Sport tutte le notizie in tempo reale! TUTTE LE DISCIPLINE SPORTIVE SEMPRE AGGIORNATE! SEGUILE E CONDIVIDILE!
Aggiornamenti, Notizie, Sport, Ultim'ora

SPORT TUTTE LE NOTIZIE

Tempo di lettura: 65 minuti

Ultimo aggiornamento 3 Agosto, 2021, 12:04:35 di Maurizio Barra

SPORT TUTTE LE NOTIZIE IN TEMPO REALE

SPORT TUTTE LE NOTIZIE IN TEMPO REALE, SEMPRE AGGIORNATE

DALLE 12:57 DI MERCOLEDÌ 28 LUGLIO 2021

ALLE 12:04 DI MARTEDÌ 03 AGOSTO 2021

SPORT TUTTE LE NOTIZIE

Tokyo: tennis; troppo caldo, inizio match spostato alle 15
Dopo malori e insolazioni, Itf ha raccolto appello dei giocatori
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
TOKYO
28 luglio 2021
12:57
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
La federazione internazionale di tennis (Itf) ha annunciato che da domani le partite del torneo olimpico cominceranno alle 15 ora locale, anzichè alle 11. E’ quindi arrivata, se pur tardiva, la reazione alle tante proteste e lamentele dei giocatori, costretti finora a subire il caldo soffocante dell’ Ariake Tennis Park di Tokyo.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Una decisione, fa sapere l’Itf, presa dopo aver consultato il Cio, il Comitato organizzatore, atleti, tecnici e medici “nell’interesse della salute dei giocatori e dopo lunghe consultazioni, a causa del crescente caldo e dell’umidità che gli atleti hanno sperimentato a Tokyo”.
Anche oggi sui campi i giocatori hanno vissuto momenti davvero difficili, a cominciare dal russo Daniil Medvedev, il quale nell’incontro finito con l’eliminazione dell’azzurro Fabio Fognini, ha rischiato più volte di crollare: “Sin dall’inizio della partita, ho sentito di avere difficoltà a respirare. Era come se il mio diaframma fosse bloccato – ha detto Medvedev -.
Alla fine del secondo set vedevo nero, stavo per crollare in campo. Tutti i giocatori che conosco dicono che non è normale iniziare le partite alle 11”, ha concluso, ribadendo la richiesta di cominciare i match più tardi, finalmente accolta.
Nel torneo femminile, la spagnola Paula Badosa ha dovuto lasciare il campo in sedia a rotelle, vittima di un’insolazione, dopo aver abbandonato nei quarti di finale contro Marketa Vondrousova.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Moto: Crutchlow sostituirà Morbidelli nei prossimi 3 GP
Britannico sulla Yamaha Petronas allo Spielberg e Silverstone
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
28 luglio 2021
15:39
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Cal Crutchlow sostituirà Franco Morbidelli, operato al ginocchio a fine giugno, per le prossime tre gare del mondiale MotoGP, ha annunciato il team Yamaha-Petronas. Morbidelli, 13/o nel mondiale piloti dopo nove gare, è convalescente dall’intervento al menisco e al legamento crociato anteriore del ginocchio sinistro.
Salterà il GP della Stiria dell’8 agosto, quello dell’Austria del 15 agosto – entrambi disputati sul circuito di Spielberg – e quello della Gran Bretagna del 29 agosto a Silverstone.
Il centauro romano sarà quindi sostituito dal britannico Crutchlow, 35 anni, ritiratosi alla fine della scorsa stagione disputata con il team Honda-LCR. “Dopo aver considerato tutte le opzioni, abbiamo deciso insieme alla Yamaha di sostituire Franco con Cal Crutchlow. E’ un pilota rinomato ed esperto, attualmente collaudatore per la Yamaha. Come team indipendente, questo è il tipo di situazione in cui possiamo davvero aiutare la Yamaha”, ha dichiarato Razlan Razali, Team Principal Yamaha-Petronas.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Tokyo: Assosport, da Giochi spinta interscambi Italia-Giappone
Export articoli spor calato con Covid,con Ice strategia crescita
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
28 luglio 2021
15:57
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
I Giochi di Tokyo sono un evento importante per le aziende dell’industria sportiva italiana, un’occasione per promuovere i loro prodotti su una grande vetrina e un’ opportunità per infittire le relazioni commerciali col Giappone. L’assenza del pubblico non aiuta ma il comparto – sottolineano in una nota l’Associazione nazionale fra i produttori di articoli sportivi (Assosport) e l’ufficio di Tokyo dell’Agenzia per la promozione all’estero e l’internazionalizzazione delle imprese italiane (Ice) – nutre forti aspettative per le ricadute sull’export.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Il mercato nipponico dimostra sempre più uno spiccato interesse per gli articoli Made in Italy. Il giro d’affari dell’export, viene spiegato nella nota, è cresciuto fino a toccare i 124 milioni nel 2019, pur con una flessione del 20% nel 2020 per la pandemia.
“Per Assosport, il valore del mercato giapponese per i brand italiani ha sempre rappresentato un punto fermo. Dalla corsa al golf, dal trekking all’alpinismo, passando dalla bici, i giapponesi prediligono gli sport all’aria aperta – spiega la presidente di Assosport, Anna Ferrino -, ma scarpe e capi sportivi vengono indossati sempre più anche nella quotidianità.
Il Giappone apprezza nei prodotti delle nostre aziende lo stile, l’alta qualità e l’originalità, con un occhio attento alla componente tecnologica e alla durabilità”. “Qui gli sport all’aria aperta sono esplosi, complice la sempre maggiore attenzione verso uno stile di vita sano – afferma la direttrice dell’ ufficio Ice di Tokyo, Erica Di Giovancarlo -. La domanda cresce, ma anche questo comparto ha risentito dell’emergenza Covid”. Assosport e Agenzia Ice stanno operando per agevolare i rapporti commerciali Italia-Giappone. “Affinché diventino sempre più floridi – conclude Ferrino – attiveremo ogni strategia per favorire l’ingresso e la penetrazione delle aziende nel mercato nipponico: proseguiremo con incoming con operatori giapponesi e incontri B2B in Italia e sul tavolo per l’autunno c’è anche un’iniziativa che coinvolgerà il Ministero degli Esteri”.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Tokyo:la psicologa, caso Biles? Tra bolla e tamponi ansia cresce
L’ex pallanuotista Vaillant, gli atleti fanno bene a esternare
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
28 luglio 2021
16:04
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
“L’atleta deve essere consapevole delle proprie ansie ed esternarle, anche in pubblico. È importante che si umanizzi la figura del campione, sennò si creano mostri di perfezione che non esistono”.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Monica Vaillant, una vita nella pallanuoto, plurimedagliata con il Setterosa e ora psicologa, non trova particolarmente strane le difficoltà mentali denunciate a Tokyo da stelle dello sport come Simone Biles.
“Le Olimpiadi hanno sempre un carico extra di pressioni, e queste sono diverse dalle altre. Il Covid – osserva Vaillant – ha stravolto la preparazione, nella bolla mancano i famigliari che spesso aiutano a gestire le emergenze.
E poi basta immaginare la paura che si può provare per il tampone prima della gara, si rischia di perdere ancor prima di giocare”.
Ora se ne parla di più ma secondo la psicologa sono da sempre diffusi quelli che Biles ha chiamato “twisties”, i blackout brevi ma spaventosi che possono mandare in cortocircuito un atleta. “In sport individuali come la ginnastica o i tuffi non c’è tempo per rimediare, possono compromettere una prova: gli atleti di punta con i mental coach cercano strategie per affrontarli – spiega l’ex pallanuotista, due ori mondiali, tre europei e un’Olimpiade da allenatrice -. Poi c’è il fattore età: da giovani l’incoscienza può aiutare a bruciare le tappe, ma non appena ci si accorge del mostro interno mancano gli strumenti, la maturità per gestire la paura del fallimento, con cui ogni atleta prima o poi si scontra”.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Tennis: a Courmayeur un torneo Wta 250
Su cemento indoor, in calendario a ottobre
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
AOSTA
28 luglio 2021
17:13
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
L’Italia torna ad ospitare un torneo di tennis Wta sul cemento indoor. L’evento è in calendario dal 23 al 31 ottobre prossimi presso il Courmayeur Sport Center, ai piedi del Monte Bianco.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Sarà un evento importante del calendario internazionale, poiché si giocherà nell’ultima settimana prima delle Wta Finals. È dunque possibile che qualche giocatrice ancora in lizza per il Masters, e bisognosa degli ultimi punti, possa decidere di recarsi a Courmayeur per tentare l’ultimo assalto. Il montepremi in palio sarà di 235 mila 238 dollari.
Per l’Italia, tradizionalmente legata alla terra battuta, questo torneo è una novità quasi assoluta.
L’evento si inserisce in un contesto di rinascita per il tennis femminile italiano: dopo gli anni d’oro – con campionesse del calibro di Francesca Schiavone, Flavia Pennetta, Sara Errani e Roberta Vinci – il movimento si sta riprendendo. Oltre a Camila Giorgi (uscita ai quarti alle Olimpiadi, e che ha nel cemento indoor la sua migliore superficie), si è creato un gruppo di ragazze in crescita. Il buon momento è simboleggiato dalle recenti vittorie in Billie Jean King Cup (grazie al successo in Romania, l’Italia è a un passo da ritorno nel Gruppo Mondiale) e dagli ottimi risultati della romagnola Lucia Bronzetti.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Basket: Red Bull Half Court 2021, finale a Roma il 31 luglio
Su playground Scalo S. Lorenzo 16 squadre maschili e 8 femminili
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
28 luglio 2021
17:25
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Red Bull Half Court 2021 è arrivato al momento più atteso: sabato 31 luglio, a partire dalle 17, si svolgerà la finale italiana del torneo di 3 contro 3 che ha visto la partecipazione di squadre maschili e femminili in diverse citta italiane.
L’atto conclusivo sarà a Roma, sul playground riqualificato di Scalo S.Lorenzo, che aveva già ospitato la prima tappa il 26 giugno.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Il campo era stato inaugurato a marzo, dopo l’intervento di riqualificazione portato avanti da Red Bull, insieme all’associazione Remuria e al Municipio II di Roma.
Sul rettangolo di gioco, impreziosito dalla splendida opera d’arte realizzata dal giovane e talentuoso street artist Francesco Persichella in arte PISKV, si sfideranno 16 squadre maschili e 8 femminili.
In campo maschile, oltre agli 8 finalisti dei quattro appuntamenti targati Half Court, ci saranno anche 8 wild card assegnate ai vincitori di tornei locali disputati in diverse città italiane: Ancona, Bari, Cagliari, Cremona, Firenze, Milano, Salerno e Torino.
I team vincenti, potranno volare in Russia il prossimo 12 settembre per la Finale Mondiale, dove affronteranno gli altri finalisti internazionali, provenienti da oltre 20 paesi, per provare a laurearsi campioni di Red Bull Half Court 2021. Spazio anche per l’intrattenimento con il dj set di Damianito & WHTRSH e la Dance Performance dell’UDA Roma.
Le altre tappe italiane di qualificazione si sono disputate a Bologna il 15 luglio, a Milano il 17 e a Treviso il 24.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Tokyo: Salvini, radiare a vita chi non si batte con israeliani
“Non esiste razzismo di serie A e di serie B”
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
28 luglio 2021
17:38
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
“Dipendesse da me radierei a vita chi si rifiuta di battersi con un atleta israeliano: una notizia che nei giornali ha avito poco spazio, ma si tratta di razzismo. Non esiste un razzismo di serie A e uno di serie B, quando c’è di mezzo Israele”.
Così il leader della Lega, Matteo Salvini a un convegno dal titolo, “Lo sport come mezzo di contrasto e prevenzione al disagio giovanile”.   POLITICA   MONDO

SPORT TUTTE LE NOTIZIE

Tokyo:Vezzali a Montano e Pellegrini ‘Italia vi dice grazie’
‘Penso a quanti bambini hanno iniziato fare sport per emularvi’
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
28 luglio 2021
18:28
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
“Grazie Aldo Montano – Federica Pellegrini. Penso a quanti bambini e bambine hanno iniziato a fare sport per emularvi…”.
Così sui canali social il sottosegretario allo sport Valentina Vezzali si congratula con i due campioni olimpici alla loro ultima Olimpiade. “È anche per questo – aggiunge la Vezzali – che oggi l’Italia sportiva vi dice GRAZIE!”.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Tokyo:rientro trionfale a Fiumicino per Dell’Aquila
Accolto con bandiere,striscioni e bimbi Fita in “dobok”
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
FIUMICINO (ROMA)
28 luglio 2021
23:09
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Primo “assaggio” di festa questa sera all’aeroporto di Fiumicino, prima di far rientro domani sera in Puglia, a Mesagne, per Vito Dell’Aquila, medaglia d’oro nel taekwondo (cat. 58 Kg) alle Olimpiadi.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Giunto in serata al Leonardo da Vinci da Tokyo con il volo di linea dell’Alitalia,l’azzurro è stato accolto all’arrivo dal Segretario generale della Fita (Federazione italiana taekwondo), Massimiliano Campo, e dal presidente del Comitato regionale Lazio, Marcello Pezzolla che, insieme con una rappresentanza del Gruppo sportivo dei Carabinieri di cui Dell’Aquila fa parte, lo hanno accompagnato fino all’uscita del terminal. Qui, ad attenderlo, una cinquantina di bambini della Fita con indosso il dobok, l’uniforme di chi pratica le arti marziali. Dopo averlo a lungo applaudito, urlando più volte a squarciagola il suo nome e sventolando bandiere con il tricolore, due bimbi di 8 anni hanno improvvisato, in suo onore, un accenno di combattimento che ha molto divertito l’azzurro. “Che bella accoglienza. Ringrazio davvero tutti anche coloro i quali, e sono davvero tanti, mi hanno scritto in questi giorni per congratularsi con me. Avrei voluto rispondere a tutti messaggi ricevuti ma non ho avuto abbastanza tempo a disposizione per farlo”. Tornando con la mente alla finale di Tokyo, Dell’Aquila ha riflettuto su un particolare legato alla cabala. “Ho cominciato questa disciplina quando avevo 8 anni e ad 8 secondi dalla fine ho sferrato il colpo che mi ha permesso di vincere l’oro. Devo dire – ha commentato – che l’8 è un numero fortunato per me. Sì è un numero che mi giocherò”. Per quanto riguarda poi i programmi futuri, l’azzurro ha detto che nei suoi propositi c’è il Grande Slam: vincere, cioè, il Mondiale dopo aver vinto il titolo olimpico e quello europeo. “Lavorerò duro per questo. Parola di Vito”, ha concluso ridendo.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Tokyo: fioretto femminile a squadre, Italia in semifinale
Nei quarti di finale le azzurre hanno sconfitto l’Ungheria 45-32
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
TOKYO
29 luglio 2021
04:51
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Alle Olimpiadi di Tokyo 2020 l’Italia è nella semifinale della prova a squadre di fioretto femminile. Nei quarti di finale le azzurre – Alice Volpi, Arianna Errigo, Martina Batini (riserva Erica Cipressa) – hanno sconfitto l’Ungheria per 45-32.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Tokyo: Settebello ok, Stati Uniti sconfitti 12-11
Protagonista della vittoria Di Fulvio, autore di cinque reti
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
TOKYO
29 luglio 2021
08:25
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Nella terza giornata del torneo olimpico di pallanuoto maschile, un grande Settebello ha superato gli Stati Uniti per 12-11 (2-4, 3-3, 3-2, 4-2).
Assoluto protagonista della vittoria della squadra allenata da Sandro Campagna è stato Francesco Di Fulvio, autore di cinque reti.

