Calcio tutte le notizie in tempo reale! DA NON PERDERE! LEGGI SEGUI E CONDIVIDI!!
Aggiornamenti, Calcio, Juventus, Notizie, Ultim'ora

CALCIO TUTTE LE NOTIZIE

Tempo di lettura: 26 minuti

Ultimo aggiornamento 28 Giugno, 2021, 10:56:24 di Maurizio Barra

CALCIO TUTTE LE NOTIZIE IN TEMPO REALE

CALCIO TUTTE LE NOTIZIE IN TEMPO REALE, SEMPRE AGGIORNATE

DALLE 17:24 DI VENERDÌ 25 GIUGNO 2021

ALLE 10:56 DI LUNEDÌ 28 GIUGNO 2021

CALCIO TUTTE LE NOTIZIE

Europeo: azzurri in volo per Londra, ultime scelte Mancini
Verratti favorito su Locatelli ma il ct deciderà all’ultimo
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
FIRENZE
25 giugno 2021
17:24
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
La Nazionale ha lasciato Coverciano per raggiungere con un volo charter Londra dove è attesa domani alle 21 alla sfida con l’Austria per gli ottavi di finale di Euro 2020. Gli azzurri hanno svolto l’ultimo allenamento di rifinitura questa mattina nel centro tecnico federale: dalle indicazioni emerse Verratti reduce dalla ottima gara disputata con il Galles, la prima dal rientro dopo l’infortunio al ginocchio destro, sarebbe in vantaggio su Locatelli per formare domani il centrocampo insieme a Barella e Jorginho, Comunque mai come stavolta il ct attenderà l’ ultimo momento per la scelta definitiva: più che possibile comunque la staffetta a gara in corso.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Per il resto, accanto a capitan Bonucci, Acerbi avvicenderà Chiellini che sta recuperando ma non è ancora pronto mentre Di Lorenzo (favorito su Toloi) sostituirà l’infortunato Florenzi, a sinistra tornerà Spinazzola e in avanti confermato il tridente Berardi-Immobile-Insigne schierato fra gol e assist contro Turchia e Svizzera. Se gli orari saranno rispettati, l’agenda di questa vigilia prevede intorno alle 19 ora inglese il consueto giro di perlustrazione sul terreno di Wembley e poco dopo le conferenze stampa di Mancini e di Bonucci. Sarà una trasferta lampo per la Nazionale che a Londra resterà una trentina di ore e in caso di qualifica proseguirà la preparazione a Coverciano.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE Nella formazione top anche Ronaldo e Depay CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Europei:l’11 ideale Uefa nei gironi, ci sono Donnarumma e Schick

25 giugno 2021
17:48
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Nell’undici ideale a Euro 2020 c’è un posto per Gianluigi Donnarumma. E’ il portiere azzurro l’unico rappresentante dell’Italia di Mancini nella formazione top stilata dall’Uefa al termine dei gironi del torneo continentale: nella squadra, composta dai giocatori con il punteggio più alto del ‘Fantasy football’ ufficiale di Uefa Euro 2020 , Donnarumma è il n.1 dei portieri.
Tra i difensori Dumfries per l’Olanda, Laporte per la Spagna e il belga Meunier. Il centrocampo ideale vede schierato Yarmolenko (Ucraina), Wijnaldum (Olanda), Shaquiri (Svizzera) e Forsberg (Svezia). In attacco l’ex romanista Schick (Repubblica Ceca), la star del Portogallo Ronaldo e Depay (Olanda).
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Europei: Lukaku, Ronaldo? lui capocannoniere, ma io scudetto
‘Gli invidio dribbling. Domenica non credo si andrà ai rigori’
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
25 giugno 2021
18:38
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
“Cristiano Ronaldo ha vinto il titolo di capocannoniere di Serie A, ma noi abbiamo vinto il campionato. Era particolarmente importante vincere quel titolo e quello era il mio obiettivo.

esto annuncio?

Outbrain – content marketing
A CR7 invidio il dribbling e il tiro, mentre penso che lui invidi un po’ la mia forza e la mia mira”.
Così, dal ritiro del Belgio, Romelu Lukaku risponde a chi gli chiede di fare un paragone fra se stesso e il plurivincitore del Pallone d’Oro, che affronterà in Belgio-Portogallo di domenica a Siviglia.
Poi il belga parla dei suoi miglioramenti nel corso delle ultime stagioni. “Quando i critici si riferivano a Lewandowski e Benzema, parlavano sempre di attaccanti di ‘livello mondiale’ – dice -, mentre io venivo descritto come un buon centravanti.
Questa è stata una persona in più per lavorare e migliorare.
Ora penso di essere nella lista dei migliori attaccanti. Mi piacciono le provocazioni, così come affrontarle”. “Ho bisogno di competizione – dice ancora Lukaku -. Se qualcuno dice che Tizio o Caio è più bravo di me, io mi allenerò più duramente. Non voglio paragonarmi a Michael Jordan , ma questo spirito l’ho notato anche in lui. Quando ho visto ‘The last dance’, ho pensato: ‘Wow, non sono solo’.
Come finirà domenica? “Non credo che domani ci saranno i rigori – risponde -. Speriamo di vincere prima. A livello generale, siamo più maturi rispetto al Mondiale del 2018, quando eravamo troppo ‘romantici'”.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Europei, Foda: “L’Italia è favorita, ma l’Austria è pronta”
Ct Austria: “Abbiamo tanti punti di forza”

18:57
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
“Ci siamo preparati bene, siamo concentrati, abbiamo curato i dettagli, speriamo di vedere una bella partita domani sera. L’Italia è una squadra forte nelle transizioni, nelle ripartenze, noi dobbiamo pensare a non commettere errori soprattutto quando facciamo partire l’azione dalle retrovie”.
Così il ct dell’Austria, Franco Foda, alla vigilia del match contro l’Italia, valido per gli ottavi dell’Europeo. “Ci abbiamo studiati giocatori, noi abbiamo degli ottimi sul piano offensivo, siamo sfavoriti, ma abbiamo tanti punti di forza, siamo molto ben organizzati – aggiunge -. Tutti si sono bene e penso che, contro l’Italia, avrò tutta la rosa a disposizione”
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Europei: Silhavy, contro l’
Ct Rep. Ceca, ‘Loro Una delle Nazionali Migliori, Conto su Schick’
CALCIO Tutte le notizie
26 giugno 2021
16:17
CALCIO Tutte le notizie
“Se VOGLIAMO Switch to dobbiamo osare il 150% e replicare ALCUNE prestazioni Individuali della partita Contro la Scozia, quando Vaclik e Schick hanno giocato in maniera brillante. Solo così possiamo avere buone possibilità contro l’Olanda”.

