Economia tutte le notizie in tempo reale, sempre aggiornate, complete, approfondite. Tutto il Mondo Economico. SEGUILO E CONDIVIDILO!
Aggiornamenti, ECONOMIA, Notizie, Ultim'ora

ECONOMIA TUTTE LE NOTIZIE

Tempo di lettura: 19 minuti

Ultimo aggiornamento 25 Febbraio, 2021, 16:02:12 di Maurizio Barra

ECONOMIA TUTTE LE NOTIZIE IN TEMPO REALE

ECONOMIA TUTTE LE NOTIZIE IN TEMPO REALE, SEMPRE AGGIORNATE

DALLE 13:45 DI MERCOLEDì 24 FEBBRAIO 2021

ALLE 16:02 DI GIOVEDì 25 FEBBRAIO 2021

ECONOMIA TUTTE LE NOTIZIE

Aerei: Heathrow in rosso, nel 2020 perdita di 2,3 mld euro
Crolla numero passeggeri, 22 milioni dagli 81 milioni del 2019
ECONOMIA TUTTE LE NOTIZIE
24 febbraio 2021
13:45
ECONOMIA TUTTE LE NOTIZIE
Profondo rosso per l’aeroporto di Heathrow, principale scalo di Londra e hub internazionale. Il Covid ha mandato a picco i conti del 2020, chiusi con una perdita di 2 miliardi di sterline, pari a circa 2,3 miliardi di euro, che si confrontano con un utile ante-imposte record di 546 milioni di sterline messo a segno nel 2019.

Il risultato riflette il crollo del 73% del numero dei passeggeri transitati per l’aeroporto, 22 milioni contro gli 81 del 2019, ai livelli più bassi dagli anni ’70.
Il 2021 potrebbe però essere l’anno della ripresa. La campagna vaccinale in corso in Gran Bretagna lascia ben sperare, secondo l’amministratore delegato del gruppo John Holland-Kaye.
“Far ripartire il settore – ha detto – salverà migliaia di posti di lavoro e rafforzerà l’economia”.
ECONOMIA TUTTE LE NOTIZIE
Cattolica, Plavisgas chiede di comprare azioni proprie
Compagnia si limita a presa d’atto interesse imprenditori veneti
ECONOMIA TUTTE LE NOTIZIE
MILANO
24 febbraio 2021
13:50
ECONOMIA TUTTE LE NOTIZIE
Gli imprenditori veneti di Plavisgas, reduci dalla lauta plusvalenza generata dall’investimento in Ascopiave, hanno manifestato lo scorso 14 gennaio a Cattolica l’interesse a rilevare, prima dell’aumento da 200 milioni di euro, il pacchetto di azioni proprie nel portafoglio della compagnia. Cattolica, ha risposto l’11 febbraio con una presa d’atto “dell’interesse manifestato” e ha ricordato come l’Ivass abbia chiesto la dismissione delle azioni entro fine anno “senza imporre condizioni o forme di sorta” e come “allo stato” non sia “possibile formulare indicazioni più precise su modalità e tempistiche realizzative”.
Tempi e parole dietro le quali gli imprenditori veneti leggono una mancanza di interesse per la loro proposta.
ECONOMIA TUTTE LE NOTIZIE
Borsa: Milano positiva (+0,7%) malgrado spread sopra 100
Brilla Tim (+9,5%). Bene intonata l’Europa dietro a Wall Street
ECONOMIA TUTTE LE NOTIZIE
24 febbraio 2021
17:24
ECONOMIA TUTTE LE NOTIZIE
Piazza Affari è positiva (+0,7%), in linea con gli altri listini europei e Wall Street, dove solo il Nasdaq resta indietro. Così come per il treasuries americani, che hanno visto i rendimenti salire, lo spread Btp-Bund ha continuato ad allargarsi riportandosi oltre la soglia dei 100 punti base che aveva abbandonato all’inizio di febbraio quando aveva beneficiato dell’effetto Draghi.

Ma la risalità del differenziale non impensierisce l’azionariato dove Tim continua a brillare (+9,58%) grazie ai conti e alle prospettive del piano, seguita da Leonardo (+4,08%) nonché da Tenaris (+3,3%) e Saipem (+3,03%) entrambe in attesa dei conti.
Sul fronte opposto prese di profitto su Atlantia (-1,88%), cede Moncler (-1,09%). Fuori dal paniere principale viene confermato l’interesse per Cattolica (+7,8%).
ECONOMIA TUTTE LE NOTIZIE
Borsa: Milano chiude in rialzo (+0,69%)
Indice Ftse Mib riaggancia soglia 23.000 punti
ECONOMIA TUTTE LE NOTIZIE
MILANO
24 febbraio 2021
17:41
ECONOMIA TUTTE LE NOTIZIE
Piazza Affari termina la seduta in rialzo. L’indice Ftse Mib mette a segno un guadagno dello 0,69% a 23.098 punti, riagganciando così quota 23.000, sotto la quale era scesa martedì.
ECONOMIA TUTTE LE NOTIZIE
Borsa: Europa termina positiva dietro a Wall Street
Francoforte la migliore (+0,8%). Piace vaccino J
c
ECONOMIA TUTTE LE NOTIZIE
24 febbraio 2021
17:58
ECONOMIA TUTTE LE NOTIZIE
Seduta all’insegna dei rialzi per le Borse Europee sulla scia di Wall Street col ritorno in positivo del Nasdaq, il listino dei tecnologici, e grazie alla risalita convinta del greggio. A sostenere i mercati sono stati la conferma della convinzione del presidente della Fed Jerome Powell sulla necessità di misure di sostegno all’economia, nonché il via libera dell’autorità Usa al vaccino Johnson&Johnson contro il covid.

