i bianconeri che dovevano rialzarsi dopo due sconfitte consecutive. Danilo, invece, pretende di più da se stesso: “Non sono soddisfatto della mia prestazione e mi dispiace per il giallo che mi farà saltare la prossima partita, ma abbiamo fatto il nostro dovere. Riprendiamo subito il nostro percorso, avanti Juve” le sensazioni del brasiliano che non ci sarà a Verona sabato prossimo per squalifica.
La sfida contro il Crotone resterà nei cuori di due giovanissimi bianconeri: “22 febbraio, emozione unica: esordio in serie A con la maglia più bella che c’è”, scrive il centrocampista classe 2001 Fagioli; “Esordio in serie A, serata magica che ricorderò per sempre”, il commento del 1999 Di Pardo, entrambi gettati nella mischia da Andrea Pirlo durante la partita di ieri sera allo Stadium.   JUVENTUS   CALCIO

PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE

Si cucì bocca a processo, boss Ercolano di nuovo arrestato
Cugino Nitto Santapaola girava armato a Torino
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
23 febbraio 2021
12:41
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Già condannato per mafia nel maxiprocesso di Palermo, e ora libero dopo alcuni decenni trascorsi in carcere, girava armato di pistola. Salvatore Ercolano detto ‘Turi’, 70 anni, esponente di spicco del clan catanese ‘Santapaola-Ercolano’ è stato arrestato dai carabinieri del Comando provinciale di Torino e si trova ora ai domiciliari.

E’ accusato di porto e detenzione illegale di armi.
Cugino del boss Nitto Santapaola, Ercolano è considerato anch’egli un ‘capo’. Divenne celebre a metà degli anni Ottanta, per la protesta che mise in scena in aula durante il maxi processo, a cui si presentò con le labbra cucite con una spillatrice.
Le indagini, condotte dai militari del Nucleo Investigativo tra marzo e maggio 2019, hanno consentito di accertare che in più occasioni Ercolano ha girato sul territorio nazionale armato di pistola.
L’ordinanza di custodia cautelare degli arresti domiciliari, emessa dal Gip di Torino su richiesta della locale Procura della Repubblica – DDA, è stata eseguita ieri mattina dai carabinieri.   CRONACA

PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE

Congo:Consiglio regionale Piemonte osserva 1 minuto silenzio
Allasia, profondo cordoglio per ambasciatore e carabiniere
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
23 febbraio 2021
11:22
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Il Consiglio regionale del Piemonte ha osservato oggi in apertura di seduta un minuto di silenzio per l’ambasciatore italiano in Congo Luca Attanasio e il carabiniere Vittorio Iacovacci, uccisi ieri in un agguato mentre viaggiavano a bordo di un’auto dell’Onu in una regione della Repubblica democratica del Congo, il Nord Kivu, da anni teatro di violenze.
Nel chiedere all’Aula virtuale di Palazzo Lascaris il minuto di silenzio, il presidente del Consiglio regionale Stefano Allasia ha espresso “profondo cordoglio per i due caduti”, e ha manifestato “affetto e vicinanza alle loro famiglie, al personale diplomatico italiano e al corpo dei Carabinieri”.   POLITICA   MONDO

PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE

Università: studenti si incatenano a Torino,no al Proctoring
Prosegue protesta contro regolamento esami online
r
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
23 febbraio 2021
13:29
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Non si ferma la protesta degli studenti dell’Università di Torino contro il software Proctoring. In vista della votazione del nuovo regolamento, che ne prevede l’utilizzo per gli esami online, alcuni di loro si sono incatenati all’entrata del Rettorato, nella centrale via Po.