Lo dice, alla vigilia della sfida di domani a Budapest per gli ottavi di finale, il ct della Repubblica Ceca Jaroslav Silhavy.
“Gli olandesi hanno molta qualità, li abbiamo studiati nel dettaglio e sono ‘affamati di gol’ – dice ancora -, nel senso che cercano sempre la via della rete. Giocano su ritmi alti, in maniera semplice per portare in avanti la palla il più velocemente possibile. Se la perdono pressano subito. Sapevamo che ci sarebbero state tante squadre forti in questo europeo, e l’Olanda è senza dubbio una delle migliori”.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Europei:Foda “mio padre italiano,ma voglio battere azzurri”
Il ct dell’Austria: “Ci siamo preparati bene e ci proveremo”
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
25 giugno 2021
19:
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
“Mio padre Enrico era italiano, di Vittoria (in provincia di Ragusa, ndr), per me questa sfida è particolare, perché mi riporta indietro, ma voglio vincerla lo stesso. Ci siamo preparati per battere l’Italia e cercheremo di farlo domani sera”.
Così Franco Foda, ct dell’Austria, alla vigilia del match contro l’Italia, in conferenza stampa a Londra.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Europei, Alaba: “Italia? Sfida speciale, già vinto a Wembley”
Difensore Austria:”Giocare a Monaco di Baviera sarebbe un sogno”
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
25 giugno 2021
19:32
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
“E’ una per noi e per la partita nazione, per questo desiderio giocare una buona partita.
Nel 2013 ho vinto qui la finale di Champions, con il Bayern Monaco, ho ottimi ricordi con questo stadio, sono molto legato a Wembley.
Domani cercheremo di affrontare la partita nel miglior modo possibile. Anche in quella finale di Champions ricordo molto bene la vigilia”. Così David Alaba, difensore dell’Austria, in conferenza stampa, alla vigilia del confronto contro l’Italia, valido per gli ottavi di Euro 2020.
“Se superiamo il turno giochiamo a Monaco di Baviera? Si, il mio ex stadio, sarebbe un sogno. Ma adesso non ci penso, sono concentrato al 100 per cento sulla partita contro l’Italia”, aggiunge.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Europei: Covid; positivi 86 tifosi Finlandia dopo Russia
Controlli dopo rientro da San Pietroburgo. E c’è appello Premier
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
25 giugno 2021
20:21
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
86 tifosi della Finlandia hanno contratto il Coronavirus dopo essersi recati a San Pietroburgo, Russia, per assistere alla sfida di Euro 2020 della loro nazionale contro il Belgio.
I test sono stati effettuati alle dogane lungo il confine con la Russia e hanno, appunto, fatto emergere 86 positivi.
Le analisi sono ancora in corso, intanto le autorita’ sanitarie locali hanno esortato tutti coloro che sono tornati da San Pietroburgo ad effettuare un test entro 72 ore, sottolineando che il tasso di contagio in Russia era 20 volte superiore a quello della Finlandia. Il Premier Sanna Marin ha sottolienato che “è importante che tutti facciano un test: i casi saranno così identificati e l’infezione non si diffonderà”.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Fonti Italia: “Da squadra nessuna richiesta di inginocchiarsi”
‘Ma in futuro se avversario ha questa volontà, ci uniremo’
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
25 giugno 2021
23:45
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
“Da parte della squadra non ci è arrivata qualunque richiesta o segnalazione di volontà di inginocchiarsi domani prima della sfida contro l’Austria”. Lo riferisce una fonte dirigenziale della Nazionale italiana all’Europeo.
“Ma – aggiunge – se troveremo nel prosieguo una squadra che ha questa volontà, il gruppo degli azzurri si unirà per solidarietà e sensibilità, pur mantenendo la compatibilità che la lotta al razzismo vada combattuta in un altro modo”.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Beach soccer: azzurri ko con la Spagna, sfuma sogno Mondiale
Battuti 5-4 dalla Spagna con un gol a 7″ dalla fine
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
26 giugno 2021
09:47
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Per la nazionale di beach soccer il sogno di andare al mondiale è sfumato a 7 secondi dalla fine del quarto di finale del torneo di qualificazione, giocato a Nazaré (Portogallo). Ha vinto la Spagna, 5-4 al finale, risultato che costringerà l’Italia, vice campione del mondo, a fare da spettatrice della fase finale in programma in Russia dal 19 al 29 agosto.

Dopo sei vittorie consecutive tra qualificazioni europee e mondiali, la prima sconfitta sulla sabbia di Nazaré (al Mondiale andavano le quattro semifinaliste) è costata carissima all’Italia, punita da un calcio di rigore di Chiky a sette secondi dalla fine dell’extratime. Non sono bastati la doppietta di Marinai ed i gol di Zurlo e Josep jr.
“Siamo partiti bene, stavamo gestendo la partita, poi purtroppo gli episodi ci sono andati contro – dice il c.t.
Emiliano Del Duca – Abbiamo avuto la palla per andare in vantaggio con Josep jr., poi siamo stati puniti da un’ingenuità.
Abbiamo fatto un grande percorso, meritavamo di andare a Mosca, ma questo è uno sport crudele. Ai ragazzi non posso rimproverare niente: abbiamo dato tutto”.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Europei: turco Cakir arbitra Croazia-Spagna
L’ottavo di finale si gioca lunedì 28 a Copenhagen
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
26 giugno 2021
12:09
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Il turco Cuneyt Cakir è l’arbitro scelto per Croazia-Spagna, ottavo di finale di Euro 2020 che si gioca lunedì 28 a Copenhagen (ore 18). Ad assisterlo i connazionali Bahattin Duran e Tarik Ongun.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Europei: l’argentino Rapallini fischia in Francia-Svizzera
Irrati assistente al VAR nell’ottavo di lunedì a Bucarest
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
26 giugno 2021
12:26
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
L’arbitro argentino Fernando Andres Rapallini è stato designato per dirigere Francia-Svizzera, ottavo di Euro 2020, in programma lunedì 28 a Bucarest (ore 21).
Ad assisterlo i connazionali Juan Pablo Belatti e Diego Yamil Bonfa.
Nello staff arbitrale anche l’italiano Massimiliano Irrati, assistente al VAR.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Covid: a Pietroburgo è record morti, nel pieno degli Europei
Venerdì la città ospiterà uno dei quarti di finale
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
MOSCA
26 giugno 2021
13:05
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
San Pietroburgo, che ospita le gare di Euro 2020, ha riportato oggi il più alto numero giornaliero di morti per Covid-19 in una città russa dall’inizio della pandemia. Le cifre ufficiali hanno detto che la città, che ha già ospitato sei partite di Euro 2020 e ospiterà un quarto di finale venerdì, ha registrato 107 morti per virus nelle ultime 24 ore.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Le agenzie di stampa russe hanno reso noto che si tratta del bollettino più grave di qualsiasi città russa dall’inizio della pandemia.
La Russia ha visto un’esplosione di nuovi casi di coronavirus da metà giugno, guidati dalla variante Delta, altamente contagiosa, identificata per la prima volta in India. La nazione nel suo complesso ha riportato oggi 21.665 nuove infezioni, la cifra giornaliera più alta da gennaio. Il drammatico aumento delle infezioni arriva mentre i funzionari di Mosca stanno spingendo i russi a vaccinarsi, dopo aver eliminato la maggior parte delle restrizioni anti-virus alla fine dello scorso anno.
“Per fermare la pandemia, una cosa è necessaria: vaccinazioni rapide e su larga scala. Nessuno ha inventato altre soluzioni”, ha detto il sindaco di Mosca Sergei Sobyanin alla televisione di stato, ripreso da RIA Novosti.   MONDO   POLITICA