Tra i listini del Vecchio Continente Francoforte ha messo così a segno un crescita dello 0,8%, Londra dello 0,5% e Parigi dello 0,31 per cento.
ECONOMIA TUTTE LE NOTIZIE
Spread Btp-Bund: chiude in crescita a 99 punti
Dopo risalita oltre soglia 100 nel corso della giornata
ECONOMIA TUTTE LE NOTIZIE
24 febbraio 2021
18:14
ECONOMIA TUTTE LE NOTIZIE
Lo spread Btp-Bund termina in crescita a 99 punti con un rendimento del decennale italiano salito allo 0,68%. Nel corso della giornata il differenziale è arrivato a superare la soglia dei 100 punti che aveva abbandonato il 4 febbraio sull’onda dell’effetto rassicurante di un governo guidato da Mario Draghi.
ECONOMIA TUTTE LE NOTIZIE
Rider: Assodelivery, sorpresi, valuteremo azioni
Non concordiamo con quadro illustrato oggi
ECONOMIA TUTTE LE NOTIZIE
24 febbraio 2021
18:39
ECONOMIA TUTTE LE NOTIZIE
“L’online food delivery è un’industria che opera nel pieno rispetto delle regole, capace di garantire un servizio essenziale”. E’ quanto dichiarano in una nota le società di online food delivery, Deliveroo, Glovo e Uber Eats riguardo l’inchiesta dell’Ispettorato del Lavoro e della Procura di Milano.
ECONOMIA TUTTE LE NOTIZIE
“Siamo sorpresi dalle dichiarazioni e stiamo analizzando e approfondendo i documenti che ci sono stati forniti e valuteremo ogni azione conseguente”, affermano.”Oggi i rider che collaborano con le piattaforme di food delivery operano all’interno di un contesto legale e protetto, che assicura ai rider flessibilità e sicurezza”, afferma ancora nella nota Assodelivery “Le piattaforme, pur nelle specifiche differenze, hanno operato in questi anni nel rispetto delle normative vigenti, compreso l’inquadramento dei lavoratori e le normative in materia di sicurezza sul lavoro. Non concordiamo dunque con il quadro illustrato oggi. La pandemia ha dimostrato che il food delivery è un vero e proprio servizio essenziale.
Nell’anno appena trascorso, che ha messo a dura prova il settore della ristorazione, questa industria ha prodotto decine di migliaia di occasioni di lavoro e rappresentato un supporto fondamentale per i ristoranti, per un valore di oltre 1 miliardo di euro di entrate”.
ECONOMIA TUTTE LE NOTIZIE
Borsa: Milano bene intonata, vola Tim, ok Tenaris e Saipem
Corre Cattolica, frena Atlantia
ECONOMIA TUTTE LE NOTIZIE
24 febbraio 2021
18:41
ECONOMIA TUTTE LE NOTIZIE
E’ stata una buona seduta per Milano (+0,69%) e per le altre borse europee, aiutate dall’ andamento di Wall Street e dalla ripresa convinta del greggio in parallelo con la convinzione, ribadita dal presidente della Fed Jerome Powell, sulla necessità di misure di sostegno all’economia americana mentre il vaccino Johnson&Johnson ha ottenuto l’ok dalla Food and Drug Administration.
Fin dall’avvio a Piazza Affari ha corso Tim che ha concluso con un balzo del 9,16% a 0,41 euro grazie ai conti e al piano che mostrano per gli analisti la stabilizzazione del mercato domestico L’ad Luigi Gubitosi ha poi rassicurato sul progetto Rete Unica.
ECONOMIA TUTTE LE NOTIZIE
E’ proseguito poi il recupero di Leonardo (+4,02%) e di Unicredit (+2,74%), banca poco impressionata dalla risalita dello spread sopra i 100 punti (il differenziale ha poi concluso a 99 punti). Effetto petrolio e attesa per i risultati hanno intanto aiutato Tenaris (+3,47%) e Saipem (+2,65%). Sul fronte opposto ha invece sofferto Atlantia (-2,03%) all’indomani del rally per l’offerta di Cdp su Aspi. Fuori dal paniere dei big gli acquisti sono tornati su Cattolica (+7,45%) grazie a Finint pronta a rilevare azioni proprie della compagnia pari al 10% del capitale.
ECONOMIA TUTTE LE NOTIZIE
Transizione ecologica: piano in 3 mesi dall’ok al decreto legge
Nel documento nascita e compiti del Comitato interministeriale
ECONOMIA TUTTE LE NOTIZIE
24 febbraio 2021
20:32
ECONOMIA TUTTE LE NOTIZIE
Il Piano per la Transizione ecologica dovrà essere approvato entro 3 mesi dal via libera al decreto legge che istituisce il nuovo ministero ed il Comitato interministeriale (Cite) per il coordinamento delle politiche green. Lo si legge in una bozza del Dl.