Le altre otto reti azzurre sono state messe a segno da Luongo (3), Figlioli (2) e Presciutti (2). Con questo successo, l’Italia – che nelle prime due partite aveva vinto con il Sudafrica (21-2) e pareggiato con la Grecia (6-6) – ha compiuto un passo determinante per il prosieguo dell’avventura olimpica.
Nel prossimo turno, sabato 31 luglio, alle ore 18.20 giapponesi (le 11.20) gli azzurri sfideranno il Giappone.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Tokyo: Straka da record, Paratore e Migliozzi 41/i
Primo round tra maltempo e sorprese, azzurri altalenanti
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
29 luglio 2021
11:51
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
La gara individuale di golf maschile ai Giochi di Tokyo comincia all’insegna delle sorprese con l’austriaco Sepp Straka protagonista di un avvio da record. Al Kasumigaseki Country Club (par 71) di Saitama inizio non esaltante per gli azzurri Guido Migliozzi e Renato Paratore, entrambi 41/i con 71 (par) dopo il primo round, che ha subito una sospensione di oltre due ore per maltempo.

In Giappone Straka, 28enne di Vienna e 161/o nel world ranking, con una prova bogey free chiusa in 63 (-8) ed impreziosita da otto birdie, ha eguagliato il miglior parziale fatto già registrare alle Olimpiadi nel 2016 dall’australiano Marcus Fraser e dall’americano Matt Kuchar (che poi conquistò il bronzo). L’austriaco è tallonato da un altro outsider, il tailandese Jazz Janewattananond, secondo con 64 (-7) davanti al belga Thomas Pieters e al messicano Carlos Ortiz, entrambi 3/i con 65 (-6).
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Gp Italia a Monza aperto al pubblico al 50% della capacità
In vendita da oggi i biglietti per gara 12 settembre e weekend
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
29 luglio 2021
12:28
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Il GP d’Italia a Monza sarà aperto al pubblico con il 50% della capacità. C’è l’annuncio ufficiale via twitter dell’Autodromo brianzolo: ammessi i tifosi con green pass o test molecolare negativo.
Per la gara in programma nel weekend del 12 settembre i biglietti per il weekend di Monza sono in vendita.
In particolare, all’Autodromo Nazionale di Monza potrà accedere solo chi è in possesso del green pass o l’esito di una tampone molecolare negativo o, ancora, chi è guarito dal Covid, come stabilito dal decreto legge emanato dal Consiglio dei Ministri. I tifosi potranno essere italiani o provenire da tutti i Paesi da cui è autorizzato il viaggio in Italia secondo le direttive del Ministero dell’Interno.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Petrucci, assurdo limitare capienza impianti al 25%
CF critica Ministero Salute, allo studio azioni di protesta
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
29 luglio 2021
12:42
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
La decisione di limitare al 25% la capienza negli impianti delle società di Serie A di basket è stata definita “assurda” dal presidente della Federbasket, Giovanni Petrucci, nel corso del Consiglio federale Fip tenutosi in videoconferenza. Dopo la chiusura anticipata a marzo del campionato 2019/2020 e le stringenti limitazioni agli accessi nella stagione appena conclusa – sottolinea una nota della Fip – le società hanno la necessità impellente di aprire le campagne abbonamenti, tra le principali fonti del proprio sostentamento.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Ciò non sarà possibile, sottolinea la federazione, se la capienza nei palazzetti non sarà aumentata almeno al 50%. Il basket e tutte le altre discipline hanno perso migliaia di tesserati anche a causa delle scelte del Ministero della Salute, che anziché incentivare come dovrebbe la pratica sportiva, persegue logiche contrarie. Non si è dimostrato sufficiente l’impegno del Sottosegretariato allo Sport e si ribadisce la delusione per la politica di un Governo che ogni giorno di più indebolisce il Coni. Nelle prossime settimane, Petrucci riunirà i presidenti delle Leghe di basket per studiare forti azioni di protesta, convinto che in questo modo non si possa più andare avanti.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Tokyo: bagno di folla a Fiumicino per Bordignon e Zanni
Entusiasmo per rientro anche medagliati pesistica
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
FIUMICINO
29 luglio 2021
12:59
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Entusiasmo all’aeroporto di Fiumicino per le due medaglie olimpiche della pesistica azzurra, Giorgia Bordignon (argento nella 64 kg) e Mirko Zanni (bronzo nella 67 kg). Ad accoglierli, in una zona diversa del terminal 3 in area arrivi rispetto a quella dove era stato accolto con altrettanta euforia Vito Dell’Aquila, oro nel taekwondo, i loro compagni di Nazionale, amici, tifosi e anche il presidente della federazione italiana pesistica, Antonio Urso.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Gioia incontenibile per gli Azzurri, che si sono goduti il bagno di folla, tenendo strette le loro medaglie tra striscioni, trombette e bandiere. “Sono riuscita a tirar fuori quel che sono – ha detto Bordignon -. Bello tornare a casa ed avere un’ accoglienza così inaspettata e calorosa. Sono ancora senza parole perché non ho ben capito cosa ho fatto; continuo a vedere i video ma non riesco a capacitarmi fino in fondo. Eppure sono proprio io! Questa medaglia è meravigliosa ed è una bella soddisfazione aver tirato fuori quello che non sono mai riuscita a esprimere in questi anni, e averlo fatto sul palcoscenico più importante. E’ arrivata la medaglia, con un sorriso immenso e tante lacrime di gioia”.
“Torno a casa con un carico maggiore, quello della medaglia.
Ben venga il torcicollo! – ha detto Zanni – Forse inizio a realizzare un pochino quello che è successo ma ancora non completamente. L’obiettivo è stato in parte raggiunto perché ci sono ancora due posizioni da scalare ma il sogno è quello di portare la pesistica ad un altro livello di conoscenza”. “Siamo felicissimi! E’ rientrata da Tokyo la prima parte della nostra delegazione, carica di medaglie e sorrisi! Adesso però lasciamo le dita incrociate fino a sabato, perché c’è ancora la gara di Nino Pizzolato e credo che faremo delle belle cose”, ha sottolineato Urso.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Tokyo: San Marino fa festa, papà Perilli in lacrime
‘Due notti insonni, avevamo paura che finisse come a Londra’
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
SAN MARINO
29 luglio 2021
13:01
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
“Capirà dopo tanta fatica e poi dopo Londra, la paura era che finisse come quella volta, quando finì quarta dopo aver perso lo spareggio a tre per argento e bronzo. Di fatica ne è stata fatta e ora siamo felicissimi”.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Accento romagnolo, la gioia e le fierezza nelle espressioni che non nascondono l’orgoglio di essere il babbo di Alessandra Perilli, prima storica medaglia olimpica sammarinese.
“Abbiamo fatto due notti insonni – racconta Claudio Perrini – la mamma, io la sorella Arianna la sua figlia Martina, mentre il figlio di Alessandra era col suo babbo. Abbiamo visto tutto in diretta e appena abbiamo capito era medaglia abbiamo pianto”.
A casa Perilli a San Marino oggi è un giorno speciale, si susseguono le telefonate e i complimenti degli amici.
“Alessandra ci ha chiamato appena ha sbrigato le formalità, una video chiamata brevissima – continua il padre – non so cosa ci siamo detti, abbiamo pianto. L’abbiamo presa come genitori, lei piangeva e noi con lei. Cosa ci aspettiamo dal futuro? Che Ale torni a casa poi si vedrà. Noi facciamo come diceva lei prima delle gare, di Olimpiadi non ne abbiamo mai parlato. Alessandra diceva sempre: ‘Papà vado avanti un piattello alla volta’, non pensava mai di vincere. Eppure ce l’ha fatta e noi siamo fieri di lei”.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Tokyo: Djokovic elimina Nishikori ed è in semifinale
Campione serbo sempre più vicino al primo oro olimpico
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
TOKYO
29 luglio 2021
13:09
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Novak Djokovic ha fatto un altro passo verso l’oro olimpico mettendo al tempo stesso fine alle speranze di Kei Nishikori. Ha impiegato un’ora e 12 minuti il campione serbo per approdare in semifinale, eliminando l’avversario con uno schiacciante 6-2, 6-0.
Esce così di scena l’ex numero 4 del mondo, ormai precipitato al 69/o posto, che aveva vinto una medaglia di bronzo cinque anni fa a Rio.
Nishikori, 31 anni, era l’ultimo rappresentante giapponese al torneo olimpico di tennis dopo l’eliminazione della grande favorita tra le donne, Naomi Osaka.
Djokovic, alla ricerca del suo primo titolo ai Giochi, contenderà un posto in finale al vincitore del match tra il numero 4 del mondo Alexander Zverev e il francese Jérémy Chardy (n.68). Grande favorito di Tokyo, “Nole”, che quest’anno ha già vinto Australian Open, Roland Garros e Wimbledon, sogna di raggiungere il Golden Grand Slam, ovvero vincere nello stesso anno i quattro Major e il Olimpiadi. Impresa riuscita fino ad ora solo alla tedesca Steffi Graf, nel 1988.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
F1: Ungheria; riecco duello Verstappen-Hamilton, da pole a gara
C’è anche Leclerc tra i candidati al podio di domenica
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
29 luglio 2021
13:18
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Il Gp d’Ungheria di Formula 1, in programma domenica prossima, ripropone il duello che sta caratterizzando la stagione, quello tra Lewis Hamilton e Max Verstappen, che dopo l’incidente a Silverstone può rispondere al rivale britannico. Gli analisti di Snai vedono l’olandese della Red Bull favorito per il successo, a 1,85, mentre il pluricampione del mondo, in cerca della vittoria numero 100 nel Circus, insegue a 2,50.
Per gli altri invece non c’è partita, con il tris Valtteri Bottas, Sergio Perez e la Ferrari di Charles Leclerc in quota a 15. Per il podio, però, i giochi sono molto più aperti. Il monegasco nelle prime tre posizioni si gioca a 2,65, mentre Perez e Bottas rimangono leggermente favoriti a 2,25. Per l’altro ferrarista, Carlos Sainz, un podio vale 5,50.
Favorito per la gara, ma anche per la pole position del sabato. Max Verstappen è davanti a tutti nelle qualifiche, in quota a 1,65 per la pole. Hamilton è leggermente distanziato a 2,75. Lontanissimi gli inseguitori: anche in questo caso stessa quota per Leclerc, Perez e Bottas, tutti e tre a 12, mentre per Sainz si sale a 15.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Tokyo: nuoto; 4X100 mista mista, Italia in finale
Pellegrini in vasca nell’ultima frazione a stile libero
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
TOKYO
29 luglio 2021
13:43
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
L’Italia accede alla finale nella gara 4X100 mista mista ai Giochi di Tokyo con il quinto tempo, 3’42″65, vicino al record italiano. L’ultima frazione, a stile libero, è stata nuotata da Federica Pellegrini.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Tokyo: Pellegrini, ho sempre onorato le staffette
Di Liddo dopo 4×100 “sarà con noi anche nella finale
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
TOKYO
29 luglio 2021
13:56
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
“Ho sempre onorato le staffette”, dichiara soddisfatta Federica Pellegrini ai microfoni di Rai Sport dopo la 4×100 misti mista in cui ha portato l’Italia a chiudere al terzo posto dopo Cina e Australia con un quinto tempo totale che vale l’accesso in finale. “Sarà con noi anche in finale”, promette Elena Di Liddo, che ha gareggiato nella frazione a farfalla.
“Abbiamo raggiunto il risultato previsto, ora andiamo a giocarcela”, ha aggiunto la pugliese. Molto soddisfatti anche i due componenti maschili della staffetta, Nicolò Martinenghi (rana) e Simone Sabbioni (bronzo).
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
F1: Ungheria;Sainz,far bene per andare in vacanza tranquilli
Spagnolo Ferrari: ‘battere la McLaren non è un’ossessione”
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
29 luglio 2021
14:18
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
“E’ un circuito che mi piace, anche se non mi considero particolarmente bravo qui. Dobbiamo cominciare bene per andare tranquilli in vacanza”.
Così il pilota della Ferrari Carlos Sainz nel giovedì della F1 che apre il weekend dell’Hungaroring. “Le condizioni meteo e della pista non dovrebbero darci problemi, ma tocco ferro… McLaren? Batterla non è un’ossessione né l’unica priorità”.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Tokyo: tennis; Vondrousova-Bencic si giocano l’oro donne
La ceca ha eliminato Svitolina, l’elvetica la kazaka Rybakina
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
TOKYO
29 luglio 2021
14:49
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
La ceca Marketa Vondrousova affronterà la svizzera Belinda Bencic nella finale del torneo femminile di tennis alle Olimpiadi di Tokyo. Già giustiziera della grande favorita Naomi Osaka negli ottavi, la Vondrousova oggi ha eliminato la numero 6 del mondo, l’ucraina Elina Svitolina, in due set (6-3, 6-1) ed un’ora e 5′ di gioco.