CALCIO TUTTE LE NOTIZIE

Europei: Germania; Mueller, torno in tempo per Inghilterra
Attaccante Bayern: so come gestire dolore al ginocchio
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
26 giugno 2021
16:29
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Thomas Mueller ha recuperato e ci sarà contro l’Inghilterra. L’attaccante del Bayern non soffre più del problema al ginocchio che lo ha fermato per l’ultima partita del girone, contro l’Ungheria, e si e’ messo a disposizione del ct Loew.
“Se avessi ancora problemi, non mi sarei allenato oggi”, ha raccontato lo stesso Mueller dal ritiro di Herzogenaurach. “La mia lesione alla capsula articolare non mi preoccupa, ho l’esperienza per gestirla e sono convinto che non sara’ un ostacolo per giocare martedi'”
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Vigorito, ripescare Benevento se Salernitana fuori
‘Solidali con i granata, ma se non entrano in A tocca a noi’
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
BENEVENTO
26 giugno 2021
18:03
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Il Benevento ha inviato una missiva al presidente della Figc Gabriele Gravina per sottolineare che, in caso di mancata iscrizione della Salernitana al prossimo campionato di serie A, al sodalizio sannita spetterebbe il ripescaggio.
“La società Benevento Calcio, – si legge in una nota ufficiale del club giallorosso – attraverso il presidente Oreste Vigorito, intende manifestare tutta la propria solidarietà alla Salernitana, con l’auspicio che possa formalizzare al più presto la regolare iscrizione al campionato per la prossima stagione calcistica, conseguenza dei meriti sportivi ottenuti nella stagione appena conclusa e per questo indiscusso orgoglio della città che rappresenta”.