Nel documento sono delineati gli obiettivi ed i compiti del Cite. In particolare il Piano “individua le azioni, le misure, le fonti di finanziamento, il relativo cronoprogramma, nonché le amministrazioni competenti per l’attuazione delle singole misure”.
ECONOMIA TUTTE LE NOTIZIE
Borsa: Tokyo, apertura in netto rialzo (+1,28%)
Cambi: yen si indebolisce su dollaro ed euro
ECONOMIA TUTTE LE NOTIZIE
TOKYO
25 febbraio 2021
01:46
ECONOMIA TUTTE LE NOTIZIE
La Borsa di Tokyo apre gli scambi in sostenuto rialzo, seguendo l’accelerazione a livelli record degli indici azionari Usa, grazie alle notizie incoraggianti che arrivano sul fronte della accessibilità dei vaccini contro il coronavirus. In apertura il Nikkei segna un guadagno dell’1,28% a quota 30.052,95, aggiungendo 381 punti.
Sul mercato dei cambi lo yen si svaluta sul dollaro, trattando poco sotto a un valore di 106, e a 128,90 sull’euro.
ECONOMIA TUTTE LE NOTIZIE
Petrolio: sale sui massimi da un anno, Wti a 63,5 dollari
Brent guadagna lo 0,6% e si porta a 67,45 dollari al barile
ECONOMIA TUTTE LE NOTIZIE
25 febbraio 2021
08:05
ECONOMIA TUTTE LE NOTIZIE
Continua a salire il prezzo del petrolio, arrivato ai massimi da un anno a questa parte. Il Wti con consegna ad aprile guadagna lo 0,6% e si porta a 63,5 dollari.
Stesso rialzo per il Brent quotato a Londra, a 67,45 dollari al barile.
ECONOMIA TUTTE LE NOTIZIE
Cambi: euro poco mosso a 1,2173 dollari
Moneta unica in lieve calo sullo yen a 129
ECONOMIA TUTTE LE NOTIZIE
25 febbraio 2021
08:12
ECONOMIA TUTTE LE NOTIZIE
Euro poco mosso questa mattina sui mercati valutari. La moneta unica passa di mano a 1,2173 dollari (+0,04%) e a 128,9 yen (-0,1%).
ECONOMIA TUTTE LE NOTIZIE
Oro: prezzo spot scende sotto 1.800 dollari
In calo anche argento, platino e palladio
ECONOMIA TUTTE LE NOTIZIE
25 febbraio 2021
08:16
ECONOMIA TUTTE LE NOTIZIE
L’oro scende sotto i 1.800 dollari l’oncia, preparandosi ad archiviare il secondo mese di calo. Il prezzo spot ha perso lo 0,5% indietreggiando a 1.795 dollari.
In flessione anche le quotazioni degli altri metalli: argento, palladio e platino.
ECONOMIA TUTTE LE NOTIZIE
Spread Btp-Bund apre stabile a 99 punti base
Rendimento del decennale italiano allo 0,69%
click 1i8EGbUbxD8tWoC21azBPwAA…

ECONOMIA TUTTE LE NOTIZIE
25 febbraio 2021
08:25
ECONOMIA TUTTE LE NOTIZIE
Lo spread Btp-Bund apre stabile a 99 punti base, stesso livello della chiusura di ieri. Il rendimento del decennale italiano è allo 0,69%.