Bencic, 24 anni, ha battuto la kazaka Elena Rybakina 7-6 (7/2), 4-6, 6-3 nell’altra semifinale. In precedenza aveva eliminato la vincitrice dell’ultimo Roland-Garros Barbora Krejcikova negli ottavi, e Anastasia Pavlyuchenkova nei quarti. Svitolina e Rybakina si affronteranno per il bronzo.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
F1:Ungheria;Leclerc, questa una delle migliori piste per noi
Pilota Ferrari: ma non mi piace sognare, voglio essere realista
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
29 luglio 2021
14:55
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
“Non mi piace sognare, voglio essere realista. Ma questa sulla carte dovrebbe essere una delle piste migliori per noi”. Il pilota della Ferrari Charles Leclerc è ottimista sulla gara di domenica a Budapest: “Siamo in una fase di ricostruzione. Fatto uno step, dobbiamo continuare”.
Poi sulla sfida Verstappen-Hamilton: “Ho visto – aggiunge Leclerc – un Hamilton più aggressivo a Silverstone”.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Canoa: ritorna l’Adigemarathon, appuntamento al 17 ottobre
Le iscrizioni alla 17esima edizione saranno aperte da 1 ottobre
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
29 luglio 2021
15:15
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Ritorna l’Adigemarathon, la maratona internazionale di canoa. kayak, rafting.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
La data è stata ufficializzata: domenica 17 ottobre. Annullata lo scorso anno per motivi di sicurezza decretati dal maltempo, quest’anno il Canoa Club Pescantina presieduto dal pluricampione del mondo di canoa fluviale Vladi Panato, il Cc Borghetto da Albino Borghetti, col fondamentale supporto dei Comuni di Dolcè guidato dal sindaco Massimiliano Adamoli, Pescantina da Davide Quarella, Bussolengo da Roberto Brizzi e 300 volontari, organizzeranno la 17esima edizione. Consolidata la formula: gli agonisti si daranno battaglia sulla lunga distanza dei 35 chilometri dalla trentina Borghetto d’Avio a Pescantina; dall’Isola di Dolcè fino a Pescantina (20 chilometri) scenderanno in acqua le giovani promesse della mezza maratona ed i partecipanti al campionato italiano assoluto rafting categoria R6. Sempre da Dolcè coloreranno il fiume gli amatori e gli appassionati di rafting per la festa più imponente della canoa italiana. Nell’edizione 2019, ultima disputata, sventolò la bandiera ceca dopo 35 chilometri di pura adrenalina. Allo sprint di Pescantina, dopo un epico duello, il K2 olimpico senior ceco Mojzisek/Zavrel dell’Usk Praga tagliò il traguardo in 2 ore 3 minuti e 3 secondi con appena un secondo di vantaggio sul K2 olimpico senior del Cus Milano dei campioni italiani Under 23 Giulio Bernocchi e Stefano Angrisani. «Se non ci saranno intoppi dovuti alla Natura, a cui non si comanda, siamo pronti ad accogliere i partecipanti nel rispetto dei protocolli anticovid» afferma Vladi Panato presidente del Canoa Club Pescantina che aggiunge: «Un doveroso ringraziamento va a tutti coloro lavorano e sostengono anche questa 17esima edizione così come gli organi d’informazione sempre presenti e disponibili nel promuovere l’Adigemarathon”. Infine una considerazione da parte di Panato.
«Sono convinto che questo anno sarà quello della rinascita anche per lo sport e, più in generale, per il mondo che, tuttavia, dovrà prestare maggiore attenzione ai cambiamenti climatici». Le iscrizioni alla 17esima edizione dell’Adigemarathon saranno aperte dal 1 ottobre.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
F1, Verstappen conferma: ‘Hamilton mi ha telefonato’
Olandese Red Bull: io nulla sbagliato, lui irrispettoso
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
29 luglio 2021
16:18
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
tire da 22,90€.
Attiva subito!
“E’ vero mi ha telefonato. Credo che abbia valutato male quella curva.
Resto dell’avviso che sia stato irrispettoso festeggiare con la bandiera mentre io ero in ospedale”. A Budapest, prima del Gp d’Ungheria, Max Verstappen torna sull’incidente di Silverstone dopo il contatto con Hamilton. “Da parte mia non ho fatto nulla di sbagliato – aggiunge il pilota olandese della Red Bull – se volevo essere aggressivo non gli avrei dato spazio. Sono un pilota duro non aggressivo, non ho fatto nulla di sbagliato”.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
F1: in Ungheria Verstappen proverà motore incidente Silverstone
Honda l’ha revisionato, Red Bull spera di usarlo anche in gara
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
29 luglio 2021
15:37
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Nelle libere di venerdì per il GP di F1 d’Ungheria Max Verstappen monterà sulla sua Red Bull la stessa power unit dell’incidente a Silverstone, quando è uscito di pista a forte velocità dopo il contatto con Lewis Hamilton durante il primo giro. Nonostante i forti danni alla vettura – che il team ha stimato in 1,8 milioni di dollari – il propulsore di Verstappen è stato rispedito al reparto motori della Honda in Giappone.
Qui, dopo un’attenta revisione, il produttore l’ha ritenuto adatto almeno per girare nelle prove di dopodomani. E, se l’esito fosse positivo, Red Bull è pronta a schierarlo in gara.
“La PU è stata rimandato a Sakura per controlli approfonditi – ha fatto sapere la Honda – Abbiamo anche sostituito alcune parti, come consentito dal regolamento, senza rompere i sigilli FIA.
Utilizzeremo il motore questo venerdì per eseguire un adeguato test in pista, dopo di che dovremmo avere un quadro più chiaro della possibilità di utilizzarlo come motore da gara”.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
F1:Ungheria;Hamilton,non sapevo Verstappen fosse in ospedale
Campione mondo: penso ci sia ancora rispetto tra di noi
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
29 luglio 2021
16:41
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
La Formula 1 è in Ungheria, ma sembra ancora di essere a Silverstone. Non si placano infatti le discussioni tra Max Verstappen e Lewis Hamilton dopo l’incidente dell’olandese al primo giro del GP della Gran Bretagna.
Un impatto fortissimo con una penalità di 10” a Hamilton reputata non sufficiente dalla Red Bull: tant’è che è stata presentata richiesta di revisione a questa sanzione. Nell’attesa del responso definitivo, Verstappen ha confermato la sua versione e le accuse a Hamilton: “Ho perso punti per colpa sua, è stato aggressivo e irrispettoso poi a festeggiare mentre io ero in ospedale. Nella conferenza all’Hungaroring è arrivata la replica di Hamilton: “Non sapevo fosse in ospedale. L’ho chiamato e penso ci sia ancora rispetto tra di noi”.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Tokyo: Dell’Aquila, meraviglioso oro ragazze canottaggio
‘Tante emozioni, ora la festa e mi godo la famiglia’
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
FIUMICINO
29 luglio 2021
17:35
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
FIUMICINO-ISOLA SACRA, 29 LUG – “Ora mi godo la famiglia. Ci sono ancora tante emozioni perché sono stato accolto veramente molto bene ed ora a casa mi attendo il delirio.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Ho visto l’oro meraviglioso delle ragazze del canottaggio. Faccio i complimenti a Valentina e Federica, sono state veramente brave e spero adesso arrivino altri ori. Anche Paltrinieri è stato magnifico come al solito”. Festeggiato da diversi passeggeri con selfie e congratulazioni, lo ha detto all’aeroporto di Fiumicino Vito Dell’Aquila, il primo oro italiano delle Olimpiadi di Tokyo, prima di imbarcarsi sul volo Alitalia per Brindisi per far ritorno nella sua Puglia ed a Mesagne dove lo attendono festeggiamenti calorosi dopo quelli già ieri sera allo scalo romano.
Sabato l’atleta di Mesagne ha conquistato l’oro nel taekwondo, il primo della spedizione in Giappone, il secondo della categoria nella storia olimpica dell’Italia dopo quello di Carlo Molfetta a Londra 2012. Ieri sera, appena sbarcato dal volo da Tokyo, ha ricevuto dalla S.S.Lazio Taekwondo un’accoglienza trionfale, con striscioni di ringraziamento, con i piccoli taekwondoka biancocelesti vestiti con il dobok e addirittura due di loro che hanno anche simulato un combattimento.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
F1: Hamilton, inaccettabile la legge in Ungheria anti-LGBT
Vettel indossa scarpe arcobaleno:votare norma Orban imbarazzante
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
29 luglio 2021
17:50
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Il campione del mondo di Formula 1 Lewis Hamilton ha definito la legge “anti-LGBT” dell’Ungheria “inaccettabile e codarda” in vista del Gran Premio di questo fine settimana a Budapest. “Voglio condividere il mio sostegno per le persone colpite dalla legge anti-LGBTQ del governo”, ha scritto Hamilton su Instagram.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
“È inaccettabile, codardo e fuorviante per chi è al potere suggerire una legge del genere.
Tutti meritano di avere la libertà di essere se stessi, non importa chi amano o come si identificano”, ha aggiunto.
Il 21 luglio, il premier ungherese Orban ha detto a si terrà il voto nazionale per valutare il sostegno alla legge dopo che la Commissione europea ha avviato un’azione legale contro Budapest per la misura. “Esorto il popolo ungherese a votare nel prossimo referendum per proteggere i diritti della comunità LGBTQ+, hanno bisogno del nostro supporta più che mai – ha detto Hamilton – Per favore, mostra amore per chi ti circonda perché l’amore vincerà sempre inviandoti positività “, ha aggiunto.
E lo stesso quattro volte campione del mondo tedesco ed ex ferrarista Sebastian Vettel, che ha indossato scarpe da ginnastica adornate con una bandiera arcobaleno durante la conferenza stampa pre-gara, ha sostenuto il punto di vista di Hamilton. “Trovo imbarazzante per un paese dell’Unione Europea votare leggi come questa “, ha detto Vettel ora all’Aston Martin. ” Ognuno è libero di fare quello che vuole e questo è il punto. È sulla falsariga del vivi e lascia vivere. Non sta a noi fare la legge ma solo esprimere il sostegno a coloro che ne sono colpiti”, ha aggiunto il 34enne.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Sport e Salute: ecco Urban Sport,’Foro Italico aperto ai romani’
Cozzoli, ottima risposta a richiesta attività fisica
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
ROMA
29 luglio 2021
18:43
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Presentato il progetto “Urban Sport”, nuova iniziativa di Sport e Salute, che prevede l’apertura al pubblico del parco sportivo del Foro Italico, a completa disposizione di tutti i cittadini romani gratuitamente. “Urban Sport è un nuovo progetto per mettere a disposizione della cittadinanza e della collettività il Foro Italico che è la sede dei campioni – ha spiegato il presidente di Sport e Salute, Vito Cozzoli, all’inaugurazione -.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
È un’opportunità di sport perché lo sport è un diritto di tutti. Noi vogliamo consentire a chiunque, a prescindere dalla condizione economica e dalle fasce di età, di fare attività fisica”.
Cozzoli si è poi soffermato sulla richiesta di sport nata sotto pandemia: “Nel periodo del lockdown siamo partiti dal Foro Italico e abbiamo lanciato la palestra a cielo aperto. Un progetto pilota al quale ne sono seguiti altri e il Parlamento giorni fa ha integrato le risorse che abbiamo messo in questo progetto. È una grande risposta che lo Stato dà alla domanda di sport all’aria aperta emersa in questo momento”. Una battuta, poi, anche da parte dell’assessore allo Sport, Turismo, Politiche Giovanili e Grandi Eventi cittadini di Roma Capitale, Veronica Tasciotti Amati: “Fin dall’inizio quest’Amministrazione ha puntato sullo sport e sullo stile di vita corretto. Lo sport serve anche per prevenire delle malattie e sappiamo quanto sia stato di supporto durante il lockdown, questa palestra a cielo aperto una boccata di ossigeno per tutti”.
Per incentivare, poi, il ritorno all’attività motoria di base degli over 65, Sport e Salute ha ripristinato dei corsi di tennis e lezioni di nuoto gratuite presso il Circolo del Parco sportivo del Foro Italico.

SPORT TUTTE LE NOTIZIE

Tokyo:Dell’Aquila a Brindisi abbraccia famiglia,non vedevo l’ora
Mostra orgoglioso medaglia oro, commosso il maestro Baglivo
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
MESAGNE
29 luglio 2021
18:58
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
“Non vedevo l’ora di tornare a casa”: lo ha detto appena atterrato a Brindisi l’atleta 20enne Vito dell’Aquila, medaglia d’oro alle olimpiadi di Tokyo nel taekwondo. Ad accoglierlo anche il sindaco della sua città, Mesagne, Toni Matarrelli.

Appena sceso dalla scaletta l’abbraccio con i suoi genitori, la nonna e un commosso maestro Roberto Baglivo, lo stesso che ha ‘allevato’ il suo concittadino Carlo Molfetta, oro olimpico nella stessa disciplina a Londra 2012.
“Mi sento arricchito da questa esperienza”, ha detto Dell’Aquila ribadendo la dedica della medaglia al nonno scomparso. “Bisogna crederci e non mollare mai”, ha rimarcato.
Il sindaco ha consegnato a Dell’Aquila una targa in cui il giovane atleta viene definito “orgoglio mesagnese”.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
F1: la Fia respinge ricorso Red Bull su penalità a Hamilton
Team di Verstappen riteneva i -10″ assolutamente insufficienti
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
BUDAPEST
29 luglio 2021
21:09
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
La Fia ha respinto la richiesta della Red Bull sul ricorso presentato in merito alla penalità inflitta nei confronti del pilota della Mercedes, Lewis Hamilton, ritenuta insufficiente dopo la sua collisione con Max Verstappen nel Gp di Gran Bretagna. L’incidente, avvenuto al primo giro sul circuito di Silverstone, è costato al pilota olandese della Red Bull il ritiro dopo la vittoria di Hamilton.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Verstappen, attualmente leader del Mondiale di F1, in seguito è finito in in ospedale.
La direzione gara aveva sanzionato Hamilton di 10″, non sufficienti a privarlo della vittoria finale davanti al pubblico di casa. Martedì la Red Bull ha chiesto una revisione di questa sanzione, che riteneva insufficiente. La squadra austriaca non ha fornito alcun “elemento nuovo, significativo e rilevante”, tale da giustificare una revisione della decisione presa durante la gara, ha affermato la Fia in base al proprio codice sportivo internazionale.
Su richiesta della Red Bull, le due squadre sono state convocate oggi in Ungheria, prima dell’11/o Gp della stagione.
La Red Bull ha presentato i dati GPS in particolare per dimostrare che il sorpasso di Hamilton alla curva 9 doveva essere penalizzato più severamente. Questo non è bastato a sanzionare ulteriormente il britannico e privarlo a posteriori della sua 99/a vittoria in F1. Se la controversia si è chiusa sul piano legale, si riaprirà sulla pista dell’Hungaroring domenica.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Tokyo: sudafricana Schoenmaker oro 200 rana con record mondo
Battuta la favorita della vigilia Lilly King
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
TOKYO
30 luglio 2021
03:52
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
La sudafricana Tatjana Schoenmaker ha vinto l’oro dei 200 rana alle Olimpiadi di Tokyo 2020 stabilendo il nuovo record del mondo della distanza. Ha infatti nuotato in 2’18”95, migliorando il 2’19”11 stabilito nel 2013 dalla danese Molle Rikke.

Argento all’americana Lilly King (2’19”92), favorita della vigilia, e bronzo all’altra americana Annie Lazor (2’20”84)
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Tokyo: Zoghlami, “mondo va veloce, dobbiamo stargli dietro”
Azzurro qualificato a finale 3000 siepi, che afa pazzesca
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
TOKYO
30 luglio 2021
03:57
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
“Noi italiani puntiamo a correre tra i grandi: il mondo va veloce e dobbiamo stargli dietro”. Ai microfoni di Raisport l’orgoglio di Ala Zoghlami, uno dei due azzurri (l’altro è Ahmed Abdelwahed), qualificati per la finale olimpica di Tokyo 2020 dei 3000 siepi.
Eliminato invece il gemello di Ala, Osama Zoghlami.
“Quando sono entrato nello stadio – ha raccontato Ala Zoghlami – ho visto che stava cominciando a piovere e quindi pensavo che si sarebbe potuto correre con un po’ più di fresco.
E invece c’era un’afa pazzesca, ma se hai la testa, con la pioggia, il vento, la neve, metti le scarpette chiodate e vai”.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Tokyo: nuova delusione scherma, gli spadisti subito fuori
La squadra azzurra è stata eliminata nei quarti dalla Russia
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
TOKYO
30 luglio 2021
05:37
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Ancora una delusione per la scherma italiana alle Olimpiadi di Tokyo. Gli azzurri della spada maschile (a Rio 2016 medaglia d’argento) sono stati eliminati dalla Russia al primo incontro, valido per i quarti di finale, della prova a squadre.
L’Italia – con in pedana Marco Fichera, Andrea Santarelli ed Enrico Garrozzo – ha perso con i russi per 45-34.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Pugilato: Zucco si conferma campione d’Italia Supermedi
A Verbania, Crivello battuto per abbandono alla terza ripresa
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
VERBANIA
30 luglio 2021
07:48
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Ieri sera, nel ring allestito nell’Arena esterna del Centro Eventi Il Maggiore di Verbania, il campione d’Italia dei pesi supermedi Ivan Zucco ha mandato in visibilio il pubblico costringendo al ritiro in sole tre riprese lo sfidante siciliano Ignazio Crivello. La sfida tricolore è stata il match clou della riunione organizzata dalla Opi 82 SSD di Alessandro Cherchi con la collaborazione della Federazione Pugilistica Italiana.