La società sannita “segnala, altresì, che nella ipotesi di mancata partecipazione del citato club alla stagione calcistica 2021/2022, in attuazione delle norme e regolamenti esistenti, la partecipazione alla stessa spetterà di diritto alla scrivente società”, conclude la nota.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Europei:Santos,è prima finale di quelle che giocare vogliamo
Domani Belgio-Portogallo, ‘match da vincere, priorità la difesa’
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
SIVIGLIA
26 giugno 2021
19:11
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
“E’ una grande Noi del Portogallo non dobbiamo partitare spazi al Belgio, è come una finale, la prima di quelle che noi vogliamo giocare per arrivare fino in fondo.
La squadra che gestirà al meglio il pallone e difenderà nel modo più efficace sarà quella che vincerà”.
Lo dice il ct portoghese Fernando Santos alla vigilia di quella che, non solo per lui, è una finale anticipata e invece è solo un match degli ottavi di finale di Euro 2020. “Credo che loro giocheranno con tre a centrocampo – dice ancora Santos – e con De Bruyne in posizione più avanzata, Lukaku farà il ‘pivot’ e Mertens starà sulla destra. Hanno molta qualità, e noi dobbiamo difendere bene, anche se non lo faremo un uomo, e giocare ai livelli che abbiamo mostrato contro Francia e Ungheria . Perché, credetemi, anche il Portogallo è sicuramente in grado di creare azioni pericolose e fare gol”. “Ripeto, questa è un finale: non è da giocare, è da vincere – dice ancora Santos -. Il Belgio è un avversario forte, ma noi dobbiamo esserlo di più. Chi farò giocare domani oltre a Cristiano Ronaldo? Credetemi, non ho ancora deciso”.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Europei: Italia-Austria, Mancini ha scelto Verratti
Locatelli in panchina, torna trio Berardi-Immobile-Insigne
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
26 giugno 2021
19:41
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Cade su Marco Verratti, come previsto alla vigilia, la scelta di Roberto Mancini per il centrocampo azzurro in campo nell’ottavo di Euro 2020, contro l’Austria, a Wembley. Nelle formazioni ufficiali, il centrocampista del Psg e’ schierato con Jorginho e Barella, mentre Locatelli è in panchina.
In difesa, Di Lorenzo a destra per l’infortunato Florenzi e Acerbi al centro con Bonucci, vista l’indisponibilita’ di Chiellini. Torna anche il trio d’attacco Berardi-Immobile-Insigne.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
La Danimarca batte 4-0 il Galles e vola ai quarti
Doppietta di Dolberg, anche Mahele e Braithwaite a segno
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
26 giugno 2021
19:56
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
La Danimarca si è qualificata ai quarti di finale degli Europei battendo il Galles 4-0 ad Amsterdam. Dopo una fiammata dei gallesi, con Bale pericoloso in due occasioni, i danesi hanno preso campo e sono andati in vantaggio al 40′
L’attaccante 23enne del Nizza ha raddoppiato a inizio ripresa, con il Galles incapace di creare pericoli per la porta di Schmeichel. Nel finale, il 3-0 firmato dall’atalantino Mahele. La Danimarca affronterà a Baku la vincente di Olanda-Repubblica Ceca, che si gioca domani.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Foggia torna Zemanlandia ‘Avevo voglia di rientrare’
‘Sono qui per fare calcio propositivo, non mi servono grandi nomi’
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
FOGGIA
26 giugno 2021
20:27
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
“Avevo voglia di rientrare nel calcio, quello vero, quello fatto per divertire la gente”. Ha esordito così Zdenek Zeman, ‘nuovo’ allenatore per la quarta volta del Foggia.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Il contratto per la stagione calcistica 2021-2022 è stato firmato nel pomeriggio con il presidente Nicola Canonico, e subito dopo il tecnico boemo è stato presentato alla stampa ed è stato accolto con grande entusiasmo dai tifosi. “Sono venuto per fare calcio positivo e propositivo sperando che la società mi metta a disposizione una squadra all’altezza – ha detto Zeman -. Non tanto dei nomi, ma gente che ha voglia di fare”. Per il tecnico boemo sarà l’ottavo campionato sulla panchina rossonera e la sua quarta esperienza come tecnico dei ‘Satanelli’. “Questo vuol dire che a Foggia mi sono trovato bene – le parole del boemo -. Foggia ha significato tanto per la mia carriera. Il primo anno abbiamo avuto difficoltà ad esprimerci; poi per i successivi cinque anni abbiamo avuto grandi soddisfazioni”. Il riferimento del tecnico è ai primi anni Novanta quando fu artefice insieme al direttore sportivo Peppino Pavone del “Foggia dei Miracoli” in serie A (dal 1991-92 al 1993-94). “Spero di poter dare ancora soddisfazioni alla città – l’augurio di Zeman – ai tifosi e alla società che mi ha scelto”. Gli ultimi due anni “non sono stati anni di calcio, perché il calcio senza pubblico, a causa del Covid, non può essere definito tale”. Per il momento la durata del contratto è annuale. “Il mister non ama fare contratti triennali, ma annuali e anche lo staff ha seguito la stessa decisione”, ha detto il presidente del club, Nicola Canonico -. Comunque a Zeman ho chiesto di farci divertire”. Poi il presidente à ha omaggiato Zeman con la maglia commemorativa per i cento anni del Foggia e la scritta: “
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Europei:Danimarca;Hjulmand,amore per Eriksen ci ha messo ali
‘E’ difficile che tutto questo sia reale,tanti ci hanno aiutato’
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
AMSTERDAM
26 giugno 2021
23:10
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
“E’ difficile credere che tutto questo sia reale.
Non importa chi gioca, lo fanno sempre molto bene, sono dei veri combattenti”. A mente fredda, dopo il 4-0 rifilato al Galles, il ct della Danimarca Kasper Hjulmand si lascia andare a una riflessione sulla partita e sull’ ‘anima’ della sua squadra. “Siamo un team flessibile, non tutto è stato perfetto nel corso della gara di oggi – dcie ancora Hjulmand – ma siamo migliorati, ed è una cosa che abbiamo fatto più volte. Quando ci siamo riuniti per cominciare l’Europeo eravamo ottimisti, abbiamo sempre creduto l’uno nell’altro e in questa squadra”.
Ma poi c’è stato qualcosa che ha cambiato tutto. “E’ successo il caso di Christian Eriksen – ricorda il ct dei danesi -, e in quel momento è cambiato tutto. L’attenzione nella partita è sparita, siamo entrati in campo in uno stadio completamente diverso. Avevamo dei dubbi, ma cosa potevamo fare? Ora sono solo grato che tutto sia andato e che le persone ci hanno aiutato.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
L’Italia ai quarti, Austria battuta 2-1
Match complicato, deciso da Chiesa e Pessina ai supplementari
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
26 giugno 2021
23:36
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
L’Italia batte l’Austria 2-1 dopo i supplementari e si qualifica ai quarti di finale degli Europei, dove affronterà la vincente del match tra Belgio e Portogallo.
Finito 0-0 il primo tempo, con gli Azzurri a cercare faticosamente la via della rete – sfiorata con una conclusione di Barella respinta di piede da Bachmann quando Immobile ha colto un palo al 32′ con un tiro improvviso da fuori area – nella ripresa l ‘Austria ha alzato la pressione, facendosi trovare spesso dalle parti di Donnarumma.
Un gol di testa di Arnautovic è stato annullato per fuorigioco dalla Var, così come sempre per fuorigioco un possibile fallo da rigore commesso da Pessina. Mancini ha cambiato tutto l’attacco prima del 90′ ed è stato premiato: Chiesa, al 5′, ha sbloccato il risultato, Pessina al 15′ ha sigillato il risultato, ma l’Austria non si è arresa, segnando con Kalajdzic al 9 ‘ st).
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Donnarumma, sapevamo che non era facile
“Bravi nei momenti difficili, ci aiuterà per le sfide sfide”
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
26 giugno 2021
23:58
CALCIO TUTTE LE NOT
Era facile “Sapevamo che non era facile. Siamo stati bravi a non mollare mai, soprattutto nei momenti difficili.
Questo ci aiuterà ad affrontare meglio le sfide”. Così il portiere della Nazionale, Gigi Donnarumma, dopo la sfida con l’Austria. “Portogallo o Belgio? Vediamo, intanto ci godiamo questa e poi vedremo di affrontare l’avversario con la voglia di continuare ad andare avanti”, ha aggiunto di continuare ad andare avanti”, ha aggiunto n.1 dell’Italia.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE Europe
: Chiesa in gol 25 anni dopo papà, ‘ sono stato bravo’
‘Io decidere? Merito di Mancini, ci fa trovare sempre pronti’
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
27 giugno 2021
00:03
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
“Congratulazioni all’Austria, ha giocato davvero bene, è stato un grande ottavo di finale ma alla fine il nostro gol è arrivato e abbiamo meritato”. Lo dcie, ai microfoni di Sky Sport, Federico Chiesa che questa sera ha stabilito un record.
Infatti ha segnato in una partita degli Europei 25 anni e 12 giorni dopo il gol del padre Enrico (14 giugno 1996 contro la Repubblica Ceca). Non era mai successo prima che, nella fase finale di un torneo continentale, segnassero padre e figlio.
Oggi Chiesa jr è stato decidere entrando dalla panchina. “Il merito è dell’allenatore – dice l’azzurro – che ci vuole sempre pronti. Siamo in 26 e anche questa sera, come contro il Galles, quelli che sono entrati hanno dimostrato di essere pronti e hanno dato una mano alla squadra”. Poi un commento sul gol.
“Sono stato a stare calmo – dice Chiesa -: in quelle situazioni magari potresti tirare al volo, e invece sono stato bravo a controllarla bene ea calciare”.  QUI TUTTE LE ULTIMISSIME SUI BIANCONERI: JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS   PIEMONTE