Nella giornata di ieri il differenziale è tornato brevemente a superare i 100 punti.
ECONOMIA TUTTE LE NOTIZIE
Saipem: 2020 in rosso, perdite per 1,13 miliardi
Pesano svalutazioni (868 milioni), nuovi ordini a 8,65 miliardi
ECONOMIA TUTTE LE NOTIZIE
25 febbraio 2021
10:31
ECONOMIA TUTTE LE NOTIZIE
Saipem ha chiuso l’esercizio 2020 con ricavi preliminari in calo a 7,34 miliardi, a fronte degli oltre 9 miliardi del 2019. E’ tornato il rosso, pari a 1,13 miliardi, dopo un utile di 12 milioni nel 2019 a seguito di oneri e svalutazioni per 868 milioni di euro.
Il Gruppo ha totalizzato poi nuovi ordini per 8,65 miliardi, a fronte dei 17,63 miliardi del 2019, con un portafoglio residuo che però aumenta da 24,77 a 25,29 miliardi, incluso il portafoglio delle società non consolidate.
I nuovi ordini sono pari a circa 1,2 volte i ricavi dell’anno, sottolinea il Gruppo, e sono per il 90% slegati dal petrolio, confermando l’interesse di Saipem per la decarbonizzazione, le energie alternative e la diversificazione della propria attività nel settore infrastrutturale e della mobilità sostenibile.
ECONOMIA TUTTE LE NOTIZIE
Borsa: Asia in positivo, Europa verso rialzo
Bene anche future su Wall Street,lotta a Covid resta sotto lente
ECONOMIA TUTTE LE NOTIZIE
25 febbraio 2021
08:45
ECONOMIA TUTTE LE NOTIZIE
Chiusura in rialzo per le Borse di Asia e Pacifico con Tokyo in evidenza (+1,67%). Lo slancio arriva in scia a Wall Street con la aspettative sulla diffusione capillare di vaccini per il Covid e la prospettiva di un prolungato allentamento monetario da parte della Fed.
Tra le altre Piazze Hong Kong sale dell’1,5%, Seul del 3,5%. Più caute Shanghai (+0,6%) e Sydney (+0,8%). Negativa Shenzhen (-0,5%).
Attesa in rialzo anche l’Europa e positivi i future sugli Stati Uniti. In agenda i dati Istat sulla fiducia dei consumatori e delle imprese di febbraio. La Bce pubblica invece il Research Bulletin. Dalla Germania poi il rapporto della Gfk sul clima tra i consumatori.
A livello di eurozona la fiducia dei consumatori. Dagli Usa in calendario il Pil, le nuove richieste sui sussidi e la diffusione dei dati sugli ordini durevoli relativi a gennaio.
ECONOMIA TUTTE LE NOTIZIE
Bayer: in 2020 rosso 10,5 mld con svalutazioni, tengono ricavi
Quarto trimestre chiuso in utile per 308 milioni
ECONOMIA TUTTE LE NOTIZIE
25 febbraio 2021
10:30
ECONOMIA TUTTE LE NOTIZIE
Bayer chiude il 2020 con un rosso di 10,5 miliardi di euro con svalutazioni rispetto all’utile di 4,1 miliardi dello scorso anno. Il quarto trimestre si è chiuso in utile per 308 milioni, in calo del 78,2% rispetto a 1,4 miliardi del pari periodo dello scorso anno.
Le vendite ammontano a 41,4 miliardi di euro (43,5 mld 2019), influenzate da effetti valutari negativi di 1,941 miliardi di euro.
“Se si escludono gli effetti valutari negativi, l’utile core per azione sarebbe stato di poco inferiore a sette euro, che è quasi il livello a cui avevamo puntato prima della diffusione della pandemia”, sottolinea il presidente, Werner Baumann.
Il dividendo proposto è di 2,00 euro per azione (era 2,80 euro nel 2019). Per quanto riguarda le prospettive per il 2021 è prevista una solida crescita operativa con utili stabili a valute costanti. Il gruppo inoltre stima un impatto negativo di circa 8 miliardi di euro dai pagamenti legati a risoluzioni di controversie.
ECONOMIA TUTTE LE NOTIZIE
Borsa: Milano in avvio +0,72%
Ftse Mib a 23.264 punti
ECONOMIA TUTTE LE NOTIZIE
MILANO
25 febbraio 2021
09:07
ECONOMIA TUTTE LE NOTIZIE
La Borsa di Milano apre in rialzo.
Il primo Ftse Mib segna un +0,72% a quota 23.264 punti.
ECONOMIA TUTTE LE NOTIZIE
Borsa: Europa apre positiva, Francoforte +0,49%
Parigi +0,46%, Londra +0,30%
ECONOMIA TUTTE LE NOTIZIE
25 febbraio 2021
09:10
ECONOMIA TUTTE LE NOTIZIE
Le Borse europee aprono in positivo. Parigi segna +0,46% con il Cac 40 a quota 5.824 punti.

Francoforte registra un +0,49% con il Dax a 14.045 punti. Londra in avvio è a +0,30% con il Ftse 100 a 6.680 punti.
ECONOMIA TUTTE LE NOTIZIE
Borsa: Milano +0,57% con sprint Tenaris, giù Saipem
Cauta Leonardo, bene Intesa e Unicredit, in flessione Atlantia
ECONOMIA TUTTE LE NOTIZIE
25 febbraio 2021
09:58
ECONOMIA TUTTE LE NOTIZIE
La Borsa di Milano si conferma in rialzo. Il Ftse Mib segna un +0,57% a 23.186 punti.
Lo spread tra Btp e Bund resta stabile a 99 punti base con il rendimento del decennale italiano che sale allo 0,71% Tra i titoli in luce, balzo di Tenaris (+10%) dopo i conti chiusi in rosso ma con il trimestre sopra le attese e che finisce anche in asta per eccesso di rialzo. Acquisti poi su Intesa Sanpaolo (+1,46%) e Unicredit (+1,24%), Stm (+1,16%) Leonardo cauta a +0,52% in attesa che il cda sciolga il nodo su Drs con indiscrezioni che indicano un’ipo tra il 25-30% a Wall Street.
Cede Tim (-0,14%) dopo il balzo in scia a conti. Atlantia perde l’1,16% mentre Cdp ieri sera ha fatto sapere di aver inviato l’offerta vincolante su Aspi. Vendite a piene mani su Saipem (-10%) con l’esercizio 2020 chiuso con ricavi preliminari in calo a 7,34 miliardi e un rosso di 1,13 miliardi.
ECONOMIA TUTTE LE NOTIZIE
Borsa: Europa cauta con sguardo a vaccini, Milano +0,3%
Energia e finanziari in luce, spread Btp-Bund a 99,7 punti
ECONOMIA TUTTE LE NOTIZIE
25 febbraio 2021
10:41
ECONOMIA TUTTE LE NOTIZIE
Borse europee confermano l’avvio positivo sebbene siano molto caute. Restano sotto la lente le aspettative sulla diffusione capillare di vaccini per il Covid a cui si aggiunge la prospettiva di un prolungato allentamento monetario della Fed.