“Siamo studenti e rappresentanti di Studenti Indipendenti – dicono gli occupanti che da una settimana sono in protesta – ci siamo simbolicamente incatenati per avere una risposta dal rettore rispetto alla proroga dell’anno accademico, all’abbassamento delle tasse visto la diminuzione dei servizi, all’accettazione da parte del Cda dell’ateneo delle nostre istanze per quanto riguarda il regolamento e la misura del proctoring”. Una misura, continuano gli studenti, “che riteniamo classista, perché rischia di inficiare materialmente il diritto allo studio e di dare gli esami”.
Secondo gli Studenti indipendenti, con questo sistema “in molti si troverebbero in difficoltà a sostenere gli esami o per indisponibilità materiale o per problemi a calendarizzare le proprie sessioni di esami”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Covid: Confesercenti, per commercio e turismo fatturato -40%
Persi 12.000 posti lavoro, -10 miliardi consumi. Bene librerie
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
23 febbraio 2021
11:24
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Occupazione, consumi, fatturato: sono tutti pesantemente negativi gli indicatori del commercio e del turismo in Piemonte a un anno dall’inizio della pandemia nell’analisi dell’ufficio studi di Confesercenti. Sono oltre 12.000 i posti di lavoro persi tra titolari e collaboratori, mentre il calo del fatturato medio è fra il 35 e il 40%, con punte molto più alte nel settore del turismo: -70% per gli alberghi, campeggi e rifugi alpini, -60% per bar e ristoranti, -80% per bus turistici e noleggi con conducente, -90% per guide, agenzie di viaggio e animatori turistici.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Nel periodo tra febbraio 2020 e gennaio 2021 si è registrata una perdita di spesa complessiva di 10 miliardi.
“Abbiamo voluto fare un bilancio, come in questo mesto anniversario si sta facendo a livello sanitario. Non perché l’àmbito aziendale e quello della salute pubblica siano paragonabili, ma per sottolineare il fatto che la crisi economica sta aggiungendo problemi a problemi e rischia di rivelarsi una ‘bomba sociale’ pronta a esplodere. Il 2021 rischia di essere ancora peggiore”, spiega Giancarlo Banchieri, presidente di Confesercenti.
In controtendenza il settore alimentare, che registra un incremento del 10-15% e un ritorno dei consumatori al negozio di vicinato. Un altro settore che presenta risultati positivi è quello delle librerie: dopo anni di calo, dall’inizio del lockdown ha registrato incrementi nelle vendite che si possono valutare nel 20% in media.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Spettacolo protesta: a Torino pronti a occupare strade
Manifestazione in piazza. Gente vuol tornare a circo e a teatro
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
23 febbraio 2021
11:29
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
“E’ la seconda volta che manifestiamo e non abbiamo ottenuto nulla. Non ce ne sarà una terza: la prossima occuperemo l’autostrada con i nostri camion”.

E’ la provocazione di katiuscia Medina, famosa artista del Circo Medina, alla manifestazione del mondo dello spettacolo davanti alla Regione Piemonte, nel centro di Torino.
“La gente, chiusa in casa da un anno, vuole tornare al circo e nei teatri, adesso basta – aggiunge -. Se la Regione e il governo non ci ascoltano, dovremo fare loro capire che così non si può proseguire”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
CR7 risale nella classifica della Scarpa d’Oro
Il portoghese con la doppietta di ieri sera si avvicina al podio
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
23 febbraio 2021
11:31
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
La doppietta rifilata al Crotone, nel posticipo di ieri sera del campionato di Serie A, ha permesso a Cristiano Ronaldo di avvicinarsi ai piedi del podio della Scarpa d’Oro. Il portoghese è salito a 36 punti, preceduto da Amahl Pellegrino, attaccante norvegese del Kristiansund (37,5 punti), che è terzo; al secondo tempo c’è il danese Kasper Junker, che gioca con la maglia del Bodoe Glimt (40,5); su tutti svetta il polacco del Bayern Monaco, Robert Lewandowski, con 52 punti.

Un altro portoghese, André Silva, ex milanista e oggi all’Eitracht Francoforte, appaia CR7 al quarto posto, sempre con 36 punti. Un altro ‘italiano’, l’interista Romelu Lukaku, è settimo, ma con 34 lunghezze, le stesse del norvegese Erling Haaland (Borussia Dortmund) e dell’egiziano Mohamed Salah del Liverpool.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Torino: estorsione sindaca, Pasquaretta a giudizio
Rinviati tutti gli imputati, processo si aprirà a novembre
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
23 febbraio 2021
13:45
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
È terminata con il rinvio a giudizio di tutti gli imputati l’udienza preliminare del procedimento che fra gli episodi contestati annovera una presunta estorsione ai danni della sindaca Chiara Appendino e dell’ex viceministro Laura Castelli. Il processo si aprirà in tribunale a novembre.