CALCIO TUTTE LE NOTIZIE

Pessina, un gol che ricorderò per tutta la carriera
“Importante era vincere con l’Austria e passare il turno”
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
27 giugno 2021
00:07
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
“Non ho ancora realizzato di aver fatto un gol al Galles, figuriamoci questo. Me lo porterò dietro per tutta la carriera, è stato fantastico, ma l’importante è che abbiamo passato il turno con un’altra bella vittoria”.
Così l’azzurro Matteo Pessina, autore della seconda rete della vittoria contro l’Austria. “Il bello di questa squadra è però che qui può segnare chiunque e penso anche che si veda da fuori che siamo un grandissimo gruppo – ha proseguito il giocatore dell’Atalanta a Sky Sport -. Chi entra in campo fa bene ed è la cosa più bella”.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Europei: gioia Spinazzola, miglior calcio della mia carriera
‘Abbiamo meritato restando sul pezzo nei momenti più difficili’
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
27 giugno 2021
00:14
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
“C’è stata tantissima sofferenza.
Sapevamo che sarebbe stata una partita difficile e tosta.
Siamo stati sul pezzo anche nei momenti più difficili, non abbiamo mai mollato, abbiamo difeso tutti insieme e siamo stati bravi a trovare questi due gol”. Così Leonardo Spinazzola, premiato dall’Uefa come miglior giocatore di Italia-Austria, dai microfoni di RaiSport, Chi entra in campo dalla panchina dà il suo contributo.
“Certo. Siamo 26 giocatori che sono tutti titolari. Tutti lo diciamo, siamo allo stesso livello. E’ importante chi entra perché, come questa volta, può dare una grandissima mano”. Ma Spinazzola sta giocando il miglior calcio della carriera? “Sì, sono felicissimo,e oggi l’ho fatto nel palcoscenico più importante della mia carriera”. “Sul 2-0 non ce la facevo e siamo stati lì a soffrire dietro in difesa”, conclude Spinazzola.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Europei, Croazia: Perisic positivo al Covid, torneo finito
L’interista rimarrà in isolamemento dopo i risultati del test
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
27 giugno 2021
11:24
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
ZAGABRIA, 27 GIU – La Croazia domani, nella sfida per gli ottavi dell’Europeo contro la Spagna a Copenaghen, non potrà contare su Ivan Perisic, che ieri è risultato positivo al Coronavirus. Lo ha annunciato la Federcalcio croata.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Per l’ala tattica dell’Inter il torneo è probabilmente finito, a prescindere dall’eventuale qualificazione della ‘sua’ squadra.
Perisic è il bomber dei croati a Euro 2020, dal momento che è andato a segno due volte in tre partite: contro la Repubblica Ceca (1-1) e la Scozia (3-1). Il giocatore “osserverà un periodo di 10 giorni d’isolamento e non parteciperà alle partite della Nazionale croata durante questo periodo”, recita una nota.
“L’equipe medica ha isolato Ivan dagli altri componenti della Nazionale e immediatamente informato della situazione le autorità epidemiologiche competenti, fornendo le prove di avere adottato le misure necessarie per prevenire la diffusione del coronavirus”, aggiunge la Federazione, specificando di avere ricevuto i risultati del test del giocatore ieri sera.
Tutti gli altri giocatori e lo staff sono risultati negativi, secondo la Federazione. Perisic ha segnato il terzo gol martedì scorso nella vittoria sulla Scozia, che è stata privata del centrocampista Billy Gilmour, risultato positivo qualche giorno prima al Coronavirus. Due giocatori inglesi, Mason Mount e Ben Chilwell, sono stati messi in isolamento per 10 giorni dopo aver parlato con il compagno di club Gilmour, dopo lo 0-0 tra Inghilterra e Scozia del 18 giugno, ma nessun giocatore scozzese era stato messo in quarantena.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Europei: Italia-Austria, oltre 15 milioni davanti alla tv
Tra Rai e Sky lo share al 70%, il clou durante i supplementari
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
27 giugno 2021
13:47
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Una sfida sofferta che ha tenuto davanti alla tv oltre 15 milioni di italiani. Italia-Austria, il match degli ottavi di finale di Euro 2020 giocato a Wembley, ha fatto registrare uno share complessivo sommando i dati di Rai e Sky di poco inferiore al 70% (69,6%).
Su Rai 1 gli spettatori medi sono stati 13.275.000 per uno share del 61,1%, mentre su Sky la partita è stata vista da un milione 850 mila spettatori medi (8,5% di share). Il picco è stato raggiunto durante i supplementari: nell’extratime, sommando gli spettatori di Rai e Sky, 15.500.000 telespettatori si sono collegati con Wembley e lo share è salito al 73%.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Italiano alla Fiorentina, attesa l’ufficialità
Accelerazione con arrivo a Spezia del patron bianconero Platek
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
GENOVA
27 giugno 2021
15:20
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Vincenzo Italiano sarà il nuovo allenatore della Fiorentina. Manca ormai solo l’ufficialità per sancire il passaggio del tecnico dello Spezia ai Viola.
Dopo lo stallo dei giorni scorsi, la vicenda ha subito un’accelerata con l’arrivo nella città ligure del presidente americano dello Spezia, Philip Platek. Proprio in una telefonata con la dirigenza ligure, Italiano avrebbe infatti ribadito la volontà di trasferirsi in toscana, con lo Spezia che tuttavia non ha fatto un passo indietro, pretendendo il pagamento della clausola da 1,8 mln lordi per svincolare l’allenatore nonché una contropartita per liberare anche lo staff del mister siciliano, composto da 8 professionisti. Da qui l’accordo, ormai inevitabile, tra le due società, con la Fiorentina che girerà al tecnico i soldi necessari per lo svincolo e cederà un calciatore ai liguri. Lo Spezia già da giorni aveva cominciato a guardarsi attorno per trovare il sostituto di Italiano: i nomi più gettonati sono quelli del tecnico dello Spartak Mosca Domenico Tedesco, dell’allenatore del Fatih Karagumruk, Francesco Farioli, dell’ex allenatore del Cittadella Roberto Venturato, e dell’ex tecnico del Torino, Marco Giampaolo.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Europei: Orsato arbitrerà l’ottavo fra la Svezia e l’Ucraina
Match è in programma martedì. Makkelie per Inghilterra-Germania
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
27 giugno 2021
15:47
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Daniele Orsato arbitrerà l’ottavo di finale dell’Europeo di calcio, in programma martedì alle 21, fra Svezia e Ucraina. Il giudice di gara veneto sarà assistito da Alessandro Giallatini e Fabiano Preti, con Davide Massa IV uomo.