L’indice d’area, lo Stoxx 600, guadagna un quarto di punto con energia con il petrolio sui massimi da un anno (Wti a quasi 64 dollari al barile e il Brent a 67,6 dollari al barile) e finanziari in evidenza.
Tra le singole Piazze restano in rialzo Parigi (+0,39%), Londra (+0,43%). Milano rallenta a +0,28% mentre lo spread tra Btp e Bund dopo una breve incursione sopra 100 punti base si riporta a 99,7 punti. Resta l’evidenza di Tenaris (+12%) con il trimestre sopra le attese. Maglia nera Saipem (-8,6%). Sotto la parità Francoforte (-0,02%) nonostante il miglioramento del clima di fiducia tra i consumatori tedeschi. Sul Dax perde Bayer (-2%) dopo il rosso di 10,5 miliardi su svalutazioni nell’anno del Covid.
ECONOMIA TUTTE LE NOTIZIE
Gamestop torna a volare. Boom a Wall Street e in Europa
Ieri boom a Wall Street dopo l’uscita del Cfo
ECONOMIA TUTTE LE NOTIZIE
25 febbraio 2021
11:38
ECONOMIA TUTTE LE NOTIZIE
Gamestop balza anche in Europa dopo l’exploit di ieri sera a Wall Street. Il titolo, quotato sul Tradegate tedesco, è schizzato a 167 dollari dai 91,7 dollari di ieri, con un’impennata dell’82%.

Ieri a New York il rialzo è stato del 104%, dopo il cambio ai vertici della società con l’uscita del chief financial officer Jim Bell per divergenze sulla strategia della società.
ECONOMIA TUTTE LE NOTIZIE
Tariffe: Arera, bonus automatici per 2,6 milioni di famiglie
Basta l’Isee per gli sconti sulle bollette di acqua, luce e gas
ECONOMIA TUTTE LE NOTIZIE
25 febbraio 2021
11:17
ECONOMIA TUTTE LE NOTIZIE
“Scatta il riconoscimento automatico dei bonus sociali di sconto per le bollette di acqua, luce e gas per le famiglie in stato di disagio economico (con Isee non superiore a 8.265 euro)”. Lo comunica l’Arera-Autorità di Regolazione per Energia Reti e Ambiente, in una nota dove spiega che, alle oltre 2,6 milioni di famiglie aventi diritto, basterà compilare la Dichiarazione sostitutiva unica (DSU) dell’Isee per ottenere la riduzione sulla spesa sostenuta per le bollette.

Viene superato così “il vecchio meccanismo di bonus su richiesta, che negli anni aveva di fatto limitato gli sconti solo a un terzo dei potenziali beneficiari”, spiega l’autorità.
“Il meccanismo – si legge nel testo – ha validità dal primo gennaio 2021. Ogni bonus avrà una durata di 12 mesi a partire dalla data di ammissione alla riduzione. La data di effettiva erogazione dipende dal tipo di bonus. Nella fase di prima applicazione, le verifiche funzionali all’ammissione alle agevolazioni saranno avviate a luglio, per permettere la piena funzionalità delle procedure”.
ECONOMIA TUTTE LE NOTIZIE
Sale l’indice che ‘tasta il polso’ all’economia Ue, l’Italia è seconda
Aumenta anche l’indicatore delle attese sull’occupazione
c
ECONOMIA TUTTE LE NOTIZIE
25 febbraio 2021
14:09
ECONOMIA TUTTE LE NOTIZIE
A febbraio 2021, l’indicatore del sentimento economico (Esi), un indice composito, cioè costituito da una serie di indici che vengono collassati per farne uno solo in grado di ‘tastare il polso’ all’economia, è aumentato sia nell’area euro che nella Ue (+1,9 punti) rispetto al mese precedente. Lo scrive la Commissione Ue.
Tra le maggiori economie dell’Ue, l’Esi è cresciuto notevolmente in Polonia (+4,7), Italia (+4,4), Germania (+3,0) e, in misura minore, in Francia (+0,9).
Al contrario, il sentiment è peggiorato fortemente in Spagna (-3,2) e, più lievemente nei Paesi Bassi (-1,3). Anche l’indicatore delle attese sull’occupazione (Eei) è aumentato (+1,8 punti nell’area dell’euro e +1,7 punti nell’Ue).
ECONOMIA TUTTE LE NOTIZIE
Saipem: Cao, porteremo tunnel Stretto Messina nel mondo
Progetto è sintesi perfetta delle nostre capacità
ECONOMIA TUTTE LE NOTIZIE
25 febbraio 2021
11:36
ECONOMIA TUTTE LE NOTIZIE
Saipem crede fermamente nel progetto di attraversamento sottomarino dello Stretto di Messina attraverso un tunnel galleggiante, sul modello degli oleodotti e dei gasdotti realizzati nel mondo ed è pronta ad esportarlo ovunque. Lo ha detto l’amministratore delegato Stefano Cao conversando con i giornalisti dopo la presentazione dei conti annuali agli analisti finanziari.