Al centro della vicenda figura l’ex portavoce della sindaca, Luca Pasquaretta. Secondo l’accusa del pm Gianfranco Colace, dopo lo scioglimento consensuale del rapporto di collaborazione, nell’estate del 2018 avrebbe minacciato rivelazioni all’autorità giudiziaria per ottenere altri incarichi lavorativi. Pasquaretta ha sempre respinto ogni accusa.
La sindaca Appendino e l’ex viceministro Castelli non si sono costituite parte civile. L’episodio rientra in un’inchiesta più vasta in cui sono presi in esame anche altre vicende con imputati diversi.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Congo: sindaco Cuneo, sgomenti di fronte tragico attacco
Bandiere a mezz’asta in segno di lutto
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
CUNEO
23 febbraio 2021
11:41
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Il Comune di Cuneo raccoglie l’invito del presidente Anci, Antonio Decaro, ed espone a mezz’asta le bandiere del Palazzo Municipale in segno di lutto per la brutale esecuzione del Congo in cui sono morti l’ambasciatore Luca Attanasio e il carabiniere Vittorio Iacovacci.
“Ci associamo all’intenzione di tutti i rappresentanti delle istituzioni, manifestando insieme la nostra vicinanza alle famiglie che hanno perso i loro cari in questo tragico attacco che ci ha lasciato tutti sgomenti e la nostra appartenenza al Paese del quale Attanasio e Iacovacci erano leali servitori”, commenta il sindaco Federico Borgna.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Congo: Appendino, Torino vicina a familiari vittime
Bandiere a mezz’asta in segno di lutto
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
23 febbraio 2021
11:54
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Torino risponde all’appello dell’Anci a “manifestare insieme, come un’unica comunità, la nostra partecipazione alle famiglie che hanno perso i loro cari e la nostra appartenenza al Paese del quale Attanasio e Iacovacci erano leali servitori”. Anche nel capoluogo piemontese, dunque, oggi le bandiere di Palazzo Civico sventolano a mezz’asta per onorare la memoria dell’ambasciatore italiano nella Repubblica Democratica del Congo e del carabiniere della sua scorta, morti ieri in un attentato nel Paese africano.