Nella prima ripresa Zucco ha studiato l’avversario, poi ha portato a segno i colpi che, a meno della metà del terzo round, hanno costretto Ignazio Crivello ad abbandonare. Adesso il record di Ivan Zucco è di 14 vittorie consecutive, 12 prima del limite.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Tokyo: Boari bronzo nell’arco donne
In finale terzo posto battuta l’americana Brown
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
TOKYO
30 luglio 2021
09:40
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
L’azzurra Lucilla Boari è medaglia di bronzo del tiro con l’arco donne alle Olimpiadi di Tokyo 2020, dopo aver battuto l’americana McKenzie Brown.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
F1: vita Schumacher in un film, su Netflix dal 15 settembre
A quasi trent’anni esatti dal debutto del Kaiser nel Circus
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
30 luglio 2021
10:32
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
“Schumacher”: si intitola così, semplicemente con il cognome del grande campione, il documentario che verrà lanciato in esclusiva mondiale il prossimo 15 settembre sulla nota piattaforma di streaming Netflix. A quasi trent’anni esatti dal debutto del Kaiser in Formula 1.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Si tratta dell’unico ritratto del sette volte campione del mondo di F1 ad essere stato sostenuto dalla sua stessa famiglia. Al suo interno, infatti, sono presenti interviste esclusive con la moglie Corinna Schumacher, con il fratello Ralf e con i suoi figli Gina e Mick Schumacher, oltre che con i suoi amici e avversari del passato (Jean Todt, Bernie Ecclestone, Sebastian Vettel, Mika Hakkinen, Damon Hill, Flavio Briatore, David Coulthard, Willi Weber, Luca di Montezemolo, Piero Ferrari e molti altri), ma anche immagini di archivio precedentemente inedite.
Il tutto per tracciare il quadro complesso di Michael Schumacher non solo dal punto di vista sportivo (sette campionati del mondo e novantuno vittorie), ma soprattutto dal lato umano, che nel corso della sua carriera ha sempre tenuto gelosamente riservato.
“Michael Schumacher – preannuncia la sua storica portavoce Sabine Kehm – ha ridefinito l’immagine professionale di un pilota e ha fissato nuovi standard. Nella sua ricerca della perfezione, non ha risparmiato né se stesso né la squadra, portandoli ai più grandi successi. Per questo è ammirato in tutto il mondo, per le sue qualità di leader. Ha trovato la forza per portare a termine i suoi compiti e l’equilibrio per ricaricare le batterie a casa, con la sua famiglia, che ama e idolatra. Per preservare la sua sfera privata come fonte di forza, ha sempre separato costantemente e rigorosamente la sua vita familiare da quella pubblica. Il film racconta entrambi i mondi. Si tratta del regalo della sua famiglia al loro amato marito e padre”.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Ciclismo: Pogacar prolunga con il suo team Uae fino 2027
Si tratta di uno dei contratti più lunghi storia questo sport
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
PARIGI
30 luglio 2021
10:36
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Tadej Pogacar, due volte vincitore del Tour de France, ha prolungato il suo contratto con la squadra degli Emirati Arabi Uniti fino al 2027, ha annunciato venerdì la squadra. Il 22enne sloveno, appena medaglia di bronzo nella corsa su strada alle Olimpiadi di Tokyo, ha firmato “uno dei contratti più lunghi nella storia del ciclismo professionistico”.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
F1: Ungheria, è sempre sfida Hamilton-Verstappen
Libere a Bottas. Ferrari dietro. Lite continua Horner-Wolff
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
30 luglio 2021
19:57
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Il leit motiv del mondiale di Formula 1 è sempre lo stesso: Hamilton-Verstappen, Verstappen-Hamilton. Archiviate le polemiche di Silverstone dopo il ‘botto’ e la decisione della Fia che non ha accolto il ricorso della Red Bull contro la penalità al britannico, oggi si è tornati in pista per le prove libere del gran premio di Ungheria che, manco a dirlo, ha visto Mercedes e Red Bull segnare le due sessioni di prove.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
La sfida si riaccenderà domani per la conquista della pole position dell’11/o gran premio della stagione, seguito dalla pausa estiva.
Il primo squillo, nella sessione del mattino, è stato quello di Max Verstappen. L’olandese della Red Bull in 1’17”555 ha preceduto le Mercedes di Valtteri Bottas (+0”061) e Lewis Hamilton (0”167). Quarto tempo con gomma gialla per la Ferrari di Carlos Sainz (+0”560), mentre è settima l’altra Rossa di Charles Leclerc (+0”836). Ultimo tempo per la Alfa Romeo Racing del pilota italiano Antonio Giovinazzi (+4”334) che ha ultimato un solo giro. Nella sessione del pomeriggio a sfrecciare lungo le curve dell’Hungaroring è stato Bottas. Con il tempo di 1’17″012 il finlandese della Mercedes ha preceduto il compagno di scuderia Hamilton, che ha chiuso con il tempo di 1’17″039. Terzo Verstappen, in 1’17″310. Quarto tempo per il francese Esteban Ocon, su Alpine, in 1’17″759. Al quinto posto la Red Bull del messicano Sergio Perez (1’17″824). Indietro le due Ferrari: il monegasco Leclerc ha chiuso all’11° posto, in 1’18″370, subito seguito dallo spagnolo Sainz, in 1’18″441.
Otto punti dividono Hamilton e Verstappen e viste le libere del pomeriggio tra i due contendenti potrebbe inserirsi Bottas. Il britannico punta alla centesima vittoria in F1 questa domenica. Le polemiche di Silverstone però non si placano. Dopo la decisione della FIA, che ha confermato la sanzione di 10 secondi a Hamilton prese dai commissari in pista, continua il botta e risposta a distanza tra i due team principal, Christian Horner e Toto Wolff. “Per sperare di fare la curva Hamilton doveva frenare almeno 23 metri prima. È nostro dovere non lasciare nulla di intentato in uno sport dove ogni guadagno minimo può fare la differenza – ha detto Horner in conferenza -. Leclerc era nella stessa posizione di Max, quindi avremmo avuto lo stesso risultato se Lewis avesse avuto lo stesso atteggiamento. Non c’è mai stato nulla di personale, relativamente a un singolo pilota. Si tratta degli eventi che sono accaduti e la competizione tra due ragazzi. Se l’episodio fosse stato con un qualsiasi altro pilota la reazione sarebbe stata identica. Sono rimasto un po’ sorpreso dei commenti Mercedes. Ora chiudiamo questo capitolo e andiamo avanti”.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Tokyo: Farfalle ritmica volano ai Giochi ‘siamo da battere’
In aereo Nazionale Ginnastica anche Agiurgiuculese e Baldassarri
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
FIUMICINO
30 luglio 2021
14:38
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Le “Farfalle” azzurre della ginnastica ritmica non nascondono le ambizioni da podio alle Olimpiadi. Lo hanno apertamente manifestato all’aeroporto di Fiumicino, poco prima dell’imbarco sul volo “olimpico” di Alitalia per Tokyo, la direttrice tecnica Emanuela Maccarani e le ragazze della squadra nazionale di Ginnastica Ritmica.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Alessia Maurelli, Martina Centofanti, Agnese Duranti, Martina Santandrea e Daniela Mogurean (con la riserva Laura Paris e lo sparring partner Alessia Russo) stanno per iniziare la loro avventura. Le Farfalle sono accompagnate anche dalle assistenti Olga Tishina e Camilla Patriarca, dalla coreografa Federica Bagnera e dalla fisioterapista Carlotta Mauri. Sullo stesso aereo e con i medesimi sogni in valigia ci sono anche le due individualiste, Alexandra Agiurgiuculese e Milena Baldassarri, con le rispettive allenatrici, Julieta Cantaluppi e Spela Alenka Mohar. “Il nostro lavoro è stato intenso e minuzioso – ha detto Maccarani – Sicuramente le aspettative sono altissime. E’ una squadra che, mi sento di dire, da battere. Sarà comunque una gara durissima, serrata, la concorrenza è veramente tanta ma sono sicura che le nostre ragazze daranno il meglio. Sono pronte, hanno tanta voglia di gareggiare, soprattutto dopo questa lunghissima attesa. Vedere in questi giorni gli atleti azzurri così lontani ma che sentiamo così vicini, ci fa sentire in trepidazione: è un’Italia bella, compatta, tutti i ragazzi hanno una bellissima luce negli occhi, con la voglia di essere protagonisti”. La Capitana Alessia Maurelli ha sottolineato a sua volta che “partire per Tokyo e salire sulla pedana olimpica sono già ora una vittoria ed un’emozione immensa: l’impresa è già aver fatto, ogni giorno in palestra, un anno in più di lavoro, sudando, faticando tutto quello che avevamo per essere ai Giochi: siamo molto cariche e positive”. “Abbiamo avuto la fortuna di lavorare in squadra, un team che ha equilibrio, forza ed energia: in questo anno in più ci ha permesso di lavorare al meglio, di migliorarci, di arrivare in Giappone con delle belle aspettative”. Il programma dei piccoli attrezzi prenderà il via all’Ariale Gymnastics Centre venerdì 6 agosto con le qualificazioni.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
F1, Ungheria: seconde libere a Bottas, indietro le Ferrari
Secondo tempo per Hamilton, terzo Verstappen. Leclerc è 11/o
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
30 luglio 2021
16:14
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Valtteri Bottas si è aggiudicato le seconde libere del Gp d’Ungheria, con il tempo di 1’17″012. Il finlandese della Mercedes ha preceduto il compagno di scuderia Lewis Hamilton, che ha chiuso con il tempo di 1’17″039.
Terzo l’olandese Max Verstappen (Red Bull), in 1’17″310.
Quarto tempo per il francese Esteban Ocon, su Alpine, in 1’17″759. Al quinto posto la Red Bull del messicano Sergio Perez (1’17″824). Indietro le due Ferrari: il monagasco Charles Leclerc ha chiuso all’11/o posto, in 1’18″370, subito dopo (12/o) lo spagnolo Calros Sainz, in 1’18″441.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Hong Kong: un arresto per fischi all’inno nazionale cinese
Durante la premiazione di Cheung, oro nel fioretto a Tokyo 2020
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
PECHINO
30 luglio 2021
18:00
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
La polizia di Hong Kong ha arrestato un uomo di 40 anni accusato di aver insultato l’inno nazionale cinese durante la cerimonia di premiazione di Edgar Cheung, storico oro nel fioretto a Tokyo 2020, soffocandolo con fischi e canti nel corso della visione collettiva in un centro commerciale dell’ex colonia britannica.
Il sospettato, qualificatosi come giornalista, ha sventolato una vecchia bandiera coloniale e incitato gli altri a fischiare la Marcia dei Volontari.
L’arresto è stato eseguito dopo la visione delle telecamere a circuito chiuso. Deridere l’inno è reato dallo scorso giugno, prevevendo una pena a tre anni di carcere.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
F1, Ungheria: Leclerc “Giornata positiva, buone sensazioni”
Sainz: “La seconda sessione si è dimostrata molto complicata”
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
30 luglio 2021
18:50
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
“E’ stata una giornata positiva.
Abbiamo completato il nostro programma di lavoro e in macchina ho avuto delle buone sensazioni.
Tra Fp1 e Fp2 sono cambiate un po’ le condizioni, ma sono soddisfatto sia della simulazione di qualifica che del passo-gara. Adesso dobbiamo concentrarci soprattutto su domani. Qui non è semplice sorpassare quindi, rispetto a quanto abbiamo fatto di recente su altri circuiti, dobbiamo essere più forti al sabato. Così il ferrarista Charles Leclerc, dopo le libere di oggi a Budapest, dove domenica si disputerà il Gp d’Ungheria.
“Non il più semplice dei venerdì. La prima è stata una buona sessione, mentre la seconda si è dimostrata decisamente più complicata. La macchina non mi ha dato sensazioni peggiori, ma non siamo riusciti a migliorare come invece hanno fatto tutti gli altri. Dobbiamo capire cosa è successo in vista di domani, quando tra l’altro potremmo avere la pioggia, il che potrebbe rendere tutto più interessante”, ha aggiunto l’altro ferrarista Carlos Sainz.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Basket:Nba; Westbrook verso Lakers, “Squadra di casa,perché no?”
La guardia californiana non nasconde l’entusiasmo per lo scambio
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
30 luglio 2021
22:53
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
“Squadra di casa. Perché no?”.
Con poche parole su Twitter, Russell Westbrook ha lasciato chiaramente intendere di essere entusiasta per l’affare che lo vede al centro e che sta movimentando il mercato Nba nelle ultime ore, ossia il suo trasferimento dai Washington Wizards ai Los Angeles Lakers di LeBron James e Anthony Davis.
Guardia classe 1988, nata o Long Beach, California, dopo 11 stagioni agli Oklahoma City Thunder, una con gli Huston Rockets e una a Washington, Wesbrook potrebbe trovarsi di fronte all’ultima occasione per provare a vincere il titolo Nba, traguardo che i Lakers hanno raggiunto nel 2020. Secondo media americani specializzati, le due squadre hanno già definito lo scambio, che porterà a Washington tre giocatori, Kuzma, Harrell, Caldwell-Pope e la scelta numero 22 del draft che si è svolto ieri.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
A Tokyo per la prima volta oltre 4mila contagi in 24 ore
La media giornaliera nell’ultima settimana sale a quota 2.920
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
31 luglio 2021
12:58
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
I casi di coronavirus a Tokyo hanno sfondato quota 4.000 nelle ultime 24 ore per la prima volta dall’inizio della pandemia: secondo quanto riportano i media internazionali, i nuovi contagi sono stati 4.058, in netto aumento rispetto al record precedente di 3.865 segnato giovedì.
Nell’ultima settimana, nella capitale giapponese è stata registrata una media record di 2.920 infezioni al giorno, pari a un incremento del 117% rispetto alla settimana precedente.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Jacobs vince la batteria dei 100 metri e segna il record italiano
Ha stabilito il nuovo primato italiano in 9″94
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
TOKYO
31 luglio 2021
13:11
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Marcell Jacobs ha vinto la sua batteria dei 100 metri a Tokyo 2020 stabilendo il nuovo primato italiano in 9″94.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Gp Ungheria: Hamilton batte Verstappen nelle 3/e libere
88 millesimi tra i due, Ferrari 4/a e 5/a con Sainz e Leclerc
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
31 luglio 2021
13:13
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Prosegue il duello Hamilton-Verstappen anche nella terza sessione di libere del GP d’Ungheria di Formula 1, sul circuito dell’Hungaroring. Solo 88 millesimi separano i due, con il pilota Mercedes avanti all’olandese della Red Bull grazie al tempo di 1’16″826.
Terza un’altra Mercedes, con Valtteri Bottas in ritardo di 229 millesimi. Quarto e quinto tempo per le Ferrari, con Carlos Sainz davanti a Charles Leclerec (e ritardi rispettivamente di 671 e 694 millesimi). Sesta la McLaren di Lando Norris (+0.946), settima la Red Bull di Sergio Perez (+1″091). Chiudono l’elenco dei migliori 10 Ricciardo (McLaren), Alonso (Alpine) e Stroll (Aston martin).
La sessione è stata interrotta per qualche dalla bandiera rossa quando mancavano 14 minuti alla fine a causa dell’uscita di pista di Mick Schumacher (Haas), finito contro le barriere alla curva 11. Macchina piuttosto danneggiata, ma pilota illeso.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Djordjevic riparte dalla Turchia, allenerà il Fenerbahce
Contratto di tre anni per l’ex coach della Virtus Bologna
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
31 luglio 2021
14:34
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
È il Fenerbahce la prossima tappa della carriera di Aleksandar Djordjevic, che nell’ultima stagione ha allenato la Virtus Bologna portandola al titolo di campione d’Italia. Il club turco ha infatti ufficializzato di aver messo sotto contratto per tre stagioni il coach serbo classe 1967, che sostituirà in panchina il connazionale Igor Kokoskov, destinato a un ruolo in Nba da assistente allenatore dei Dallas Mavericks.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Gp Ungheria: incidente per Sainz, qualifiche sospese
Lo spagnolo ha perso il controllo della Ferrari nel giro veloce
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
31 luglio 2021
15:41
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Incidente per Carlos Sainz durante le qualifiche del Gp di Ungheria. Nel giro lanciato del Q2 il pilota spagnolo ha perso il controllo della sua Ferrari in curva ed è andato a sbattere contro le barriere.
Sainz non sembra aver subito danni fisici e nel team radio ha chiesto scusa alla scuderia. La sessione è stata sospesa, con lo spagnolo che aveva in quel momento il 15/o tempo.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Gp Ungheria: Hamilton in pole, Verstappen terzo
Prima fila Mercedes, Leclerc settimo e Sainz 15/o
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
31 luglio 2021
16:16
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Lewis Hamilton partirà in pole position domani al Gp di Ungheria di Formula 1, in una prima fila di marca Mercedes. Dietro l’inglese c’è infatti il compagno di scuderia Valtteri Bottas.
Terzo il leader del mondiale, Max Verstappen, in seconda fila assieme all’altra Red Bull di Sergio Perez, che non è riuscito a completare il suo ultimo giro lanciato perché rallentato da Hamilton. Charles Leclerc sarà in settima posizione in griglia, mentre l’altra Ferrari, di Carlos Sainz, partirà dalla 15ma, per via di un incidente nel finale del Q2. Durante le qualifiche l’asfalto ha raggiunto una temperatura di 60 gradi.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
F1, Gp Ungheria: Hamilton parte davanti, male le Ferrari
Verstappen 3/o saluta rivale con ‘pugnetto’, Leclerc 7/o, Sainz ko
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
31 luglio 2021
21:21
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Tanto caldo fuori e altrettanto in pista all’ Hungaroring, dove le Mercedes dominano le qualifiche mettendo un’ipoteca su un Gp, quello a due passi da Budapest, dove è molto dura sorpassare. E sarà un problema soprattutto per le Ferrari, con Charles Leclerc settimo e Carlos Sainz 15/o in griglia.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
A prendersi la pole, la 101/a in carriera, è un super Lewis Hamilton, mentre è solo terza la Red Bull del leader del Mondiale, Max Verstappen, che al termine della lotta in Q3 saluta con il pugnetto (ormai classico gesto in tempo di Covid) il rivale per i titolo, segno che tutto quanto accaduto a Silverstone, incidente e polemiche varie, è apparentemente storia passata. Un saluto tra i due che abbassa la tensione in vista del semaforo verde di domani, nonostante la manovra dell’inglese campione del mondo, al vaglio dei commissari Fia, che alla fine delle prove ufficiali rallenta vistosamente costringendo i piloti avversari ad adattarsi al suo ritmo. E così Hamilton partirà davanti a tutti davanti al compagno di team Valtteri Bottas dopo una battaglia sul filo dei nervi con Verstappen durante il giro di lancio. L’olandese della Red Bull non è riuscito a sopravanzare il finlandese della Mercedes nell’ultimo tentativo, accontentandosi della seconda fila accanto al compagno di squadra Sergio Perez. Giornata da dimenticare per le Ferrari, con Charles Leclerc, solo settimo in quarta fila insieme all’Alpine di Esteban Ocon. Escluso dalla Q3 Carlos Sainz, autore di un incidente che lo ha costretto al ritiro in Q2: lo spagnolo partirà in dall’ottava fila su un circuito dove i sorpassi sono difficilissimi. “Peccato, ma onestamente dalla Q2 in poi facevo fatica – ha detto il pilota monegasco della Ferrari -. Ho fatto fatica, il posteriore si muoveva tanto per il vento, poi abbiamo faticato sempre a causa del vento. Oggi è un settimo posto, il passo gara è buono ma è difficile sorpassare su questa pista. Sarà complicato. Con Sainz ho parlato delle condizioni della pista e della vettura, con il posteriore che si muoveva tanto, infatti lui l’ha perso. Il passo gara c’è, ma per dimostrarlo dobbiamo essere davanti al trenino dei nostri competitor e ora siamo dietro. Bisogna fare la migliore partenza possibile per fare il meglio in gara”. Pole position numero 101 in carriera per Hamilton, la terza in stagione e l’ottava in Ungheria. Il britannico mette fine a un digiuno di sei gare senza pole, il peggiore da Ungheria-Brasile 2019. Dalle tribune sono arrivati anche i fischi per il sette volte iridato, che ha subito risposto: “Chi mi fischia non raggiunge l’obiettivo, perché mi dà ulteriore carica, quindi non mi dispiace. E’ stata – aggiunge il campione del mondo della Mercedes una qualifica straordinaria con un giro fantastico, ma anche un lavoro di squadra straordinario da parte di tutti questo weekend, compreso Valtteri. Stiamo cercando di fare crescere la macchina con lo sviluppo. Anche i ragazzi in fabbrica non stanno lasciando nulla di intentato. E’ stato bellissimo vedere tutti spingersi a vicenda. Apprezzo il grande sostegno che ho qui. Strategia? C’è tanta strada per arrivare alla prima curva. Loro con le soft guadagneranno almeno cinque metri, sarà una bella battaglia. Poi vedremo”.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Gp Ungheria: Leclerc, passo gara c’è ma dovrò partire bene
Ferrarista: “Dalla Q2 fatto molta fatica con la macchina”
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
31 luglio 2021
16:37
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
“Il passo gara c’è, ma per mostrarlo specie su questa pista bisogna stare davanti e noi siamo indietro. Domani cercherò di fare la miglior partenza possibile, ma al via c’è sempre tanto da guadagnare ma anche tanto da perdere”.
Così Charles Leclerc ai microfoni di Sky Sport dopo le qualifiche del Gp d’Ungheria, che ha chiuso con il settimo tempo.
“Dalla Q2 in poi poi fatto tanta fatica con la macchina e il settimo posto è il meglio che sono riuscito a fare – ha detto ancora il pilota della Ferrari -. L’incidente di Sainz? Qui il posteriore si muove tanto, lui purtroppo l’ha perso ed è uscito.
Ho rischiato anche io di farmi sorprendere ma sono stato più fortunato di lui”.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
F1: Ungheria; Verstappen, con le soft buona opportunità al via
Bottas: “Bello due Mercedes davanti, sarà una battaglia”
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
31 luglio 2021
16:48
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Le Red Bull domani partiranno dalla seconda fila al Gp di Ungheria e Max Verstappen si prepara ad attaccare da subito le due Mercedes sfruttando le gomme soft.
“Per l’intero fine settimana siamo stati un po’ indietro e anche le qualifiche lo hanno dimostrato – ha notato il pilota olandese, terzo domani in griglia -.
Non è la posizione che volevamo ma vediamo cosa riusciremo a fare. Le gomme soft hanno un grip superiore. Farà molto caldo, non dureranno come le medie ma noi pensiamo al via, avremo una buona opportunità alla partenza”.
Decisamente più soddisfatto è Valtteri Bottas, secondo alle spalle del suo compagno di squadra della Mercedes, Lewis Hamilton. “Il risultato è abbastanza buono, nel Q2 perso un po’ il ritmo, con le soft c’è una grande differenza di grip – ha osservato -. Rivedere due Mercedes davanti è bello. Sarà emozionante la corsa, le Red Bull partiranno con le soft noi con le medie, sarà una bella battaglia. Ed è bellissimo rivedere tante persone qui che fanno il tifo”.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Tokyo: pallavolo; azzurre ko con Cina ma guidano sempre girone
Prima sconfitta, l’Italia cede 3-0. Lunedì sfida con gli Usa
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
31 luglio 2021
17:24
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Prima sconfitta a Tokyo per le azzurre della pallavolo, comunque già sicure di un posto nei quarti di finale del torneo olimpico. Dopo tre vittorie consecutive, la squadra allenata dal ct Davide Mazzanti ha ceduto per 3-0 (25-21, 25-20, 26-24) alla Cina, a sua volta già eliminata.
Miglior realizzatrice per le azzurre in questa partita è stata Paola Egonu con 18 punti, mentre Elena Petrini ne ha piazzati 14. L’Italia resta comunque in testa al Pool B con 9 punti e l’ultimo impegno del girone sarà lunedì contro gli Stati Uniti, secondi con 8 punti assieme alla squadra del Comitato olimpico russo.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Prima vittoria Matteo Nannini in F3 a Budapest
Davanti al brasiliano Enzo Fittipaldi e il ceco Roman Stanek
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
31 luglio 2021
20:32
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Matteo Nannini conquista a Budapest il suo primo trionfo in Formula 3: sua la vittoria in gara-2 del GP di Ungheria. Dietro all’italiano della HWA Racelab si è piazzato il brasiliano Enzo Fittipaldi e il ceco Roman Stanek.  Settimo l’altro pilota italiano Lorenzo Colombo, che aveva conquistato gara-1 prima di una penalità.
“Sembra davvero, davvero fantastico! – le prime parole del pilota italiano nipote dell’ex pilota di Fortmula 1 Alessandro Nannini – Ho provato a gestire le gomme e quando ho visto che il distacco era abbastanza rischioso non ho corso alcun rischio”.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Powless vince la Clasica di San Sebastian
Ha preceduto lo sloveno Mohoric. Quarto Rota e quinto Covi
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
31 luglio 2021
19:39
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Neilson Powless ha vinto la Clasica di San Sebastian di ciclismo, disputata nei Paesi Baschi. Lo statunitense, con il tempo di 5h34’31”, al culmine di uno sprint all’ultimo centimetro, ha preceduto lo sloveno Matej Mohoric, secondo, e il danese Mikkel Froelich Honoré, terzo.
Primo degli italiani il bergamasco Lorenzo Rota, quarto a 30″; quinto il piemontese Alessandro Covi.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Tennis: è Atp mania, già esauriti biglietti Finals
A 100 giorni da gare. Sacco, vetrina straordinaria per Torino
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
31 luglio 2021
19:41
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Le Nitto Atp Finals, che l’Italia ospita per la prima volta a novembre, fanno il pieno di pubblico. A cento giorni circa dalle gare, in programma dal 14 al 21 novembre al Pala Alpitour di Torino, i biglietti sono già esauriti in prevendita.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
In epoca pandemica, un successo che va ben oltre le aspettative: il torneo che vede sfidarsi i migliori otto giocatori al mondo di tennis e le otto migliori coppie di doppio, in grado di generare ricadute economiche sul territorio di oltre 600 milioni di euro in cinque anni, si conferma vetrina internazionale e volano di ripresa.
“Siamo davvero molto soddisfatti”, commenta l’assessore comunale al Commercio e al Turismo di Torino, Alberto Sacco. Le Atp si confermano il più importante evento tennistico indoor al mondo e, nonostante le incognite legate al Covid, riscuotono uno straordinario successo. Da oggi infatti non è più possibile acquistare biglietti se non nei settori riservati alla Corporate Hospitality e a chi sceglie i servizi Incoming & Experience gestiti in collaborazione con il Tour Operator Ufficiale Gattinoni.
“Anche nel caso delle aziende, però, è facile immaginare che presto non ci saranno più posti – spiega Sacco – Le più importanti, sia a livello nazionale che internazionale, si sono già assicurate adeguati spazi per consentire ai loro top manager, e ai rispettivi clienti, di assistere al torneo.
Vogliamo sfruttare questa occasione come vetrina per far conoscere Torino, e le sue potenzialità, non soltanto per quanto riguarda il turismo e le convention aziendali. Non a caso nelle scorse settimane ho accompagnato il presidente di Nitto in un tour per la città, mostrandogli tutti i suoi punti di forza: turismo a parte, Torino e il Piemonte sono un territorio ideale su cui investire e fare business”.
Per chi si è fatto sfuggire i biglietti delle Atp, resta ancora una ampia possibilità di tagliandi per assistere alle Intesa Sanpaolo Next Gen ATP Finals, la sfida tra i più forti giovani del circuito Atp – compresi i nostri Jannik Sinner, campione in carica, e Lorenzo Musetti – all’Allianz Cloud di Milano dal 9 al 13 novembre. “E per chi non può fare a meno di venire a Torino – conclude Sacco – c’è anche la Coppa Devis, con i nostri più forti tennisti del momento, da Berrettini a Fognini e Sonego”.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
ISPS World; Smith torna in testa, Laporta 27/o
Nel torneo femminile Annanarukarn e Kupcho raggiungono Talley
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
31 luglio 2021
20:35
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Jordan Smith in Irlanda del Nord torna in testa nel torneo maschile mentre in quello femminile la tailandese Pajaree Annanarukarn e la statunitense Jennifer Kupcho agganciano alla guida del leaderboard l’americana Emma Talley. Il “moving day” dell’ISPS HANDA World Invitational ha regalato emozioni e riservato nuove uscite al taglio.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
L’evento organizzato da European Tour, LPGA e Ladies European Tour (con due classifiche diverse, da una parte i professionisti dall’altra le proette) si prepara a entrare nella fase finale.
Nella contea di Antrim, nella gara riservata agli uomini è dominio britannico. Jordan Smith, 28enne di Bath (Regno Unito) con un titolo in carriera sul massimo circuito continentale (nel 2017 al Porsche European Open) e già leader dopo 18 buche, ha rimesso la testa avanti. E con un totale di 195 (62 68 65, -15) ha un solo colpo di vantaggio sul connazionale David Horsey, secondo con 196 (-14). Mentre è scivolato dalla prima alla terza posizione, con uno score di 199 (-11), il neozelandese Daniel Hillier (in testa a metà gara). Risale posizioni Francesco Laporta. Il pugliese, ieri 34/o, è ora 27/o con 206 (69 69 68, -4) dopo un terzo round sottolineato da un 68 (-2) con tre birdie e un bogey.
Grande equilibrio nella competizione in rosa con Annanarukarn, Talley e Kupcho che si dividono il primato con un totale di 205 (-13).
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Tokyo: Zazzeri, ‘ora non mi posso piu’ nascondere’
‘Meglio non essere andato sul podio: lavorero’ per Parigi’
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
TOKYO
01 agosto 2021
03:50
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Settimo nella finale olimpica dei 50 stile, e felice di non essere salito sul podio. E’ il paradosso di Lorenzo Zazzeri, gia’ argento con la 4×100 stile.
“Sono molto soddisfatto della mia gara – ha detto l’azzurro a RaiSport, subito dopo i 50 dominati dall’americano Dressel – Paradossalmente, e’ meglio non essere finito sul podio: ora non mi posso piu’ nascondere. Ho tre anni davanti per preparare Parigi, devo lavorare anche sulle mie gare individuali”.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
F1, Ungheria, sostituito il motore sulla Red Bull di Verstappen
Nessuna penalità perché la specifica del motore è identica
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
01 agosto 2021
13:42
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Sostituita la Power Unit sulla Red Bull di Max Verstappen. Lo ha annunciato la Honda, fornitore del propulsore per il team anglo-austriaco, a poche ore dal via del GP dell’Ungheria.
Honda, dopo le verifiche nel quartier generale in Giappone, aveva escluso danni al motore dopo l’incidente di Silverstone.
“Abbiamo notato qualcosa sulla power unit di Max dopo le qualifiche e che potrebbe essersi sviluppato nel corso del fine settimana – si legge nella nota – probabilmente un effetto collaterale dell’incidente di Silverstone”. Per Verstappen nessuna penalità dopo la sostituzione della power unit dato che la specifica del motore è identica: resta in terza posizione sulla griglia di partenza”.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Vettel pro Lgbt, al Gp d’Ungheria con il casco arcobaleno
Come Hamilton a Budapest si è esposto contro la legge di Orban
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
01 agosto 2021
23:25
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
C’è un arcobaleno sul casco scelto per il Gp di Ungheria di Formula 1 da Sebastian Vettel, un chiaro messaggio di protesta contro la legge anti-Lgbt del governo di Budapest, sulla stessa linea della presa di posizione del suo collega inglese Lewis Hamilton alla vigilia della gara.
“È imbarazzante per un Paese dell’Unione europea far passare misure del genere.
Non capisco perché non lascino la gente libera di fare quello che sente e che vuole”, ha detto ieri Vettel, che in Ungheria si è presentato anche indossando delle scarpe con sopra stampato l’arcobaleno, e in varie occasioni nel passato ha usato il palcoscenico della Formula 1 per esprimere solidarietà alle minoranze. Hamilton dal canto suo, in vista del referendum indetto dal premier ungherese Viktor Orban sulla legge contestata anche dalla Ue, sui social ha incitato il popolo “a votare per proteggere i diritti della comunità Lgbtq+, hanno bisogno del nostro supporto più che mai”.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Tennis: Cornet “overbooking, non arrivo al torneo alla vigilia”
La francese contro la compagnia con cui doveva volare in Romania
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
01 agosto 2021
14:55
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Per l’overbooking rischia di saltare un torneo, o quanto meno di atterrare solo a ridosso della prima partita: ad Alize Cornet non era mai successo e la trentunenne tennista francese lo ha raccontato su Twitter alla vigilia del Winners Open 2021 a Cluji, torneo Wta 250, dove avrebbe dovuto esordire domani come testa di serie numero 1. “Allora Lufthansa, a causa del tuo overbooking io non posso andare al mio torneo in Romania prima di domani (che è anche la giornata in cui cominciano le partite).
Cosa dovrei fare adesso – ha scritto la tennista – Pensavo di averle viste tutte durante i miei 20 anni di viaggi… Mai sono stata buttata fuori da un volo.
Scandaloso”.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Tokyo: alto, Tamberi oro ex equo con qatariota Barshim
I due hanno concluso la gara a pari merito a 2,37
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
TOKYO
01 agosto 2021
15:04
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Gianmarco Tamberi e il qatariota Barshim sono medaglia d’oro ex aequo nel salto in alto alle Olimpiadi di Tokyo 2020. I due hanno concluso la gara a pari merito a 2,37 con lo stesso numero di errori complessivi e di fronte al giudice di gara hanno optato per il pari merito.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
F1: Ungheria; subito caos e Leclerc fuori, gara sospesa
Bottas innesca una serie di contatti, il ferrarista ha la peggio
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
01 agosto 2021
15:41
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Partenza bagnata dalla pioggia al Gp di Ungheria di Formula 1 e caos alla prima curva, con Bottas che ha urtato Norris dando il via a una serie di contatti a catena.
Verstappen ha colpito Perez, e nella catena di scontri ha avuto la peggio Leclerc, la cui gara è subito finita, così come quella di Bottas.
In pista è entrata la Safety Car e poi la corsa è stata sospesa.
Bottas, Leclerc, Perez e Stroll sono già fuori gara al Gp di Ungheria, dopo la catena di contatti generata alla prima curva dal pilota della Mercedes (“Scusate ma questo è”, ha detto nel team radio”, partito secondo alle spalle del compagno di scuderia Hamilton. Al secondo dei 70 giri la corsa è stata sospesa: primo è ancora Hamilton, davanti a Ocon, partito ottavo, Vettel, il ferrarista Sainz, quindicesimo in griglia, Tsunoda, Latifi, Alonso Russel, Raikkonen, Schumacher, Gasly, Ricciardo e Verstappen, che da terzo si è ritrovato tredicesimo con la sua Red Bull danneggiata.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
F1: rabbia Leclerc con Stroll, sembrava il bowling…
Sono frustrato, irrealistico recuperare 5 posizioni in una curva
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
01 agosto 2021
15:42
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
“Era una bella partita di bowling in una domenica prima delle vacanze…Una merda…”. Charles Leclerc esordisce con sarcasmo nel commentare la serie di incidenti che lo ha estromesso subito dal Gp di Ungheria, poi però non nasconde la sua rabbia per il caos innescato da Lance Stroll.
“Non so come è possibile, era 5-6 posizioni dietro… – dice il ferrarista – Io sono frustrato, sapevamo di avere l’opportunità di fare bene, sono stato abbastanza cauto alla partenza per quella ragione. Anche io ho esagerato qualche volta alle prime curve, ma stavolta guadagnare cinque posizione in una curva non era realistico”.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
F1: riparte Gp, tutti dai box tranne Hamilton ed è ultimo
Mercedes sbaglia scelta gomme, inglese dalla pole alla coda
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
01 agosto 2021
15:49
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Il Gp di Ungheria è ripartito dopo l’interruzione per la catena di incidenti con una insolita situazione. In griglia si è ritrovato solo Lewis Hamilton, l’unico con le gomme da bagnato, mentre il resto dei piloti ha ricominciato dai box per poter cambiare gli pneumatici scegliendo quelli da asciutto visto che nel frattempo le precipitazioni sono terminate.