“Per noi – ha spiegato il manager – il tema di attraversamento applicabile allo Stretto di Messina è la sintesi di tutte le nostre tecnologie sottomarine e non acquisite dall’azienda nel corso della sua vita”. “E’ la perfetta sintesi per ingegnerizzare e costruire l’infrastruttura sulla base delle nostre tecnologie – ha sottolineato – e una volta aperto un cammino lo andiamo a proporre anche in altre parti del mondo”.
“Vedremo come mettere a punto questo tipo di capacità”, ha concluso il manager.
ECONOMIA TUTTE LE NOTIZIE
Borsa: Europa avanza con cautela, Milano si appiattisce a +0,01%
Spread in area 100 punti, incerti anche i future su Wall Street
ECONOMIA TUTTE LE NOTIZIE
25 febbraio 2021
12:38
ECONOMIA TUTTE LE NOTIZIE
Le Borse europee si mostrano caute a metà seduta con lo sguardo rivolto ai vaccini e alle diverse opzioni per allentare la morsa del Covid. Incerti anche i future su Wall Street.
Si appiattisce Milano con il Ftse Mib che segna un +0,01% a 23.097 punti. Prosegue la corsa di Tenaris (+14,5%) con il trimestre migliore delle attese. Mentre Saipem perde l’8% dopo i conti, Tim il 3%, Atlantia l’1,5%: Lo spread tra Btp e bund si riporta sopra 100 punti con il rendimento del decennale italiano allo 0,74%. L’indice d’area europeo, lo Stoxx 600, guadagna un quarto di punto sempre con in luce da una parte l’energia, sulla spinta del petrolio (wti a 63,3 dollari al barile ed Ice a 67,2 dollari al barile), e dall’altra i finanziari. Tra le singole Piazze la migliore è Madrid che sfiora un +1%. Resta piatta Francoforte (-0,02%) con i contagi che in Germania aumentano e metto a rischio un allentamento del lockdown. Parigi guadagna lo 0,41%, Londra lo 0,51%.Fronte cambi l’euro è in rialzo a 1,22 dollari.
ECONOMIA TUTTE LE NOTIZIE
Lavoro: Istat, oltre 4 milioni di lavoratori in smart working
L’emergenza sanitaria da Covid 19 ha prodotto “un mutamento repentino e radicale della modalità di erogazione della prestazione lavorativa”
ECONOMIA TUTTE LE NOTIZIE
25 febbraio 2021
14:13
ECONOMIA TUTTE LE NOTIZIE
L’emergenza sanitaria da Covid 19 ha prodotto “un mutamento repentino e radicale della modalità di erogazione della prestazione lavorativa”, con un aumento del lavoro da remoto. Nel secondo trimestre 2020 il lavoro da casa ha interessato oltre quattro milioni di lavoratori, il 19,4% del totale a fronte del 4,6% nel secondo trimestre 2019.
Lo rileva il Rapporto sul mercato del lavoro 2020 di Istat, Ministero Lavoro, Inps, Inail e Anpal che integra i dati delle diverse organizzazioni.
“Il ricorso allo smart working – si legge – ha interessato subito dopo l’esplosione della pandemia il 21,3% delle imprese con almeno 3 addetti; la percentuale è calata all’11,3% nel periodo giugno-novembre. La quota di lavoratori in smart working nelle imprese che lo hanno attivato sale dal 5% del periodo precedente il Covid-19, al 47% dei mesi di lockdown di marzo-aprile, per assestarsi intorno al 30% da maggio in avanti”.
ECONOMIA TUTTE LE NOTIZIE
Borsa: Milano si risolleva (+0,3%) con banche, corre Tenaris
In rialzo auto e lusso. Male Saipem, Tim, Atlantia e Leonardo
ECONOMIA TUTTE LE NOTIZIE
25 febbraio 2021
15:21
ECONOMIA TUTTE LE NOTIZIE
Si risolleva leggermente Piazza Affari (+0,3%), mentre in mattinata non aveva avuto una grande influenza la crescita dell’indice della fiducia dei consumatori e delle imprese a febbraio, con sullo sfondo le incertezze legate alla pandemia, tra controllo dei contagi e corsa ai vaccini.