Al Var ci sarà Massimiliano Irrati, mentre Marco Di Bello, Filippo Meli e Paolo Valeri saranno gli Avar.
Danny Makkelie arbitrerà la sfida di martedì alle fr Inghilterra e Germania. L’olandese sarà assistito dai connazionali Hessel Steegstra e Jan de Vries. Il serbo Srdjan Jovanovic sarà il IV uomo, con l’olandese Pol Van Boekel al Var, l’olandese Kevin Blom, gli spagnoli Inigo Prieto e Alejandro Hernandez in qualità di Avar.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Europei: Croazia; Dalic, gli altri devono preoccuparsi di noi
Il ct: “Non credo che la Spagna sia contenta di affrontarci’
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
27 giugno 2021
17:15
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
“Non abbiamo bisogno di occuparci dei nostri avversari. Rispettiamo tutti, in particolare i rivali di domani.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Però loro sanno che anche noi siamo un team di qualità, quindi non so se siano felici di affrontarci. Non credo che la Spagna sia superiore a noi. Siamo motivatissimi e vogliamo passare e andare nei quarti”. Zlatko Dalic, ct della Croazia che domani a Copenaghen affronta la ‘Roja’ di Luis Enrique, non fa sfoggio di falsa modestia o di prudenza. E’ convinto di essere alla guida di una nazionale forte, che è vicecampione del mondo in carica, e quindi sono gli altri a doversi preoccupare dei croati.
I quali, al Parken, avranno per la prima volta in questo Europeo un buon numero di tifosi al seguito. “E questa sarà davvero una gran cosa – dice Dalic -. Vedere tanti nostri sostenitori allo stadio ci motiverà ulteriormente. Speriamo solo che i miei uomini non li deludano”. Intanto la Croazia sarà priva dell’interista Perisic, positivo al Covid. “Questa notizia è stata una choc, non sarà facile rimpiazzarlo – ammette Dalic -, però troveremo una soluzione visto che nella rosa a mia disposizione non manca il talento, e sono certo che chiunque andrà in campo darà tutto per aiutare la squadra. Nel ruolo di Perisic siamo comunque coperti”.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Uefa all’Ungheria, i simboli arcobaleno consentiti allo stadio
Alla fan zone a Budapest decide l’autorità, per noi sono graditi
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
27 giugno 2021
17:26
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
“La Uefa ha informato oggi la federazione dell’Ungheria che i simboli con i colori dell’arcobaleno non sono politici e che, in linea con la campagna Equal Game della Uefa contro ogni discriminazione, incluse quelle verso la comunità Lgbtqi, bandiere di quel tipo saranno consentite dentro lo stadio”. È quanto afferma la Uefa, chiarendo che “al contrario di quanto riportato da media olandesi, non è stato vietato alcun simbolo coi colori arcobaleno nella fan zone di Budapest, e che la fan zone è sotto la responsabilità delle autorità locali.
La Uefa al contrario accoglierebbe molto volentieri ogni simbolo di quel tipo nella fan zone”.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Europei: Xhaka crede nella Svizzera, possiamo fare la storia
La Francia si lamenta di Bucarest? Noi in Romania siamo contenti
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
27 giugno 2021
18:20
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
“Vogliamo andare fino in fondo, nelle ultime tre edizioni siamo stati eliminati agli ottavi ma questa squadra è pronta a scrivere la storia. La Francia è favorita ma noi non ci nascondiamo”.
A sentire il capitano Granit Xhaka, i calciatori della Svizzera partono senza timori reverenziali contro la nazionale campione del Mondo, avversaria domani negli ottavi di finale di Euro 2020.
“Siamo molto rilassati e tranquilli, sappiamo quanto sia importante questa partita, possiamo scrivere la storia. Se diamo il 100% in campo possiamo fare la storia, dobbiamo lottare e correre tanto”, ha ribadito il centrocampista dell’Arsenal, a cui è stato chiesto se nel gruppo svizzero ci sono gli stessi malumori emersi dal ritiro francese per le condizioni meteo e l’albergo di Bucarest: “Da parte nostra è tutto ok, siamo molto contenti di stare in Romania e vogliamo giocare bene”, ha tagliato corto Xhaka, che prevede una partita aperta: “Stare più bassi per noi non significa solo difendersi ma vincere duelli.
Vogliamo giocare a calcio, senza fare solo lanci lunghi. Anche noi – ha detto – abbiamo qualità”.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Luis Enrique, minacce a Morata? è un caso per la polizia
‘Augurio di morte è qualcosa da perseguire in maniera decisa’
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
27 giugno 2021
18:24
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
“Insultare qualcuno e augurargli la morte è un qualcosa che va messo nelle mani della polizia, e deve essere perseguito in modo deciso”. Così, in conferenza stampa, il ct della Spagna Luis Enrique risponde a una domanda sul caso di Alvaro Morata e le minacce che il calciatore e la sua famiglia hanno ricevuto via social.
“Comunque ora siamo a Copenaghen per cercare di dare una gioia ai nostri tifosi”, aggiunge il ct della ‘Roja’.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Europei: Luis Enrique, ‘domani Spagna deve vincere, sì o sì’
‘Contro la Croazia sarà vitale il controllo del centrocampo’
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
27 giugno 2021
18:42
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
“Domani dobbiamo vincere, sì, sì o sì. Non ho alcun dubbio su ciò che vedrò da parte della mia squadra.
Ho fiducia, perché ci sono cose che possiamo controllare”. Così Luis Enrique alla vigilia della partita degli ottavi di Euro 2020 a Copenaghen contro la Croazia.
“Croazia e Spagna si conoscono – dice ancora il ct della ‘Roja’ – e questo può caratterizzare la partita di domani. Per noi sarà vitale avere il controllo del centrocampo. Se lasci il possesso palla a gente come Modric e Kovacic puoi avere dei problemi.
Quanto opiù avremo noi il pallone, tanto meglio sarà”. “Mi piace talmente tanto la rosa che ho a disposizione – aggiunge ‘Lucho’ – che domani potrebbe giocare chiunque di loro. Pedri? E’ un giocatore unico. Questa sera me ne voglio andare a letto con la parole ‘fiducia’ in testa”.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Fiorentina: Vincenzo Italiano incontra Barone e Pradè
Tecnico sempre più vicino ai viola, verso contratto biennale
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
FIRENZE
27 giugno 2021
19:11
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Vincenzo Italiano è sempre più vicino a essere il nuovo allenatore della Fiorentina. E’ terminato da poco, infatti, in un albergo alle porte di Firenze, un incontro tra l’allenatore, in procinto di lasciare lo Spezia, e i dirigenti del club viola Joe Barone e Daniele Pradè per trovare l’accordo definitivo per il nuovo contratto.