L’inglese, partito in pole, ha scelto poi di cambiare subito le gomme e al rientro dai box si è ritrovato in ultima posizione, con Esteban Ocon leader provvisorio della gara e Sebastian Vettel secondo.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Simeoni: ‘Che gioia Tamberi e Jacobs, l’atletica c’è’
L’oro a Mosca 1980 nell’alto: ‘Gianmarco è stato impeccabile’
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
01 agosto 2021
16:53
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
“Belli e bravi, Tamberi e Jakobs, ma anche gli altri azzurri: dalla Sibilio alla Bogliolo. L’atletica italiana aveva bisogno di rimettere dei puntini sulle ‘i’ e ha dimostrato che c’è”.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Sara Simeoni, oro nel salto in alto alle Olimpiadi di Mosca, nel 1980, non riesce a nascondere la propria emozione dopo avere assistito alle imprese degli azzurri a Tokyo.
“Il fatto che Tamberi sia riuscito a riportare il salto in alto sul podio olimpico, è una cosa che mi ha fatto veramente piacere – aggiunge la Simeoni – Proprio lui che si era perso le Olimpiadi di Rio. La gara è stata avvincente, mi sono emozionata: era da tanto che non mi capitava. A seguire è arrivato l’oro di Jabobs. Non c’è stato nemmeno il tempo di elaborare la gioia per l’imprensa nell’alto. Jacobs è una ragazzo con delle potenzialità enormi, non era facile restare concentrati come ha fatto lui dopo avere migliorato il record europeo nei 100. Complimenti a lui per come si è saputo gestire.
Nella gara più veloce, peraltro, non era mai capitato all’Italia”. Come a Mosca nel 1980, ai tempi dei Giochi del boicottaggio da parte degli Usa, oro all’Italia nel salto in alto (Simeoni) e nella velocità (Pietro Mennea nei 200). “Un parallelismo si può fare – ammette Sara – anche se manca un altro oro, perché a Mosca, assieme al nostro, ci fu il trionfo di Damilano nella marcia”.
Dal punto di vista tecnico, il Tamberi di Tokyo è stato impeccabile. “Mi è piaciuto molto – spiega l’olimpionica veronese – ha commesso solo un piccolo errore, e il padre glielo ha ricordato, perché doveva stare più calmo nella rincorsa quando ha fatto cadere l’asticella. La rincorsa nello stile Fosbury è veloce, ma bisogna gestirla senza esagerare. Bisogna trovare l’equilibrio fra dinamismo e salto, altrimenti il rischio di farsi male c’è. Tamberi, comunque, è stato bravo a rifarsi”.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
F1: Ungheria; la sorpresa di Hamilton, ‘sono ultimo?’
Sprecata la pole, l’inglese costretto a una gara di sorpassi
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
01 agosto 2021
15:56
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
“Sono ultimo?”, ha domandato sorpreso Hamilton nel team radio e l’ingegnere dal box Mercedes gli ha risposto: “Affermativo, Lewis, tutti quanti si sono fermati ai box”.
Poco dopo sconsolato l’inglese, che era partito in pole position e dopo questa situazione si è ritrovato in quattordicesima posizione, ha aggiunto: “Non riesco nemmeno ad avvicinarmi”.
Poco dopo, però, ha infilato il suo primo sorpasso su Antonio Giovinazzi, a 57 giri dal termine con 26 secondi circa di ritardo dalla testa della corsa, Esteban Ocon.
Intanto sono saliti a cinque i ritiri dopo la catena di incidenti nella prima curva, perché la McLaren di Lando Norris era troppo danneggiata per ripartire. E un sesto ritiro è arrivato poco dopo: Nikita Mazepin che in pit lane ha urtato Kimi Raikkonen.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
F1:Ungheria;Ocon primo a metà Gp,Sainz 4/o e Hamilton in rimonta
Show dell’inglese da ultimo a quinto, Verstappen nelle retrovie
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
01 agosto 2021
16:22
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
A metà gara i giochi sono ancora tutti aperti al Gp di Ungheria, che ha riservato una buona dose di colpi di scena sin dalla prima curva. Esteban Ocon è ancora in testa a sorpresa dopo 35 dei 70 giri, tallonato da Sebastian Vettel, con Fernando Alonso terzo e quarto il ferrarista Carlos Sainz, rientrato ai box mentre Lewis Hamilton approdava al quinto posto con una rimonta spettacolare.
L’inglese, in pole position al via, poi si è ritrovato quattordicesimo e ultimo quando la corsa è ripartita dopo la sospensione, ma non si è arreso ed è avanzato infilando un giro veloce dopo l’altro e ora punta al podio. Hamilton si è messo alle spalle anche Max Verstappen, che è dodicesimo e sta guidando su “mezza macchina”, per dirla con il suo ingegnere del box Red Bull, a causa dei danneggiamenti subiti nel caos alla partenza.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
F1: mea culpa Bottas, ho perso controllo ed è nato il pasticcio
Il pilota Mercedes: “Cose che capitano, tutti commettono errori”
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
01 agosto 2021
16:48
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Valtteri Bottas fa mea culpa per l’errore che ha innescato una serie di contatti alla prima curva del Gp di Ungheria stravolgendo la classifica. “Ho perso delle posizioni dopo una brutta partenza, ho avuto un bloccaggio alla prima curva per evitare Lando (Norris, ndr), ho perso il controllo e da lì è nato pasticcio”, ha spiegato a Sky Sport il pilota della Mercedes aggiungendo che “era difficile” trovare il punto di frenata giusta.
“Ho cercato di trovarlo ma ho commesso un errore. Sono cose che capitano – ha continuato -, tutti commettono degli errori”.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Sport e Salute, disposti pagamenti a collaboratori sportivi
L’ammontare complessivo dei mandati va ben oltre i 25 milioni
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
01 agosto 2021
17:17
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Sport e Salute Spa ha disposto ieri i mandati di pagamento delle indennità a favore di 14.279 collaboratori sportivi, per un ammontare complessivo di 25.200.000 euro. “All’esito degli approfondimenti e delle attività istruttorie svolte dagli uffici della società si legge, in una nota – il Cda, nella seduta di venerdì scorso, aveva deliberato il superamento delle incongruenze registrate all’esito dell’invio dei dati da parte dell’Agenzia delle entrate, sia consentendo il pagamento in favore dei collaboratori sportivi per i quali non era pervenuta alcuna certificazione unica, sia approvando il versamento a saldo per colori i quali, dal secondo invio di dati da parte dell’Agenzia stessa, era risultato un importo superiore a quello precedentemente registrato”.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
“Inoltre, il Cda, con riferimento alle ‘Incongruenze Inps’, ha deliberato il riavvio del procedimento per tutti i 5.415 collaboratori i quali, avendo utilizzato il link per accedere in piattaforma e sostituire la precedente dichiarazione, hanno depositato documentazione idonea – prosegue la nota -. Per i restanti 593, la società, con lo scopo di non lasciare indietro nessuno, attiverà un soccorso istruttorio; pertanto, si prega di controllare la posta elettronica. Con queste decisioni il Cda ha fra l’altro dato seguito alle indicazioni della sottosegretaria allo Sport, Valentina Vezzali”.
“Si rammenta – conclude la nota – che l’ordine di pagamento effettuato ieri ha riguardato anche i collaboratori che, non avendolo fatto prima, hanno confermato – nella ulteriore finestra messa a disposizione da Sport e Salute fino al 28 luglio per accedere in piattaforma – il possesso dei requisiti previsti dalla legge per ricevere le indennità di gennaio, febbraio e marzo 2021 (1.290 collaboratori sportivi) e aprile e maggio 2021 (4.897)”.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
F1: nel caos vince Ocon, Vettel squalificato e Sainz è terzo
Hamilton torna leader, ira Verstappen-Leclerc con Bottas e Stroll
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
01 agosto 2021
17:23
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Mai Esteban Ocon aveva vinto un Gp di Formula 1. Ugualmente inedita è stata la scena di Lewis Hamilton da solo sulla griglia, alla ripartenza dopo la sospensione della corsa, ignaro che alle sue spalle tutti gli altri avevano preso la via dei box per montare le gomme da asciutto.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
E passerà alla storia di questo weekend anche la maglietta arcobaleno indossata da Sebastian Vettel durante l’inno ungherese, un gesto a difesa della comunità Lgbt colpita dalla legge del governo Orban, costato un’investigazione al tedesco, che intanto cinque ore dopo la bandiera a scacchi si è visto sfilare dalla Fia il secondo posto (che spetta quindi a Hamilton) perché la sua Aston Martin ha finito con meno di un litro di carburante nel serbatoio.
La pioggia iniziale è stata insomma solo la prima variabile di una rocambolesca gara che manda tutti in vacanza con l’inglese di nuovo in testa al Mondiale. Max Verstappen è sorpassato e con il morale giù, a pezzi come la sua Red Bull, fra le monoposto danneggiate dalla serie di incidenti alla prima curva innescati dal Valtteri Bottas, con uno sciagurato Lance Stroll che ha “giocato a bowling” con gli altri, per usare le parole di Charles Leclerc, messo subito fuori gioco in una domenica in cui la Ferrari è salita sul podio – dopo la squalifica di Vettel – con Carlos Sainz, terzo dopo essere partito quindicesimo.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Durante la pausa estiva il mondo della F1 sarà comunque agitato dalle polemiche, perché la penalità di cinque posizioni in griglia alla prossima corsa rifilata a Bottas e Stroll è considerata da molti lieve, soprattutto per Stroll.
“Una manovra che non ha senso per un pilota professionista”, la sferzata del team principal Ferrari, Mattia Binotto. “La Fia deve esaminare assolutamente questa situazione”, aggiunge il suo collega della Red Bull, Christian Horner, che già covava rabbia per l’incidente di Silverstone fra Verstappen e Hamilton, costato anche la terza Power Unit dell’olandese, cambiata poco prima della partenza in Ungheria. “Bottas ha fatto una cazz… Dal cervello gli è uscita una cosa rumorosa e puzzolente”, si è sfogato Verstappen che a fine agosto in Belgio ripartirà con 8 punti di ritardo su Hamilton, passato indenne nel caos iniziale, poi distratto (o mal consigliato dal box Mercedes) quando alla ripartenza la pioggia ormai stava scemando: “Ci complichiamo sempre la vita, è pazzesco che sia rimasto solo sulla griglia di partenza” ha detto, prima di farsi visitare dal medico della scuderia dopo aver accusato una lieve vertigine che ricollega al post-Covid. Da quattordicesimo, ha superato gli avversari uno dopo l’altro, instaurando un epico duello con Fernando Alonso che, reggendo in difesa per una decina di giri, ha salvato la vittoria del suo compagno di squadra. Una prima volta per Ocon (ottavo al via) che, forse non abituato, ha poi lasciato la sua Alpine nel punto sbagliato della pista. Troppa l’emozione per il primo exploit della carriera in F1, arrivato alla 78/a gara.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Esteban Ocon ha conquistato il Gp di Ungheria di Formula 1 al termine di una gara ricca di colpi di scena. Secondo è Sebastian Vettel e terzo Lewis Hamilton, protagonista di una spettacolare rimonta.
Nei giri finali l’inglese si è lasciati alle spalle il ferrarista Carlos Sainz, quarto (era partito quindicesimo) e Fernando Alonso, quinto. Max Verstappen si deve accontentare del decimo posto.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
F1: Ocon e la prima vittoria, grazie alla difesa di Alonso
Hamilton torna in testa, pazzesco trovarmi da solo in griglia…
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
01 agosto 2021
17:40
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Esteban Ocon a 24 anni conquista la sua prima corsa di Formula 1 e Lewis Hamilton si riprende la testa del Mondiale. Sono i due volti più sorridenti al termine del rocambolesco Gp di Ungheria, dove il pilota francese ha tagliato il traguardo urlando a squarciagola.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
“Che momento, che sensazione troppo bella, abbiamo vissuto momenti difficili ma li abbiamo superati e siamo tornati dove dobbiamo stare”, ha esultato Ocon, ringraziando Fernando Alonso, il compagno di scuderia alla Alpine: “Abbiamo vinto anche grazie alla sua difesa su Hamilton. Tanti mi dicevano cose su Alonso, ma si sbagliavano: è fantastico lavorare con lui, siamo una coppia perfetta”.
La rimonta di Hamilton si è conclusa ai piedi del podio, ma nella classifica piloti ora ha 192 punti, 6 più di Max Verstappen. “Considerando le circostanze di oggi mi prendo il risultato molto volentieri – ha detto l’inglese, ancora fischiato durante la premiazione all’Hungaroring -.
Congratulazioni alla Alpine e a Ocon, una stella che brilla da tanto tempo. Il pubblico è stato fantastico, ringrazio tutti i presenti. E’ stata una gara dura, ci rendiamo sempre la vita difficile, è pazzesco che sia rimasto solo sulla griglia di partenza. Io stavo parlando con il team della pista che si stava asciugando, loro dicevano che sarebbe piovuto ancora… Dovremo riesaminare tutto, ma le gare sono così”.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
F1: Vettel, felice se mi penalizzano per maglia arcobaleno
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Difendo ungheresi che soffrono per legge che compromette bimbi
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
01 agosto 2021
18:02
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
“Allora squalificatemi, ne sono ben felice”. Sebastian Vettel reagisce così alla notizia di essere sotto investigazione per non aver rispettato le procedure pre-gara al Gp di Ungheria.
“Durante l’inno nazionale – ha spiegato a Sky Sport – ho tenuto la maglietta” di colore arcobaleno (con la scritta ‘Same Love’), come la sua mascherina.
“L’ho fatto in sostegno di quelle persone che soffrono in questa nazione perché alcuni fanno legge che anziché proteggere i bambini probabilmente li minacciano e ne compromettono la crescita – ha aggiunto il pilota tedesco -. Sono ben felice di incassare qualunque penalità mi vogliano comminare”.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Tokyo:Malagò,aberrante che non ci sia ius soli sportivo
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
“A 18 anni e un minuto chi ha requisiti deve avere cittadinanza”
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
TOKYO
01 agosto 2021
18:52
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
“Noi vogliamo occuparci di sport e non riconoscere lo ius soli sportivo è qualcosa di aberrante, folle. Oggi va concretizzato: a 18 anni e un minuto chi ha quei requisiti deve avere la cittadinanza italiana”.
È quanto rivendica il presidente del Coni, Giovanni Malagò, parlando a Casa Italia, riferendosi alla vittoria della medaglia d’oro di Marcell Jacobs nei 100 metri piani, un ragazzo nato 26 anni fa a El Paso in Texas ma cresciuto a Brescia. “Oggi la risposta migliore l’ha data Mario Draghi – ha aggiunto Malagò – che li ha invitati a Palazzo Chigi”.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
F1: Ungheria; Hamilton e le vertigini, forse postumi del Covid
Pilota si ammalò a fine 2020, ‘da allora allenarsi è più duro’
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
01 agosto 2021
20:15
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Lewis Hamilton non esclude che possa esserci la sindrome da Long Covid dietro la sensazione di spossatezza e le vertigini per cui gli è stato necessario farsi vedere dal medico della Mercedes, mentre iniziava senza di lui la conferenza stampa al termine del Gp di Ungheria. Lo ha spiegato lo stesso pilota inglese, 36 anni, risultato positivo al virus alla fine del 2020 e apparso non al meglio sul podio a fine gara.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
“Sto bene, ho avuto davvero delle forti vertigini e tutto è diventato un po’ annebbiato sul podio – ha spiegato Hamilton, prima di raccontare le difficoltà vissute dopo la malattia – Per tutto l’anno ho combattuto per restare in salute dopo quello che era accaduto a fine 2020 ed è ancora così, è una battaglia. Non ne ho parlato con nessuno ma penso che gli effetti del Covid siano persistenti. Mi ricordo gli effetti di quando l’ho avuto e da allora allenarsi è stato diverso. Il livello di fatica è diverso, mette davvero alla prova”.
“Io continuo ad allenarmi e prepararmi nel modo migliore – ha aggiunto l’inglese -. Oggi chissà cosa è stato. Forse un problema di idratazione, non so, ma non lo avevo mai provato prima. Ho avuto qualcosa di simile a Silverstone, ma questa volta è stato molto peggio”.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
F1: Ungheria, Vettel squalificato e perde il secondo posto
Hamilton guadagna una posizione, Sainz sale sul podio
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
01 agosto 2021
22:30
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Sebastian Vettel, giunto secondo nel GP d’Ungheria di F1, è stato squalificato dalla FIA a causa del poco carburante residuo nel serbatoio della sua Aston Martin, meno di un litro, che ha impedito le verifiche post gara da parte dei giudici. In conseguenza Lewis Hamilton (Mercedes) sale al secondo posto e Carlos Sainz (Ferrari) guadagna il podio.
La gara è stata vinta da Esteban Ocon (Alpine).
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Tennis: Atlanta, Isner vince il torneo per la sesta volta
Con 21 ace batte in finale Nakashima e agguanta 16mo titolo Atp
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
WASHINGTON
02 agosto 2021
03:20
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Lo statunitense John Isner ha vinto ieri il suo sesto titolo del torneo Atp di Atlanta battendo in finale il giovane connazionale Brandon Nakashima 7-6(10/8) 7-5, grazie anche a 21 ace messi a segno.
Isner conquista così il suo sedicesimo trofeo Atp e si unisce a Roger Federer, Rafael Nadal e Novak Djokovic come unici giocatori attivi a vincere per sei volte lo stesso evento.
“Non posso crederci di esserci riuscito. Vedremo se riuscirò a farlo una settima volta l’anno prossimo”, ha detto il 36enne, alla sua prima finale da quando aveva vinto due anni fa sull’erba di Newport.
Gli italiani in tabellone ad Atlanta erano quest’anno Andreas Seppi, eliminato ai sedicesimi, e Jannik Sinner, fuori agli ottavi di finale.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Tokyo: atletica, due italiane in semifinale dei 200
Dalia Kaddari e Gloria Hooper tra le 24 qualificate
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
TOKYO
02 agosto 2021
05:25
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Ci sono anche due italiane tre le 24 qualificate alle semifinali dei 200 metri delle Olimpiadi di Tokyo. Sono Dalia Kaddari e Gloria Hooper: la prima si è qualificata direttamente con il terzo posto nella sua batteria in 23”26, la seconda, quarta in batteria, è stata ripescata grazie al tempo di 23”16.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Intramontabile Sorenstam, suo lo US Senior Women’s
Leggenda svedese domina e torna regina negli Stati Uniti
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
02 agosto 2021
09:45
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Annika Sorenstam torna regina negli Stati Uniti. La leggenda del golf svedese a Fairfield, nel Connecticut, domina e vince al debutto, con un totale di 276 (67 69 72 68, -12) colpi, la terza edizione dello US Senior Women’s Open.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
La 50enne di Bro, che nel suo palmares vanta 72 titoli (cifra comprensiva di 10 Major), ha surclassato le avversarie con la connazionale Liselotte Neumann che ha chiuso il torneo al secondo posto con 284 (-4), distante otto colpi. Mentre s’è classificata terza con 285 (-3) l’inglese Laura Davies, vincitrice nel 2018 ì.
“E’ davvero difficile trovare le parole giuste per spiegare la mia emozione. E’ stato un torneo fantastico e sono contenta di aver ritrovato il successo in un torneo così bello”. Questa l’emozione della Sorenstam al termine del torneo. Dopo le tre vittorie – nel 1995, 1996 e 2006 – allo US Women’s per la scandinava è arrivato anche l’exploit tra le seniores in questo evento che s’è giocato al Brooklawn Country Club (par 72). Ad assistere alla sua impresa anche il marito Mike McGee (caddie per l’occasione) e i figli Ava e Will, rispettivamente di 11 e 10 anni.
Bottino pieno per la Sorenstam il cui successo le ha fruttato 180.000 dollari concedendole la possibilità di giocare, nel 2022, lo US Women’s Open al fianco di tutte le big del golf mondiale. Con la svedese che è riuscita a eguagliare anche il record di punteggio della competizione firmato dalla Davies nel 2018.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Golf: ranking; dopo l’oro olimpico Schauffele vede Top 3
Californiano è 4/o. Rahm sempre il re, 7 americani tra primi 10
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
02 agosto 2021
09:49
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
L’oro olimpico ai Giochi di Tokyo permette a Xander Schauffele di guadagnare una posizione nel ranking mondiale di golf passando dalla 5/a alla 4/a piazza con un totale di 7.4189 punti. L’americano scavalca così Justin Thomas e mette nel mirino la Top 3.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Al comando, con 9.7603 c’è sempre lo spagnolo Jon Rahm, costretto a saltare le Olimpiadi perché positivo, per la seconda volta, al Covid-19. In seconda posizione con 9.1326 ecco invece lo statunitense Dustin Johnson che precede il connazionale Collin Morikawa (terzo con 8.7747) che in Giappone ha sfiorato il podio, dopo una grande rimonta e un play-off a sette giocatori che ha premiato a sorpresa Pan Cheng-tsung (bronzo).
Nonostante la battuta d’arresto nel giro finale ai Giochi Guido Migliozzi è risalito dalla 72/a alla 69/a posizione nel world ranking con 1.9267 punti. Mentre è scivolato dalla 151/a alla 156/a posizione con 1.0410 Francesco Molinari, costretto a saltare l’appuntamento a cinque cerchi per un infortunio alla schiena. Rientra tra i migliori 200 giocatori Renato Paratore, da 203/o a 197/o con 0.8428 dopo il 27/o posto a Tokyo.
Sono invece 7 gli americani nella Top 10. Oltre a Johnson, Morikawa, Schauffele e Thomas ecco poi Brooks Koepka (sesto), Bryson DeChambeau (settimo) e Patrick Cantlay (nono). Con il sudafricano Louis Oosthuizen e il norvegese Viktor Hovland decimo, per la prima volta in carriera. Risale anche un altro statunitense, Jordan Spieth, undicesimo davanti al nordirlandese Rory McIlroy (dodicesimo).
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Tokyo: Reto salta Giochi, ma test Covid falso positivo
Beffa doppia per la sudafricana, out alle Olimpiadi
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
02 agosto 2021
11:12
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Che beffa per Paula Reto. Salterà le Olimpiadi di Tokyo per un tampone falso positivo.
La giocatrice sudafricana è stata esclusa dalla gara individuale di golf femminile, in programma da 4 al 7 agosto al Kasumigaseki Country Club nonostante un test che s’è dimostrato inizialmente poco attendibile. Specialmente per una giocatrice completamente vaccinata che già aveva contratto il Covid-19 lo scorso marzo.
E’ una storia difficile da comprendere quella che riguarda la Reto, 31enne di Città del Capo che a Tokyo sarà sostituita in campo dalla indiana Diksha Dagar.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Tokyo: Jacobs nella storia, ma non per tabloid inglese
Mirror provoca:”I 100 metri di Google” ovvero degli sconosciuti
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
02 agosto 2021
11:13
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
“The Google 100 m” è il titolo provocatorio scelto dal tabloid inglese The Mirror per raccontare il trionfo di Marcell Jacobs. Nel piccolo trafiletto dedicato all’impresa dell’azzurro, il quotidiano britannico lancia il proprio commento con una frase discutibile sulla caratura degli otto finalisti, lasciando intendere che fossero sconosciuti ai più senza la ricerca sul noto motore di ricerca.