In cima al listino principale Tenaris (+13,6%) prosegue la corsa in solitaria dopo i conti.
Tra gli altri petroliferi, bene Eni (+1,4%), mentre patisce Saipem (-8,7%) coi conti. Sono ottimiste le banche, a partire da Intesa (+2%), Unicredit (+1,5%) e Banco Bpm (+1,1%), con lo spread a 102,5 punti, dopo avere toccato i 103,65 punti. Guadagna Generali (+1,4%), il giorno dopo l’annuncio del piano di investimenti europei nei 190 anni dalla fondazione. Tra i titoli in positivo per le auto Stellantis (+0,6%) e per il lusso Moncler (+0,4%).
Male Tim (-2,6%) dopo i conti e il piano nei giorni scorsi e sono in ribasso Cnh (-1,7%) Atlantia (-1,6%), il giorno dopo l’offerta vincolante da Cdp, Leonardo (-1,2%), nel giorno in cui il Cda potrebbe avviare l’iter di quotazione di Drs.
ECONOMIA TUTTE LE NOTIZIE
Alitalia: commissario, 1 marzo stipendi e anticipo cigs
‘Compagnia si appresta a destinare risorse necessarie’
ECONOMIA TUTTE LE NOTIZIE
25 febbraio 2021
15:22
ECONOMIA TUTTE LE NOTIZIE
“Per fronteggiare l’emergenza retributiva, la compagnia si appresta a destinare le necessarie risorse finanziarie per regolare al primo marzo stipendi e anticipo cigs”. Lo si legge in una comunicazione interna ai lavoratori del commissario straordinario di Alitalia Giuseppe Leogrande.
ECONOMIA TUTTE LE NOTIZIE
Petrolio: in calo a New York a 63,13 dollari
Quotazione arretra dello 0,14%
ECONOMIA TUTTE LE NOTIZIE
WASHINGTON
25 febbraio 2021
15:24
ECONOMIA TUTTE LE NOTIZIE
Quotazione del petrolio in calo a New York, col greggio scambiato a 63,13 dollari al barile (-0,14%).
ECONOMIA TUTTE LE NOTIZIE
Cina: Xi ufficializza, “sconfitta la povertà estrema”
In 40 anni condizioni migliorate per 770 milioni di persone
ECONOMIA TUTTE LE NOTIZIE
25 febbraio 2021
05:55
ECONOMIA TUTTE LE NOTIZIE
La Cina ha ufficializzato “la vittoria totale” nell’eliminazione della povertà estrema.
Durante la cerimonia tenuta nella Grande sala del popolo, il presidente Xi Jinping, chiudendo la campagna iniziata 8 anni fa con la sua salita al potere, ha marcato il ruolo centrale avuto dal Partito comunista cinese battutosi “per migliorare il benessere delle persone” e avendo la lotta alla povertà come “la sua missione originaria”.
ECONOMIA TUTTE LE NOTIZIE
La Cina ha speso 1.600 miliardi di yuan (246 miliardi di dollari) nella campagna ad hoc dal 18/mo congresso del Pcc, portando fuori dalla povertà oltre 10 milioni di persone all’anno, fino a totali 98,99 milioni.
I 128.000 villaggi e le 832 contee, ufficialmente censiti come in estrema difficoltà, sono stati tutti rimossi dalla lista dell’indigenza. Nel complesso, in 40 anni, a partire dalle riforme e dall’apertura del Paese verso l’esterno, “oltre 770 milioni di persone sono state portate fuori dalla povertà”, contribuendo per più del 70% alla riduzione del fenomeno su scala globale, sempre nello stesso periodo, anticipando anche di 10 anni il target del 2030 del piano del’Onu. Con tali obiettivi raggiunti, la Cina ha creato un altro “miracolo” che “passerà alla storia”, ha aggiunto con enfasi Xi, rimarcando vantaggi politici ed efficacia del modello socialista che consentono di mettere insieme le risorse necessarie per centrare un obiettivo ambizioso: solo formando “una comune volontà e un’azione congiunta” si creano i requisiti indispensabili per battere la povertà.   MONDO   POLITICA