Prima dell’annuncio ufficiale, dove il tecnico dovrebbe firmare un contratto biennale con opzione per il terzo anno, Italiano e il suo staff di collaboratori dovranno rescindere il contratto con lo Spezia, dietro il pagamento della clausola rescissoria, e successivamente potranno iniziare la nuova avventura con la Fiorentina. Nelle prossime ore è atteso l’annuncio ufficiale del passaggio in viola dell’allenatore.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Europei: Francia; Deschamps “l’Italia mi ha colpito”
Ct dei Bleus pensa a difesa a 3, bella accoglienza a Bucarest
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
27 giugno 2021
19:57
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
“L’Italia mi ha colpito di più, non è stato facile, tutte le partite sono complicate”. Didier Deschamps spera di raggiungere gli azzurri nei quarti di Euro 2020, ma per riuscirci la sua Francia deve superare la Svizzera.

“Nella prima fase siamo riusciti a ottenere quello che volevamo.
In una sfida a eliminazione sai che è l’ultima chance per raggiungere qualcosa”, ha notato il ct francese, alle prese con gli infortuni di Digne, Thuram e Koundé, che potrebbero spingerlo a varare la difesa a tre.
“Rimane una possibilità: l’ho fatto l’anno scorso ma non voglio svelare se lo farò ancora”, ha tagliato corto Deschamps, che smentisce le lamentele da parte della sua squadra per l’organizzazione a Bucarest: “Ci hanno accolto e ospitato molto bene, non ci siamo lamentati per nulla – ha assicurato -. Non abbiamo scelto noi l’albergo, lo ha imposto la Uefa ed è molto bello. C’erano molti tifosi, purtroppo non abbiamo potuto firmare autografi. Il centro sportivo era in ottime condizioni, e siamo stati meglio rispetto a Budapest per quanto riguarda il clima, qua fa più fresco”.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Repubblica Ceca ai quarti, Olanda battuta 2-0
Turro nella ripresa: espulso De Ligt, in gol Holes e Schick
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
27 giugno 2021
20:00
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
La Repubblica Ceca ha battuto l’Olanda 2-0 a Budapest e si qualifica ai quarti di finale dell’Europeo. Affronterà la Danimarca a Baku.
Nel primo tempo, l’Olanda ha avuto più possesso palla e si è resa pericolosa con Depay e De Ligt ma i cechi hanno creato a loro volta alcune occasioni. Aumentando la pressione a inizio ripresa, la squadra di Silhavy ha rischiato di capitolare su un contropiede malamente sprecato da Malen. Al 12′, l’espulsione di De Ligt per un fallo di mano volontario fuori area, accertato dalla var, ha cambiato l’equilibrio in suo favore. Al 23′, su un’uscita errata di Stekelenburg, il difensore ceco Holes ha segnato di testa la rete decisiva. Al 35′ è arrivato il raddoppio di Schick.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
D’Aversa e Faggiano per la Samp, operazioni slegate
Entro mercoledì attesa l’ufficialità ingaggio
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
GENOVA
27 giugno 2021
20:17
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Sono ore decisive, per la Sampdoria: entro mercoledì la società piazzerà due colpi: in panchina è fatta per l’ex Parma Roberto D’Aversa. Pronto un biennale intorno agli 800 mila euro a stagione.
Sarà anche contemporaneamente ufficializzato l’ingresso come ds di Daniele Faggiano. Insieme sono stati diversi anni a Parma ma le operazioni, trapela dal club, non sarebbero legate perchè la scelta di Faggiano è del presidente, Massimo Ferrero.
Carlo Osti resterà come direttore generale del club e con Faggiano formeranno una coppia mercato che potrebbe dare risultati importanti. Intanto brilla sempre di più la stella del gioiellino danese Damsgaard agli Europei: per lui nelle ultime ore sarebbero arrivati sondaggi da club di prima fascia della Bundesliga.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Barbecue e partita in tv per Azzurri il giorno dopo l’Austria
Nazionale rientrata alle 6 a Coverciano dopo la sfida di Londra
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
27 giugno 2021
20:22
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Barbecue in giardino davanti alla diretta tv di Belgio-Portogallo, la partita che determinerà il prossimo avversario nei quarti di Euro 2020: è il programma di questa sera degli azzurri di Roberto Mancini, rientrati solo alle 6 del mattino a Coverciano dalla trasferta di Londra, dove ieri sera negli ottavi hanno superato l’Austria ai supplementari.
Dopo una mattinata di riposo, la squadra nel pomeriggio si è dedicata a lavori in palestra e in piscina, per smaltire le fatiche di ieri.
Domani saranno ripresi gli allenamenti in preparazione della partita di venerdì a Monaco di Baviera.
Intanto, come ormai tradizione il giorno dopo le partite di questo Europeo, calciatori e staff della Nazionale si gusteranno una grigliata di carne.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Federclubs, Ferrero consegni Samp a Monte pegni
Duro attacco tifo organizzato verso presidente
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
GENOVA
27 giugno 2021
20:29
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Il titolo della nota pubblicata sulla pagina Facebook della Federclubs è chiarissimo: “Fuori Ferrero dalla Sampdoria”. Da parte della tifoseria organizzata blucerchiata una presa di posizione forte: “la nostra contestazione prosegue da anni ma la consapevolezza che difficilmente sarà la spinta della tifoseria a liberarci di lui è un fardello che grava sulla nostra voglia di tornare ad amare la Sampdoria dopo un anno e mezzo di distanza forzata”, si legge nel comunicato che si chiude così: “Non parliamo di allenatori, di schemi e di calciomercato – conclude la Federclubs – Parliamo di una società calcistica, quella con la maglia più bella del mondo, consegnata al Monte dei Pegni in attesa della risposta dei creditori.
Lascerete i tifosi da soli in questa battaglia?”.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Il Belgio batte 1-0 il Portogallo, è ai quarti con l’Italia
Thorgan Hazard decide sfida a Siviglia, fuori campioni uscenti
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
27 giugno 2021
22:58
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Il Belgio batte il Portogallo 1-0 in un incontro degli ottavi di finale dell’Europeo, giocato a Siviglia, e si qualifica per i quarti dove affronterà l’Italia, venerdì prossimo a Monaco di Baviera. La rete che elimina i campioni continentali uscenti è stata realizzata al 42′ del primo tempo da Thorgan Hazard.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Europei: Belgio; Courtois, ora lottiamo così contro l’Italia
‘Ma, prima di tutto, speriamo che De Bruyne e Hazard recuperino’
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
27 giugno 2021
23:23
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
“Cosa mi è piaciuto di più questa sera? Lo sforzo collettivo, abbiamo lottato tutti fino alla fine per respingere gli assalti del Portogallo. Adesso dobbiamo fare la stessa cosa contro l’Italia”.