La sindaca Chiara Appendino esprime, a nome suo e della città, “sgomento per quanto accaduto ieri e la vicinanza mia e di tutta la comunità torinese ai familiari delle vittime, all’Arma dei Carabinieri e al corpo diplomatico del nostro Paese”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Covid: Torino sospende allenamento, si temono nuovi contagi
Lo stop in attesa di ulteriori controlli
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
23 febbraio 2021
12:41
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Si temono nuovi contagi in casa Torino: il tecnico Davide Nicola è stato costretto a sospendere l’allenamento di questa mattina al Filadelfia. “In relazione alla situazione contingente, relativa a ulteriori casi di positività al Covid 19, non ancora stabilizzata e in evoluzione, su indicazione dell’Autorità sanitaria locale competente il Torino Football Club comunica che l’allenamento odierno è sospeso in attesa di ulteriori controlli” fa sapere il club granata.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Appendino, poste basi per il rilancio del Valentino
La prossima settimana l’apertura del bando per lo ‘Chalet’
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
23 febbraio 2021
13:22
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Dopo l’aggiudicazione definitiva del bando per la ‘Rotonda’ la prossima settimana verrà aperto quello per lo ‘Chalet’. Ad annunciarlo la sindaca di Torino Chiara Appendino e l’assessore all’Urbanistica Antonino Iaria durante un sopralluogo al parco del Valentino.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
“Stiamo cercando di rilanciare il Valentino sotto più aspetti – spiega Appendino mentre visita l’ex ‘Rotonda’ -, la parte del verde e del parco e il recupero di alcuni luoghi che erano stati abbandonati perché l’apertura di uno spazio deve avvenire in sicurezza e rispettando tutte le regole”.
Ricordando i diversi abusi edilizi nei locali del parco Appendino osserva: “il lavoro di ricognizione di tutti gli spazi, la definizione di quello che si può o non si può fare in una delibera con un indirizzo quadro ha fatto sì che oggi possiamo finalmente dire che abbiamo posto le basi per la riqualificazione e la restituzione del parco e dei suoi locali.
E’ stata una scelta forse non di consenso – aggiunge la sindaca – ma questa amministrazione deve avere il coraggio di guardare oltre il proprio mandato”.
Iaria ricorda che “prima della ‘Rotonda’ avevamo già assegnato il ‘Fluido’ e la prossima settimana partirà il bando per lo ‘Chalet’. Stiamo andando avanti con la stessa metodologia che sta dando ottimi risultati”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Nasce Festival libri diffuso, Torino-Roma e Bari insieme
Dal 21 al 23 maggio. Franceschini “lo saluto positivamente”
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
23 febbraio 2021
14:39
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Prende il via un’inedita sinergia che vede insieme Torino con ‘Portici di carta’, Roma con ‘Libri Come’ e Bari con ‘Lungomare di libri, per un nuovo grande festival diffuso che si svolgerà dal 21 al 23 maggio 2021.
“Il libro ha meritato il massimo sostegno dalle istituzioni nel corso della pandemia a cominciare dalla decisione di inserire le librerie tra le prime attività a riaprire anche nel periodo del lockdown più rigido.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Per questo motivo saluto positivamente la nascita di un grande festival librario diffuso, che per la prima volta raccoglie, in un’ottica di sistema, diverse importanti iniziative, chiamate a collaborare per promuovere insieme la lettura” ha detto il ministro della Cultura, Dario Franceschini.
A Roma il tema della dodicesima edizione di ‘Libri Come’, la Festa del Libro e della lettura, prodotto dalla Fondazione Musica per Roma e a cura di Marino Sinibaldi, Michele De Mieri, Rosa Polacco, sarà “La Cura”.
Portici di Carta è il progetto della Città di Torino, realizzato da Associazione Torino, La Città del Libro e Fondazione Circolo dei lettori, con il sostegno di Regione Piemonte e con la partecipazione dei librai torinesi coordinati da Rocco Pinto. ‘Lungomare di Libri’ è la nuova manifestazione promossa dal Comune di Bari e Regione Puglia in collaborazione con l’Associazione Presìdi del Libro.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Salone Libro in presenza dal 14 al 18 ottobre al Lingotto
Torino torna ad accogliere editori, autori, scuole e lettori
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
23 febbraio 2021
14:38
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
La XXXIII edizione del Salone Internazionale del Libro di Torino, si terrà in presenza dal 14 al 18 ottobre 2021 a Lingotto Fiere. Nel settecentesimo anniversario dantesco, il Salone richiamerà grandi nomi della scena culturale – spiegano gli organizzatori – per ragionare insieme sul futuro che ci aspetta.
La città di Torino tornerà ad accogliere editori, autori, scuole e la comunità di lettori che in questo anno difficile non hanno mai smesso di incontrarsi, anche se virtualmente, intorno alla lettura.
Tutte le attività del Salone rivolte alle scuole saranno presentate ai docenti il 2 marzo alle 17.30 su SalTo
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Covid: 2.000 famiglie di giostrai rischiano il tracollo
Analisi di esperto, “a rischio 2 anni consecutivi di fatturato”
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
23 febbraio 2021
15:20