ECONOMIA TUTTE LE NOTIZIE

Migliora a febbraio la fiducia di consumatori e imprese
Manifattura e costruzioni recuperano livelli precrisi
ECONOMIA TUTTE LE NOTIZIE
25 febbraio 2021
10:29
ECONOMIA TUTTE LE NOTIZIE
Migliora a febbraio l’indice del clima di fiducia sia dei consumatori (da 100,7 a 101,4) sia delle imprese (da 88,3 a 93,2). Lo stima l’Istat, segnalando che per le imprese manifatturiere e per quelle delle costruzioni l’indice recupera la flessione dovuta all’emergenza sanitaria, mentre per i servizi e il commercio al dettaglio, nonostante il deciso aumento di febbraio, i livelli rimangono ancora lontani da quelli precedenti la crisi.
Per quanto riguarda i consumatori, l’aumento dell’indice di fiducia è trainato dal marcato miglioramento delle attese sulla situazione economica generale e di quelle sulla disoccupazione.
In generale, secondo le associazioni dei consumatori, di tratta dell’ “effetto Draghi” che ha rincuorato famiglie e imprese.

In Europa i segnali arrivati dagli istituti di statistica sono invece contrastanti. In Germania l’indice anticipatore Gfk segna un recupero della fiducia a marzo oltre le attese degli analisti, mentre in Francia a febbraio c’è stato un lieve calo da 92 a 91 punti.
ECONOMIA TUTTE LE NOTIZIE
Turismo: Garavaglia, indennizzi equi e mirati in tempi certi
Ministro a Porta a Porta, cambiato metodo, decisioni si prendono lunedì
ECONOMIA TUTTE LE NOTIZIE
25 febbraio 2021
01:06
ECONOMIA TUTTE LE NOTIZIE
“Iniziamo a spendere i soldi già a bilancio, ci sono 400 milioni da distribuire ancora a tour operator e agenzie di viaggi. Adesso ci mettiamo la testa e li diamo”.
ECONOMIA TUTTE LE NOTIZIE
Lo dice il ministro del turismo Massimo Garavaglia a Porta a Porta sugli indennizzi agli operatori del settore danneggiati dalla crisi del Covid.
“Poi nel prossimo decreto indennizzi, quello dei 32 miliardi, – aggiunge – vediamo di ottimizzare i meccanismi, è chiaro in quello che si è fatto sull’onda dell’emergenza qualche problemino c’era. Preferisco non dire cose che non sono corrette e non posso dare percentuali di indennizzi sulle perdite ma cambia il metodo, Innanzitutto sul periodo che deve essere congruo, pensiamo ad alberghi e ristoranti ma anche agli operatori dello sci, valutiamo una o più stagioni e non mese per mese”.
Il ministro continua: “Valutiamo anche cosa. Il modello tedesco è quello migliore, non solo il fatturato ma anche la valutazione dei costi fissi, si va in quella direzione. Per cui indennizzi più mirati e più equi”. E infine un altro aspetto molto importante: “Quello della certezza: se si dice che ti spetta un indennizzo, bisogna dire quanto ed entro entro quando. E’ importante per programmarsi e gestire la propria impresa”.
“Ci auguriamo che da qui a Pasqua le cose vadano meglio, dopo di che guardiamo sempre il bicchiere mezzo pieno: l’anno scorso l’estate ha visto ha visto comunque una rinascita del turismo perché d’estate il virus è meno aggressivo. Quindi la prima cosa da fare è organizzare bene l’estate ma vuole dire anche pensare sul “lungo” periodo. Vedendo come l’anno scorso le cose sono andate meglio, se si può già pensare che si può fare qualche evento, penso qualche fiera, nel periodo estivo, iniziamo a programmarlo e farlo. Già è un modo diverso di approcciare il tema. Poi ci auguriamo tutti di arrivare all’estate vaccinati e a quel punto il problema non c’è più” dice Garavaglia. A Bruno Vespa che gli chiede se è un’aperturista Garavaglia risponde: “Siamo degli aperturisti pragmatici, se si può aprire si apre, se non si può non lo si fa ma basta avvertire per tempo”.
“Per quanto riguarda le decisioni del nuovo Governo si nota innanzitutto un cambio di metodo: le decisioni si prendono il lunedì e non il venerdì. Come sappiamo comporta una migliore programmazione e questo è cosa buona e giusta. Altra cosa buona e giusta è che il tavolo tecnico parlerà con una voce e non con mille voci” dice Garavaglia. Tornando sull’argomento di annunciare le decisioni prima Garavaglia spiega: “Proviamo a dirlo a tutti quelli che si sono trovati buttar via la roba la domenica perché si decideva il venerdì, un ristorante se deve fare la scorta del weekend compra il venerdì. Se tu ne dici sabato che la domenica si chiude, si butta via tutta la roba. Sembra una piccola cosa ma per chi fa quel mestiere è tanta roba”. Poi l’altro cambio di marcia spiega il ministero è il tema della vaccinazione: “Abbiamo perso mesi ma ora si discute di autoproduzione. Non potevamo pensarci prima? Ora siamo in una squadra”.
Finalmente si inizia a eliminare la frammentazione tra le regioni su 2 temi fondamentali che sono la promozione dell’Italia nel mondo e sul digitale. Lo dice Garavaglia “raccontando” la riunione di ieri pomeriggio e il lavoro svolto con le regioni. “E’ chiaro che la promozione deve invitare il turista a venire in Italia, e non in una singola regione, e poi una volta qui troverà mille cose diverse da fare e da vedere” spiega. Sul digitale aggiunge: “Chiaramente il mondo è cambiato in questi anni e avere una piattaforma digitale che funzioni bene per promuovere l’Italia è fondamentale. Faccio un esempio stupido: oggi un americano che vuole venire in Italia digita Visit Italy e si aspetta che ci sia un sito ufficiale e invece spunta un sito privato… Quindi, in questo campo, direi che abbiamo l’iradiddìo da fare. Allora sono molto contento che siamo tutti d’accordo a abbiamo un obiettivo condiviso: andare uniti sulla promozione brand Italia nel mondo e migliorare tutto l’aspetto digitale. Oggi si fa tutto in digitale in questo settore e noi siamo fermi a un sito di 10 anni fa”.
ECONOMIA TUTTE LE NOTIZIE
Borsa: Wall Street apre in calo Dj -0,09%, Nasdaq -0,46%
S cede lo 0,31%
ECONOMIA TUTTE LE NOTIZIE
WASHINGTON
25 febbraio 2021
15:43
ECONOMIA TUTTE LE NOTIZIE
Apertura in calo per Wall Street col Dow Jones che perde lo 0,09%, il Nasdaq lo 0,46% e l’indice S&P500 lo 0,31%.
ECONOMIA TUTTE LE NOTIZIE
illycaffè: closing operazione Rhone Capital
Ingresso partner strategico che rileva 20%
ECONOMIA TUTTE LE NOTIZIE
TRIESTE
25 febbraio 2021
15:44
ECONOMIA TUTTE LE NOTIZIE
Closing oggi dell’operazione di vendita da parte del Gruppo Illy di una quota del 20 per cento di illycaffè, premium brand globale di caffè con sede a Trieste, a Rhône Capital (con le affiliate, “Rhône”), società di private equity globale con un focus su investimenti in imprese con presenza al di qua e al di là dell’Atlantico. La scelta della famiglia Illy è caduta su Rhône che diventerà partner strategico per accompagnare l’azienda nella fase di crescita internazionale, in particolare negli Stati Uniti.

Il closing segue l’accordo firmato il 21 novembre scorso. La partnership con Rhône viene considerata “un’altra tappa fondamentale nel percorso di crescita della Società e nell’esecuzione dei suoi piani futuri che potrebbero prevedere anche la quotazione in Borsa”, fanno sapere dal Gruppo.

La Tua opinione è importante! Vota questo articolo, grazie!
No votes yet.
Please wait...

Vuoi scrivere, commentare ed interagire? Sei nel posto giusto!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.