E c’è chi, in questo ‘attacco’ allo storico oro di Jacobs, ci vede ancora una piccola ripicca dopo la finale degli Europei di calcio.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Tokyo Vanessa Ferrari ginnastica
Daniele Lupo e Paolo Nicolai sono ai quarti di finale del torneo di beach volley
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
TOKYO
02 agosto 2021
11:21
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Attesa per Vanessa Ferrari in gara nella finale di corpo libero donne di ginnastica artistica.
Allo stadio Olimpico di Tokyo, per l’Italia – che ieri ha vinto l’oro dei 100 metri con Marcell Jacobs e del salto in alto con Gianmarco Tamberi – è cominciata bene anche la quarta giornata di gare di atletica. Con il quarto posto nella sua batteria (in 4’05”41), l’azzurra Gaia Sabbatini ha infatti conquistato la qualificazione alla semifinale dei 1500 metri femminili.
Daniele Lupo e Paolo Nicolai sono ai quarti di finale del torneo di beach volley delle Olimpiadi di Tokyo 2020.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Nella gara degli ottavi gli azzurri (argento a Rio 2016) hanno superato i polacchi Bryl e Fijalek per due set a zero (22-20, 21-18). Nei quarti di finale la coppia italiana affronterà Younousse-Tijan (Qatar).
Con 7,99 metri, Filippo Randazzo ha chiuso all’ottavo posto la finale del salto in lungo alle Olimpiadi di Tokyo 2020. La medaglia d’oro è stata vinta dal greco Miltiadis Tentoglou con 8,41. Stessa misura del cubano Juan Miguel Echevarria che però è argento per la seconda misura inferiore a quella del greco (8,09 contro 8,15). Bronzo a un altro cubano, Maykel Masso, con 8,21.
Ci sono anche due italiane tre le 24 qualificate alle semifinali dei 200 metri delle Olimpiadi di Tokyo. Sono Dalia Kaddari e Gloria Hooper: la prima si è qualificata direttamente con il terzo posto nella sua batteria in 23”26, la seconda, quarta in batteria, è stata ripescata grazie al tempo di 23”16.
E’ cominciato il programma del ciclismo su pista. L’Italia ha chiuso al quarto posto le qualificazioni della prova di inseguimento a squadre femminili: domani in una delle quattro batterie sfiderà la Germania che ha fatto registrare il miglior tempo, in 4’07”307, nuovo record del mondo. Le azzurre – Rachele Barbieri, Letizia Paternoster, Elisa Balsamo e Vittoria Guazzini – hanno terminato la prova sui quattro chilometri in 4’11″666 (nuovo record italiano) e restano quindi ancora in lizza anche per l’oro. In caso di vittoria contro la Germania, le italiane conquisteranno la qualificazione alla finale per il primo posto. In caso di sconfitta invece, per accedere alla finale del bronzo, dovranno far registrare uno dei due migliori tempi tra le sei squadre fuori dalla finalissima. Al secondo posto provvisorio c’è la Gran Bretagna, al terzo gli Usa: queste due squadre si sfideranno per l’altro posto in finalissima. Dal quinto all’ottavo posto Francia, Nuova Zelanda, Australia e Canada.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Tokyo: Ferrari d’argento, Malagò ‘una storia incredibile’
‘Dire che è medaglia meritata è poco, ha battuto sedicenni’
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
TOKYO
02 agosto 2021
15:15
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
“Quella di Vanessa Ferrari è una storia incredibile, basti vedere la gara di oggi, dove lei trentenne ha battuto delle sedicenni”: queste le prime parole del presidente del Coni, Giovanni Malagò, dopo l’argento conquistato da Vanessa Ferrari al corpo libero. “Ha subito una sequenza di infortuni che avrebbero fermato tutti – ha aggiunto Malagò – senza contare i 4 posti e la sua lunga rincorsa a questa qualificazione presa all’ultimo soffio.
Dire che questa medaglia è meritata è dire poco. Complimenti alla Federazione e al tecnico, Casella”.