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
C’è un altro settore che rischia il tracollo per il lungo periodo di restrizioni imposte contro il contagio Covid: è quello degli spettacoli viaggianti. Dei 1.500 proprietari di giostre, circa 2.000 vivono e operano in Piemonte.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Della loro crisi, che rischia di essere senza ripresa, si fa portavoce il giornalista cattolico e saggista Maurizio Scandurra, autore di un’analisi sugli effetti della pandemia sul settore.
“Luna-park e spettacoli viaggianti sono al collasso. Sono a rischio due anni consecutivi di fatturato – spiega – I proprietari di giostre in Italia sono circa 15mila, l’equivalente dei dipendenti dell’Ilva di Taranto nel periodo migliore. Sono famiglie itineranti numerose, titolari di ditte individuali con ricavati annui netti oscillanti in media tra i 25 e i 30mila euro, dedotte le spese per il mantenimento delle attrazioni tra collaudo, manutenzioni e certificazioni di sicurezza, costi di suolo pubblico ed elettricità per il loro funzionamento, trasferte, assicurazioni, contributi, personale proprio e reperito in loco per il montaggio e smontaggio delle giostre”.
Una categoria fortemente penalizzata “anche dal fatto che la scorsa estate, con le regole sul distanziamento sociale, è stato ridotto il numero di attrazioni presenti nei parchi di divertimento. A ciò – conclude Scandurra – si aggiunga anche l’insufficienza dei contributi, e le complesse lungaggini burocratiche per ottenerli, del Fondo Unico per lo Spettacolo incrementato dal Governo proprio a metà febbraio”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Alessandria: Vivendi, mensa scolastica sarà di qualità
Rassicurazioni dopo le polemiche per produzione pasti ad Asti
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
ALESSANDRIA
23 febbraio 2021
15:35
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Un centro cottura da mille metri quadrati, 15 veicoli coibentati per il trasporto e la sicurezza di avere lo stesso personale che c’era ad Alessandria.
Così Vivenda Spa, azienda della ristorazione collettiva e commerciale che fa parte de La Cascina Cooperativa, risponde ai dubbi di famiglie e consiglieri comunali sul cambio di gestione delle mense scolastiche della città.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
La società di Asti, e non più la Artana ad Alessandria, preparerà dal primo marzo i pasti.
Oggi è in programma una riunione fra l’amministrazione comunale e il Comitato Mensa, che rappresenta le famiglie e che esporrà le perplessità. Nel frattempo Vivenda rassicura: “Il nuovo centro cottura di Asti da mille metri quadrati è allestito con macchinari di ultima generazione – spiega Marco Muzj, direttore filiale Nord Ovest – che garantiscono la qualità dei pasti, che saranno oltre duemila, distribuiti in 40 scuole di Alessandria fra materne e primarie”.
In città è nata una doppia polemica: in Consiglio comunale, dove è già pronta una interpellanza preparata dall’opposizione, e fra i genitori dubbiosi sulla qualità e sul trasporto di questi pranzi. “I veicoli – continua Muzj – sono perfettamente coibentati per il corretto mantenimento delle temperature del cibo. Assumeremo tutti i dipendenti di Artana garantendo loro un aumento di ore di lavoro”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Travolto da mezzo cingolato, muore titolare noto agriturismo
L’incidente nel Cuneese. Ancora da stabilire le cause
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
CUNEO
23 febbraio 2021
15:52
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Il titolare di ‘Ca’ Brusa’, noto agriturismo-azienda agricola di Monforte d’Alba, nel Cuneese, è morto schiacciato travolto da un mezzo cingolato. Ancora da stabilire le cause dell’incidente, sulle quali indagano i carabinieri della compagnia di Bra e lo Spresal dell’Asl Cn2
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Smog: monopattini misurano polveri sottili, lo propone Club
Misuratore di polveri sottili posizionato nei mezzi in sharing
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
23 febbraio 2021
16:37
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Monopattini elettrici utilizzati come centraline mobili per il rilevamento degli inquinanti. E’ la proposta avanzata oggi al Comune, in Commissione consiliare, dal Club Monopattini Torino, che dalla sua nascita nel mese di novembre ha già superato i 1.350 aderenti.

L’idea è quella di posizionare un misuratore di Pm10, Pm2,5 e CO2 all’interno dei monopattini in sharing per la misurazione puntuale della qualità ambientale. Secondo il progetto gli stessi sensori potrebbero essere installati anche in future stazioni di ricarica per questi mezzi che l’associazione propone di posizionare in città. “Sarebbe anche un modo – spiegano i rappresentanti del Club Monopattini – per evitare di mandare in giro i furgoni che recuperano i monopattini per ricaricarli, così da ridurre ulteriormente l’inquinamento. Inoltre potrebbero essere utilizzati come panchine, sistemandoli magari alle fermate dei mezzi pubblici, anche quelle in disuso, o nei luoghi di aggregazione. Potrebbero essere posizionati anche dai privati, magari nel cortile di un negozio o di un locale che voglia supportare questo tipo di mobilità”.

La Tua opinione è importante! Vota questo articolo, grazie!
No votes yet.
Please wait...

Vuoi scrivere, commentare ed interagire? Sei nel posto giusto!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.