Lo dice a fine partita il portiere del Belgio Thibaut Courtois, esprimendo allo stesso tempo una preoccupazione: “prima di tutto, speriamo che De Bruyne e Eden Hazard riescano a recuperare”.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Europei: Santos, alcuni dei miei stanno ancora piangendo
Ct Portogallo, ‘Belgio ha fatto sei tiri, noi 29 ma niente gol’
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
27 giugno 2021
23:40
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
“Ci sentiamo delusi e tristi. Alcuni dei miei giocatori stanno ancora piangendo.
Ma non posso rimprovera loro nulla, hanno dato tutto”.
Così il tecnico del Portogallo, Fernando Santos, dopo la scinfitta negli ottavi di Euro 2020 contro il Belgio.
“Il Belgio ha fatto sei tiri in tutto e ne ha indovinato uno – dice ancora Santos -, noi ne abbiamo fatti 29 e preso due pali.
Ma una sconfitta è una sconfitta e io, sinceramente, nmon ho molto da dire in questo momento…Tutti ci credevamo, pensavamo di potercela fare e di poter arerivare fino in finale e vincerla. Non sto a dire se sia giusto o no, so solo che loro hanno fatto un gol e noi non ci siamo riusciti”
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Copa America, l’Ecuador ferma il Brasile 1-1 e strappa i quarti
Seleçao domina girone ma termina serie 10 vittorie consecutive
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
28 giugno 2021
03:11
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
L’Ecuador si qualifica in extremis ai quarti della Copa America fermando 1-1 il Brasile, impedendo alla Seleçao di chiudere a punteggio pieno il girone B.
Ieri a Goiania i padroni di casa sono prima passati in vantaggio al 37′ con Eder Militao, per poi farsi riprendere al 53′ dal gol di Angel Mena.
La nazionale verdeoro veniva da una serie di 10 vittorie consecutive e ha chiuso comunque nettamente in testa il proprio girone: a 10 punti, 3 in più del secondo classificato Perù che a Brasilia ha superato ieri 1-0 il fanalino di coda Venezuela.
Stasera in campo Bolivia-Argentina e Uruguay-Paraguay per il girone A. In caso di sconfitta gli uruguaiani erediteranno i favoriti brasiliani nei quarti di venerdì a Rio de Janeiro, altrimenti sarà il Cile la prossima avversaria della Seleçao.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Cottarelli, Interspac? Spero Valentino Rossi accetti
‘Idea nata due anni e mezzo fa, il club deve essere d’accordo’
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
28 giugno 2021
09:04
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
“Idea è nata due anni mezzo fa, vogliamo lavorare con la società, siamo ancora nella fase esplorativa e non nella fase della raccolta, mentre ancora da decidere il livello minimo delle cifre individuali” che dovrebbe essere tra i 500-700 euro. Ai microfoni di Radio Anch’io Sport il professor, Carlo Cottarelli, spiega l’iniziativa di azionariato popolare Interspac.
“Siamo in contatto anche con Valentino Rossi tramite il suo agente, spero che accetti”.
L’iniziativa lanciata da Cottarelli è ancora nella fase esplorativa con un questionario online a cui tutti i tifosi interisti possono rispondere: “Tutti i tifosi possono rispondere al questionario – afferma Cottarelli – In linea di principio i rendimenti ci possono essere, l’importante è capire che non si tratta di un investimento a fondo perduto e l’attuale società deve essere d’accordo. Stanno seguendo la cosa con interesse, ci vorranno alcune settimane per vedere i risultati, diciamo entro il 20-21 luglio. All’inizio è andata molto bene, ora vediamo”
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Europei:Capello, Jorginho è il giocatore simbolo dell’Italia
‘La qualità della rosa di Mancini è molto alta, arma in più’
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
28 giugno 2021
09:28
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
“Jorginho è il giocatore simbolo dell’Italia, grazie a lui l’Italia è riuscita a non prendere gol. Vedendolo dal vivo, l’ho seguito bene e mi sono accorto di quanto è importante”.
E’ il parere di Fabio Capello ai microfoni di Radio Anch’io Sport sull’Italia agli Europei di calcio. “La nostra – aggiunge Capello – è una rosa di qualità, solo il Portogallo aveva una rosa come la nostra. La qualità dell’Italia è molto alta e Mancini facendo dei cambi può mettere in difficoltà le altre squadre”
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Udinese, Ingelsson ceduto all’Hansa Rostock
In Friuli solo poche presenze, prima di girandola di prestiti
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
UDINE
28 giugno 2021
10:06
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
L’Udinese ha annunciato la cessione, a titolo definitivo, del centrocampista svedese Svante Ingelsson, classe 1998, all’Hansa Rostock, in Germania.
Il giocatore era stato ingaggiato il primo luglio del 2017.

Poche le apparizioni coi friulani, con un paio di reti tra Coppa Italia e campionato nella stagione d’esordio.
Negli ultimi anni era stato ceduto in prestito al Pescara, al Kalmar, in Svezia, e al Paderborn, anche in questo caso formazione tedesca.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Europei: Zoff, ok Belgio, Portogallo sarebbe stato peggio
‘L’Italia ha buone possibilità di arrivare molto lontano’
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
28 giugno 2021
09:17
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
“La Nazionale ha buone possibilità di arrivare molto lontano, questo spauracchio del Belgio non mi è sembrato tale. Il Portogallo sarebbe stato più pesante, l’importante è continuare a non prendere gol”.
Parola di Dino Zoff che ai microfoni di Radio Anch’io Sport si dice felice di aver perso il record di imbattibilità in azzurro. “I numeri sono numeri, Mancini ha fatto un gran lavoro e i sono molto fiducioso. E’ determinante cambiare i giocatori – aggiunge Zoff parlando della sostituzione di Totti agli Europei del 2004 – io Totti lo tenni a riposo, non lo sostituii”

La Tua opinione è importante! Vota questo articolo, grazie!
No votes yet.
Please wait...

Vuoi scrivere, commentare ed interagire? Sei nel posto giusto!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.