SPORT TUTTE LE NOTIZIE

Tokyo: Tamberi, non ho mai accettato piccoli traguardi
“L’inno di Mameli e la bandiera tricolore da brividi”
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
TOKYO
02 agosto 2021
15:15
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
“Il momento dell’inno con la bandiera tricolore che sale è stato da brividi”. Così Gianmarco Tamberi, mostrando alle telecamere Rai la medaglia d’oro delle Olimpiadi di Tokyo 2020 vinta nella gara del salto in alto e consegnatagli pochi minuti prima.
“L’ho inseguita così tanto, sono stati cinque anni difficili, perché non ho mai accettato i piccoli traguardi. Volevo un giorno come è stato ieri per essere più felice di tutti: è stato ieri, è oggi e lo sarà per sempre perché – ha concluso Gimbo – rimane per sempre”.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Tokyo: Italia a 29 medaglie, superate Rio e Londra
Argento Ferrari e’ la n.28, domani da vela podio certo
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
TOKYO
02 agosto 2021
15:17
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
A sei giorni dalla fine delle Olimpiadi di Tokyo 2020, l’Italia tocca quota 29 medaglie e supera il suo bottino complessivo di Rio 2016 e di Londra 2012, 28 in entrambe i casi. L’argento di Vanessa Ferrari e’ infatti il ventottesimo podio dei Giochi giapponesi, e l’Italia ha gia’ la certezza del ventinovesimo, un oro o un argento domani dalla vela, nel Nacra-17.
Il medagliere azzurro a oggi conta 4 ori, 9 argenti e 15 bronzi. A Rio furono 8-12-8, a Londra, 8-9-11
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Ferrari rivede le stime al rialzo,in 3 mesi consegne raddoppiate
Raddoppiati ricavi, in crescita utile netto
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
02 agosto 2021
15:22
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
La Ferrari ha consegnato nel secondo trimestre 2021 2.685 auto, quasi il doppio rispetto all’anno precedente e in crescita dello 0,5% rispetto allo stesso periodo del 2019. I ricavi netti del periodo sono pari a 1.035 milioni, quasi raddoppiati rispetto all’anno precedente e in aumento del 5,2% rispetto allo stesso periodo del 2019.

L’utile netto è pari a 206 milioni (197 milioni al 30 giugno 12019).
Rivista al rialzo la guidance 2021 sul free cash flow industriale da circa 350 milioni a circa 450 milioni di euro, “a condizione che l’operatività non sia impattata da ulteriori restrizioni dovute alla pandemia da Covid 19”.   PIEMONTE   ECONOMIA

SPORT TUTTE LE NOTIZIE

Tokyo: Jacobs, ‘Mio padre? ha detto credo in te’
‘Dopo la gara mi ha scritto che spera di vedermi presto’
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
TOKYO
02 agosto 2021
15:23
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
“Mio padre mi ha scritto prima della gara dicendomi che credeva in tutto quello che io ho fatto e che potevo fare grandi cose, dopo la gara mi ha fatto tantissimi complimenti e mi ha scritto che spera di vedermi presto”. Così Marcel Jacobs, medaglia d’oro nei 100 metri alle Olimpiadi di Tokyo, al termine della cerimonia di premiazione, in riferimento al rapporto ricostruito con il genitore in età adulta.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Tennis: assessore Torino, Atp Finals non sono a rischio
Interdittiva antimafia a srl che gestisce impianto gare
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
02 agosto 2021
15:24
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
“Le Atp Finals non sono assolutamente a rischio, tutto sta procedendo nel rispetto del cronoprogramma”. Lo ha assicurato in Consiglio comunale l’assessore al Turismo di Torino, Alberto Sacco, Le comunicazioni in seguito alla interdittiva antimafia del prefetto, Claudio Palomba, nei confronti di Parcolimpico srl, la società che gestisce l’impianto in cui a novembre si disputerà il torneo di tennis.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
“L’Amministrazione – ha aggiunto Sacco – è totalmente estranea alla vicenda, che riguarda eventi passati e non la vendita di biglietti per le Atp Finals. Gli interventi sono stati presi per permettere il rispetto del cronoprogramma”.
La notizia della interdittiva antimafia nei confronti di Parcolimpico Srl, e del suo commissariamento, è stata anticipata dal quotidiano La Stampa e confermata dalla Prefettura.
Quest’ultima ha precisato che i provvedimenti adottati “garantiranno la totale continuità dell’organizzazione e il puntuale rispetto del cronoprogramma di un evento di livello internazionale”, le Atp Finals appunto, “che produrrà effetti estremamente positivi per tutto il territorio di Torino e del Piemonte”.
La vicenda trae origine dalla presenza nella compagine societaria di Parcolimpico srl della società torinese Set up Live, finita nella black list delle aziende a rischio di infiltrazioni e oggetto di indagini per i biglietti omaggio dei concerti che organizzava a presunti esponenti della ‘ndrangheta torinese. Eventi del passato, precisa la Prefettura, che nulla hanno a che fare con le Atp Finals. La vendita dei biglietti per assistere al prestigioso torneo di tennis, che l’Italia ospita per la prima volta a Torino dal 14 al 21 novembre, “non è stata gestita da Parcolimpico'”.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Tamberi,’pubblico? tra Europei e Tokyo c’era via di mezzo’
Olimpionico dell’alto: ‘giro d’onore triste con stadio vuoto’
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
TOKYO
02 agosto 2021
15:26
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
“Nel giro di due mesi abbiamo visto due opposti allucinanti. Dagli europei di calcio dove il pubblico era ammassato e senza mascherina a uno stadio olimpico vuoto.
Si poteva benissimo trovare un compromesso. Il giro d’onore a fine gara è stato abbastanza triste”. Così il campione olimpico del salto in alto Gianmarco Tamberi, al termine della cerimonia di premiazione allo stadio Olimpico di Tokyo.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Ferrari: Elkann, sempre più concentrati su dimensione sportiva
‘Giovane coppia piloti ha portato nuova energia al team di F1’
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
02 agosto 2021
15:56
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
“La Ferrari è più concentrata che mai sullimportanza della sua dimensione sportiva nellautomobilismo. Lo ha detto John Elkann, presidente e ad di Ferrari, durante la conference call.
“In Formula 1, la nostra giovane ed entusiasmante coppia di piloti – ha spiegato Elkann – ha portato nuova energia all’intero team. Stiamo anche lavorando intensamente al nostro ritorno nella classe delle hypercar e in particolare alla 24 Ore di Le Mans nel 2023. Il successo ai massimi livelli delle corse automobilistiche è nel nostro sangue, come abbiamo dimostrato con la nostra vittoria alla 24 Ore di Spa nella Endurance Cup del Gt World Challenge questo fine settimana”.
“Lavorare ancora più a stretto contatto in questi mesi con i nostri team di corse – ha aggiunto – ha solo affinato la mia e la nostra determinazione a raggiungere la vittoria in pista e ad assicurarci di sfruttare ancora di più le opportunità di trasferimento tecnologico dalle nostre attività di corse automobilistiche ai nostri programmi di auto da strada”.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Tokyo: Lambruschini 25 anni dopo, ‘grandi Jacobs e Tamberi’
L’ex siepista bronzo ad Atlanta ’96 ora è in Polizia a Modena
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
MODENA
02 agosto 2021
16:53
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
“Gli ori di Tamberi e Jacobs? Hanno scritto una pagina di storia che cambierà l’atletica italiana.
Vittorie così danno credibilità, danno modo di crederci di più per ottenere grandi risultati”.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Lo chiamavano il ‘keniano bianco’ di Fucecchio, nel 1996 ad Atlanta, il 2 agosto di 25 anni fa, conquistò la medaglia di bronzo nei 3000 siepi; oggi Alessandro Lambruschini, classe ’65, è in servizio nella questura di Modena e racconta la sua impresa alle olimpiadi statunitensi: “Ricordo quasi tutto di quel giorno, dalla mattina appena sveglio – le parole di Lambruschini – alla colazione e alla preparazione. Il pulmino che mi ha accompagnato allo stadio per il riscaldamento e tutti gli attimi prima dell’inizio della finale. Grandi emozioni. Conquistare una medaglia significa entrare nella storia. Io ero alla mia terza olimpiade, chiusi quarto sia a Seul sia a Barcellona, quindi ad Atlanta dovevo fare qualcosa di importante”.
“Mi chiamavano il keniano bianco perché ero l’unico che riusciva a stare dietro a quegli atleti fortissimi. Ricordo ancora – aggiunge Lambruschini – che prima della partenza su un display fecero vedere le ultime due olimpiadi e quindi anche i miei quarti posti. Mi era venuta un po’ di ansia da prestazione per questo, ma ero anche molto concentrato e in forma”. L’ex siepista si è poi soffermato su che cosa significhi per un atleta cambiare vita dopo le competizioni: “Ho vissuto sempre in giro per il mondo a contatto di realtà e culture diverse, quando questo viene a mancare soffri, fare qualcosa di diverso è difficile ma necessario”, conclude Lambruschini.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Tokyo: pallavolo donne; Italia nei quarti contro la Serbia
Esito del sorteggio, azzurre in campo mercoledì
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
TOKYO
02 agosto 2021
17:55
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Sarà la Serbia l’avversaria dell’Italia nei quarti di finale del torneo olimpico di pallavolo femminile. E’ quanto ha disposto il sorteggio per la composizione del quadro dei quarti, svoltosi in serata a Tokyo.

Le azzurre, seconde nella pool B, sono state sorteggiate con la Serbia che ha chiuso al secondo posto il raggruppamento A. Le ragazze di Davide Mazzanti scenderanno in campo mercoledì 4 agosto alle ore 17 locali (le 10 in Italia). In caso di passaggio del turno Sylla e compagne troveranno sulla loro strada la vincente tra Repubblica Dominicana e USA.
Sicure dell’avversaria già prima del sorteggio sono state il Brasile che se la vedrà con ROC e gli Stati Uniti che giocheranno contro la Repubblica Dominicana. Le altre due sfide vedranno affrontarsi Corea del Sud contro Turchia e, appunto, Serbia contro Italia.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Vezzali, da Azzurri carica entusiasmo che non va sprecata
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
02 agosto 2021
18:19
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
“Lo sport è una locomotiva emotiva per il Paese. Da Wembley a Wimbledon sino a Tokyo stiamo ottenendo risultati straordinari che ci rendono orgogliosi e ci proiettano ai vertici della scena internazionale.

Al tempo stesso ci impongono decisioni, azioni e atteggiamenti che diano sviluppo, programmazione e stabilità al nostro sport. Gli Azzurri stanno donando al Paese un’occasione unica che le istituzioni, il mondo della politica ed il sistema sportivo italiano, non possono sciupare”. Così la sottosegretaria allo Sport, Valentina Vezzali, in una dichiarazione.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Tennis: Kyrgios,ho vissuto cose peggiore di Osaka ma senza elogi
Sono un giocatore part time,ogni torneo potrebbe essere l’ultimo
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
02 agosto 2021
22:02
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
WASHINGTON, 02 AGO – Il tennis ha portato Nick Kyrgios a vivere momenti oscuri ben prima che la collega Naomi Osaka sollevasse il tema della salute mentale. Lo ha raccontato lo stesso ventiseienne australiano, parlando con un po’ di incertezza del suo futuro, dopo aver giocato solo cinque tornei da marzo 2020.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Ora è al Citi Open di Washington, dove nel 2019 ha conquistato il più recente dei suoi sei titoli Atp, e si definisce “un giocatore part-time”. “È strano essere tornato.
Non mi manca più come prima – ha raccontato -. Sento l’atmosfera, come se a ogni torneo potesse essere la mia ultima volta. Ho una strana sensazione riguardo alla mia carriera al momento. Ma amo il fatto di essere tornato, di rivedere i miei amici”.
Parlando della forza necessaria per sostenere la pressione, Kyrgios ha detto di ritenersi “resiliente”. “Se non fossi stato così, con tutte le schifezze che ho ricevuto dal circuito, dai fan, da tutto, avrei potuto… Sono caduto in posti per i quali ora persone come Naomi Osaka parlano di salute mentale, e dal mio punto di vista erano venti volte peggiori – ha dichiarato il tennista -. Questo sport avrebbe potuto portarmi in posti bui, e per un po’ è successo. Per un diciottenne è mentalmente dura essere uno dei giocatori più conosciuti in Australia, martellato dai media. Non è facile. Ora ho 26 anni, sono abbastanza grande.
So che sono tutte cavolate”.
Di fronte agli elogi per il coraggio di Osaka per il ritiro dal Roland Garros e Wimbledon, Kyrgios si è rammaricato di non aver ricevuto altrettanto supporto in passato. “Altri godono di ottima stampa. Non ricevono messaggi di odio, multe ridicole per aver lanciato una pallina fuori dallo stadio né per una violazione del codice” ha aggiunto, parlando del futuro senza particolari certezze: “Non sto cercando di scalare il ranking o di vincere qualche torneo. Affronto giorno dopo giorno, se penso troppo in là diventa complicato”.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Tennis: Uchiyama ko, Seppi supera il primo turno a Washington
Vittoria in rimonta, ora affronterà il canadese Auger-Aliassime
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
02 agosto 2021
22:23
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Andreas Seppi supera il primo turno al Citi Open di Washington. Il tennista di Bolzano, numero 88 del ranking Atp, ha battuto in rimonta il giapponese Yasutaka Uchiyama (3-6, 7-5, 6-3).
Seppi al secondo turno affronterà il canadese Felix Auger-Aliassime, numero 15 al mondo.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Vela, GC32 Lagos Cup: seconda vittoria di Alinghi
Prossimo appuntamento per il team di Bertarelli sarà in Italia
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
03 agosto 2021
09:07
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Doppietta di Alinghi, il team che fa capo a Ernesto Bertarelli. Gli svizzeri si sono aggiudicati il secondo evento della GC32 Lagos Cup di vela, inserita nel calendario 2021 del GC32 Racing Tour.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Anche la prima tappa, disputata sempre a Lagos (Portogallo) e valida come apertura della stagione agonistica dei catamari foling GC32, si era conclusa con la vittoria di Alinghi. A differenza del precedente, questo secondo evento è stato caratterizzato da condizioni meteo particolarmente impegnative, con vento fino a 40 nodi, ragione per cui il programma per i sei team internazionali è stato ridotto a 13 prove in totale. Al secondo posto ancora un team svizzero, il Black Star Sailing Team; terzi i francesi di Zulu.
Nelle prossime settimane Alinghi si allenerà a bordo del nuovo foiling cat TF35, sul Lago di Ginevra (Svizzera). A fine mese la barca verrà smontata e caricata su un container per essere trasferita a Marina di Scarlino (Grosseto), dove parteciperà alla prima regata in mare del TF35 Trophy, che è programmata dal 9 al 12 settembre.
La classifica finale: 1) Alinghi, punti 30; 2) Black Star Sailing Team, 32; 3) Zulu, 46; 4) Red Bull, 46; 5) Team Rockwool, 48; 6) Swiss Foiling Academy, 71.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Tiro a volo: Tricolori Mixed Trap; vincono Meoni-Paganin
Coppia Vigili Fuoco prevale su Carabinieri Fabbrizi-Matassa
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
MORROVALLE
03 agosto 2021
11:09
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Sono Diego Meoni e Carolina Paganin i campioni italiani 2021 di Trap Mixed Team per la categoria Eccellenza: l’umbro e la veneta, inquadrati nella formazione delle Fiamme Rosse, gruppo sportivo dei Vigili del Fuoco, hanno conquistato lo scudetto nei Tricolori svoltisi al Tav Castellano di Montecosaro-Morrovalle (Macerata). In questa struttura della presidente Alessandra Porfiri si sono visti in gara per gli scudetti della più giovane disciplina olimpica alcuni dei più titolati esponenti del Trap italiano: Giovanni Pellielo, Valerio Grazini, Massimo Fabbrizi, Erminio Frasca, le riserve olimpiche Alessia Iezzi e Fiammetta Rossi, Maria Lucia Palmitessa, Lorenzo Ferrari, Erica Sessa.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Diego Meoni e Carolina Paganin non avevano collezionato il miglior punteggio al traguardo della qualificazione sulla distanza dei 150 bersagli: con 140 centri si era infatti aggiudicata il dorsale numero uno nella finale per l’oro e l’argento la squadra Carabinieri 2 dell’argento di Londra 2012 Massimo Fabbrizi e Marianna Matassa. La coppia delle Fiamme Rosse riusciva però a staccare il biglietto per il golden match con 138. Finale giocata sul filo del piattello anche il golden match per l’oro e il titolo italiano del 2021, con Meoni-Paganin vincitori per 40-39 su Fabbrizi e Matassa.

La Tua opinione è importante! Vota questo articolo, grazie!
No votes yet.
Please wait...

Vuoi scrivere, commentare ed interagire? Sei nel posto giusto!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.